Viaggi-USA.itPiatti tipici USARicetta apple pie originale americana: la torta di mele di Nonna Papera, con varianti
Piatti tipici USA

Ricetta apple pie originale americana: la torta di mele di Nonna Papera, con varianti

ricetta apple pie
Apple pie ricetta originale americana e varianti

Volete preparare la vostra ricetta della torta di mele per offrirla a un americano? Beh, non chiamatela apple pie, il vostro ospite potrebbe offendersi! Sì, perché se il vostro concetto di “apple pie” è strettamente legato al commosso ricordo della splendida torta di mele che vi faceva la nonna, per quanto deliziosa essa possa esser stata, beh, non è la stessa cosa!

Apple pie americana: l’origine

apple pie ricetta L’apple pie è la torta americana per eccellenza, equiparabile per fama e tradizione a piatti stra-noti come l’hamburger e l’hot dog. I nostri primi ricordi dell’apple pie sono sicuramente legati al mondo Disney:  Nonna Papera, che lasciava il dolce fumante sul davanzale della finestra, solleticando la pantagruelica fame del goloso Ciccio il quale, in modo più o meno furtivo, ne faceva indigestione. Dopo i fumetti di Disney, arrivò la pruriginosa commedia American Pie, in cui gli amici di Jim usavano l’apple pie come ardita metafora per illustrare all’impacciato protagonista della storia alcune regole base dell’educazione sentimentale… Jim aveva sì imparato la lezione, ma con effetti disastrosi.

Ma facciamo un passo indietro per raccontare la versione più accreditata dell’origine della ricetta dell’apple pie americana. Delaware, seconda metà del XVII secolo: gli svedesi fondano una piccola colonia chiamata Nuova Svezia. Una delle pietanze esportate è proprio la torta di mele, in una versione dunque europea e segnatamente scandinava –  un po’ come i dolcetti al forte gusto di cannella che qualcuno di voi avrà mangiato all’Ikea. Nel ricostruire rapidamente la storia della ricetta dell’apple pie americana, bisogna tuttavia tener conto che negli States in origine non c’erano piante di mele commestibili: esse furono importate in gran quantità dall’Europa. Da quando gli americani scoprirono le doti di questo frutto, i frutteti del New England e di altri stati della costa atlantica se ne riempirono.

apple pie ricetta originale americana Altre versioni della storia vorrebbero che l’origine del dolce sia inglese, ma ciò che è più importante è che l’apple pie, già un secolo dopo, pur essendo un piatto europeo, trova spazio nei primi libri di ricette americane e diventa in poco tempo un vero e proprio simbolo d’americanità, come dimostrano anche solo i primi frame (con bandiera a stelle e strisce) del video di Madonna “American pie”, una cover della famosissima hit del cantante americano Don McLean.

Per gli americani l’apple pie non è solo un dolce dal gusto delizioso, ma una vera e propria bandiera patriottica che valica i confini della gastronomia, come pare certificare questa vecchia canzone country di Jack Holden e Frances Kay, che diceva così: “We love our baseball and apple pie, We love our county fair […]”: nel 1950 questi “pilastri” della cultura americana erano visti come le armi più efficaci contro la minaccia sovietica. Ma basta con le inutili chiacchiere! Andiamo a vedere gli ingredienti e la ricetta dell’apple pie originale americana (senza dimenticare che ci sono innumerevoli varianti, che poi vedremo…).

Ricetta Apple pie

Ingredienti

Per la pasta dell’apple pie

  • 300 gr di farina
  • 50 gr di zucchero
  • 150 gr di burro (non di frigorifero)
  • Mezzo bicchiere d’acqua
  • un pizzico di sale

Per il ripieno

  • 800 gr di mele Grannie Smith
  • 120 gr di zucchero di canna
  • mezzo limone (succo e un po’ di scorza)
  • 1 cucchiaino di maizena
  • 1 pizzico di polvere di cannella
  • 1 pizzico di polvere di chiodi di garofano
  • 1 pizzico di polvere di noce moscata
  • 20 gr di burro
  • 1 uovo
  • zucchero per la decorazione

Preparazione

Prima di tutto fare l’impasto per la base e per la copertura della torta. Mettere in una ciotola la farina e zucchero, con un pizzico di sale e il burro a fiocchetti. Impastare finché non si ottiene un composto granuloso. Versare lentamente l’acqua fredda sull’impasto e lavorarlo finché non si forma una palla, che ricoprirete con la pellicola. Mettete il panetto di pasta in frigo per circa 30 minuti.

Mentre aspettate che l’impasto si freddi, preparate il ripieno della torta di mele americana:

  • lavare accuratamente le mele e sbucciarle, formando degli spicchi da tagliare in fettine molto sottili
  • per ogni mela tagliata a fettine, disporle in un ciotola e irrorarle di limone. Si procede così per evitare che le mele diventino scure: si deve farlo per ogni mela tagliata a fettine e sovrapposta
  • aggiungere la scorza grattugiata di limone, la cannella, la polvere di garofano, la noce moscata e la maizena
  • mescolare con attenzione in modo che le mele si insaporiscano bene

apple pie ricetta americanaA questo punto prendere il panetto dal frigo e dividerlo in due parti: la base dovrà essere leggermente più grande della parte superiore. Con il matterello, formare due dischi: il più grande bisogna riporlo su una tortiera (24 cm di diametro) precedentemente imburrata e infarinata. Il disco non deve essere a filo con la base della tortiera, ma deve ricoprire anche il bordo per qualche centimetro. Bucherellare con l’aiuto di una forchetta la base dell’apple pie, dopodiché ricoprire in modo uniforme su tutta la superficie con il ripieno di mele precedentemente preparato. Aggiungere sulla superficie qualche fiocchetto di burro.

Prendere l’altro disco di pasta precedentemente steso col matterello e con questo ricoprire il ripieno di mele facendo attenzione che non si rompa e che si stenda bene su tutta la superficie. Con i ritagli di impasto avanzati creare una sorta di cordoncino: serve a coprire tutto il bordo esterno della torta, a scopo decorativo. Spennellare poi la superficie dell’apple pie con l’uovo precedentemente sbattuto in un ciotolino. Con una forchetta, schiacciare delicatamente il bordo della parte superiore per far attaccare il cordoncino allo strato superiore della torta, poi, con un coltello, praticare dei tagli sulla parte superiore della torta. Potrete anche sbizzarrirvi con la fantasia, creando delle figure: il concetto è che i tagli servono a far uscire il vapore dall’interno della torta. Cospargere infine la superficie con lo zucchero e mettere la torta in un forno preriscaldato a 180° per 40 minuti.

Ecco che la vostra apple pie originale americana è pronta! Servire la torta tiepida.

NB: alcune nonne usano il succo d’arancia al posto dell’acqua, cosicché la crosta del dolce abbia un sapore agrumato.

Alcune varianti dell’Apple Pie

Se spulciate i libri di ricette o l’innumerevole elenco di blog e siti di cucina presenti su internet, vi troverete in uno spiazzante labirinto pieno di idee e proposte di varianti dell’apple pie. Ognuno interpreta la ricetta – piuttosto semplice – di questo dolce a modo suo, personalizzandola con variazioni sul ripieno, sulla forma e persino sulla tipologia del dolce… Noi abbiamo deciso di studiarle un po’ e siamo rimasti colpiti da un articolo di Sara Steinfeld, una giornalista americana che esprime il desiderio di conoscere e segnalare le più gustose e originali variazioni sul tema della torta americana più patriottica che ci sia. Lei propone ben 13 varianti della torta, ma noi ci limitiamo a segnalarvene 4 traducendole per voi, cosicché vi sia più facile amministrare le dosi degli ingredienti.

Coppette di Apple Pie (con pasta sfoglia)

Ingredienti x 6 coppette
  • 1½ fogli di pasta sfoglia (potete anche comprarla surgelata)
  • 30 gr di burro fuso
  • 10 gr di zucchero
  • 3 mele
  • 30 gr di zucchero di canna
  • 1 pizzico di cannella
  • 1 pizzico di noce moscata
  • succo e scorza di limone qb
Procedimento

torta di mele americanaPreriscaldare il forno a 180°. Tagliare la pasta sfoglia in sei pezzi e riporre ognuno dei pezzi dentro mini-tortiere imburrate precedentemente: vanno bene quelle per i muffin. Cospargere la pasta con lo zucchero bianco. Per il ripieno: tagliare le mele a fettine sottili, e mescolare con gli altri ingredienti, lasciando da parte un cucchiaino di zucchero di canna. Mettere poi il composto in ognuna delle coppette e cospargere con il rimanente zucchero di canna. Infornare le coppette per 25-30 minuti, fino a quando la pasta è dorata. Servire poi le coppette di apple pie con del gelato alla vaniglia.

Ricetta Apple Pie con crumble al burro d’arachidi

Ingredienti

Per la pasta dell’apple pie

  • 25 gra di zucchero
  • 75 gr di burro (non di frigorifero)
  • Un po’ d’acqua
  • un pizzico di sale
  • 30 gr di biscotti Digestive sbriciolati

Per il ripieno (vedi ricetta originale)

  • 800 gr di mele Grannie Smith
  • 120 gr di zucchero di canna
  • mezzo limone (succo e un po’ di scorza)
  • 1 cucchiaino di maizena
  • 1 pizzico di polvere di cannella
  • 1 pizzico di polvere di chiodi di garofano
  • 1 pizzico di polvere di noce moscata
  • 20 gr di burro
  • 1 uovo
  • zucchero per la decorazione

Per la copertura di crumble

  • 125 gr di farina
  • 125 gr di burro d’arachidi
  • 100 gr di burro fuso
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

crumble apple piePer quanto riguarda la base e il ripieno della torta – che è la vera e propria apple pie – seguire la procedura che abbiamo illustrato sopra, facendo però attenzione a un particolare: come notate, gli ingredienti della pasta sono dimezzati, perché questa ricetta richiede soltanto un disco di pasta: quello per la base. Inoltre, la seconda differenza è la seguente: prima di versare sulla base il ripieno di mele, distribuire i biscotti sbriciolati sulla base della torta: questo fa sì che non venga troppo umida la base. Per la copertura crumbled, basterà mescolare tutti gli ingredienti finché il composto non sarà granuloso. Dopodiché lo si distribuirà sopra al ripieno di mele, formando uno strato. La torta va infornata a 180° e controllata dopo 30 minuti: se il crumble diventa troppo scuro, ricoprirlo con l’alluminio. Quando le mele cominceranno a fare il succo, la torta è pronta.

Ricetta Apple pie al cucchiaio

Ingredienti per 2 bicchierini

  • 10 gr di burro
  • 1 mela grande tagliata fine
  • 8 gr di zucchero di canna
  • un pizzico di mix tra cannella, noce moscata e chiodi di garofano
  • 30 gr di germe di grano (semi di lino)
  • 250 gr di yogurt greco
  • 15 gr di gelatina in polvere

Preparazione

torta di mele americanaSciogliere il burro e mescolarlo con le fettine di mela, lo zucchero di canna, il mix di spezie. Far andare il composto in padella per 5 minuti, aggiungendo se necessario un cucchiaio d’acqua, qualora il composto sia troppo secco. Nel frattempo aggiungere allo yogurt la polvere di gelatina e mescolare bene. Prendere i bicchierini: fare uno strato del composto di mele, uno strato di semi e poi uno strato di yogurt, o comunque agite a vostro piacere. Per decorare usare un po’ di semi.

Ricetta Apple Pie mini

Ingredienti per 5 pezzi

Per la pasta dell’apple pie

  • 50 gr di zucchero
  • 150 gr di burro (non di frigorifero)
  • Mezzo bicchiere d’acqua
  • un pizzico di sale

Per il ripieno

  • 800 gr di mele Grannie Smith
  • 120 gr di zucchero di canna
  • mezzo limone (succo e un po’ di scorza)
  • 1 cucchiaino di maizena
  • 1 pizzico di polvere di cannella
  • 1 pizzico di polvere di chiodi di garofano
  • 1 pizzico di polvere di noce moscata
  • 20 gr di burro
  • 1 uovo
  • zucchero per la decorazione

Procedimento

apple pieAnche in questo caso si dovrà seguire la stessa ricetta dell’apple pie tradizionale. La differenza è nelle dimensioni e nella copertura: invece di riporre il disco di base in una tortiera grande, lo distribuiamo in cinque pirottine. Dopo averle riempite con il ripieno, procedere alla copertura in questo modo: prendere l’altro disco di pasta e tagliarlo in varie striscioline, come quando si prepara la copertura della crostata. Ricoprire le pirottine con le strisce di pasta, secondo la trama che si preferisce. La cottura è la stessa: mi raccomando di seguirle e di non togliere le mini apple pie finché non sono ben dorate.

Ricetta Apple Pie Lollipop

Ingredienti per 10 lollipop circa

Per la pasta dell’apple pie

  • 150 grammi di farina
  • 25 grammi di zucchero
  • 75 grammi di burro (non di frigorifero)
  • Mezzo bicchiere d’acqua
  • un pizzico di sale

Per il ripieno

  • 400 gr di mele Grannie Smith
  • 60 gr di zucchero di canna
  • limone q.b. (succo e un po’ di scorza)
  • 1 pizzico di maizena
  • 1 pizzico di polvere di cannella
  • 1 pizzico di polvere di chiodi di garofano
  • 1 pizzico di polvere di noce moscata
  • 10 gr di burro
  • 1 uovo
  • zucchero per la decorazione

Preparazione

american piePer la preparazione della pasta e del ripieno seguire esattamente la ricetta dell’apple pie precedentemente illustrata. Invece di creare i dischi di pasta, stendere l’impasto e, con l’aiuto di un coppapasta di piccole dimensioni, formare circa venti cerchietti di pasta. Porre dieci di essi su una teglia foderata di carta forno e su ognuno dei cerchietti adagiare un cucchiaio del ripieno, facendo attenzione che non sia troppo abbondante; dopodiché prendere gli altri dieci cerchietti e appoggiarli a ricoprire i lollipop. Con l’aiuto di una forchetta, unirei bordi dei due dischetti, spennellare con l’uovo sbattuto, ricoprire con lo zucchero, bucherellare con la stessa forchetta la superficie e, facendo molta attenzione, infilzare i dolcetti con uno stecco da spiedino.

Mettere i lollipop nel forno preriscaldato a 190° per circa 10-15 minuti, finché la doratura non sarà ottimale.

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Summary
recipe image
Recipe Name
Apple Pie originale americana
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 2 Review(s)
Viaggi-USA

Viaggi-USA

La tua guida alle vacanze negli Stati Uniti d'America, con itinerari, consigli e dritte per visitare città, parchi e molto altro.

5 Commenti

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.



 

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa.