Viaggi-USA.itRisorse di ViaggioAssicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore
Risorse di Viaggio

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

Assicurazione Sanitaria America
Assicurazione Sanitaria America: qualche consiglio e confronto fra le polizze principali

Molti sono i preparativi che ci accingiamo a fare prima di partire per una vacanza negli Stati Uniti: i bagagli, i moduli necessari, la prenotazione dei voli e degli alberghi. Insieme a tutto questo un altro elemento è altrettanto fondamentale, l’assicurazione sanitaria americana.

Ebbene sì, se vogliamo passare una vacanza tranquilla, e non farci prendere dall’ansia di imprevisti di qualsiasi sorta, sarà meglio acquistare una polizza assicurativa affidabile e sicura, in modo da sentirci coperti e soprattutto “curati” in caso di qualche malaugurato incidente o infortunio.

Negli Stati Uniti d’America infatti non esiste una vera e propria copertura sanitaria nazionale (per ulteriori informazioni sul sistema sanitario USA, per approfondire i punti salienti della riforma voluta da Obama e la recente richiesta di abrogazione da parte di Trump potete dare un’occhiata qui), questo significa che se durante le vacanze vi capita anche un piccolo incidente (sì lo so, state facendo gli scongiuri, ma come diceva una famosa pubblicità: “è meglio prevenire che curare”) vi troverete a pagare l’eventuale visita e ricovero.

E i prezzi per questo tipo di interventi possono essere davvero altissimi, dunque non c’è davvero ragione di rischiare se possiamo assicurarci con una spesa tutto sommato accettabile, che ci garantirà una vacanza decisamente più tranquilla.

Inoltre possiamo, insieme all’assicurazione sanitaria, optare per pacchetti cumulativi che coprano anche altri tipi di imprevisti (volo, bagaglio, anticipo di denaro, spese telefoniche, cancellazione, rientro anticipato ecc…). Vediamo di approfondire…

Assicurazione sanitaria America: come scegliere?

Le soluzioni assicurative sono molte ed è quindi importante saper scegliere, ecco i criteri da tenere in considerazione:

  • Massimale per le spese mediche molto alto, superiore ai 500000 euro.
  • La franchigia (spese a carico dell’assicurato) deve essere molto bassa, possibilmente a zero
  • Servizio di assistenza attivo, affidabile e, se avete qualche problema con l’inglese, in italiano
  • Affidabilità della società di riferimento
  • Esclusioni (a quali condizioni non si verifica la copertura)

PS: Sei in maternità? Se vuoi conoscere i livelli di copertura per un viaggio negli Stati Uniti dai un’occhiata al nostro articolo su assicurazione e gravidanza negli USA.

Quale assicurazione sanitaria scegliere per il mio viaggio in America?

Vista la delicatezza della questione, sarà bene scegliere le compagnie più affidabili e con maggior storia e tradizione. Sicuramente le seguenti rientrano nella categoria; per ognuna potete cliccare sul link indicato per calcolare istantaneamente un preventivo e procedere così a un confronto.

  • Columbus, azienda specializzata nelle assicurazioni viaggio nata nel 1988. Stipula polizze online e per telefono in oltre 50 paesi nel mondo e può vantare un centro assistenza in Italia disponibile 24 ore su 24. Calcola qui il preventivo (10% di sconto incluso nel link)
  • Viaggi Sicuri, le cui polizze sono distribuite da PKC Associates Ltd (con venti anni di esperienza nel settore) e sottoscritte dal colosso tedesco ERV. Ha un’importante sede anche in Italia e offre un servizio di assistenza sanitaria 24 ore su 24, 365 giorni all’anno. Questa compagnia, a differenza di altre, permette di estendere il periodo di validità della polizza nel caso si decida di prolungare la permanenza negli Stati Uniti. Viaggi Sicuri ha rilasciato un codice sconto (CR10PY) che vi permetterà di risparmiare il 10% sul prezzo finale. Inseritelo nello spazio apposito insieme ai vostri dati. Calcola il preventivo con Viaggi Sicuri
  • AXA Assistance, ramo specializzato nel settore viaggi del gruppo AXA, una delle compagnie più conosciute nel mondo delle assicurazioni. Offrono tre tipologie di prodotto in base al livello di protezione richiesto (includendo copertura sanitaria, annullamento viaggio, ritardo volo, responsabilità civile, perdita bagaglio ecc…). È disponibile un codice sconto del 10% (MAX10), non dimenticate di inserirlo per verificare il prezzo. Calcola qui il preventivo
  • CoverWise Assicurazioni Viaggi, si tratta di un Intermediario Internazionale di Assicurazione con specializzazione in polizze viaggio. L’affidabilità di questa compagnia è data dal fatto che può vantare un massimale illimitato per le spese mediche (a eccezione di quelle specificate nel preventivo) e che le sue assicurazioni sono sottoscritte da un ente autorevole quale Inter Partner Assistance SA, parte del Gruppo AXA Assistance. Calcola qui il preventivo
  • TravelEasy, le cui polizze sono gestite direttamente dal gruppo IMA Italia Assistance, compagnia di livello internazionale che gestisce oltre 2,2 milioni di utenti l’anno, con un centro di assistenza attivo 24 ore su 24 e la possibilità di acquistare una polizza fino al giorno della partenza. La compagnia ha reso disponibile un codice sconto incluso direttamente nel seguente link: Calcola qui il preventivo (10% di sconto incluso nel link)
  • Allianz Global Assistance, che prima si chiamava Mondial Assistance, è parte di Allianz Group, una delle compagnie più diffuse nel settore e che agisce in tutti gli ambiti del mondo assicurativo. La sede italiana, nata nel 2007, vanta oltre 7 milioni di clienti. Calcola qui il preventivo (10% di sconto incluso nel link)
  • ERV Italia, ramo italiano della ERV, compagnia nata in Germania nel lontano 1907, parte di ERGO Insurance Group e Gruppo Munich Re, colossi mondiali del mondo delle assicurazioni. Anche in questo caso potete usufruire di un codice sconto del 10% (TD15-ERVCONVIENE). Calcola qui il preventivo

Tabella di comparazione delle assicurazioni viaggio USA

Per meglio orientarsi fra le varie proposte assicurative abbiamo pensato di creare una tabella comparativa per riassumere in modo sintetico i punti di forza di ciascuna polizza. Prima di leggerla vi consiglio di leggere i criteri con cui l’abbiamo compilata, che trovate poco sotto.

Viaggi Sicuri

36€7 giorni
36€7 giorni
  • Prodotto: Gold
  • Massimali 8 milioni

    Franchigia max €80

    Assistenza in Italiano

    Pagamento Spese Ospedaliere diretto
  • Include:

  • Assistenza 24h + rientro sanitario

    Bagaglio fino a €2000

    Responsabilità civile fino a €250000

    Scippo e dirottamento

    Esonero franchigia facolatativo

    Interruzione viaggio fino a €2000
  • Codice Sconto 10%: CR10PY

Columbus

58€7 giorni
58€7 giorni
  • Prodotto: Assistenza Bagaglio Cancellazione
  • Massimali illimitati

    Franchigia 0 euro

    Assistenza in Italiano

    Pagamento Spese Ospedaliere diretto
  • Include:

  • Assistenza 24h

    Bagaglio fino a €1500

    Annulamento fino a €2000

    Rientro anticipato €2000

    Ritardo aereo €200

    Responsabilità civile fino a €500000
  • Codice Sconto 10%: incluso nel link

Coverwise

39€7 giorni
39€7 giorni
coverwise (1)
  • Prodotto: Tutto Incluso
  • Massimali illimitati per ricovero

    Franchigia €75

    Assistenza in Italiano

    Pagamento Spese Ospedaliere diretto
  • Include:

  • Assistenza 24h + rimpatrio

    Bagaglio fino a €1500

    Responsabilità civile fino a €25000

    Assistenza stradale

    Assistenza a familiari e abitazione

    Interruzione del viaggio fino a 2000€

Axa Travel

38€7 giorni
38€7 giorni
  • Prodotto: Schermo Totale
  • Massimali 3 milioni

    Franchigia variabile

    Assistenza in Italiano

    Pagamento Spese Ospedaliere diretto
  • Include:

  • Assistenza 24h

    Bagaglio fino a €1000

    Responsabilità civile fino a 150000€

    Ritardo aereo €150

    Assistenza parenti a casa

    Assistenza ad abitazione
  • Codice Sconto 10%: MAX10

Travel Easy

49€7 giorni
49€7 giorni
traveleasy-photo
  • Prodotto TOP
  • Massimali 5 milioni

    Franchigia €50

    Assistenza in Italiano

    Pagamento Spese Ospedaliere diretto
  • Include:

  • Assistenza 24h + rimpatrio

    Bagaglio fino a €2000

    Polizza Annullamento inclusa

    Ritardo volo

    Assistenza auto

    Interruzione del viaggio

    Assistenza familiari a casa

    Assistenza abitazione in Italia
  • Codice Sconto 10%: incluso nel link

Allianz

64€7 giorni
64€7 giorni
  • Prodotto: Travel Care
  • Massimali illimitati

    Franchigia 50 euro

    Assistenza in Italiano

    Pagamento Spese Ospedaliere diretto
  • Include:

  • Assistenza 24h + rimpatrio

    Bagaglio fino a €500

    Ritardo aereo

    Prolungamento soggiorno

    Smartphone, tablet, fotocamera
  • Codice Sconto 10%: incluso nel link

Confronto assicurazioni: i criteri che abbiamo utilizzato

Ogni polizza solitamente ha vari tipi di copertura (solitamente 3), pensati in modo progressivo: quella base solitamente copre solo le spese mediche, in uno step successivo viene poi inclusa l’assicurazione viaggio e poi ancora altre opzioni, quali ad esempio l’annullamento del viaggio, la responsabilità civile, l’assistenza auto, il rimborso per il ritardo del volo, il rimpatrio, l’assistenza ai sanitari o a domicilio, nonché alcune opzioni specifiche come ad esempio la perdita di tablet, smartphone o fotocamera.

Al tempo stesso, più si alza il livello di copertura più si alzano spesso anche i massimali o i limiti entro i quali una determinata copertura si verifica. Ogni compagnia, come potrete immaginare, ha la sua formula particolare che la distingue dalle altre; ne consegue che il panorama delle assicurazioni viaggio USA si presenti come tanto ricco quanto complesso.

Nel buttare giù una tabella che fosse di reale aiuto per orientarsi in questo mare magnum abbiamo deciso di fornire un paragone fra le polizze complete, quelle che includono tutto il pacchetto di opzioni messo a disposizione dalle varie compagnie. Questo vi permetterà di capire rapidamente quali servizi una compagnia è effettivamente in grado di erogare e a quali condizioni.

Al tempo stesso abbiamo anche inserito i rispettivi prezzi calcolando i preventivi per una settimana, in modo da dare un’idea di range di costi e permettere di capire a parità di condizioni quale assicurazione costa meno. Ovviamente, optando per coperture non complete, potrete spendere anche di meno. Spero che questa tabella sia vi aiuti a schiarivi un po’ le idee!

Vai alla tabella di confronto

Mini-Glossario dei termini

Molti termini usati nel campo dell’assicurazione sanitaria e viaggio potrebbe essere un po’ ostici o poco chiari. Ecco una piccola spiegazione dei più ricorrenti:

  • Sinistro: il verificarsi dell’evento per il quale è prestata l’assicurazione.
  • Franchigia: cifra prestabilita che viene comunque addebitata all’assicurato in caso di sinistro.
  • Massimale: la somma massima prestabilita che la compagnia assicurativa garantisce per il versamento dell’importo all’assicurato per un sinistro.
  • Premio: l’importo da versare all’assicurato in caso di sinistro coperto dalla polizza.
  • Responsabilità Civile: tutela dalle pretese di risarcimento per aver causato danni corporali o materiali a terzi e protegge dalle pretese ingiustificate. Attenzione: La clausola “Responsabilità Civile” dell’Assicurazione Viaggio non copre gli spostamenti in auto, per questo è possibile sottoscriverne una apposita per il noleggio della macchina. Per ulteriori informazioni vi consiglio di dare un’occhiata alla nostra guida su come noleggiare un’auto in USA

Voi a quale assicurazione vi siete affidati? Ne aggiungereste altre a questa lista? Fateci sapere le vostre esperienze e segnalateci i vostri consigli, li aggiungeremo all’elenco, in modo da rappresentare uno strumento utile per tutti.

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore
4.4 (88.33%) 204 votes
lorenzo puliti

lorenzo puliti

Affascinato dagli States fin da piccolo ho poi scoperto che c'era molto altro da scoprire... e da lì non ho più smesso

57 Commenti

Clicca qui per scrivere un commento

  • Salve, farò un viaggio con la mia famiglia di 4 persone in autunno, grazie a questo sito ho scoperto molte cose e mi sono posto il problema dell'ass. sanitaria, ho molti dubbi invece sull'ass. auto a noleggio. ho il sospetto che si rischia di comprare 2 volte la stessa copertura.
    Mi sono orientato su Inoleggio, sia per le recensioni positive che per il celere servizio informazioni.

    Nel preventivo online il sito propone l'auto di mio interesse con questa dotazione assicurativa::
    -Limitazione della Responsabilità per Danni (CDW): (tasse incluse); Franchigia 0 USD
    -Limitazione di responsabilità per vetri, parabrezza e gomme: (tasse incluse); Franchigia 0 USD
    -Limitazione di responsabilità per furto: (tasse incluse); Franchigia 0 USD
    -Assicurazione verso terzi: (tasse incluse); Massimale 1,000,000 USD

    però consigliano di evitare spese impreviste con la loro Copertura supplementare per gli USA con la quale offrono:
    Copertura fino a 3.000,00 EUR :
    - Assistenza stradale e traino
    - Beni personali
    - Danni accidentali (tetto, finestrini, pneumatici e altro)
    - Chiavi dell'auto a noleggio
    - Giorni di noleggio non utilizzati
    e che opera però come rimborso a posteriori delle spese anticipate

    La grande domanda è .... ma non sono un duplicato di quelle offerte dal noleggiatore in questo caso ?
    e l'assistenza stradale ha senso non comprarla con l'effettivo noleggiatore ?
    grazie

  • ciao Lorenzo, volevo chiederti come posso organizzare il mio viaggio ad Aprile 2018 x 12 giorni con base Los Angeles; ho dei parenti ad Holliwood e potrei stere con loro, ma vorrei anche visitare la west coast qualche parco e possibilmente fare un salto al Grand Canyion. come fare , puoi darmi qualche consiglio? Grazie Giuseppina e Gaetano

    • Ciao Giuseppina, il modo migliore per visitare la West Coast è farlo in un on the road con una auto a noleggio, ma bisogna vedere se ti conviene farlo in termini di tempo. Ti consiglio di leggere il nostro articolo sui tour in California. Quanti giorni hai a disposizione esattamente per il giro dei parchi dopo la permanenza a Los Angeles?


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Buongiorno, se mi permettete, vorrei far notare che la polizza Columbus in caso di ricovero ospedaliero garantisce fino ad massimo di 120 giorni, come potrete verificare sul loro sito, ne ero già a conoscenza perché per un viaggio di circa due anni fa di mio marito in USA ero orientata a comprarla, per i massimali su spese mediche e responsabilità civile, ma visto il limite sul ricovero ho poi scelto Viaggi Sicuri, si spera che non debba mai servire, ma sapere che un ricovero ospedaliero ha una copertura massima di 120 giorni, sinceramente, non mi lasciava tranquilla.

  • ciao, io e alcune mie amiche andiamo in vacanza a new york a marzo,ma io e un'altra abitiamo a londra, ci puoi consigliare quale delle assicurazioni può fare a caso nostro?Siamo iscritte all'aire,ma non riesco a trovare nulla al riguardo.
    grazie

  • Mi è venuta una domanda. Un cittadino americano può stipulare una assicurazione sanitaria all’estero (es Italia) e usarla al posto di una Americana (mensilmente molto più costosa)?

  • ciao Lorenzo, ho stipulato un' assicurazione con la compagnia aerea dove sono coperto per 100000€, secondo la tua esperienza sono pochi??

  • Buona sera Lorenzo....
    A Febbraio devo partire x NY con mia Moglie...avrei intenzione di portare dei medicinali....come faccio sempre....visto che abbiamo + di 60 anni ....si puo' o ci sono limitazioni....
    X la polizza avrei deciso x Axa
    Illimitato con pagamento diretto previo contatto centrale operativa
    5000 e a rimborso an he senza autorizzazione
    E trasporto dal luogk evento
    1500 visite mediche+farmaci acquisto
    500 x spese odontoiatriche anche z seguito infortunio a
    500 x riabilitazione....
    + una polizza infortuni in viaggio
    Non ce' menzione x scippi
    Prolungamento hotel
    Ritardi aereo
    Etc
    Cksa ne pensi
    Roberto

  • Ciao Lorenzo,
    il prossimo anno andrò in viaggio di zozze negli USA percorrendo la magica route 66 in moto da Chicago a Los Angeles!!
    A proposito di assicurazione Sanitaria cosa ne pensi di quella proposta da Expedia (Allianz Global Assistance)??
    Buona giornata
    Riccardo

    • Ciao Riccardo, le compagnie di assicurazione che consigliamo sono indicate nell'articolo che stiamo commentando: ti invito a fare comunque qualche preventivo per verificare che quella che ti è proposta sia la migliore per le tue esigenze.


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      • Ciao avrei una domanda

        Andrò in viaggio di piacere in Usa dal 16 al 23 gennaio prossimi. Sono cittadina italiana, residente e domiciliata in italia ma il mio volo di andata e ritorno è su Francoforte sul Meno perchè mi conveniva. Vorrei sapere se ci sono problemi, in caso di sinistro, di pagamento dato che dal mio biglietto di volo risulta che la partenza e il ritorno non avviene in Italia.

        Grazie,
        Camilla

          • Ciao! Devo partire domenica per la Florida , un viaggio di due settimane con il mio fidanzato, non so quale assicurazione scegliere! Sicuramente il massimale deve essere alto ho capito , ma viaggi sicuri o Columbus sono affidabili? Ho letto pareri contrastanti ... di contro c’è allianze che mi verrebbe a costare sui 100 euro in più rispetto alle altre...

          • Ciao Silvia, come leggi nell'articolo quelle segnalate nel testo sono le migliori sul mercato per storia e affidabilità, quindi ti direi di andare sul sicuro!


            Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao Lorenzo! Ho trovato il tuo articolo il migliore in assoluto tra quelli consultati!
    Avrei due domande da farti. Sono interessata a stipulare una polizza con AXA. Viaggerò con mia madre. L'opzione COPPIA è corretta?
    Inoltre non voglio assicurare l'importo del viaggio, ma comunque me lo chiedono. Nell'importo devo includere solo aereo, o aereo e pernottamento?

    Grazie mille !!!

  • Ciao Lorenzo e Bernardo,
    vi scrivo in quanto sto organizzando il mio viaggio in US per la prossima estate. Ho già acquistato volo e assicurazione tramite il sito di viaggi.
    Secondo voi conviene fare un'ulteriore polizza? quello che offre la polizza che ho attualmente ha un massimale di Euro 50.000 per le spese ospedaliere.

    Grazie
    Laura

  • Ciao!
    Ho prenotato con amici circa 8 giorni fa voli per Los Angeles con rientro da Frisco, e volo interno Las Vegas-Frisco, per la prossima primavera 2018.
    Ho un dubbio che mi attanaglia, leggendo alcune notizie online la polizza contro l'annullamento andava stipulata entro le 24h/48h successive alla prenotazione del volo o è possibile farlo anche in un altro momento visto che alcune come columbus e AXA chiedono il costo totale del viaggio?! Grazie mille

    Ilaria

    • Ciao Ilaria, secondo me non deve essere stipulata entro le 24/48 ore successive la prenotazione del volo, tuttavia ti invito a leggere le condizioni generali delle singole compagnie per avere una risposta incontrovertibile.


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao.

    Ho trovato un volo conveniente per questa primavera con l'emirates per New York. Se non faccio l'assicurazione che mi propongono direttamente dal sito della compagnia aerea, entro quanti giorni dell'acquisto del volo devo farne una online (tipo columbus o erv)?
    Grazie!!!

  • Buongiorno, aggiungerei un particolare che credo possa interessare a molti (specialmente ai meno giovani); quasi tutte le assicurazioni sotto elencate, relativamente alle spese mediche, hanno la clausola delle "patologie pregresse" che restano fuori dalla copertura. Un esempio vale per tutti a casi: se io avessi avuto un problema di pressione del sangue, e (senza aver mai subito alcun intervento o ricovero) mi sto curando solo con un farmaco apposito e negli Usa mi capita qualcosa legato a questo NON sono assicurato.
    Riporto la frase esatta che mi ha scritto una delle maggiori compagnie specializzate in viaggi USA: "Le confermo che dalle nostre polizze è sempre esclusa la copertura per condizioni mediche preesistenti e malattie pregresse che si sono verificate o hanno richiesto terapie specifiche, visite mediche o assunzione di farmaci nei 24 mesi precedenti l’acquisto della polizza, la prenotazione del viaggio o la partenza del viaggio"
    Spero di essere stato utile per qualcuno.

  • Mio figlio si recherà, dal 2 ottobre 2017 al 31 marzo 2018, (ma arriverà il 27 settembre 2017 ed andrà via il 2 aprile 2018), a Berkeley (in California) presso quel laboratorio di ricerca, per preparare la tesi da discutere, nell'aprile del 2018, presso il Politecnico di Milano; ora, la Direzione del Laboratorio gli ha chiesto di provvedere alla copertura assicurativa ANCHE PER INCIDENTI CHE DOVESSERO ACCADERGLI ALL'INTERNO DEL LABORATORIO DI RICERCA, anche estremi!!; ciò stante ho necessità di sapere come procedere alla copertura assicurativa, se le società di comparazione coprono anche questi eventuali incidenti, grazie.

  • Ciao!
    Una domanda. Nelle polizze delle varie assicurazioni c'è il punto Responsabilità civile; cioè danni involontari alle persone o oggetti di terzi. E' la stessa responsabilità civile che ti propongono di sottoscrivere quando si noleggia un'auto? Quindi facendo quella dell'assicurazione viaggio posso fare a meno di fare l'altra facoltativa dell'auto?
    Grazie!

    Mauro

    • Ciao Mauro, la Responsabilità Civile dell'Assicurazione Viaggio non ti copre per quel che riguarda i tuoi spostamenti in auto, quindi dovrai sottoscriverle tutte e due se vuoi essere coperto in ogni caso.


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

    • Ciao Eleonora, come leggi nell'articolo tutte le compagnie indicate sono affidabili, quindi ti basterà fare qualche preventivo online e verificare quale sia quella che offre il servizio migliore al miglior prezzo.


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao Lorenzo,
    da molto tempo sogno di poter percorrere la Route 66 con la mia auto d'epoca una Triumph TR5 spider Inglese, ti chiedo se conosci il modo per portare la mia auto dall'Italia e ritorno, ed eventualmente una stima dei costi.
    Ti chiedo questa informazione perchè mi hanno detto che è quasi impossibile portarla ed è meglio che la noleggi, allora dico è praticamente inutile io vorrei farlo con la mia macchina.
    Grazie per la risposta.
    Ciao Mario

  • Buongiorno a tutti,
    io e il mio futuro marito andremo ad ottobre in Viaggio di nozze negli USA e in Canada: al momento dell'acquisto dei voli abbiamo stupilato la polizza Allianz Multirischi, che ho visto avere un buon massimale per quanto riguarda l'annullamento del viaggio ma una copertura non adeguata dal punto di vista sanitario. Grazie a questo articolo ho scoperto la pollizza assicurativa Viaggi sicuri che mi sembra essere molto valida dal punto di vista sanitario e a buon prezzo. Avremmo ancora diritto a rescindere la Mutirischi che vorrei però tenere visto il massimale sull'annullamento. Mi scuso se la domanda risultasse stupida (non ho esperienza in tale settore ed è il primo viaggio intercontinentale che faccio), vorrei sapere se posso stipularle entrambe decidendo poi, nel malagurato caso succeddesse qualcosa di rivolgermi a una delle due a seconda della tipologia di danno subito. Grazie

  • ciao Lorenzo! non so se è il posto giusto per chiedere. sai dirmi se per portare la tachipirina negli USA devo avere la prescrizione del medico? grazie in anticipo per il tuo aiuto!

  • Ciao Lorenzo, parto per NY tra un mese circa. Mi sai dire quale assicurazione sanitaria ha zero franchigia, compre le spese mediche anticipandole e soprattutto copre anche spese dentistiche (non 250€ o 500€ per spese dentistiche che non è nulla, non esiste una compagnia che copra di più senza franchigia ,poi per le sole spese dentistiche anche ci fosse una piccola franchigia amen) grazie (ho visto i tuoi link ma lacune compagnie che hai messo non si capisce cosa anticipino veramente e cosa non anticipino, se c'è o meno franchigia e se coprano le spese dentistiche )

  • Ciao Lorenzo, a breve prenoterò il volo per New York con la air berlin. Con circa 65 euro in più durante la prenotazione del biglietto ho visto Che propongono l'assicurazione ERV con annullamento volo, bagaglio, spese mediche estere e altre piccole cose. È la stessa cosa di queste assicurazioni private elencate qui sopra? Se io accetto l'assicurazione con il biglietto del volo, sono a posto? Non so se mi sono spiegata, forse mi sorprende solo il prezzo basso che propongono...
    Grazie mille in anticipo per la risposta!!

    • Ciao Irene, devo dirti che noi, per i nostri viaggi, prenotiamo sempre l'assicurazione sanitaria separatamente al volo, perché spesso nelle offerte combinate con volo non sono riportate con precisione alcuni dettagli importanti, che sono quelli che abbiamo riportato nel paragrafo "assicurazione sanitaria America come scegliere" (in questo articolo).
      Ti invito a quindi a verificare se l'offerta che hai trovato soddisfa questi requisiti. Se non c'è chiarezza sui dettagli, è meglio optare per una scelta che distingua volo e assicurazione.


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • A giugno vorrei fare un viaggio e visitare Jackson Hole, Grand Teton, Yellowstone, quindi Cody, Buffalo, Devil Tower, Rushmore, Badlands, Rapid City. Vorrei sapere se sarà facile trovare motel lungo la prima parte del viaggio: non vorrei prenotare i pernottamenti in anticipo in quanto è difficile valutare i tempi necessari alla visita, ma non posso nemmeno rischiare .....Inoltre vorrei sapere se le temperature sono simili alle nostre o più basse. Grazie.

    • Ciao Anna! Ricordati che i motel li trovi nelle città e sulla strada, ma non all'interno dei parchi.
      Per esempio, a Jackson Hole, ti ho trovato questi motel.

      Per quanto riguarda Yellowstone, come ti ho detto, troverai dei motel all'esterno del parco (clicca qui per verificarlo): altrimenti dovrai dormire nel parco, e trovi alcuni consigli nel nostro articolo su Yellowstone.
      A giugno, le temperature di Yellowstone si aggirano intorno ai 20-25 gradi: in generale, sono queste le temperature di quella zona in quella stagione.


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao Lorenzo ho una domanda da porti, mi servirebbe capire,se queste assicurazioni elencate,in caso di infortunio negli stati uniti anticipano loro le spese.. Grazie

    • Ciao Lia: è una domanda difficile, perché ogni agenzia ha la sua politica. L'unico modo per capirlo è quello di consultare le FAQ di ogni singola assicurazione, ma solitamente la procedura prevede al pagamento diretto delle fatture mediche se c'è un ricovero all'ospedale, ma chiede all'assicurato di anticipare il denaro in caso di casi meno gravi, come visite mediche o acquisto medicinali. Ad ogni modo, ripeto, è bene verificare di caso in caso.


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Buongiorno Lorenzo,
    sto programmando un viaggio on the road in California per questa estate e in un paio di giorni ho letto tutti gli articoli del tuo blog, davvero complimenti per l'enorme aiuto che fornisci a chi per la prima volta si approccia a questa avventura!
    Ho un po' di domande da farti, cercherò di farlo man mano sotto gli articoli inerenti..spero avrai pazienza a rispondermi!!
    Innanzitutto, visto che siamo vicini alla prenotazione del volo ( a proposito, attorno ai 900 euro per 20 giorni fine luglio/agosto è una buona cifra o ci conviene aspettare che diminuiscano?) volevo chiederti qualcosa riguardo all'assicurazione; sono interessata oltre che alla copertura sanitaria ad una per annullamento e rientro anticipato, perchè avendo a casa famigliari con problemi di salute devo essere sicura di poter non partire o tornare a casa prima del previsto in caso di imprevisti. La mia domanda è se fare l'assicurazione online è sicuro, perchè mi sono fatta fare alcuni preventivi di persona presso le più famose compagnie (allianz,genyalloid ecc) ma i costi sono esorbitanti, circa 500 euro, mentre i preventivi online arrivano al max a 200. Volevo chiederti quale mi consigli, a chi ti sei affidato nei tuoi viaggi e se l'hai fatta online, non vorrei correre rischi. Ti ringrazio molto, a presto! Elena

    • Ciao Elena, figurati, lascia pure le tue domande sotto ai vari articoli, ti rispondiamo volentieri. Per quanto riguarda i voli, la cifra potrebbe anche starci visto che è alta stagione, tuttavia ricordo di aver trovato anche meno negli anni passati. Per essere sicura di spuntare il prezzo migliore, ti consiglio di controllare su tutti i siti che indichiamo a questa pagina, dove trovi anche consigli sulle tempistiche consigliate per prenotare un volo.
      Io ho sempre fatto l'assicurazione online per i miei viaggi, ma è anche vero che per fortuna non ne ho mai avuto bisogno!
      Comunque non penso ci sia da preoccuparsi riguardo alle assicurazioni che abbiamo indicato qui, operano da anni nel settore, alcune sono anche molto conosciute e in assoluto non vedo motivi per cui dovrebbero essere meno affidabili di altre...


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao Lorenzo,
    ad Ottobre andrò in California. Ho letto alcune recensioni negative riguardo le assicurazioni sanitarie delle agenzie da te citate. Nonostante ciò vorrei affidarmi a Viaggi Sicuri. Potresti darmi ulteriori informazioni in merito? Grazie 🙂

    • Ciao Giacomo, per ogni compagnia assicurativa su internet si trovano sia resoconti di esperienze negative che positive (come per ogni albergo o ristorante del resto); difficile capire dove stia la verità. Io, non avendo mai avuto problemi di salute durante i miei soggiorni negli Stati Uniti (e meno male!), non posso riportarti un'esperienza diretta di un'assistenza ricevuta. Temo di esserti poco utile purtroppo... posso solo dirti che le compagnie elencate in questa pagina sono tutte gestite direttamente o collegate a società con molti anni di esperienza nel settore.


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso