Florida SunPass: è obbligatorio? Conviene?

Maggio 18, 2020 /
SunPass

Viste le numerose domande che riceviamo in merito al Florida SunPass ho deciso di pubblicare un articolo per fugare alcuni dubbi circa la viabilità delle strade a pedaggio in Florida (Turnpike).

In tutto lo stato, a partire da Pensacola fino a Miami, si estende un sistema di autostrade con metodo di pagamento elettronico che, attraverso la scansione della targa, permette di riconoscere l’auto e addebitare l’importo dovuto al guidatore. Uno dei sistemi più diffusi per il pagamento al casello è il Florida SunPass, un sistema prepagato che, attraverso l’istallazione di un transponder sul parabrezza, permette di scalare la cifra dovuta al momento del passaggio.

florida-sunpass-mappa-turnpike

Niente di particolarmente difficile nella teoria, ma in pratica possono rimanere alcune domande aperte. Ad esempio:

  • è necessario attivare il SunPass o comunque una sorta di “telepass” per pagare il pedaggio? Conviene farlo?
  • Si possono utilizzare metodi di pagamento alternativi?
  • Le compagnie di autonoleggio forniscono questo servizio?

Guida pratica all’uso del SunPass

Viste le informazioni incomplete o errate reperibili su alcuni siti internet, ho deciso di rispondere a queste domande portando alcuni esempi concreti basati sulla mia diretta esperienza.

Conviene acquistare il SunPass? È obbligatorio?

Il Florida SunPass non è obbligatorio ma, in quanto miglior sistema prepagato presente sul mercato, è caldamente consigliato a chiunque voglia risparmiare tempo e denaro. Infatti, grazie a questo transponder, è possibile risparmiare il 25% sul costo del pedaggio e, chiaramente, saltare le code ai caselli passando dalle corsie dedicate. Queste sono facilmente riconoscibili grazie ai cartelli presenti in corrispondenza dei caselli.

Ma per il mio itinerario serve davvero il SunPass?
Questa è una domanda che ci arriva spesso. Facciamo un esempio concreto: mi trovo a Miami e ho noleggiato la macchina solo per fare il viaggio a Key West e alle Everglades: devo comprare il SunPass o posso fare a meno? In altre parole: sono costretto a usare l’autostrada per raggiungere questi luoghi? Questo potrete verificarlo personalmente con qualsiasi navigatore, indicando tra le impostazioni del viaggio di evitare autostrade e pedaggi. Ad esempio: con Google Maps basta mettere partenza e destinazione del viaggio e poi, tra le “opzioni percorso”, cliccare su “evita autostrade e pedaggi”. A questo punto guardate quanto tempo in più occorre per raggiungere la destinazione senza passare dall’autostrada e decidete di conseguenza.

Tornando all’esempio, ci vogliono circa 20 minuti in più per raggiungere Key West o le Everglades senza usare le autostrade. Quindi in questo caso a nostro parere potete anche evitare di acquistare il SunPass. Se invece doveste andare da Miami a Orlando, in tal caso suggerirei di acquistarlo perché i tempi di percorrenza sono molto differenti tra autostrada e strade regolari (3.40 ore contro 5 ore).

I pass forniti dai noleggiatori

In effetti, questo sistema pre-pagato non è l’unico disponibile in Florida: infatti esistono anche i transponder PlatePass, eToll, Rent a Toll e TollPass. Questi sistemi vengono spesso forniti dalle principali agenzie di noleggio auto americane: sono già installati nel veicolo e non richiedono alcuna attivazione. Per questo motivo possono sembrare più comodi, ma attenzione, perché non sono mai la soluzioni più economiche per pagare il pedaggio!

Infatti, se è vero che con questi transponder è possibile tranquillamente passare nelle corsie del SunPass, è altrettanto vero che non è previsto alcuno sconto sulle tariffe. Inoltre si dovrà pagare una tassa che va dai 2.95 $ agli 11$ circa per ogni giorno in cui si utilizzano le autostrade a pagamento. Alla fine del viaggio, l’agenzia di noleggio addebiterà sulla carta di credito fornita da voi il totale dei pedaggi + tasse che avrete pagato durante il vostro on the road.

Nessuna agenzia di noleggio vi proporrà un Florida SunPass, né vi verranno date informazioni a riguardo, a meno che non le chiediate (e probabilmente non vi diranno gli effettivi vantaggi). Tuttavia è importante che sapere che potrete tranquillamente acquistarlo non appena avrete ritirato la macchina, attivarlo e attaccarlo sul parabrezza. Da quel momento non pagherete le tariffe del transponder fornito dai noleggiatori, ma solo quelle scontate del vostro personale SunPass.

Altri metodi di pagamento

Esistono anche altri due metodi di pagamento, ma vi riguarderanno solamente nel raro caso in cui voi non prendiate il Florida SunPass e allo stesso tempo l’agenzia non vi fornisca un suo transponder (chiedete sempre al bancone, per sicurezza!). Ci sarebbe infatti anche la possibilità di pagare in contanti o con carta (ma non sono molti i caselli che lo permettono), e tramite il Toll-By-Plate, un sistema di pagamento che permette di passare dalla solita corsia preferenziale senza alcun tipo di pass: verrà scattata una foto alla vostra targa e vi verrà addebitato il costo del pedaggio più una tassa di 2.50$. Il conto vi arriverà sulla carta di credito che avete lasciato al noleggiatore.

Dove acquistare il Florida SunPass?

Il Florida SunPass può essere acquistato online sul sito ufficiale, oppure in vari negozi, come AAA, Walgreens, Publix, Navarro, Amscot, CVS, Sedano’s. Inoltre lo si può acquistare nei SunPass Service Center, negli shop dei benzinai, nelle macchinette automatiche all’interno delle piazzole di sosta della Turnpike (chiamate Service Plazas) e in alcuni centri visitatori della Florida autorizzati.

Io, dopo aver ritirato l’auto, ho cercato il Walgreens più vicino all’agenzia di noleggio dell’aeroporto e sono andato subito a comprare il SunPass.

Quale acquistare?

Ci sono due diversi tipi di pass: il SunPass Portable (19.99$) e il SunPass Mini (4.99$). Il primo è un transponder “fisico” (come i nostri telepass) il secondo è un semplice adesivo: ambedue vanno applicati sul parabrezza, nell’area dietro allo specchietto. Le differenze principali sono due:

  • il SunPass Portable può essere utilizzato anche sui motocicli, e può essere utilizzato anche su un’altra auto in un secondo momento.
  • Il SunPass Mini invece vale solamente sull’auto sul quale si applica la prima volta. Non vale sulle moto.

Alla luce di questo e per mia diretta esperienza, consiglio di prendere il SunPass Mini che, oltre ad essere più economico, sembra pensato proprio per le esigenze di un viaggiatore che ha bisogno di un pass “usa e getta” per la sola durata del proprio viaggio.

Come attivarlo?

Non basta acquistarlo e attaccarlo sul parabrezza. Il Florida Sun Pass deve essere attivato tramite la creazione di un profilo personale sul sito ufficiale, dal quale sarà possibile tenere sott’occhio le spese, controllare il credito residuo del conto prepagato e all’occorrenza ricaricarlo. Per attivarlo occorre prendere nota della targa della propria auto e del numero di identificazione del SunPass appena acquistato, navigare su questa pagina e seguire passo passo la facile procedura di registrazione. Un paio di dritte:

  • Alla voce “State” mettete “Florida”e alla voce “Country” mettete “USA”: non si riferisce alla vostra nazionalità ma alla targa a cui si applica il Sun Pass.
  • Come indirizzo potete mettere quello dell’agenzia di noleggio.
  • Dopo aver riconsegnato la macchina ricordate di tornare sul sito del SunPass e disattivare il vostro transponder.

Come si paga?

Inserite i dati della carta sulla quale volete che vengano addebitati i pedaggi, caricate 10$ sul conto prepagato (è la cifra minima richiesta per l’attivazione del pass) e il gioco sarà fatto! Da quel momento in poi potrete passare dalle corsie del Sun Pass tutte le volte che vorrete senza preoccuparvi delle tasse e risparmiando tempo e denaro. Se volete sapere quanto si spende per fare un tratto di autostrada con o senza il Florida SunPass (tasse escluse in quest’ultimo caso), utilizzate il SunPass Toll Calculator.

Altre informazioni utili

Le informazioni e i consigli sopra elencati vi dovrebbero bastare ma, per maggior completezza, ho pensato di tradurre direttamente alcuni passi della risorsa ufficiale del turismo della Florida, in modo da integrare la mia esperienza con una serie di informazioni del sito ufficiale. Il documento tradotto risale al 2015, quindi l’invito è a confrontarsi con la FAQ aggiornata nel caso cambi qualcosa nel tempo. Prima di procedere alla lettura, vi segnalo anche il nostro approfondimento su come noleggiare un’auto a Miami e Florida.

FAQ tradotta dal sito ufficiale

Che cos’è la Florida Turnpike?

Si tratta di una rete di strade a pedaggio che rendono gli spostamenti più veloci per via di un minor numero di uscite e per il traffico ridotto. La gestione è affidata a Florida Turnpike Enterprise, parte del Dipartimento dei Trasporti della Florida. Qui sotto trovate una mappa della rete stradale:

Perché dovrei pagare un pedaggio?

La Florida Turnpike è in gran parte pagata dai guidatori che la attraversano. I ricavi dei pedaggi vanno a finanziare la gestione, manutenzione e ampliamento del sistema Turnpike. La prima sezione della Florida Turnpike fu inaugurata nel 1957. La tratta principale, da Miami a Wildwood, a nord di Orlando, è stata designata Ronald Reagan Turnpike nel 1998 per celebrare il 40° presidente degli Stati Uniti.

Quanto costano i pedaggi?

I pagamenti dipendono dalla sezione di Turnpike che attraversi e dalla lunghezza di percorrenza. Il prezzo viene calcolato in base alle miglia percorse e al numero di assi del veicolo. Potete calcolare il costo direttamente a questa pagina.

Come faccio a pagare i pedaggi? Ho bisogno di avere denaro contante?

È possibile pagare in contanti o con il SunPass, programma di pedaggio pre-pagato dello Stato, che sconta i pedaggi di circa il 25% e fa risparmiare tempo ai caselli. Nei caselli in cui il il sistema di pedaggio è completamente elettronico si può anche pagare tramite la tecnologia Toll-By-Plate; una fotocamera scatterà una foto della tua targa e ti spedirà poi il conto, più una tassa di servizio di 2,50 dollari.

Come funzionano i caselli?

I cartelli sulla Turnpike ti consentono di conoscere sia la tipologia di casello a cui stai arrivando, sia l’importo del pedaggio. Ai caselli che accettano cash puoi pagare il pedaggio e ottenere il resto. Ai caselli senza personale addetto è necessario pagare con la cifra esatta. Se avete un SunPass, la cifra è scannerizzata da un lettore elettronico e i pedaggi vengono detratti dal conto prepagato.

La sezione di Miami della Turnpike non accetta contanti. I guidatori utilizzano il SunPass oppure il sistema Toll-By-Plate, che scatta una foto della tua targa e spedisce il conto, più una tassa amministrativa di 2,50 dollari a fattura mensile.

Che cosa è il Florida SunPass?

Il SunPass è il programma di pedaggio prepagato dello Stato. Per usarlo, si acquista un dispositivo chiamato transponder, che si collega all’interno del parabrezza. Quando si passa attraverso un casello SunPass, il pedaggio viene detratto dal conto prepagato.

Che cosa è un transponder SunPass e quanto costa?

Ci sono due tipi di transponder SunPass. Il “Portable SunPass” costa 19,99 dollari più tasse e si attacca al parabrezza con delle ventose. È smontabile e può essere utilizzato su qualsiasi veicolo con un parabrezza, compresi i motocicli. L’adesivo SunPass Mini costa invece 4,99 dollari più tasse, e si attacca in modo permanente al parabrezza. Non può essere utilizzato sui motocicli. Entrambi richiedono un saldo minimo di 10 dollari per l’attivazione.

Dove posso comprare un SunPass?

Online, per posta o via fax, o in circa 2.000 punti vendita in Florida, tra cui supermarket, CVS, farmacie, Walgreen e altri. I transponder sono venduti anche nelle aree di servizio della Turnpike, distributori di benzina e Centri di Assistenza SunPass. L’adesivo SunPass Mini è venduto presso distributori automatici aperti 24 ore, tre Welcome Center e in un’area di sosta. Vedi tutte le sedi qui.

Come faccio ad attivare un SunPass?

Per attivare il SunPass è necessario avere un minimo di 10 dollari nel tuo conto prepagato. È possibile attivarlo on-line, al numero 1-888-865-5352, a un Centro pagamenti SunPass o a un centro di assistenza SunPass. Una volta attivato, il Pass è utilizzabile immediatamente nelle corsie “SunPass Only”, “E-Pass Only” e “Leeway Only”. È possibile utilizzarlo dopo le 6 del mattino dopo l’attivazione nelle altre corsie.

I visitatori devono avere un SunPass?

Non sei obbligato a comprare un SunPass, ma vi farà risparmiare tempo e denaro. Potrai risparmiare circa il 25% sui pedaggi, e non sarà necessario fermarsi ai caselli cash.

Dove funziona il SunPass?

Il SunPass può essere utilizzato su tutte le strade a pedaggio della Florida e su quasi tutti i ponti. Se ti iscrivi al programma Easy Pay e colleghi una carta di credito o debito al tuo SunPass, è possibile utilizzarlo anche per pagare i parcheggi a Tampa, Miami, all’aeroporto di Fort Lauderdale-Hollywood, Orlando e agli aeroporti di Palm Beach.

Che succede se attraverso una corsia SunPass per errore?

Una foto della tua targa sarà scattata e riceverai un avviso circa il pedaggio non pagato. Per saperne di più clicca qui.

Che cosa è il Toll-By-Plate? Come funziona?

Toll-By-Plate è un sistema di pedaggio che funziona scattando una foto alla targa del veicolo che passa attraverso la stazione di pedaggio. Al proprietario del veicolo vengono addebitati i pedaggi ogni 30 giorni, più una tassa amministrativa di 2,50 dollari. È disponibile sulle strade del sistema Turnpike dove è in vigore il sistema di pedaggio completamente elettronico (Florida Turnpike a Miami, il Sawgrass Expressway ovest di Fort Lauderdale e il Veterans Expressway a Tampa).

Si può aprire un conto Toll-By-Plate prepagato visitando il sito o chiamando il numero 888-824-8655. Oppure semplicemente guidate e ricevete l’addebito per posta.

Ci sono altri caselli Turnpike che si stanno convertendo totalmente al dispositivo elettronico e non accettano contanti?

Sì, sono molti. Per restare aggiornati controllate qui.

Come faccio a pagare i pedaggi se noleggio una macchina?

La maggior parte delle società di noleggio auto possono includere i pedaggi nel vostro contratto di noleggio. Alcune macchine a noleggio hanno in dotazione un pass. Se la vostra auto non lo include, le telecamere della Turnpike scatteranno una foto della targa della macchina e invieranno una fattura alla società di noleggio. Il conto verrà addebitato sulla vostra carta di credito, oppure riceverete direttamente il conto per i pedaggi, più eventuali tasse di servizio. Informatevi presso la compagnia di noleggio auto per delucidazioni su condizioni e termini.

Cosa fare se possiedo un SunPass e ho una macchina a noleggio?

È possibile utilizzare il proprio transponder SunPass in una macchina a noleggio. Basta che il SunPass riconosca il numero di licenza della macchina, e ricordatevi di rimuovere il transponder una volta restituito il veicolo.

 

 


Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?


lorenzo puliti
lorenzo puliti

Affascinato dagli States fin da piccolo ho poi scoperto che c'era molto altro da scoprire... e da lì non ho più smesso

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

31 commenti su “Florida SunPass: è obbligatorio? Conviene?”

  1. ciao!! prima di tutto vi faccio i complimenti per il vostro bellissimo sito... davvero utile! unica cosa che non ho ben chiara: io dovrei andare da Miami a Key west con un auto a noleggio per 3 giorni... è necessario fare il Sunpass? + o - quanto sarebbe la differenza di prezzo?
    grazie

    Rispondi
    • Ciao Davide! Se devi solo andare da Miami a Key West puoi anche evitare le strade a pedaggio (nel tuo caso la Ronald Reagan Turnpike) e passare solo dalla US-1 S (gratuita). Perderai sicuramente un po' di tempo lungo strade più lente, ma in questo modo non dovrai apporre il Sunpass sul tergicristallo. Sull'articolo in ogni caso c'è scritto il costo del SunPass (4.99$) e c'è anche il link per calcolare il costo del pedaggio. Nel tuo caso (da Miami a Florida City) il prezzo si aggira intorno ai 4$ solo andata, ma tanto dovrai comunque caricare 10 $ come importo minimo.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  2. Ciao Lorenzo complimenti per il sito e le descrizioni dettagliate corredate da magnifiche foto, volevo chiederti due cose per il noleggio
    1 acquistando il sunpass che succede se la macchina ha già un suo transponder? Devo chiedere di rimuoverlo al momento del noleggio o posso stare tranquillo che non venga addebitato li il passaggio ai pedaggi nonostante il sunpass attaccato? In florida è sufficiente la patente italiana per guidare poiché vorrei arrivare fino a savannah in Georgia mi consigli di evitare l'auto e andare in autobus visto che chiedono la patente internazionale? Grazie mille

    Rispondi
    • Ciao Emiliano, per la prima domanda ti rimando alla lettura approfondita dell'articolo che stiamo commentando, dove troverai una risposta al tuo quesito. Per quanto riguarda i requisiti della patente internazionale stato per stato, leggi questo articolo e consulta la circolare ivi presente.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
      • Buongiorno, articolo veramente ben fatto. Mi allaccio però anche io alla domanda di Emiliano. Non è chiaro in realtà se occorre disattivare in qualche modo il transponder dell'agenzia di noleggio successivamente all'acquisto del SunPass. Riesce a chiarirci questo aspetto gentilmente? Grazie.

        Rispondi
        • Ciao Saverio, come scritto nell'articolo ti confermo che dal momento in cui avrai installato e attivato il SunPass il transponder dell'agenzia verrà disattivato.

          Nessuna agenzia di noleggio vi proporrà un Florida SunPass, né vi verranno date informazioni a riguardo, a meno che non le chiediate (e probabilmente non vi diranno gli effettivi vantaggi). Tuttavia è importante che sapere che potrete tranquillamente acquistarlo non appena avrete ritirato la macchina, attivarlo e attaccarlo sul parabrezza. Da quel momento non pagherete le tariffe del transponder fornito dai noleggiatori, ma solo quelle scontate del vostro personale SunPass.


          itinerari viaggi-usa

          Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

          Rispondi
  3. Ciao, complimenti per il sito!
    Da quello che capisco, procurarsi il SunPass (Mini, nel mio caso) non è facile presso il Miami Airport. Quindi, in caso si noleggi la macchina là, occorre uscire dall'aeroporto e trovare uno dei tanti punti vendita in giro. Ma così facendo si rischia di incorrere nelle strade a pedaggio subito fuori dall'aeroporto.

    Pensi possa avere senso acquistarlo online prima di partire, e farselo spedire fisicamente in Italia? Parlo del Mini, naturalmente.
    Grazie in anticipo!

    Rispondi
  4. buonasera
    volevo dei chiarimenti a proposito del sunpass
    premesso che dovremo viaggiare un giorno da miami ad orlando e un giorno da orlando a miami
    saremo ad orlando 5 giorni per fare i parchi(in seguito ho da chiedervi alcuni chiarimenti in merito)
    pensiamo anche di spostarsi un giorno da orlando per andare a cape canaveral
    conviene anche nel nostro caso aquistare il transponder e caricarlo??
    se si come si puo fare la registrazione? (dobbiamo cercare un posto dove e' possibile collegarsi con la wifi??)
    io avevo pensato di aquistarlo magari il giorno prima e registrarsi con la wifi dell'albergo poi al momento del noleggio farlo presente anche al bancone del noleggiatore (Alamo)evitando cosi che ci propongano altri transponder
    grazie per una vostra gradita risposta

    Rispondi
    • Ciao Simone, nel vostro caso è assolutamente consigliabile seguire pedissequamente i consigli che ho dato nell'articolo. Per la registrazione: puoi farla con la Wifi dell'albergo o dal cellulare con la rete mobile. Leggi qui come acquistare la SIM.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
      • Grazie Bernardo
        per ora abbiamo eseguito alla lettera tutti i tuoi consigli
        volo(skyscanner),alberghi con cancellazione gratuita(hotelscombined),noleggio auto(autonoleggio online),assicurazione viaggio(columbus).
        voglio ricordarti che siamo una coppia con 3 ragazzi adulti(23,19e17 anni)
        arriveremo a miami il lunedi 12 agosto e abbiamo pensato di fare 2 giorni di mare e che ci serviranno anche per smaltire il fuso orario
        abbiamo noleggiato l'auto a partire dal 3 giorno(l'albergo e' nei pressi di ocean drive)per trasferirsi a Orlando
        sono stato in Florida nel 1991 e abbiamo gia visto keys everglades cape canaveral
        cosa ci consigli di visitare il giorno del trasferimento??
        considera che a Cape Canaveral che l'altra volta l'abbiamo fatta di passaggio e questa volta con i ragazzi voglio dedicare almeno un giorno completo
        noi avevamo pensato di fermarsi a Fort Lauderdale e poi nel pomeriggio proseguire per Orlando magari facendo anche una sosta a Bok Tower
        cosa ne pensi??
        e se sei d'accordo cosa ci consigli di vedere a Fort Lauderdale??
        grazie infinite per tutti i suggerimenti che ci sono sul vostro bellissimo sito
        buona serata
        Simone

        nei prossimi giorni ti contattero' per eventuali suggerimenti per i parchi di Orlando

        Rispondi
        • Ciao, secondo me è tutto un po' stretto, e forse la cosa migliore sarebbe scegliere tra le due cose. La distanza da Fort Lauderdale a Bok Tower non è da sottovalutare (quasi 3 ore) e i giardini chiudono alle 18 (ultimo ingresso ore 17), quindi se vuoi passare almeno 1.30 ore ai giardini (periodo minimo consigliato), dovresti lasciare Fort Lauderdale all'ora di pranzo circa. Se la cosa ti va bene, puoi dedicare la mattina alla zona del Riverwalk di Fort Lauderdale per una passeggiata o un tour su water taxi, visitando anche una delle residenze storiche della zona di Las Olas e del lungofiume (Stranahan House o Bonnett House) e poi dirigerti verso la torre. Per saperne di più su FL leggi qui.


          itinerari viaggi-usa

          Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

          Rispondi
          • grazie Bernardo
            visto il tuo consiglio pensiamo di fare solo Fort Lauderdale
            andremo nella zona del Riwerwalk e la mia intenzione e' di fare un tour su water taxi e una passeggiata a Las Olas
            ho visto cliccando sulle voci da voi evidenziate che crociera fluviale giornaliera inizia alle 1.30 pm e dura circa 3 ore
            pensi ci siano anche tour piu brevi e anche antimeridiani??
            a presto
            Simone

  5. ma io non ho capito , in pratica nell'autostrada ci sono corsie preferenziali sunpass ? Uno puo' scegliere se andare sulla corsia sunpass perche' in teoria c'e' meno traffico ho capito bene ? Dal noleggiatore , proveranno vendermi uno dei loro sistemi o ti danno l'auto e "arrangiati" ? non sapendo molto bene l'inglese non vorrei avere sorprese , premetto che sono andato 4 volte in California e li le autostrade sono praticamente tutti gratuite fatta eccezione per una zona di San Diego che tra l'altro non ho mai fatto.....

    Rispondi
    • Ciao Lorenzo, a me sembra che le informazioni contenute nell'articolo rispondano alle tue domande. Nel caso non sia così, puoi riportarmi la parte del testo su cui ti rimangono dei dubbi? Sarò felice di spiegarmi meglio.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  6. ciao! A luglio andrò a Miami e farò un giro per la florida! Nel momento in cui noleggerò la macchina se c'è già attivo il sun pass posso chidere di disattivarlo e quindi comprarlo da solo tramite CVS o Walgreens? in questo casa come ho letto risparmierei molto!!!

    Rispondi
    • Ciao Alex, come leggi nell'articolo non devi chiedere di disattivare il dispositivo della compagnia: ti basterà acquistare il SunPass, attivarlo e metterlo sul parabrezza. Da quel momento, quando passerai dal casello, il pedaggio ti verrà accreditato secondo le tariffe del SunPass sul conto utilizzato in sede di attivazione.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
      • Ok si sì ho capito! Quindi se la compagnia me lo propone basta che dica di no anche se trovo il loro tagliandino sul parabrezza, e quindi lo acquisto da solo!! Giusto??

        Rispondi
        • Quasi sicuramente non te lo proporrà, perché sarà già automaticamente installato nella tua macchina. Tuttavia se tu installerai correttamente il Florida Sun Pass che acquisterai da solo successivamente, ti verranno addebitati i pedaggi scontati secondo il tariffario del programma SunPass e non secondo quello della compagnia. Se vuoi avere conferma al 100% di questo, chiedilo comunque al bancone prima di prendere l'auto.


          itinerari viaggi-usa

          Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

          Rispondi
  7. Ti ringrazio per il post, molto utile e chiaro.
    Un’ulteriore informazione. Quando carichi il SunPass e ti rimane del credito residuo, come si può fare per recuperarlo?
    È possibile viaggiare in “debito” e poi ricaricare il SunPass della cifra richiesta?
    Grazie

    Rispondi
    • Ciao Marco, per quanto riguarda la prima domanda sulla faq si legge questo:

      Upon receipt of an account closure request, for credit card accounts SunPass will wait 21 days to ensure there are no outstanding tolls. After the 21-day waiting period, the request is processed and the refund will take approximately 5 business days to be reflected in the customer’s credit card account. Check refunds take up to 45 days from the date the request is received.

      Dovresti quindi ricevere il rimborso del credito non utilizzato nei giorni successivi alla chiusura dell'account.

      Per quanto riguarda la seconda domanda, ti invito a leggere attentamente la faq, nello specifico al punto SunPass Account Funding.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  8. Complimenti come sempre per l’articolo , ho visto che tante compagnie offrono il servizio incluso con pedaggi e noleggio sui 60$ a settimana , mi chiedevo se conviene così oppure è meglio che lo compri io sul posto dato che ho letto che posso disattivare il loro se fosse già presente !!grazie

    Rispondi
  9. Ciao Bernardo,

    l'estate scorsa sono stato in Florida, visitando Miami e Key West. Ho noleggiato per 5 giorni un'auto con Alamo. Non parlo molto bene l'inglese quindi non mi sono ben informato sulla questione dei pagamenti autostradali, ma credo di poter dire di aver pagato il servizio SunPass. In questi ultimi giorni ho ricevuto già 3 richieste di autorizzazione di prelievo sulla mia carta di credito di cifre che non capisco a cosa si riferiscano (ALAMO RENT ACAR TOLLS). Due da 11,80 ESD e una da 10,95 USD. Ora, visitando il sito della SunPass rilevo che le tariffe imposte da Alamo sono di 3,95 al giorno, più 19,75 forfait per il periodo di noleggio (inferiore ai 30 giorni). Allora mi chiedo, perchè quelle cifre? Grazie per la tua gentile risposta.

    Rispondi
  10. Grazie molte Bernardo tutto chiarissimo.
    Ho controllato sul sito di Sunpass e io noleggerò auto con Alamo dove, ho visto, è già compreso. Quindi volendo utilizzarlo pagherò circa 4 dollari al giorno (di utilizzo trasponder suppongo) + i soldi della tratta stradale a pagamento. Oppure con l'opzione toll by plate pago i 19 dollari totali totali per periodo noleggio + le varie tariffe.
    Non mi è chiaro però se al momento del noleggio devo dire ad Alamo che utilizzerò il sunpass giornaliero oppure il toll by plate e se il trasponder per il sunpass è già attivo o se per attivarlo devo fare qualcosa.
    Avevo letto tempo fa in rete (non ricordo dove) che per attivare il trasponder per usare il sunpass c'è una levetta o un pulsante da premere al momento dell'uscita al casello o dell'entrata in turnpike... siccome che parecchie volte ai noleggi Alamo trovo ragazzi che sanno poco oltre alle assicurazioni in più da farti pagare, non vorrei arrivare lì, e non sapere come fare ad usarlo... grazie molte!

    E, scusa, un'ultima domanda, il sunpass su tutte le strade a pagamento della Florida oppure solo per i tratti attorno a Miami? Perchè ho visto che si possono stipulare i contratti Sunpass, EZPass ecc.. ce ne sono vari tipi.. non vorrei che per ogni tollroad ce ne sia uno diverso da utilizzare.

    Grazie ancora

    Rispondi
    • Ciao Sonia, al momento del noleggio al desk, puoi verificare direttamente con loro che tipo di pass ti mettono a disposizione. Per quanto riguarda l'utilizzo del transponder, non preoccuparti: lo staff della compagnia ti spiegherà il funzionamento.

      Per rispondere all'ultima domanda: l'EZPass non è valido in Florida, come puoi leggere qui. Per quanto riguarda le strade dove è previsto l'uso del Florida SunPass, ti rimando al primo punto di questo articolo.
      Ciao!


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  11. Grazie per le informazioni, in rete non si trovano informazioni complete.
    Una domanda. Noleggiando una macchina loro forniscono il trasponder sul quale è già attivo il sunpass?
    Perché noleggerò auto con alamo ed ho visto che il prezzo del sunpass è al max 19 dollari per il periodo di noleggio.
    Ora quindi pago 19 dollari totali oppure pagherò i 19 dollari più tutte le entrate ai caselli? La mia paura è che poi mi vengano addebitate sulla carta centinaia e centinaia di dollari...
    Grazie in anticipo per la risposta.

    Rispondi
    • Ciao Sonia! Come leggi nell'articolo i 19 dollari sono la spesa che devi effettuare per avere il SunPass sulla tua auto a noleggio. Grazie al SunPass potrai risparmiare il 25% sul costo di ogni singolo pedaggio ai caselli, ma questo non vuol dire che in quei 19 dollari siano comprese tutte le spese! Per capire quanto spenderai a ogni singolo casello, puoi usare questo strumento, che abbiamo segnalato nel testo dell'articolo. Quindi, per riassumere, sì, verranno sottratti dal tuo conto altri dollari oltre ai 19 del noleggio, ma puoi farti un'idea della spesa usando il tool calculator. Se decidi di non prendere il SunPass tieni conto che:

      [...] Se la vostra auto non lo include, le telecamere della Turnpike scatteranno una foto della targa della macchina e invieranno una fattura alla società di noleggio. Il conto verrà addebitato sulla vostra carta di credito, oppure riceverete direttamente il conto per i pedaggi, più eventuali tasse di servizio. Informatevi presso la compagnia di noleggio auto per delucidazioni su condizioni e termini.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES
Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...