HomeItinerari USAMontagne Rocciose e Real AmericaReal AmericaDevils Tower: gli alieni di Spielberg atterrano in Wyoming
Itinerari USA Montagne Rocciose e Real America Real America

Devils Tower: gli alieni di Spielberg atterrano in Wyoming

Devils Tower
Scopriamo cosa vedere e come visitare la Devils Tower in Wyoming

Se avete visto il capolavoro di Steven Spielberg, Incontri ravvicinati del Terzo Tipo, forse anche voi, come i personaggi del film, sarete ossessionati dalla figura di uno strano e misterioso monolite. Vi state chiedendo se esiste davvero? State ansiosamente cercando la sua ubicazione? Pensate che questa fantomatica e singolare altura sia solo un’invenzione di appassionati ufologi e fanatici dell’Area 51?

Non temete, quella strana quanto affascinante conformazione rocciosa esiste eccome e in America è anche piuttosto conosciuta: si tratta di Devils Tower, la Torre del Diavolo, il primo sito dichiarato Monumento Nazionale nella storia degli USA per volere di Theodore Roosevelt nel 1906.

Vediamo di scoprire quest’attrazione più da vicino e di capire come organizzarci per visitare il sito.

Dove si trova, come arrivare e info utili

La Devils Tower si trova all’interno dell’omonimo parco in Wyoming, ovvero in quell’area geografica degli Stati Uniti anche conosciuta come Real America. C’è un’unica strada che permette di arrivare ed è la Wyoming Hwy 24.

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

Il Devils Tower National Monument è aperto tutto l’anno 24 ore al giorno. Il Visitor Center è invece aperto in primavera, estate e autunno dalle 10 alle 14. Qui potrete trovare, oltre al consueto spazio per libri e souvenir, una mostra che spiega la storia del luogo. I ranger in servizio potranno inoltre rispondere alle vostre domande e curiosità, oltre che illustrarvi le attività della giornata.

Per poter entrare è necessario pagare un biglietto d’ingresso di 25$ per ogni macchina, altrimenti potrete utilizzare la tessera parchi America the Beautiful.

Devils Tower Cosa VedereArrivando con la vostra auto a noleggio dovete tenere presente che, purtroppo, lo spazio per parcheggiare è limitato a circa 200 posti e, come potrete immaginare, duranti i mesi di alta stagione è molto probabile non trovare posto nella zona vicino al Visitor Center, nella fascia oraria che va dalle 10:00 alle 15:00. Nel caso vi troviate in questa situazione spiacevole potete considerare altre opzioni di parcheggio ad esempio:

  • Area Picnic: incontrerete dei parcheggi ulteriori lungo i lati della strada che porta al Belle Fourche River Campground. Da li potrete intraprendere un percorso a piedi che congiungendo due trail del parco (Valley View Trail e Red Beds Trail), dopo circa 2 chilometri vi porterà fino al Visitor Center.
  • Area Joyner Ridge: quest’area parcheggio si trova a nord della Devils Tower e si può raggiungere soltanto percorrendo una strada sterrata. Una volta arrivati dovrete incamminarvi lungo il Joyner Ridge Trail fino a raggiungere il percorso di connessione con il Red Beds Trail. Se volete raggiungere il Visitor Center mettete in conto quasi 5 chilometri sia per l’andata che per il ritorno. Tenete presente però che potrete ammirare delle belle viste sulla Devils Tower anche senza dover per forza raggiungere il centro visitatori.

La particolarità di Devils Tower

Devils Tower Cosa VedereLa montagna, che si erge al di sopra del Belle Fourche River, ai confini della regione delle Black Hills, è in realtà il cuore di un antico vulcano, in cui la roccia circostante è stata via via erosa rivelando così una massa centrale di magma raffreddato che si presenta oggi come un monolite di roccia pieno di fenditure, come fosse stato graffiato lungo tutta la sua superficie.

La peculiarità di questa attrazione non consiste tuttavia solo nel monumento in sé, ma anche nel contrasto con il paesaggio circostante, una prateria che si estende a perdita d’occhio fino all’orizzonte, in cui la torre del diavolo si erge solitaria.

La visione è talmente suggestiva da impressionare non solo i cineasti americani, ma anche gli antichi popoli nativi, che lo considerano un luogo sacro, formatosi grazie al dono di un grande spirito che lo eresse per salvare alcune giovani indiane in fuga da un orso gigante (il quale graffiò ripetutamente il monte conferendogli così l’aspetto che tutti oggi possiamo vedere).

Per avere un’idea di questa spettacolare visione della torre date un’occhiata al video qui sotto, utile anche per farsi un’idea della strada per raggiungerlo.

Cose da fare nei pressi della Torre del Diavolo

Devils Tower WyomingAmmirare la torre è già di per sé il motivo per cui val la pena visitare Devils Tower, tuttavia, visto che ci siete, perché non cogliere l’occasione per dedicarsi a una bella escursione nei dintorni? Per maggiori dettagli leggete il prossimo paragrafo sui sentieri disponibili.

Nei pressi della zona picnic è presente una scultura dell’artista giapponese Junkyu Muto dal nome Circle of Sacred Smoke Sculpture. Il significato di quest’opera è quello di voler ricordare ai visitatori quanto fosse importate questo luogo per i nativi americani. Posizionandosi davanti ad essa è possibile “incorniciare” al suo interno la Devils Tower permettendovi di fare delle belle foto ricordo.

Devils Tower WyomingInfine, se vi sentite sufficientemente coraggiosi, nella stagione estiva (ma non a giugno in segno di rispetto verso i nativi americani per i quali questo mese aveva una valenza simbolica molto importante), potete chiedere il permesso di scalare la torre, salire sulla cima e ammirare così un panorama meraviglioso, ma dovete dimostrare una certa preparazione.

Percorsi disponibili

Devils Tower Wyoming

L’estensione del parco non è molta, per questo i sentieri che si possono percorrere sono soltanto quattro. Andiamo a vedere più nel dettaglio cosa possono offrire e di cosa si tratta.

  • Tower Trail: come potrete intuire anche dal nome questo è il percorso più popolare e battuto di tutto il parco. L’itinerario è molto semplice dato che partendo dal Visitor Center il sentiero prosegue facendo un giro completo intorno alla Devils Tower per tornare fino al punto di partenza. Per completare l’intero percorso camminerete per poco più di due chilometri incontrando un dislivello di circa 40 metri. È un sentiero alla portata di tutti e sicuramente la scelta migliore da fare per vedere la montagna da vicino. Se durante il percorso doveste incontrare dei pezzi di stoffa attaccati agli alberi sappiate che si tratta di una simbologia spirituale indiana volta a rappresentare la connessione spirituale delle tribù della zona con la stessa torre, non toccateli quindi.
  • Red Beds Trail: anche questo sentiero partendo dal Visitor Center gira intorno alla Devils Tower ma compiendo un percorso più ampio è un po’ più impegnativo. In questo caso saranno infatti quattro e mezzo i chilometri da percorrere.
  • Joyner Ridge Trail: ho già parlato brevemente di questo sentiero nella parte che riguardava i parcheggi. Se vi ricordate non si collega direttamente alla Devils Tower ma si tratta di una passeggiata di poco meno di due chilometri e mezzo in parte all’interno di una foresta. È un’ottima scelta se volete osservare la montagna in lontananza soprattutto durante il tramonto nelle belle giornate, quando la Devils Tower si colorerà di arancione conferendo a tutta l’area un’atmosfera decisamente particolare.
  • South Side e Valley View Trails: anche di questo sentiero ne avevo accennato nella sezione dei parcheggi alternativi. Si tratta di un loop di poco più di due chilometri che inizia e termina nella zona del campeggio Belle Fourche River Campground. La particolarità di questo sentiero è che, se avrete fortuna, potrete vedere molti cani della prateria che scorrazzano nel loro habitat naturale.

Devils Tower Wyoming

Visitare il parco di notte

Se soggiornate nelle vicinanze (a proposito vi consiglio di leggere la sezione dedicata se volete maggiori informazioni) vi suggerisco di prendere in considerazione la possibilità di visitare il parco anche durante le ore notturne. Data la quasi assenza di inquinamento luminoso sarete nelle condizioni di ammirare il cielo stellato nel miglior modo possibile.

Devils Tower Cosa VedereFra le molteplici stelle che si possono osservare un ruolo centrale lo la costellazione dell’Orsa Maggiore che, visto la chiarezza con cui si riesce a scorgere, ha influenzato nel corso dei secoli le credenze e le tradizioni dei nativi americani della zona. Se siete quindi particolarmente interessati all’osservazione delle stelle vi suggerisco di dare un’occhiata ai Night Sky Programs sia nella pagina ufficiale del parco, sia chiedendo informazioni ai ranger direttamente in loco.

Perché fare un tour a Devils Tower?

Devils Tower Cosa VedereIn sintesi, Devils Tower può rappresentare una tappa molto interessante per chi si trova nella regione cosiddetta Real America e vuole arricchire il proprio “tour del Wyoming“: la peculiarità stessa di questa bizzarra conformazione rocciosa e il contesto naturale in cui è immersa la rendono infatti davvero suggestiva, e per chi ha amato il famoso film di Spielberg l’esperienza si arricchisce di una nota evocativa in più.

Dove dormire in zona

La struttura più vicina è sicuramente il Devils Tower Lodge situato poco a nord dell’area di Joyner Ridge. È un bed and breakfast ben curato che da alcune camere permette di avere una vista sulla montagna, i proprietari saranno entusiasti anche di darvi qualche consiglio se vorrete intraprendere un’arrampicata. Un’altra struttura nelle vicinanze (circa 20 minuti in macchina) è il Sawin’ Logs Bed & Breakfast inserito in un bel contesto naturale molto tranquillo e rilassante.

Altri alberghi si possono trovare nella piccola cittadina di Hulet (circa 15 minuti in macchina) oppure nella più grande, ma più distante (poco più di un’ora), Gillette.

Un’ultima cosa: se avete deciso di trascorrere la notte in zona, sappiate che potrete godetevi la proiezione serale di Incontri ravvicinati del terzo tipo alle 21:00 al campeggio KOA, appena fuori dall’ingresso del parco.

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

lorenzo puliti

lorenzo puliti

Affascinato dagli States fin da piccolo ho poi scoperto che c'era molto altro da scoprire... e da lì non ho più smesso

Lascia un Commento

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...