Banana Bread: La Ricetta Originale Americana alle Noci + Varianti

Marzo 19, 2021 /
banana-bread-ricetta-originale

A chi non è capitato di comprare le banane e poi vederle maturare troppo, fino ad avere la buccia completamente marrone, senza averle mangiate? Il Banana Bread è un dolce americano che, oltre ad essere gustoso, rappresenta anche un modo per combattere gli sprechi! Sì, perché per questa ricetta le banane servono belle mature: più la buccia è diventata marrone, più il frutto sarà morbido e il sapore dolce ed intenso.

Non solo: la preparazione è davvero semplicissima! In un quarto d’ora il dolce è pronto per essere infornato e quindi se avete ospiti a cena, potrete improvvisarvi pasticceri anche all’ultimo momento, infornarlo prima di cena e lasciarlo cuocere mentre cenate, sorprendendo i vostri commensali con il Banana Bread bello caldo a conclusione del pasto.

Quella che vi propongo è la ricetta originale americana con le noci: sebbene sia sempre difficile stabilire l’origine di un dolce popolare come questo, sappiamo che la variante con le noci, oltre a essere la più comune, è anche quella con cui questo dolce comparì per la prima volta in un libro di cucina, Balanced Recipes del 1933, che incluse fra le sue ricette il Banana nut bread. In ogni caso, come vedrete, le noci possono essere sostituite con molti altri ingredienti a piacimento.

Banana Bread: ricetta originale americana con noci

Stampa Pin
3 da 1 voto
Il soffice e profumato pane alla banana americano

La ricetta in breve

Portata Dessert
Cucina Americana
Keyword banana bread, banana bread ricetta americana, plumcake alla banana, ricetta banan bread, ricetta pane alla banana
Preparazione 15 minuti
Cottura 1 ora 5 minuti
Tempo totale 1 ora 20 minuti
Porzioni 6
Chef Andrea Cuminatto
Costo 10€

Ingredienti e Dosi

  • 225 gr farina 0
  • 150 gr zucchero bianco
  • 4 gr lievito in polvere
  • 1 gr bicarbonato di sodio
  • 1 gr sale
  • 4 gr cannella in polvere
  • 120 gr noci (o altre tipologie di frutta secca) tritate a pezzi grossi
  • 2 uova
  • 100 gr burro
  • 3 banane molto mature
  • 4 gr estratto di vaniglia

Preparazione e Procedimento

  • Preriscaldate il forno a 180°. Mettete in una ciotola la farina, lo zucchero, il lievito, il bicarbonato di sodio, il sale e la cannella. Sbattete il tutto con la frusta per amalgamare bene gli ingredienti. Poi aggiungete le noci tritate e mescolate nuovamente. Se preferite, potete sostituire le noci con altre tipologie di frutta secca (come nocciole, noci pecan, mandorle, anacardi, etc), oppure creare un mix di frutta secca.
  • Fate fondere il burro in un pentolino. Quando è completamente sciolto, toglietelo dal fuoco e tenetelo da parte per qualche minuto affinché non sia bollente quanto lo versate nel composto.
  • In una seconda ciotola, mettete le uova e sbattetele. Poi aggiungete le banane schiacciandole per renderle cremose. A questo punto aggiungete anche la vaniglia ed il burro fuso e mescolate il tutto con un mestolo di legno (o un cucchiaio da cucina).
    banana bread passaggio 3
  • Versate il composto con le banane nell'altra ciotola con gli ingredienti asciutti (farina, zucchero etc.) e mescolate per amalgamare i due composti. Un consiglio: il preparato non deve essere mescolato in maniera eccessiva, perché se diventa troppo omogeneo, il pane rischia di diventare gommoso.
  • Versate il composto in uno stampo apposito per il pane in cassetta o, in alternativa, in uno stampo per plumcake. Lo stampo deve essere imburrato sul fondo e sui lati. Infornate a 180° per un'ora posizionando la griglia al centro. Per verificare la cottura, l'esterno deve essere dorato e l'interno deve risultare asciutto (infilando uno stuzzicadenti potrete verificare che non sia umido).
  • Potete servirlo caldo appena sfornato, oppure lasciarlo raffreddare e mangiarlo in seguito. Il pane può essere congelato.

Qualche variante del Banana Bread

banana bread con frutti di bosco

Il Banana Bread è un dolce tipico americano e la sua versione classica è certamente la più diffusa, anche perché la semplicità di preparazione lo rende adatto ad ogni occasione, anche quando si ha pochissimo tempo a disposizione. Tuttavia questo dessert è molto versatile e si presta bene a numerose varianti, che non richiedono lavoro aggiuntivo, ma semplicemente un cambiamento in alcuni degli ingredienti.

Non vi piacciono le noci, o magari fra i vostri ospiti c’è qualcuno allergico alla frutta secca? Nessun problema! Questo ingrediente può essere sostituito facilmente. Già nella ricetta di base vi abbiamo suggerito di scegliere la tipologia di frutta secca che preferite: le noci classiche possono benissimo essere cambiate con le noci pecan, con le nocciole, con gli anacardi o altre tipologie di frutta a guscio. Ma perché non usare invece il cioccolato? Prendete una tavoletta di cioccolato e fatela a pezzetti: saranno una valida alternativa ai pezzetti di frutta secca. Se siete amanti del cioccolato, un’altra variante può essere anche quella di aggiungere del cacao in polvere alla farina.

Se invece siete amanti dei frutti di bosco, questi sono un’altra valida alternativa alle noci. Usate dei mirtilli o dei ribes, che tendono meno a disfarsi nella cottura rispetto a lamponi, fragoline o altri frutti di bosco, e mescolateli all’impasto. Un altro modo per rendere sempre nuovo questo dolce è servirlo con della marmellata. Tagliate a fette il Banana Bread e spalmatevi sopra la vostra marmellata o confettura preferita: si trasformerà in una colazione ricca e decisamente gustosa.

Cerchi cibo autentico americano? Ecco il negozio specializzato consigliato da VIAGGI-USA:

Scopri di più

Andrea Cuminatto

Giornalista e viaggiatore. Parlo spagnolo, inglese e sto imparando il russo. Più che vedere i luoghi, amo conoscere chi li abita.

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES