Viaggi-USA.itRisorse di ViaggioDocumenti USAPassaporto per USA: documenti, pratiche e tempi rilascio
Documenti USA Risorse di Viaggio

Passaporto per USA: documenti, pratiche e tempi rilascio

passaporto per usa
Passaporto per USA: cosa serve per ottenerlo, come fare domanda, documentazione necessaria e tempi del rilascio

Se avete intenzione di recarvi negli States per una vacanza, un viaggio di studio o per lavoro sicuramente avrete già messo in conto di dover sbrigare un po’ di pratiche burocratiche. Fra i vari documenti per gli USA, la trafila per ottenere il passaporto è quella un po’ più lunga ma non fatevi comunque spaventare, non si tratta di niente di insormontabile e con un po’ di pazienza otterrete il vostro lasciapassare per l’estero.

Dove recarsi

La prima cosa da tenere presente è che in Italia gli uffici preposti al rilascio del passaporto sono le questure, gli uffici passaporti dei commissariati di pubblica sicurezza e le stazioni dei Carabinieri.
Se ne avete la possibilità però vi consigliamo di recarvi presso una Questura, così facendo risparmierete un po’ di tempo nell’elaborazione delle pratiche.
Un’altro utile consiglio per velocizzare i tempi è quello di completare tutta la trafila nel luogo in cui siete residenti. Se il vostro domicilio è diverso dalla residenza infatti, prima di procedere, si dovrà in primo luogo dimostrare di essere impossibilitati a fare domanda presso il proprio comune e secondariamente attendere il nulla osta della rispettiva Questura, procedimento che, come capirete, aumenterà i tempi di rilascio.
Per evitare lunghe attese, molte Questure si sono dotate di un comodo metodo di prenotazione on line. Per poterne usufruire per prima cosa vi dovrete registrare presso questo sito e, una volta verificata la disponibilità, potrete procedere con la prenotazione e recarvi in Questura nel giorno e nell’orario prestabilito.

Consiglio: hai bisogno di un itinerario collaudato e pronto all'uso? Dai una occhiata ai nostri ebook American Dream Routes, consultabili su computer, tablet e smartphone, e completi di percorso day by day, cartine interattive, suggerimenti su dove alloggiare e molto altro!

Documenti per passaporto USA

Per poter completare con successo la procedura per il rilascio del passaporto valido per USA è necessario avere con sé la seguente documentazione:

Vi invitiamo comunque a verificare queste ultime informazioni anche sul sito della Polizia di Stato in caso con il tempo dovessero subire dei cambiamenti.

  • Compilare il modulo per la richiesta di rilascio che potrete trovare sul sito internet della Polizia di Stato
  • Portare con sé un proprio documento di riconoscimento sia in originale che in fotocopia
  • Avere due foto recenti. Per essere sicuri che le foto che avete vadano bene questa guida può essere molto utile.
  • Presentare la ricevuta del pagamento effettuato tramite bollettino di conto corrente di 42,50 euro [intestato a “Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del Tesoro” con la seguente causale: “importo per il rilascio del passaporto elettronico”]
  • Un contrassegno telematico del valore di 73,50 euro acquistabile presso le rivendite di valori bollati.
  • La stampa della prenotazione on line se si è utilizzato il servizio

Inoltre essendo necessaria l’acquisizione delle vostre impronte digitali si ricorda che queste possono essere rilevate soltanto presso gli uffici della Polizia di Stato.

Passaporto per figli minorenni

Una cosa da tenere presente, se avete intenzione di recarvi all’estero insieme ai vostri figli, è che, anche se minorenni, avranno bisogno comunque di un passaporto. Si dovrà compilare il modulo apposito e sarà necessario il consenso di entrambi i genitori. Se uno dei due non può essere presente sarà sufficiente allegare alla domanda di presentazione una fotocopia firmata in originale del documento del genitore assente insieme ad una dichiarazione scritta di assenso all’espatrio.

Ritiro e consegna

passaporto per stati unitiDopo la verifica della domanda, se tutta la procedura è andata a buon fine, dopo pochi giorni il passaporto verrà rilasciato e potrà essere ritirato anche da un’altra persona tramite apposita delega.
Inoltre dall’ottobre del 2014, tramite un servizio in collaborazione con le Poste Italiane, c’è la possibilità di farsi recapitare il passaporto direttamente a casa vostra. L’unica cosa da ricordarsi di fare per poter ottenere questo servizio è di farsi consegnare una busta di Poste Italiane che il richiedente dovrà compilare avendo cura di inserire correttamente i suoi dati. Questo servizio ha un costo di 8,50 euro da pagare in contrassegno al momento della consegna.
Finalmente entrati in possesso del vostro passaporto è importante ricordare che esso avrà una validità di 10 anni al termine dei quali non si potrà fare un rinnovo ma si dovrà richiederne direttamente uno nuovo.

Tempi di rilascio passaporto

Le fonti ufficiali sostengono che il passaporto possa essere rilasciato anche a vista (a noi sembra un caso abbastanza raro!) o che, più ragionevolmente possano essere necessari alcuni giorni (15-20), ma – proprio perché i tempi possono variare da questura a questura – il nostro consiglio è comunque quello di non ridurvi mai all’ultimo momento, ma di considerare per sicurezza almeno un mese per poter portare a termine con successo tutti i passaggi necessari. Se avrete un’urgenza particolare, un consiglio che possiamo darvi è quello di chiamare in questura chiedendo i tempi medi di rilascio del documento, così da potervi organizzare meglio per la partenza.

Esiste la possibilità di far ritirare il proprio passaporto a terzi, grazie alla Legge Bassanini (Legge n. 445 del 2000). Occorrerà che il delegato sia di maggiore età e abbia con sé i seguenti documenti:

  • proprio documento di riconoscimento
  • fotocopia del documento della persona che richiede il passaporto
  • delega redatta in carta semplice, autenticata da un notaio oppure da un ufficiale dell’anagrafe.

Passaporto per USA

passaporto valido per usaPer potersi recare negli Stati Uniti senza bisogno di richiedere un visto USA, usufruendo così del Visa Waiver Program, ricordiamo che solo i seguenti passaporti sono validi:

  • Il passaporto elettronico, ovvero con microchip inserito nella copertina, che fortunatamente è l’unico tipo che viene rilasciato in Italia dal 26 ottobre del 2006
  • Il passaporto a lettura ottica rilasciato prima del 26 ottobre 2005
  • Il passaporto con foto digitale rilasciato fra il 26 ottobre 2005 e il 26 ottobre 2006
Filippo Nardelli

Filippo Nardelli

Laureato in Storia dell'America del Nord e da sempre innamorato degli Stati Uniti.

40 Commenti

Clicca qui per scrivere un commento

  • Buongiorno,vorrei andare negli USA a fine settembre inizi ottobre per
    il mio viaggio di nozze. Ho un passaporto con microchip elettronico
    rilasciato a maggio del 2007 e l'ho usato soltanto per andare due
    volte in Giordania e 1 volta dalla Giordania in Siria nel 2007 e 2008.
    Potrei avere problemi per entrare negli USA?
    Grazie
    Manuela

  • Il mio passaporto è del 17/10/2006, saro' negli usa dal 20/06 al 3/07, sto tranquilla con la validità? sono sufficienti tre mesi alla scadenza?

    • Ciao, puoi trovare la risposta al tuo quesito al punto 3 di questa FAQ dell'ambasciata:

      "Per usufruire del programma Viaggio Senza Visto, il suo passporto deve avere una validità di 6 mesi oltre la data di partenza dagli Stati Uniti. Non è consentito in ogni caso viaggiare con un passaporto scaduto."


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Vivo in svizzera e devo andare de aéreo fino Orlando per poi prendere la nave crociera Royal caribe che va a Haiti, jamaica, mexico, ritorno port canaveral Florida, cosa tengo de fare un visto ho basta solo o passaporto?
    Grazie mille

  • ciao
    stamattina mi sono recata in questura per il passaporto siccome a fine agosto mi recherò in california e ho appreso che la mia fototessera non andava bene perche troppo lontana (nonostante al fotografo avessi espressamente detto che mi serviva per quel tipo di documento). quello dell ufficio mi ha detto che poteva mettercela comunque non sapendomi dire cosa avrebbe comportato. la mia paura è: non è che mi rispediscono a casa e non mi fanno entrare?

    • A rigor di logica, se alla fine l'ufficio della questura ti ha accettato la foto, vuol dire che rientrava nei parametri e che quindi non avrai problemi: paradossalmente, se mai ti fermassero alla dogana (anche se mi sembra difficile, non credo sia proprio una miniatura) sarebbe "colpa" loro, magra consolazione... Il mio consiglio è quello di insistere con la questura, cercando di capire se ci sono gli estremi per modificare il documento.


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • devo andare a san francisco ad ottobre 2016 ho un passaporto elettronico fatto nel 2010. Devo fare altri documenti serve la marca da 40.29 o non serve piu'. grazie

    • Ciao Matteo, ogni passaporto elettronico emesso dopo il 2006 dovrebbe essere valido per l'ingresso con ESTA negli States, con o senza firma. Tuttavia, se vuoi esserne certo al cento per cento, rivolgiti agli organi ufficiali per una conferma.


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Grazie per la veloce risposta Bernardo.Volevo chiederti un ultima cosa:nel mio passaporto c é una residenza diversa rispetto ad ora.Sempre in Italia ma diversa città. Può causare problemi?

  • Salve io ho un piccolo dubbio.Ho fatto domanda per il passaporto presso il Consolato di Monaco e ancora nn ho ricevuto risposta su quello di mio marito mentre gli altri si..cosa significa

  • Ciao a tutti, ho in programma di andare a New York i primi giorni di Novembre. Ho preso appuntamento per il 27/09, ma temo che il passaporto non venga rilasciato entro il 02/11.
    Cosa mi conviene fare? ritardare di un paio di giorni il viaggio?

    • Il tuo è un timore fondato per qualche inghippo burocratico che prevedi? I tempi di rilascio sono variabili da ufficio ad ufficio ma hai più di un mese a disposizione e dovrebbe essere sufficiente. L'unica cosa che puoi fare è chiedere al personale del commissariato o della Questura che tempi in media sono necessari e fare un calcolo.


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao a tutti
    In marzo 2017 farò un lungo viaggio che mi porterà da Citte del Messico a New york, passando da Toronto e dalle Niagara Falls.
    Paserò la frontiera Usa Messico a Laredo, entrerò in Canada a da Detroit/Windsor Ontario e uscirò dal Canada per rientrare in Usa tra le due Niagara Falls.
    Vorrei sapere da qualcuno più esperto di me se potrebbero esseci problemi a livello di.visti o timbri.
    Grazie per eventuali rispiste, mi sdebiterò con un diario di viaggio dettagliato

  • Buongiorno,

    Mia figlia dovra' andare negli USA per 10 giorni dal 26 gennaio 2017, per uno scambio con la sua scuola. Il suo passaporto scadra' alla fine di maggio. Per fare l'ESTA vale la regola che il passaporto deve essere valido per almeno sei mesi dalla data del ritorno (nel qual caso dovra' fare un nuovo passaporto), o basta che sia valido per il periodo di permanenza?
    Grazie
    Caterina

  • Salve, grazie per la risposta. in realta' ho poi ocntattato il US Border e mi hanno detto che basta che il passaporto sia valido per la durata del viaggio (con ESTA):

    "Thank you for contacting the U.S. Customs and Border Protection (CBP) INFO Center.
    Your daughter does not need to apply for a new passport before she travels.
    Your daughter's Italian passport does not need 6 months validly beyond her stay.
    Her passport only has to be valid for her duration of stay."

    Caterina

  • Ciao Bernardo, a marzo vado per la prima volta negli USA e l'agenzia di viaggio che ha prenotato i blieglietti mi ha fatto venire un dubbio. Io ho la fortuna di essere nato negli USA e di conseguena ho il passaporto americano. Devo fare qualche documento in particolare (tipo ESTA) o sono libero di entrare ed uscire senza problemi? Un'ultima cosa, mia moglie ha il passaporto italiano (ha fatto l'ESTA) e mi hanno detto che all'aereoporto c'è il rischio che facciamo due file diverese, è vero?

  • Buongiorno,
    sono un laureando in medicina (Marzo 2017) e mi specializzerò negli Usa. Dopo la laurea, il mio programma è quello di partire per fare 3 tirocini, di durata variabile ma non sotto ai 2 mesi, in città diverse. A questo proposito, sto ora prendendo accordi con alcune cliniche americane. Di conseguenza, dovrò restare a lungo negli states. E' il mio primo viaggio negli usa. Di quale tipo di visto ho bisogno?

  • Ciao, ho una domanda per voi. Andrò con mia mogli negli Stati Uniti a febbraio 2017. Essendo la terza volta che andremo un po' di esperienza in visti e passaporti ce l'ho, e come fatto in precedenza pensavo di prenotare i voli entro la fine di agosto. Il problema è questo: a mia moglie il passaporto scade ai primi di ottobre. A quali problemi andiamo incontro se compila ESTA (sempre che la procedura per l'ingresso non cambi vista l'aria che tira) e acquista i biglietti con l'attuale passaporto e poi si reca negli Stati Uniti con quello nuovo che farà successivamente? Grazie

    • Ciao Andrea, per quanto riguarda il biglietto dell'aereo non dovresti aver bisogno necessariamente del passaporto, quindi potrai tranquillamente farlo anche ad agosto. Per quanto riguarda l'ESTA, puoi farla tranquillamente ad ottobre quando tua moglie avrà il nuovo passaporto. Un'altra soluzione può essere quella di rinnovare il passaporto di tua moglie in anticipo.


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao Bernardo....ti volevo sottoporre un quesito piuttosto raro e curioso. Nel 2016 sono stato negli States con normale passaporto più Esta. Stupidamente ho fatto il calcolo al computer che mi ha calcolato 91 gg invece che novanta, perchè giustamente il pc calcola il giorno che va da 0 a 1 come 1 gg, così ho fatto il biglietto di ritorno al 91 gg. Sul passaporto mi hanno messo il timbro con la data di via però all'89 gg. Così mi sono recato all'immigration di N.Y. per chiedere spiegazioni e per chiedere se dovevo anticipare il volo per non avere problemi in caso avessi voluto tornare successivamente negli States anche con il visto da studente.......i funzionari mi hanno detto che non era necessario perchè avevo sforato di solo 1 gg, e essendo Italiano, non avendo un visto ma solo l'esta, non c'erano problemi, non avrei dovuto nemmeno comprare un nuovo biglietto nuovo, a meno che non volessi buttare via i soldi.......ovviamente ho registrato tutto! Secondo te potrei avere problemi se decido di tornare con il visto da studente.....? Grazie x la risposta......

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States