museum of jurassic technology los angeles

Museum of Jurassic Technology a Los Angeles: pronti a un’esperienza insolita?

Giugno 7, 2022 /

Un museo in cui l’immaginazione accarezza la realtà e ad essa si combina lasciando il visitatore piacevolmente disorientato? Il Museum of Jurrasic Technology di Los Angeles. Un museo insolito che incuriosisce, affascina e lascia sorpresi. Dall’anno della sua fondazione (1988) ha ingrandito il suo spazio espositivo di quasi dieci volte e ogni anni attira oltre 20.000 visitatori. Se vi state chiedendo cosa vedere a Los Angeles un po’ fuori dagli schemi, beh questo è il posto per voi.

Cos’è il Museum of Jurassic Technology

Già il nome di suo non è chiaro: museo sulla tecnologia giurassica. La definizione che il museo si dà, ‘un’istituzione educativa dedicata all’avanzamento della conoscenza e al pubblico apprezzamento del Giurassico inferiore’, non fa che aumentare l’incertezza su cosa sia possibile vedere al suo interno. Ma forse è proprio questa ambivalenza il vero intento dei suoi fondatori: David Hildebrand Wilson e sua moglie Diane Drake Wilson. Secondo i Wilson, il Museum of Jurassic Technology è “un museo interessato ad esporre i fenomeni che altri musei di storia naturale non accettano di mostrare”. E sicuramente al suo interno troverai proprio questo.

L’oscurità delle sue piccole sale, le didascalie precise e ricche di informazioni per ogni oggetto in mostra (per quanto bizzarro esso sia) e in generale gli allestimenti interni evocano le sale espositive esistenti nel Cinquecento e Seicento, praticamente i predecessori dei moderni musei di storia naturale. In questo museo potrai trovare oggetti comuni la cui storia però è inimmaginabile così come cose mai viste prima: la domanda che si ripeterà più volte nella tua mente durante la visita sarà proprio “Ma è vero?”.

Un ‘museo delle meraviglie’ che nel 2001 ha vinto anche il premio della MacArthur Foundation, soprannominato anche ‘premio alla genialità’. La spiegazione della fondazione è perfetta per descrivere il luogo: questo è un museo che evidenzia il potere dell’immaginazione umana e sottolinea la fragilità delle nostre certezze.

Dove si trova e come arrivare


Il Museum of Jurassic Technology si trova al 9341 Venice Boulevard a Culver City in California nel quartiere Palms di Los Angeles.

Se sei in metro, la fermata migliore è Culver City Station fra Venice Boulevard e Robertson Boulevard. In alternativa Palms Station fra Palms Boulevard e Exposition Boulevard. In entrambi i casi dovrai camminare circa 15-20 minuti per raggiungere il museo.

Con l’autobus c’è una fermata di fronte al museo in entrambe le direzioni, la Venice/Bagley, servita dalle linee 33 e 733. Per avere maggiori informazioni sulla mobilità in città, ecco il nostro articolo come muoversi a Los Angeles.

Biglietti e Orari di Apertura

Il Museum of Jurassic Technology è aperto:

  • il giovedì dalle 14:00 alle 20:00
  • il venerdì, il sabato e la domenica dalle 12:00 alle 18:00.

Il Tula Tea Room e il Borzoi Kabinet Theater (vedi paragrafo successivo) rispettano gli stessi orari di apertura del museo.

Il biglietto di ingresso costa $10 per gli adulti, $8 per i ragazzi fra 13 e 21 anni, per chi ha più di 62 anni e per i disoccupati, $3 per le persone disabili. I bambini sotto ai 13 anni possono entrare gratuitamente.

Perché visitarlo?

Un museo enigmatico e disorientante, diverso da tutti gli altri musei di Los Angeles (e non solo). La sottile linea di demarcazione fra reale e irreale in questo luogo diventa ancora più sottile.

Nel labirinto delle sue sale che sono volutamente poco illuminate potrai trovare uova di formiche che in passato erano usate per curare il mal d’amore, i raggi x di alcuni fiori visibili in 3D con appositi occhiali, microminiature scolpite in un capello umano osservabili attraverso una capocchia di spillo, mosaici microscopici del XIX secolo realizzati con parti di ali di farfalla, un corno umano, la decomposizione di due antichi dadi, una galleria di ritratti ad olio di cani cosmonauti.

Questi sono solo alcuni degli esempi di opere all’interno di questo bizzarro museo. Se dopo la visita sei troppo disorientato per rientrare immediatamente nel caos di Los Angeles, fermati all’accogliente Tula Tea Room all’interno del museo a sorseggiare un tè dai sapori orientali. Questa sala da tè ha aperto nel 2005 ed è la ricostruzione in miniatura dello studio dello Zar Nicola II nel Palazzo d’inverno di San Pietroburgo in Russia.

All’interno del museo si trova anche il Borzoi Kabinet Theater, un cinema che proietta una serie di film documentario prodotti dal museo in collaborazione con l’Arts and Science Collective Kabinet di San Pietroburgo.

Dove dormire in zona

Culver City è un dinamica cittadina dell’area metropolitana di Los Angeles, sede anche dei Sony Pictures Studios che offrono tour dei set cinematografici più famosi prodotti dalla MGM. Dormire in quest’area è consigliabile se ami il cinema e vuoi goderti la movida serale e i tanti cocktail bar della zona. Nel nostro articolo su dove dormire a Los Angeles troverai anche vari altri suggerimenti sui quartieri migliori di Los Angeles in cui soggiornare.

Dove dormire a Los Angeles


Un Consiglio Importante:
Ricordati l’assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

AVVISO COVID: Gli Stati Uniti hanno riaperto al turismo l'8 dicembre 2021. Per saperne di più sui requisiti di accesso visitate la nostra pagina su come viaggiare in America dopo la riapertura delle frontiere.


Flora Lufrano
Flora Lufrano

Traduttrice, insegnante e copywriter, adoro viaggiare, conoscere persone e culture nuove e lasciarmi sorprendere dalla bellezza del nostro pianeta

Leggi prima di lasciare un commento
I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma. Per pubblicare un commento scorri in basso.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES