Viaggi-USA.itRisorse di ViaggioHotel USA: Dove alloggiare negli Stati Uniti
Risorse di Viaggio

Hotel USA: Dove alloggiare negli Stati Uniti

Panoramica di Hotel Usa a Las Vegas
Hotel USA, panoramica di Las Vegas

Trovare il giusto hotel in America può influire molto sulla riuscita di una vacanza, ma può non essere semplicissimo, soprattutto se siete alla ricerca del famigerato rapporto qualità-prezzo. Ho pensato allora di buttare giù qualche riga sulla ricerca di alberghi, motel e strutture di pernottamento nelle principali città americane e nei parchi nazionali più visitati (e al tempo stesso dare qualche indicazione utile per risparmiare).

Spero che queste indicazioni possano essere utili a chiunque stia pianificando un viaggio nelle città di New York, Washington, San Francisco, Las Vegas, Boston, Chicago e Los Angeles, oppure voglia esplorare il Grand Canyon, lo Yosemite, le Niagara Falls, la Monument Valley, Death Valley, Sequoia National Park e King’s Canyon (non escludo in futuro di aggiungere qualche altra meta, ma intanto queste mi sembrano già un buon punto di partenza).

Vi ricordo che, oltre a questa pagina, potete fare riferimento anche alla nostra sezione su Dove dormire in USA dove trovate molti articoli specifici dedicati al pernottamento nelle mete più battute d’America.

In questo post potrete trovare indicazioni generali sui prezzi che potete aspettarvi dagli hotel nelle singole città americane, le migliori zone dove cercare una sistemazione per la notte e alcuni hotel americani consigliati, su cui dovreste andare sul sicuro.

Dico “dovreste” perché si sa… i gusti son gusti e l’albergo ideale per una persona potrebbe non esserlo per un’altra. Ragion per cui, per ogni città e parco nazionale, trovate un link che vi rimanderà a un motore di ricerca dove vedere e comparare i prezzi di tutti gli hotel USA disponibili nella città o parco di vostro interesse.

Prima di concentrarsi sulle principali città e parchi è però il caso di rispondere rapidamente a 2 domande che mi sento rivolgere spesso:

1. Conviene prenotare in anticipo o è meglio fare tutto durante il viaggio?

Il consiglio che do sempre è quello di prenotare tutti gli alberghi prima di partire (e con un discreto anticipo!); essenzialmente per 3 ragioni:

  • prenotare gli alberghi il giorno stesso o poco prima solitamente costa di più, l’offerta si riduce e dovrete accontentarvi di ciò che trovate
  • rischiate di non trovare posto, specialmente se cercate alloggio in piccole cittadine sperdute, dove le strutture ricettive sono poche (capita spesso nei viaggi On the Road)
  • durante un road trip trovarsi alla sera tardi, dopo un lungo viaggio in macchina, a dover trovare pure l’alloggio è decisamente stancante… va bene la voglia di avventura, ma piuttosto noleggiatevi un bel camper!

2. Qual è la strategia/sito migliore per prenotare gli alloggi?

Molti siti internet permettono la prenotazione con cancellazione gratuita, cosa decisamente comoda visto che vi permette di fermare uno o più alloggi anche temporaneamente, magari sperando in qualche eventuale calo di prezzo successivo.

Quando controllate le tariffe fate però attenzione a un aspetto: non tutti i siti seguono la stessa politica prezzi; alcuni mostrano il prezzo effettivo finale (tasse incluse), altri applicano le tasse solo alla fine. Ad esempio le tariffe di Expedia e Hotels.com corrispondono al prezzo finale, le cifre di Booking non includono invece le tasse.

Una volta compreso questo aspetto, la strategia migliore per trovare il prezzo più conveniente sarebbe quella di svolgere la stessa ricerca su più siti (perlomeno i principali), in modo da spuntare la tariffa più bassa. Tuttavia si tratta di una strategia piuttosto lunga, faticosa e sostanzialmente inutile.

Perché? Perché c’è già chi fa questo lavoro per noi in modo istantaneo ed efficace. Di cosa sto parlando? Di un sito di comparazione alberghiera, un portale online che permette di paragonare i prezzi fra i vari siti per ogni singolo albergo, città o zona.

La soluzione che personalmente consiglio è il portale Hotelscombined, che ha un database davvero ampio, permettendo con un semplice click di cercare gli alloggi su tutti i principali siti (compresi Booking, Hotels.com ed Expedia) e vedere all’istante dove conviene prenotare il proprio alloggio. Cliccando sul link sotto potete farvi un’idea della facilità di utilizzo di questo portale.

Cerca un alloggio su Hotelscombined

Consigli specifici per Parchi e Città principali

Ecco alcune dritte in merito a città e parchi specifici, le mete più battute degli States. Vi ricordo anche che ulteriori approfondimenti su singole mete e destinazioni USA li trovate nella nostra sezione su Dove dormire in USA.

Dritte sugli alberghi di Washington DC

Washington Monument. Visuale notturna
Visuale notturna del Washington Monument

I quartieri migliori per cercare alloggio a Washington DC sono Capitol Hill, la zona dei musei e dei monumenti, Foggy Bottom, quartiere ben collegato alle molte attrazioni della capitale, Georgetown, il vivace ritrovo degli studenti universitari, il centro (o Downtown), elegante e con ottimi servizi, e Dupont Circle, uno dei quartieri più alla moda del distretto (per approfondimenti rimando al post Dove dormire a Washington: quale zona scegliere?).

Gli alberghi della capitale sono frequentati in gran parte da uomini d’affari e lobbisti, di conseguenza le tariffe sono piuttosto elevate durante la settimana, ma nei weekend si trovano spesso prezzi convenienti.

Alcuni turisti optano per Bed & Breakfast e camere in affitto (in particolare quelle messe a disposizione dalle molte università della città). Se siete interessati a una sistemazione alternativa a quella del tradizionale albergo potrebbe interessarvi questo articolo: Hotel a Washington e non solo: dritte per trovare l’alloggio ideale.

In ogni caso, se intendete visitare la capitale nel periodo primavera-estate, verificate che le camere siano dotate di aria condizionata, una condizione indispensabile per vivere nell’afa estiva di Washington DC.

Ecco tre alberghi interessanti, seguiti dalla lista completa:

AKA White House, 1710 H Street NW, situato nel quartiere di Foggy Bottom, non distante dalla Casa Bianca e da Lafayette Square.

One Washington Circle-A Modus Hotel, 1 Washington Circle Northwest, sempre situata nel quartiere di Foggy Bottom, presenta spesso offerte interessanti dal punto di vista qualità–prezzo.

The Dupont Circle Hotel, 1500 New Hampshire Avenue Northwest, situato in Dupont Circle, uno dei quartieri più mondani di Washington DC, offre sistemazioni di lusso e vari servizi.

Visualizza tutte le strutture disponibili a Washington DC

Consigli per trovare un buon Hotel a New York

grattacieli New York USA
I grattacieli di New York

Alloggiare a New York è spesso costoso, tuttavia può rivelarsi davvero una bellissima esperienza. Ovviamente il bello si trova a Manhattan, in particolare nella Mid-Town (con Times Square, Brodway e tante altre attrazioni) e nella Down-Town (meno cara e più conveniente della Mid-Town). I nostri consigli per il pernottamento nella Grande Mela li potete trovare nell’articolo dove dormire a New York.

Ecco inoltre due possibili sistemazioni interessanti:

Chelsea Pines Inn New York, 317 West 14th Street, hotel in ottima posizione, nell’affascinante quartiere di Chelsea, con personale cordiale e dall’ottimo rapporto qualità-prezzo. Ogni camera è ispirata a un famoso attore di Hollywood, con tanto di arredamento vintage. La vicinanza con la metro lo rende un’ottima base per esplorare Manhattan.

Refinery Hotel, 63 W 38th St, Midtown West, uno degli hotel di lusso più apprezzati, dotato di una bellissima terrazza panoramica e adatto a chi cerca un servizio di alto livello. A due passi da Bryant Park e vicino all’Empire State Building.

Visualizza tutte le strutture disponibili a New York

Trovare un albergo a Boston

Le attrazioni di Boaton
Come godersi le attrazioni di Boston

Senza prenotare per tempo, anche le tariffe di Boston possono rilevarsi abbastanza alte. I migliori quartieri dove dormire a Boston sono il centro, Beacon Hill, il distretto finanziario, quello teatrale, o presso il Waterfront. Ecco due esempi e subito sotto la lista completa.

Charles Hotel, 1 Bennett Street, hotel elegante e confortevole di Cambridge che ospita un eccellente jazz club, il Regattabar, e il ristorante Henrietta’s table.

Omni Parker House, 60 School Street, fra i più vecchi e storici alberghi degli Stati Uniti, affascinante, ottima posizione e talvolta fra i più convenienti fra le soluzioni offerte nel centro città.

Visualizza tutte strutture disponibili a Boston

Dove pernottare a Chicago

Vista di Chicago USA
Vista di Chicago

A Chicago, come in ogni metropoli americana, la scelta è molto varia. Per consigli dettagliati su come trovare un alloggio in città date un’occhiata al nostro articolo su dove dormire a Chicago.

Vediamo 2 alberghi interessanti e poi, a seguire, la lista completa (se cercate sistemazioni alternative al classico hotel, vi consiglio la nostra guida sugli ostelli a Chicago).

Sofitel Chicago Water Tower, 20 East Chestnut Street, Gold Coast, hotel dall’architettura unica e in posizione strategica per visitare il Magnificient Mile.

River Hotel, 75A East Wacker Drive, Chicago Loop, buon albergo con ottimo rapporto qualità-prezzo.

Puoi trovare altri alberghi consigliati per il pernottamento a Chicago nel nostro articolo Alberghi Chicago: i nostri consigli per un hotel in città

Visualizza tutte le strutture disponibili a Chicago

Dove dormire a Los Angeles

Los Angeles, CA
Los Angeles

In fatto di alberghi, l’offerta di Los Angeles è piuttosto varia: se cercate sistemazioni di fascia medio-alta andate nel centro, a West Hollywood, nel West Side o a Malibu. Se siete invece alla ricerca di motel a buon mercato potete cercare a Hollywood. Per la scelta della zona dove soggiornare non perderti i nostri consigli su dove dormire a Los Angeles.

Qui sotto vi indico due hotel decisamente particolari, ideali per chi non bada a spese. Altrimenti cliccate sotto per vedere la lista completa.

Luxe Hotel Rodeo Drive, 360 North Rodeo Drive, Beverly Hills, hotel boutique di classe sulla mitica Rodeo Drive, con negozi di Valentino e Michael Kors dentro la struttura.

The Westin Bonaventure Hotel & Suites, 404 South Figueroa Street, struttura architettonica spettacolare in pieno centro, con un ascensore esterno che regala una vista meravigliosa.

Visualizza tutte le strutture disponibili a Los Angeles

Gli scintillanti Hotel di Las Vegas

Las Vegas, vista notturna
Visuale notturna di Las Vegas

La Strip (la celebre via che ha reso famosa Las Vegas) presenta una concentrazione di alberghi impressionanti, tutti bizzarri e pirotecnici. In ognuno di questi potrete vivere sicuramente un’esperienza particolare. Prima di scegliere un albergo vi consiglio di dare un’occhiata alla nostra guida su dove dormire a Las Vegas. Se invece avete già le idee chiare e siete alla ricerca di un soggiorno di alto livello leggete il nostro articolo sugli hotel di lusso a Las Vegas.

Qui sotto mettiamo due soluzioni piuttosto eleganti, ma nella “striscia” avrete l’imbarazzo della scelta!

The Venetian Resort-Hotel-Casino, 3355 Las Vegas Boulevard South, Las Vegas Strip, l’affascinante albergo che ricostruisce Venezia, con sole suite.

Bellagio, 600 Las Vegas Boulevard South, Las Vegas Strip, hotel di gran classe ed eleganza posto nel cuore della strip.

Visualizza tutte le strutture disponibili a Las Vegas

Dove trovare un buon albergo a San Francisco

Veduta di San Francisco.
San Francisco. Vista dal mare.

Gli hotel a San Francisco sono abbastanza costosi, ma spesso si trovano buone offerte. Il quartiere da evitare è sicuramente Tenderloin (è piuttosto malfamato); le zone e i quartieri migliori dove dormire a San Francisco sono il centro, il distretto finanziario, il Fisherman’s Wharf, North Beach e la zona di Union Square.

Fra le tante possibilità, potete prendere in considerazione questi due:

The Fairmont San Francisco, 950 Mason Street, angolo California, Nob Hill, l’hotel più famoso fra i lussuosi alberghi di San Francisco. Ospita nel seminterrato lo stravagante Tonga Room.

Hotel Boheme, 444 Columbus Avenue, North Beach, situato nello storico quartiere di North Beach, quest’albergo ricostruisce un’atmosfera bohemien che vi riporterà indietro nel tempo.

Visualizza tutti gli hotel disponibili a San Francisco

Come sistemarsi al meglio per visitare il Grand Canyon

grand-canyon
Il Grand Canyon

Il luogo migliore per soggiornare fuori dal Grand Canyon è Flagstaff (a un’ora e mezzo di distanza dal South Rim), graziosa cittadina universitaria che mostra ancora le tracce lasciate dal selvaggio west. Ancora più vicino (un’ora circa) c’è Williams, mentre alla stessa distanza di Flagstaff c’è Tuba City, cittadina in realtà piuttosto deprimente. Dal punto di vista della vicinanza al parco le destinazioni ideali sono i piccoli centri di Valle e Tusayan.

A Flagstaff, il Comfy Cottage può regalarvi un’esperienza di soggiorno intima e affascinante, in bungalow di campagna immersi nel verde a solo un’ora dal Grand Canyon. A Valle (Williams), a solo 30 minuti di distanza, trovate il Grand Canyon Inn, albergo che dispone di molte camere in stile western piacevolmente arredate. La soluzione migliore in quanto a vicinanza e piacevolezza del soggiorno è probabilmente il Best Western Premier Grand Canyon Squire, una bella struttura con molti servizi a soli 10 minuti d’auto dal Grand Canyon.

Se invece desiderate dormire nel parco allora ci sono due scelte particolarmente indicate:

El Tovar Hotel, bella struttura risalente al 1905 che permette di passare la notte in alcuni bungalow rustici, e, se siete fortunati, con vista sul canyon!

Bright Angel Lodge, costruito nel 1935, è stato nominato monumento storico nazionale e offre come il precedente una serie di bungalow rustici.

Per indicazioni più approfondite date un’occhiata al nostro articolo su dove dormire al Grand Canyon.

Visualizza tutti gli hotel disponibili vicino al Grand Canyon

I migliori hotel per godersi il Sequoia National Park e il King’s Canyon

Visitare Sequoia National Park CA
Visitare Sequoia National Park

All’interno dei due parchi ci sono bellissimi bungalow e camere d’albergo gestiti da SKC Services, che propone sistemazioni a Stony Creek, Grant Groove, Montecito Sequoia, Cedar Grove e John Muir Lodge (fra i più economici).

Fuori dal parco potete dormire a Three Rivers, vicino a entrambi i parchi (praticamente a ridosso del Sequoia e a un’ora e mezzo dal Kings Canyon), oppure a Visalia, a un’ora circa da entrambi. Un’altra soluzione lievemente più distante può essere Porterville e le cittadine intorno (ad esempio Lindsay).

Per informazioni più approfondite rimando al nostro approfondimento su dove dormire al Sequoia National Park e Kings Canyon; qui di seguito trovate un link a tutte le strutture ricettive disponibili.

Hotel disponibili per Parco Sequoia e King’s Canyon

Dove dormire alle cascate del Niagara?

foto niagara fallsNel centro di Niagara Falls i prezzi solitamente sono molto alti, tuttavia la concorrenza è tale che spesso si può trovare una buona offerta. Se cercate sistemazioni economiche ci sono molti motel a prezzi ragionevoli lungo il Niagara Falls Boulevard, oppure, un po’ più lontano, nell’interessante cittadina di Buffalo (NY).

Ecco 2 alberghi consigliati e di seguito la lista completa:

Seneca Niagara Casino & Hotel, 310 Fourth Street, Niagara Falls, un hotel lussuoso e decisamente appariscente con alcuni rinomati ristoranti all’interno. Adatto a chi cerca una sistemazione di alto profilo.

Red Coach Inn, 2 Buffalo Ave Niagara Falls, NY, a un costo più abbordabile trovate una bella struttura in stile Tudor con vista sulle cascate, ottimo rapporto qualità prezzo.

Visualizza tutti gli hotel disponibili vicino a Niagara Falls

Gli alberghi ideali per esplorare la Death Valley

death-valley-national-parkCome in tutti i parchi nazionali americani potrete scegliere di pernottare anche all’interno del parco stesso, anche se dovrete pernottare con largo anticipo. Le possibilità sono il Furnace Creek Inn e il Furnace Creek Ranch (entrambi all’interno di oasi naturali), oppure lo Stovepipe Wells Village, che offre una piscina di acqua minerale. Le alternative più vicine sono Death Valley Junction, Beatty e Pahrump.

Per saperne di più vi consiglio le nostre dritte su dove dormire a Death Valley.

Visualizza tutti gli hotel di Death Valley

Quale hotel per visitare lo Yosemite National Park?

Consigli per visitare Yosemite National Park, California
Consigli per visitare Yosemite National Park

Alloggiare dentro lo Yosemite National Park può essere abbastanza costoso. Ci sono lo Yosemite Lodge e il Curry Village (quest’ultimo offre anche bungalow e tende). Fuori dal parco due soluzioni possono essere Mammoth Lakes (a nord del parco) oppure Mariposa (a sud del parco).

Se cercate consigli più dettagliati date uno sguardo alla nostra guida su dove dormire a Yosemite, dedicata al pernottamento dentro e fuori dal parco.

Visualizza tutti gli hotel disponibili vicino a Yosemite National Park

I migliori alberghi per godersi a pieno la Monument Valley

Guida ai Parchi USADentro il parco c’è un albergo navajo chiamato The View, proprio per il bellissimo panorama naturale che offre direttamente dalle camere. Il bel panorama si può ammirare anche dal Goulding’s Lodge, emporio commerciale degli anni ’20 in cui potrete trovare camere da motel, piazzole da campeggio e un ristorante. La cittadina più vicino al parco per trovare un albergo è Kayenta.

Un hotel da prendere in considerazione a Kayenta è il Kayenta Monument Valley Inn, struttura in con piscina, ristorante e molti altri comfort.

Per maggiori approfondimenti e consigli vi invitiamo a leggere il nostro articolo su dove dormire a Monument Valley.

Visualizza tutti gli hotel disponibili vicino alla Monument Valley

Ci sono degli hotel usa che aggiungereste a questa lista? Non esitate a farceli sapere o a lasciare qui sotto impressioni e commenti sugli alberghi dove avete soggiornato!

lorenzo puliti

lorenzo puliti

Affascinato dagli States fin da piccolo ho poi scoperto che c'era molto altro da scoprire... e da lì non ho più smesso

19 Commenti

Clicca qui per scrivere un commento

  • Ciao Lorenzo,
    intanto complimenti per la mole e la completezza di notizie che fornisci. Avevo una domanda per te. Dovrei passare 5 giorni (12-16 agosto ) tra il Grand Canyon, la Monument Valley e Bryce Canyon. Mi consigli di alloggiare in un solo posto e fare la spola giorno per giorno o cambiare albergo sempre? E che ne pensi dell'alloggio a Page?

    Grazie in anticipo

    • Ciao Matteo, Page è senz'altro una buona soluzione di compromesso fra i 3 parchi e una buona idea potrebbe essere quella di dormire al Lake Powell Resort, di cui abbiamo già parlato nel nostro articolo su Lake Powell. Però non è detto che alloggiare nello stesso posto sia la soluzione migliore. Visto che starai 5 giorni in zona immagino che ti tratterrai più giorni all'interno dei singoli parchi. In questo caso l'andata e ritorno nello stesso giorno dall'albergo ti costerebbe 4 o 5 ore di macchina. Io fossi in te prenoterei almeno 1-2 alberghi nelle immediate vicinanze del parco. Dai un'occhiata al nostro articolo sul Bryce Canyon, dove consigliamo un buon albergo vicinissimo al parco, e anche ai consigli che trovi in questa pagina su Monument Valley e Grand Canyon.
      Ciao


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao! Sto organizzando un giro di ca. 5 settimane. Per un periodo cosi' lungo non voglio prenotare tutti gli hotel perché se ci fosse un imprevisto salta tutto. Il problema e' che con l'inglese non sono un granche', faccia a faccia me la sono sempre cavata ma al telefono e'
    un po' un'impresa. Mi chiedevo se e' possibile prenotare di volta in volta su internet, segnandomi prima un po' di nomi. Secondo voi e' fattibile o rischio di non trovare posto?
    E dato che col telefonino non posso stampare va bene solo la mail?
    Grazie!
    P.S. il periodo e' da meta' ottobre, il giro california e parchi

    • Ciao Enza, il mio consiglio è quello di scegliere gli hotel di Booking o Hotels.com che permettono di disdire la prenotazione fino a 24 ore prima del check-in, o fino a qualche giorno prima: quantomeno avrai una sicurezza su cui basarti quando sei on the road. Se poi vuoi cambiare alloggio o itinerario in extremis, puoi disdire e cercare tranquillamente sui vari siti: credo che qualcosa troverai, specialmente se siamo a metà ottobre. Certo, non ne avrai la certezza né io posso dartela...

      Ti ricordo inoltre che il prezzo che ti dà Booking non comprende le tasse mentre quello che ti dà Hotels.com sì!

      Infine ti riporto la mia esperienza per quanto riguarda la stampa della prenotazione: noi di Viaggi-Usa, nei nostri vari viaggi, abbiamo sempre prenotato tutto prima e ci siamo sempre portati dietro i fogli, quindi non sappiamo darti con sicurezza una risposta. Credo non ci siano problemi se presenti la mail, ma comunque spero che qualcuno possa portarti la propria esperienza a riguardo.


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • ciao Bernardo,
    secondo te è troppo tardi per iniziare a programmare un viaggio west coast e parchi ad agosto? Temo di conoscere già la risposta... tieni conto che di solito viaggiamo low budget e non prenotiamo nulla prima di partire, ma mi sembra di capire che in questo caso è fortemente sconsigliato. La cosa che mi preoccupa di più è il pernottamento nei parchi o nei paesi vicini, abbiamo fatto qualche ricerca (piuttosto rapida a dire il vero) e non mi sembra che ci siano molte soluzioni... sembra già tutto sold out!
    Non abbiamo mai viaggiato in USA per cui ci farebbe molto comodo il parere di un esperto.
    grazie mille!
    Paola

    • Ciao Paola! Diciamo che non è presto, ecco, ma nemmeno è tardi "in assoluto" per organizzarlo. Se hai già controllato qualche prezzo , avrai notato che le soluzioni a buon prezzo - man mano che ci si avvicina ad agosto - scarseggiano sempre di più. Io penso che, con un po' di fortuna e usando gli strumenti giusti qualcosa si può ottenere quindi, prima di demordere, ti invito a servirti del nostro prontuario Low Cost per capire la fattibilità di questo viaggio last-minute. Il mio consiglio sullo sfondo di questo discorso è quello di evitare di arrivare là senza aver prenotato niente: ti assicuro che in questo modo difficilmente il tuo viaggio sarebbe low budget...


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao Bernardo,

    Sto organizzando un viaggio on the road e vorrei fare questo itinerario e volevo chiederti cosa ne pensi, se fattibile o meno in 21 giorni.
    Partenza in auto da San Francisco...poi continuare su tutta la costa passando per le citta' come Santa Cruz, Santa Barbara, passare per Los Angeles ecc....Arrivare a San Diego e rimanere qualche giorno per visitarla e poi partire per Las Vegas e fermarmi anche qui un paio di giorni...Ripartire da Las Vegas e tornare a Roma o Milano.

    Grazie in anticipo

  • Ciao e grazie della risposta.
    Si lo so che il mio tour e' molto differente dagli altri ma e' da molti anni che ho questo sogno di vedere la California, viaggiando lungo la costa. In realta' il mio desiderio era fare la costa della California come spiegato e poi fare la route66 ma non penso posso farcela in 20 giorni.
    Tu che ne dici?

    • Ciao Gaetano, ecco 20 giorni per fare sia la costa che la route 66 potrebbero essere forse un po' pochi, e soprattutto trasformerebbe il tuo itinerario in un viaggio proibitivo che vi lascerebbe poco tempo per godervi il viaggio. Io penso che da San Francisco a San Diego - se l'obbiettivo è visitare la costa californiana, minimo 7 giorni ci vogliano (visita alle città compresa), ma anche di più. Te ne rimarrebbero 11 o 13 e, come leggi in questo articolo sulla pianificazione del viaggio sulla Route 66, sono un po' pochi. Sui costi, ti rimando invece a questo paragrafo.


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • grazie delle risposte...
    Sto vedendo un po i prezzi e praticamente le cose che mi costano di piu' sono il noleggio auto (prenderla in una citta' e lascairla in un'altra -circa 1200 euro) e gli alberghi..Anche se sugli alberghi gia' avevo letto che erano piu' costosi di altri posti.
    Penso che faro' la costa e se avanzano giorni arrivo ad esempio fino a Las vegas oppure prendo un volo interno e vedo un'altra citta'

  • Ciao,
    prima di tutto grazie e complimenti per le informazioni.
    Sto cominciando a farmi un idea per una vacanza negli states, siamo in 4, famiglia con due figli ormai "over 12". L'ultima volta che sono stati in America eravamo in due, ma ricordo che in ogni hotel ho trovato camere enormi, se paragonati a nostri standard, e con due letti king size, non mi è chiaro però se si può prenotare una camera e soggiornarvi in 4 o se è obbligo avere due camere. Le informazioni on-line in merito sono confuse, ti sarei grato se potessi darmi qualche informazione corretta.
    Grazie.

    • Buongiorno Marco, se hai bisogno di stare in una stanza con tutta la tua famiglia dovrai prendere una quadrupla: non è possibile prendere una doppia, pur con letti king size, e starci in 4.


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • ciao Lorenzo,
    sto pensando ad un viaggio nella West Coast che comprende anche l'affitto di un auto da San Francisco per Yosemite, Grand Canyon, Monument e alcuni parchi sulla strada per Las Vegas, dove riconsegneremo l'auto.
    Ho tentato una simulazione su Booking, da te consigliato per le tariffe comprensive anche di tasse, ma al momento sembrerebbe che per settembre 2017 sia tutto pieno , addirittura fino a tutto giugno 2018 che potrebbe essere l'altra soluzione se non riesco a farlo ques'anno.
    Come è possibile secondo te? Sarà reale come indicazione?
    Anche Expedia non ha soluzioni per gli alloggi che mi interessano e mi rimanda ad altri luoghi distanti anche vari Km.
    Gli altri siti per prenotare gli hotel da te indicati, per il 2018 sono fermi a marzo, quindi sembrerebbe che ancora ci sarebbero possibilità per giugno 2018.
    Quindi quale è secondo te il tempo giusto per prenotare gli hotel, prendendo in considerazione un viaggio tra il 15 e il 30 giugno 2018?

    grazie
    Stef

    • Ciao Stefania, la cosa che ci stai dicendo è decisamente insolita. Per quanto sia possibile che alcune località tendano a riempirsi più velocemente (penso alla Monument) a noi non risulta che sia così, soprattutto se si parla del 2018! Per quali destinazioni hai cercato? Forse hai bisogno di hotel precisi? Forse dovresti dare un'occhiata ai nostri articoli dedicati ai pernottamenti per capire quali soluzioni ci siano nei dintorni...

      Sezione su dove dormire


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      • ciao Bernardo, anche io sono perplessa. Ho tentato proprio ora la simulazione su booking per le destinazioni che ho individuato per il mio giro e sono: 1 camera per due il 18/6/18 a El Portal: nessuna camera; 1 notte a Alamo il 20/6/18: 0 strutture trovate ( a marzo per es. ci sono); 1 notte a Page il 21/6/18: solo un appartamento per 6 pax; 1 notte a Kayenta il 23/6/18: 0 strutture trovate (a marzo per es.ci sono); 2 notti a Tusayan il 24-25/6/18: 0 strutture trovate (a marzo per es. ci sono).
        Dopo aver scoperto il vostro sito , con le dritte che mi avete dato ho cominciato ad abbozzare il viaggio che vorrei fare e, anche se pensavo che fosse troppo presto per pensare agli hotels, ho deciso di dare una occhiata su Booking per vedere quali erano i più interessanti da tenere in considerazione da qui a qualche mese quando avrei cominciato a pensare alle prenotazioni. Il risultato è stato, come vi ho detto, quello di scoprire che per giugno 2018 sembrerebbe non esserci più posto. Anche se metto i nomi degli alberghi che ho individuato tra quelli più interessanti la risposta è : Non abbiamo disponibilità per questa struttura per.....
        In un primo momento ho pensato fosse troppo presto, ma andando proprio sul nome dell'hotel l'indicazione che appare è "abbiamo terminato la disponibilità nelle date che hai scelto.
        Mi potete aiutare a capire meglio?
        Stef

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States