Viaggi-USA.itCittà USASan Francisco Guida di ViaggioAttrazioni di San FranciscoExploratorium: il museo di scienze dove è proibito non toccare
Attrazioni di San Francisco Città USA San Francisco Guida di Viaggio

Exploratorium: il museo di scienze dove è proibito non toccare

La scienza è letteralmente a portata di mano al Museo Exploratorium di San Francisco. Inaugurato nel 1969, è uno dei principali e più visitati musei della città e grazie alla sua interattività, caratteristica principe del museo, potrai portare avanti tu stesso esperimenti e test nelle tante postazioni ideate proprio per “comprendere il mondo attraverso la scienza, l’arte e la percezione umana”.

Oppenheimer e la storia del museo

Il museo nasce da un’idea di Frank Oppenheimer, un fisico sperimentale e professore universitario che lavorò al progetto Manhattan con suo fratello maggiore Julius Robert Oppenheimer. Nel 1949 fu costretto a lasciare la sua cattedra presso la University of Minnesota per problemi con il Comitato per le attività antiamericane. Iniziò a insegnare in una scuola superiore in Colorado e da quel momento, grazie anche a importanti finanziamenti, cominciò a ideare modelli pratici per accrescere la curiosità dei suoi studenti durante gli esperimenti.

Questa ‘libreria di esperimenti” sarà il fulcro della collezione dell’Exploratorium che egli stesso ideò e aprì nel 1969 dopo aver visitato con una borsa di studio Guggenheim alcuni dei principali musei europei. Oppenheimer voleva un museo non statico e semplicemente visivo, ma un luogo dove la scienza fosse alla portata di chiunque volesse sperimentare. Il motto davanti all’ingresso principale del museo recita: “Qui viene creato l’Exploratorium, un museo per la comunità dedicato alla consapevolezza”.

L’Exploratorium fu ospitato al Palace of Fine Arts dal 1969 al 2013, anno in cui venne spostato al Piers 15/17 all’Embarcadero di San Francisco dove si trova oggi.

Dove si trova e come arrivare

Per raggiungere l’Exploratorium al Pier 15 avrete a disposizione alcune opzioni. La più comoda, data la vicinanza dalla fermata all’attrazione, è quella di utilizzare il servizio di metropolitana leggera streetcar della MUNI, nella fattispecie le linee F ed E scendendo alla fermata The Embarcadero & Green St.

Per quanto riguarda il sevizio della metropolitana della BART (molto comoda se venite da zone periferiche di San Francisco) la fermata più vicina è quella denominata Embarcadero (servita da tutte le linee) che però dista circa 15 minuti a piedi.

Se, per qualche motivo particolare, avete deciso di utilizzare la vostra macchina per visitare l’Esploratorium i due parcheggi (ovviamente a pagamento) più vicini sono:

  • Pier 19 ½ Parking Lot
  • Exploratorium Pier 15 Parking Lot

In particolar modo se deciderete di usare questi due per visitare il museo potrete utilizzare un apposito codice sconto. Per i dettagli vi rimando alla pagina dedicata del sito ufficiale.

Informazioni utili: orari, prezzi, sconti

Il museo nel periodo estivo è aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 17:00. Il giovedì sera per i maggiorenni è prevista un’apertura serale dalle 18:00 alle 22:00.
In inverno il museo è chiuso il lunedì.

Il biglietto d’ingresso costa 29.95 dollari per gli adulti, 24.95 dollari per i ragazzi fra 13 e 17 anni, gli studenti universitari, gli insegnanti, le persone con disabilità e gli over 65, 19.95 dollari per i bambini fra 4 e 12 anni. I bambini sotto i 3 anni non pagano. Il giovedì sera dalle 18:00 alle 22:00 l’ingresso è ridotto: il biglietto costa infatti 19.95 dollari.

Info su biglietti con opzione salta la fila

Per entrare all’interno del Tactile Dome dovrai pagare un costo aggiuntivo al biglietto d’ingresso di 15 dollari. L’ingresso è permesso solo da 7 anni in su e serve la prenotazione.

L’Exploratorium è una delle attrazioni incluse nel San Francisco CityPASS e nella versione All Inclusive, Explorer e Build Your Own della Go San Francisco Card. Inoltre, durante l’anno ci sono alcuni giorni chiamati Community Days in cui l’ingresso al museo è pay-as-you-wish, ossia potrai fare una donazione libera all’ingresso. Puoi vedere il calendario dei Community Days di quest’anno in questa pagina.

Cosa si può vedere e fare nel museo

Nel museo Exploratorium ci sono più di 650 esposizioni sperimentali: potrai entrare in un tornado, ritrovarti a testa in giù in uno specchio ricurvo, ballare su un ponte avvolto dalla nebbia, costruire un sistema solare, visitare il Tactile Dome nel buio totale dove l’unico senso che potrai usare è il tatto… queste sono solo alcune delle tante attività proposte dal museo.

All’interno dell’Exploratorium ci sono 6 aree principali:

  • la prima galleria, Osher Gallery, è dedicata ai fenomeni legati al corpo umano, ai comportamenti sociali e alle emozioni. Qui si trova il Tactile Dome
  • la seconda galleria, Tinkering, è riservata a sperimentare con le proprie mani e usare la creatività
  • la terza galleria, Bechtel Gallery Seeing & Listening, è per gli esperimenti con la luce, la vista, i suoni e l’udito
  • la quarta galleria, Living Systems, esplora il DNA e le cellule degli organismi viventi e degli ecosistemi
  • la quinta galleria, Outdoor Exhibits, si trova all’esterno per imparare di più su venti, maree e fenomeni naturali
  • la sesta galleria, Fisher Bay Observatory Gallery and Terrace – Observing Landscapes, si trova al piano di sopra e svela al visitatore gli aspetti storici, geografici ed ecologici della baia di San Francisco oltre a offrirgli una vista ottima sui paesaggi circostanti.

Inoltre nel museo ci sono un ristorante, il Seaglass Restaurant, e un bar, il Seismic Joint Café, accessibili anche se non hai il biglietto d’ingresso.

Consigli per la visita con bambini e ragazzi

Questo museo è realmente kids-friendly: non ci sono cartelli ‘Non toccare’ e lo staff non chiederà mai a te e al tuo bimbo di fare silenzio o abbassare la voce. Inoltre, se hai bisogno di un momento di calma puoi andare all’Observatory Gallery, dove potrai godere di una splendida vista, sederti sulle sedie a dondolo nella Galleria 4 o uscire a passeggiare e ammirare la baia per poi rientrare più tardi.

Per i bambini più piccoli, ecco alcune attività che ti consiglio:

  • giocare con le ombre e scoprire che l’ombra non è sempre nera, anzi può essere colorata e nello Shadow Box potrai immortalare la tua ombra in quell’attimo per sempre;
  • entrare in un tornado a prova di bambino;
  • fare bolle giganti e giocare con i loro colori nel Soap Film Panting;
  • muovere la sabbia magnetica e creare forme straordinarie grazie a due poli magnetici;
  • far levitare un pallone sconfiggendo la forza di gravità.

Anche i teenagers saranno incuriositi dai tanti fenomeni scientifici presenti nel museo. Fra le attività più apprezzate dai ragazzi ci sono:

  • la possibilità di misurare quanto caldo sia il proprio corpo con una macchina fotografica a infrarossi;
  • creare illusioni ottiche grazie a uno specchio speciale per cui i tuoi amici ti vedranno volare, nuotare nell’aria, arrampicarti sul muro come un geco;
  • ascoltare con le tue ossa il suono che il tuo corpo emana mentre morde una cannuccia;
  • fare un viaggio nel buio assoluto facendoti guidare solo dal tuo corpo e dalle tue mani all’interno del Tactile Dome;
  • avere il coraggio di bere da un rubinetto posizionato su un gabinetto: il gabinetto è pulito ovviamente, ma non tutti hanno il coraggio di farlo. Fra le foto più popolari fatte fra teenagers nel museo c’è proprio questa attrazione!

Dove dormire

Le zone dove dormire più vicine all’Exploratorium sono quelle del Fisherman’s Wharf e Ferry Building. Se volete avere comunque una panoramica sui migliori quartieri per soggiornare in città potete leggere il nostro approfondimento dedicato cliccando sul link sottostante.

Dove dormire a San Francisco

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

5/5 (1)
Flora Lufrano

Flora Lufrano

Traduttrice, insegnante e copywriter, adoro viaggiare, conoscere persone e culture nuove e lasciarmi sorprendere dalla bellezza del nostro pianeta

Lascia un Commento

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.



 

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa. 

Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...