HomeRisorse di ViaggioDocumenti USAEsta USA: costo, durata e come funziona il Visa Waiver Program
Documenti USA Risorse di Viaggio

Esta USA: costo, durata e come funziona il Visa Waiver Program

esta usa come funziona
Esta Usa come funziona? Costo e durata del Visa Waiver Program

Se volete fare un viaggio negli Stati Uniti e avete già con voi un passaporto valido per gli USA l’ultimo scoglio che vi resta da superare è quello di capire se avrete bisogno di un visto, oppure se vi basterà compilare il modulo Esta per gli USA.
Per fare chiarezza su questo punto e capire quali saranno i passaggi da seguire dovrete prima rispondere a queste domande:

  • Siete cittadini italiani o la vostra nazionalità rientra tra gli Stati autorizzati al viaggio con visto Esta?
  • Avete intenzione di recarvi negli Stati Uniti per turismo o per vostri altri particolari interessi/attività?
  • La vostra permanenza nel paese sarà inferiore a 90 giorni?

Se avete risposto affermativamente a queste tre domande allora potrete aderire al Visa Waiver Program e attraversare l’oceano senza bisogno di richiedere un visto per gli USA. L’unico step che vi rimarrà da completare è quello di ottenere l’autorizzazione all’ingresso nel suolo americano servendovi del Sistema Elettronico per l’Autorizzazione al Viaggio, meglio conosciuto come ESTA USA (Electronic System for Travel Authorization).

Attenzione: in questo articolo viene spiegata passo passo la procedura per richiedere l’ESTA in autonomia. Se invece preferisci affidarti a un professionista esperto del settore abbiamo attivato sul sito la possibilità di richiedere l’ESTA attraverso il nostro tour operator affiliato. Il servizio è stato attivato in seguito alle numerose richieste che ci pervengono circa le difficoltà nella compilazione dei moduli e nei numerosi errori in cui spesso si incorre. Se preferisci non occuparti direttamente tu della richiesta e affidarti al nostro tour operator affiliato puoi richiedere l’ESTA a questa pagina.

Esta USA: in viaggio senza visto

esta usa costoDovrete quindi collegarvi a questo sito internet, rispondere ad alcune domande e inviare la vostra richiesta. Nello specifico sarete chiamati a fornire i vostri dati anagrafici, gli estremi del passaporto e alcune informazioni riguardanti eventuali malattie contagiose contratte o segnalare eventuali precedenti penali; dovrete infine fornire i dati della vostra carta di credito o contatto Paypal, con cui pagherete le tariffe per completare la domanda.

Il modulo ESTA, e il pagamento, possono essere completati anche da terzi (come amici o tour operator), tuttavia sarete ritenuti responsabili della correttezza delle informazioni che verranno inserite per vostro conto.
Nel caso in cui anche una sola risposta alle prime tre domande sia stata negativa vi invitiamo a consultare direttamente l’ultima sezione di questo articolo.

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

Tempi Rilascio: quanto tempo prima occorre fare l’Esta?

esta usa durataIl consiglio è quello di completare il modulo ESTA appena si è programmato il viaggio. Nonostante infatti sia contemplata anche la possibilità di viaggi last minute o di emergenza, per sicurezza è sempre meglio non ridursi all’ultimo momento. Tenete conto che il termine ultimo per la richiesta è di 72 ore prima della partenza.

Una volta inoltrata la richiesta nella maggior parte dei casi l’idoneità al viaggio è riscontrata in modo immediato. Tenete presente che non vi verrà inviata nessuna mail di conferma ma potrete controllare l’esito della pratica direttamente sul sito dell’ESTA.

Validità e durata dell’Esta

L’autorizzazione, una volta ottenuta, avrà una validità di due anni, oppure fino alla scadenza del passaporto, a seconda di quale delle due ipotesi si verificherà prima. Durante questo periodo di tempo potrete recarvi negli Stati Uniti anche più volte senza dover richiedere una nuova autorizzazione di viaggio. Se entrate negli USA dal Canada o dal Messico via terra, non avrete bisogno dell’Esta, ma dovrete compilare il modulo I-94W alla dogana.

Paesi aderenti al programma

I paesi che aderiscono al Visa Waiver Program sono riportati in questa pagina. Se il vostro stato di appartenenza non è tra quelli indicati dovrete fare il visto turistico.

Pagamento Esta: quanto costa?

Il visto Esta non è gratis. Dal settembre del 2010 la tariffa da pagare per ottenere l’autorizzazione è di 14$ così suddivisi:

  • 4 $, costo per l’inoltro della pratica (Quota di elaborazione). Questa somma sarà detratta a tutti i viaggiatori che faranno una richiesta per l’ESTA;
  • 10 $, costo per l’autorizzazione a viaggiare negli Stati Uniti (Quota di autorizzazione). Questa somma sarà detratta solo ai viaggiatori la cui richiesta sarà andata a buon fine.

Attenzione: il prezzo qui riportato è il corrispettivo da pagare facendo la procedura sul sito ufficiale, vi sono altri siti su internet che permettono di fare la procedura, ed essendo agenzie intermediarie applicano una commissione. Se volete essere certi di non pagare più di 14$ inoltrate la vostra richiesta dal sito ufficiale. Se invece preferite demandare il servizio di compilazione dell’ESTA a un terzo vi segnalo che potete richiedere questo servizio al nostro tour operator affiliato.

Si potrà pagare questa somma solo tramite carte di credito, debito o prepagata del circuito MasterCard, VISA, American Express, JCB Card, Diners Club e Discover oppure con conto Paypal. Al momento dell’imbarco su un aereo, pur non essendo richiesta una copia cartacea dell’autorizzazione, vi consigliamo comunque di stamparla per essere sicuri di non incorrere in qualche disguido. Ecco un fac-simile dell’autorizzazione che riceverete una volta approvata la vostra richiesta.

ricevuta-esta
Esempio di ricevuta di pagamento Esta

Modulo Esta: come riempirlo e rispondere alle domande

All’inizio vi verrà chiesto se volete compilare un Esta di gruppo o individuale, non ci sono differenze sostanziali, se non nel fatto che facendo una domanda di gruppo dovrete fare un unico pagamento alla fine, mentre in quella individuale, se siete in più persone, dovrete fare un pagamento per ogni singola domanda. A voi la scelta.

Le domande a cui rispondere sul modulo Esta sono piuttosto semplici, anche se possono sembrare piuttosto strane… al di là della prima parte dedicata alle generalità troverete infatti una sezione conclusiva con una serie di richieste del tipo: “Intende svolgere, o ha mai svolto, attività terroristiche, di spionaggio, di sabotaggio o genocidio?”

Può sembrare bizzarro che si debba rispondere a un tipo di domande del genere (non so voi, ma io non ce lo vedo un terrorista a rispondere con sincerità…), eppure si tratta di una parte sostanziosa del modello Esta.

I documenti che dovete tenere a disposizione per la compilazione sono il passaporto (di cui vi verrà chiesto numero, data di rilascio e di scadenza) e la carta di credito con cui intendete effettuare la transazione di 14 dollari. Avrete 7 giorni per pagare dal completamento dell’Esta, solo allora vi verrà notificata l’accettazione o meno della domanda.

È necessario avere i biglietti dell’aereo per richiedere l’ESTA?

La risposta a questa domanda non è univoca: a guardare il regolamento, tra i punti della domanda “Chi può chiedere l’ammissione al programma Visa Waiver Program?” c’è anche l’opzione “Chi possiede un biglietto di andata e ritorno o un biglietto di transito” (fonte FAQ sito ufficiale ESTA). La dicitura rimane ambigua: a quanto pare, il regolamento non dice che si devono avere i biglietti, ma che si può richiedere l’ESTA se si hanno i biglietti, ed effettivamente, durante la compilazione del modulo, le date dei biglietti non vengono mai richieste.

E gli alberghi? Devo averli prenotati prima di fare richiesta?

Per completare il modulo è richiesta la dichiarazione di almeno un punto di contatto negli Stati Uniti. Non è necessario comunicare tutto l’itinerario nei dettagli, ma è richiesto, se previsto, l’indirizzo di residenza durante il periodo di vacanza o anche solo il nome di uno degli hotel dove ci si stabilirà, o il luogo di destinazione.

Consiglio: hai bisogno di un itinerario collaudato e pronto all'uso? Dai una occhiata ai nostri ebook American Dream Routes, consultabili su computer, tablet e smartphone, e completi di percorso day by day, cartine interattive, suggerimenti su dove alloggiare e molto altro!

Procedura Esta: cosa fare se non va a buon fine?

Non ve lo auguriamo, ma se per qualche motivo la vostra procedura ESTA USA non dovesse andare a buon fine dovrete attivare la pratica per richiedere un visto USA vero e proprio, recandovi presso un consolato o un’ambasciata americana presente in Italia.

Nel nostro articolo dedicato all’argomento, trovate tutte le informazioni necessarie per ottenere un visto valido per gli Stati Uniti.

Rinnovo ESTA: quando è necessario farlo?

Se avete ottenuto l’autorizzazione ESTA, questa avrà dunque una validità di 2 anni e non dovrete rinnovarla entro questo periodo, a meno che non cambi il passaporto o ci siano modifiche ad alcuni dati specifici. Ecco uno stralcio del regolamento ufficiale:

  • Nel caso in cui si ottenga un nuovo passaporto, oppure venissero apportate delle modifiche al proprio nome, sesso e paese di cittadinanza, si renderà necessario richiedere una nuova autorizzazione di viaggio. Tale necessità si estende anche al caso in cui una o più risposte fornite in sede di determinazione di idoneità al VWP non siano più applicabili. Al momento di presentazione della richiesta di una nuova autorizzazione sarà necessario pagare una tariffa di $14 per ciascuna richiesta inoltrata.
  • Una nuova autorizzazione ESTA è richiesta nei seguenti casi:
    • al rilascio di un nuovo passaporto
    • alla modifica del nome (nome e/o cognome)
    • a seguito della riassegnazione sessuale
    • alla modifica del paese di cittadinanza;
    • se le circostanze relative a risposte precedentemente fornite dal richiedente sulla sua pratica ESTA in merito a quei campi che richiedono risposte “sì” o “no” sono cambiate.
  • Generalmente l’autorizzazione al viaggio è valida per un periodo massimo di due anni, oppure fino alla scadenza del passaporto, se quest’ultima ipotesi si realizza prima. ESTA si impegnerà a fornire le date di validità al momento dell’approvazione della richiesta. Pertanto il viaggiatore dovrà fare richiesta di una nuova autorizzazione alla scadenza della precedente autorizzazione ESTA oppure del passaporto. In questo caso, ad ogni richiesta saranno applicate le tariffe previste.

(FonteFAQ sito ufficiale)

Cosa fare in caso di errori nella compilazione?

Cosa fare se avete completato l’Esta e vi è stata approvata, ma vi siete resi conto che avete commesso degli errori durante la compilazione delle generalità o del numero di passaporto? Ecco cosa dice la FAQ del sito ufficiale:

“Il sito Web permette ai richiedenti di visionare e apportare eventuali modifiche alla propria richiesta prima di inoltrarla. Verrà anche richiesto di confermare il proprio numero di passaporto. Prima di inoltrare la richiesta con le dovute informazioni sul pagamento, è possibile apportare modifiche a tutti i campi, eccetto a quelli relativi al numero del passaporto e al Paese di emissione dello stesso. Eventuali errori di battitura in merito al numero di passaporto oppure alle generalità, comporteranno la necessità di compilare un nuovo modulo. Le spese amministrative saranno addebitate su ciascuna richiesta inoltrata.”

Se avete cambiato residenza dopo aver fatto l’Esta, dovete intanto ricordare che sul passaporto c’è scritto solamente il comune. Quindi, se la nuova residenza è sempre nello stesso comune non dovrebbero esserci problemi, anche perché in questo caso non è richiesto nemmeno l’aggiornamento sul passaporto. Se invece è cambiato il comune (e quindi risulterà un’incongruenza tra passaporto e Esta) avete due possibilità:

  • rifare la domanda scrivendo sulla nuova Esta i dati corretti relativi alla residenza.
  • presentarvi in dogana con i dati di residenza incongruenti e spiegare alla Polizia di Frontiera l’accaduto. Ci sono varie testimonianze su internet che dicono che tale incongruenza è passata inosservata, visto che la nuova residenza risultava comunque in Italia.

Modifiche all’ESTA in caso di secondo viaggio

Ci arrivano molte domande riguardo a questo argomento. La più frequente riguarda proprio le modifiche che andrebbero effettuate sul modulo ESTA preesistente (e ancora valido), nel caso di un secondo viaggio negli USA con destinazione differente dalla prima. Come si legge nell FAQ del sito ufficiale, una volta approvato, il modulo potrà essere modificato solo relativamente ai seguenti campi:

  • Indirizzo e-mail
  • Indirizzo negli Stati Uniti

Da questo deduciamo che, negli altri casi, non dovrebbe essere necessario modificare altri campi.

Se avete altre domande…

Vi sembrerà strano specificarlo ma noi di Viaggi-USA non facciamo parte del governo americano, quindi non abbiamo risposte incontrovertibili ai vostri interrogativi riguardo casi estremamente specifici o delucidazioni definitive che rientrino nelle seguenti casistiche:

  • Eventuali problematiche che possono sorgere da un utilizzo eccessivo della stessa richiesta ESTA, pur restando nei limiti dei 90 giorni consecutivi.
  • Eventuali problemi che possono derivare da una nazionalità diversa da quella Italiana
  • Modalità di verifica di quanto affermato sulla richiesta ESTA da parte degli ufficiali di controllo
  • Eventuali problemi che possono nascere dall’aver visitato in precedenza nazioni incluse nel Terrorist Travel Prevention Act

Per questa ragione, di fronte a quesiti o domande particolari, vi rimandiamo a queste risorse ufficiali:

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Filippo Nardelli

Filippo Nardelli

Laureato in Storia dell'America del Nord e da sempre innamorato degli Stati Uniti.

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...