Viaggi-USA.itItinerari USAStati del SudCosa vedere a Savannah: luoghi di interesse e attrazioni di una perla della Georgia
Itinerari USA Stati del Sud

Cosa vedere a Savannah: luoghi di interesse e attrazioni di una perla della Georgia

Savannah cosa vedere
Cosa vedere a Savannah? Attrazioni e luoghi di interesse di una perla del profondo Sud

La nostra meta è un prezioso gioiello antico nello scrigno della Georgia in cui si concentrano storia, architettura e attività fluviale. Savannah è la perfetta combinazione per chi ha interessi culturali, per chi ama armonie architettoniche in un contesto piacevole di giardini curati e parchi ombrosi che infondono serenità. Il clima di Savannah è caratterizzato da inverni miti ed estati molto calde e umide con brevi, a volte intensi, acquazzoni.

I tanti primati di Savannah

La città ha un indiscutibile fascino che cattura i visitatori incuriositi anche dalle sue molteplici e insolite piazze. Non a caso può vantare un ottimo “biglietto da visita” da quando alcune riviste l’hanno inserita fra “i 10 più bei luoghi d’America”, “le 10 città americane da visitare” e “i 25 migliori siti dove vivere e lavorare”. L’hanno inoltre dichiarata “la migliore città del sudeuna delle città più amichevoli del mondo”. Savannah è la 5° più vasta e antica città della Georgia, che ha avuto anche l’onore di diventare la capitale del suo stato dal 1736 al 1743.

È il capoluogo della Chatham county (la contea più popolata dopo Atlanta) che confina a sud con la South Carolina; fu fondata dagli inglesi che probabilmente decisero di assegnare l’attuale nome modificando quello della tribù Shawnee. La città ha lasciato la sua impronta in occasione dei giochi olimpici del 1996 tenuti ad Atlanta. In quella circostanza a Savannah vennero disputate le gare di barca a vela sull’omonimo fiume.

Iniziamo dal Savannah River

cosa vedere a SavannahIl Savannah river è attraversato dal Talmadge Memorial Bridge, il ponte che collega la sponda fluviale cittadina all’isola di Hutchinson. Questa minuscola isoletta, che fa parte della città, è situata di fronte a River Street e nel mese di dicembre richiama migliaia di persone quando l’atmosfera viene “riscaldata” da migliaia di luci. La nostra esplorazione comincia proprio dalla zona del fiume, in River Street, la strada affacciata sul Savannah river con antichi edifici restaurati, un tempo adibiti a magazzini per il cotone. E proprio l’avvento di quell’attività decretò la fine dello stato di area depressa in favore di una grande prosperità che non è mai declinata.

Savannah cosa vedereOra i vecchi locali sono stati convertiti in negozi d’antiquariato, boutique, gallerie d’arte, pub, ristoranti e hotel. E’ piacevole passeggiare lungo questa strada in ciottolato curiosando fra le varie attività commerciali e non solo; un doveroso “stop” va fatto davanti alle due statue simboliche; la prima dedicata al movimento afroamericano con quattro figure in bronzo che rappresentano un famiglia di colore: due bambini, un uomo e una donna.

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

La seconda, certamente la più famosa in città, è intitolata Waving Girl (la ragazza che sventola) e riguarda una leggenda cittadina, la storia d’amore fra la giovane Florence Martus e il suo innamorato, un marinaio. La ragazza promise al suo beneamato di aspettare fedelmente il suo ritorno e così fece dal 1887 al 1931 salutando ogni giorno e ogni notte tutte le navi che passavano lungo il fiume Savannah. Miss Florence morì nel 1943 senza avere più avuto notizie del suo grande amore. La statua è rivolta al fiume e riproduce proprio la ragazza che sventola un fazzoletto e un cane accanto a lei che raffigura il suo collie.

Savannah Georgia cosa vedereLungo il fiume si possono fare tour in barca ad esempio con i battelli a vapore della Georgia Queen e della Savannah River Queen. La barca Dolphin Magic propone invece tour narrati di due ore lungo il fiume e i suoi storici canali nei dintorni cittadini. Da marzo a novembre si possono avvistare i delfini.

Giri in battello disponibili a Savannah

Visitare Savannah: il distretto storico

Downtown SavannahOltre alla zona lungo il fiume, continuando la visita di Savannah in quella che era l’area cittadina ai tempi della guerra civile e poi in altre aree attigue, il nostro consiglio è di curiosare in ogni angolo. Ogni zona è un tesoro e …… chi cerca trova! Esplorate dove possibile anche l’interno di alcune case per vedere il loro arredo antico e ascoltare i racconti riguardanti la loro storia. Cercate anche le perle nascoste! Merita sicuramente una visita il Downtown Historic District (delimitato da E.Bryan St., Montgomery St., E.Broad St., Park Ave.) con piazze, strade in ciottolato ed edifici del 18°/19° secolo. Questo distretto storico è il più esteso degli Stati Uniti e ci sono davvero tanti angoli caratteristici da apprezzare immersi in secoli di storia.

Trolley Tour alla scoperta del distretto storico di Savannah

A piedi, in auto, in carrozza o in autobus, un giro turistico in questa piacevole area centrale cittadina va fatto, senza fretta, concedendosi anche una passeggiata tra le piazzette, strade e giardini, in modo da cogliere l’essenza di questa parte speciale di Savannah. Il Forsyth park (Drayton St. e Gaston St.) è l’area verde più estesa, piacevole e frequentata di Savannah, chiamata così in onore del 33° governatore della Georgia, John Forsyth.

Visitare Savannah

Le querce sono una delle caratteristiche di questo parco in cui rilassarsi, passeggiare, praticare jogging e fare tanto altro. Ma questo non è solo un luogo in cui la natura è avvolgente, qui si trovano un teatro, una caffetteria, due parchi giochi, un campo da tennis e uno da basket.

E a completare il tutto due monumenti di fine 1800: il primo è una fontana con statue, in stile “vecchia Europa” raggiungibile percorrendo un suggestivo viale alberato; il secondo è il Confederate War Memorial, una colonna commemorativa sulla cui cima una statua di bronzo raffigura un soldato a testimonianza di tutti coloro che hanno combattuto fra i confederati durante la guerra di secessione.

Nel parco si svolgono eventi come il Movie in the park per chi ama godersi un film all’aria aperta e il Jazz Festival per gustare un buon momento di musica jazz, ma ogni sabato si tiene anche il Farmer’s market, il vivace mercato degli agricoltori e dei contadini in cui assaporare momenti di vita locale.

Le piazze di Savannah

Attrazioni SavannahSavannah è nota per una caratteristica inusuale negli States, le sue piazze disposte lungo strade parallele e con armonia geometrica. Non è difficile seguire un percorso che permette di dare un’occhiata a tutte. Rappresentano un simbolo per la città. Sono il frutto dell’apprezzabile idea di Mr.Oglethorpe, il generale fondatore della Georgia e di Savannah ai tempi in cui l’area urbana si estendeva unicamente in quello che ora è il distretto storico.

Progettò la costruzione della città con 22 aree verdi di forma squadrata in modo tale che tutte le case intorno ai lati potessero beneficiare di una sorta di parco. Infatti queste squares, con alberi e piante, non corrispondono al concetto di “spiazzo” pavimentato, sono più che altro parchi-giardino con tanto di monumenti e fontane e vengono giustamente definite parklike squares (piazze simili a parchi).

Chippewa Square è la più conosciuta in città ed è stata chiamata così in ricordo della battaglia di Chippewa del 1812 combattuta contro gli inglesi. Al suo interno svetta la statua del fondatore della città a cui va un doveroso tributo. Anche Forrest Gump ha contribuito a rendere famosa questa piazza perché qui è stata girata la scena dell’omonimo film in cui il protagonista è seduto sulla panchina in attesa dell’autobus (angolo di W.Hull St. e Bull St.). Su un lato della piazza si trova il Savannah’s theatre (222 Bull St.) risalente al 1818.

Savannah cosa vedereAltre piazze che meritano una visita sono Thomas Square, situata intorno a un’area storica di rilievo con edifici residenziali e commerciali intatti dagli stili revival neoclassico/coloniale/greco, Queen Anne e d’ispirazione italiana. Qui si trova anche il Thomas Square Streetcar district dove un tempo passava la linea del tram prima del boom automobilistico.

Altre piazze da segnalare sono Calhoun Square con molti edifici e case storiche, Columbia Square con due case storiche e una fontana, Johnson Square con fontane, la chiesa First Church e il monumento del generale Greene famoso ai tempi della rivoluzione americana, Lafayette Square con la sua fontana e la cattedrale di St. John the Baptist, Orleans Square con la sua fontana e le sue maestose case del periodo antebellum, Whitffield Square con le sue querce più un gazebo utilizzato per matrimoni ed eventi, e Troup Square con molte case storiche e l’affascinante strumento astronomico Armillary Sphere, una cornice sferica composta da anelli.

cosa vedere a SavannahLa City Hall, l’edificio del municipio (2 E.Bay St.), ha un’imponente cupola in rame con foglie dorate ed è chiaramente visibile anche dall’area del fiume. Questo edificio del 1906, in stile revival rinascimentale, si può visitare su prenotazione con tour gratuiti “dietro le quinte”.

Chiese da vedere nell’Historic District

Savannah Georgia cosa vedereFra le altre cose da vedere a Savannah Historic District segnaliamo tre edifici religiosi di rilevanza storica e culturale nell’Historic District. La Cathedral of Saint John the Baptist (222 E.Harris St.), splendidamente decorata, è un bell’esempio di architettura gotica francese; è la chiesa madre cattolica della diocesi di Savannah. Nella facciata, dai cui lati svettano due torri con guglie, c’è un rosone centrale mentre all’interno sono presenti un organo a canne e grandi finestre dipinte. Il coro è parte integrante delle funzioni.

Naturalmente in città si praticano anche altre religioni; l’edificio in cui gli ebrei si riuniscono è il Congregation Mickve Israel (20 E.Gordon St.), l’unica sinagoga neogotica negli Stati Uniti. I muri esterni di color beige e alcuni dettagli architettonici bianchi contrastano armoniosamente con l’azzurro della piccola cupola per un bell’effetto finale. I greci ortodossi professano la loro religione nella St. Paul Greek Orthodox church (14 W.Anderson St., vicino al Forsyth park). Il porticato della facciata ha quattro colonne e la cupola a punta termina con una croce. All’interno le finestre hanno vetri dipinti e l’altare è ricco di raffigurazioni.

Musei del distretto storico di Savannah

Agli amanti dei musei consigliamo il Jepson Center for the Performing Arts (207 W. York St.), con opere d’arte moderna, il Ralph Mark Gilbert Civil Right museum (460 Martin Luther King jr Blvd.) che tratta la tematica della lotta afro-americana per i diritti civili dal periodo della schiavitù ai tempi moderni e il Ships of the Sea museum (41 Martin Luther King jr Blvd.) con antichità, dipinti, modelli di barche e navi. Il Children’s museum (303 Martin Luther King Jr Blvd.) è stato ideato per i bambini e al suo interno ci sono molte attività interattive.

Il quartiere vittoriano

savannahUn’altro quartiere degno di nota è il Victorian Historic District (delimitato da Gwinnett St., Anderson Lane, E. Broad St. e Martin Luther King Blvd.). Questo quartiere, principalmente residenziale, confina a sud col distretto storico ed è stato il primo sobborgo di Savannah. I principali esempi di architettura sono lo stile Queen Anne, il post-guerra civile ma quello da cui prende il nome è il vittoriano e la Gingerbread House (1921 Bull St.) è un esempio significativo delle tante abitazioni storiche presenti in questo distretto.

Questo famoso edificio costruito nel 1899 è riconoscibile dai suoi archi in stile gingerbread (stile caraibico simile al vittoriano), i muri esterni color giallo-crema e il doppio porticato sulla facciata. Gli arredi sono un misto di eleganza classica e stile vittoriano. E’ un luogo molto ambito per celebrare eventi.

Luoghi di interesse per lo shopping e altre attrazioni

Gli amanti dello shopping troveranno molto gradevole il caratteristico City Market (219 W. Bryan St.), definito “the heart and soul of Savannah” (il cuore e l’anima di Savannah), nel centro città, con negozi, ristoranti, gallerie d’arte e frequenti intrattenimenti musicali. Chi invece preferisce i “classici” centri commerciali può scegliere fra l’Oglethorpe Mall (7804 Abercorn Extention) e il Savannah Mall (14045 Abercorn St.).

Agli appassionati di golf segnaliamo in città due campi pubblici con 18 buche. Il preferito dai locali è l’Henderson golf course (1 Al Henderson Dr.) seguito dal Bacon park golf course (Shorty Cooper Dr).

Eventi a Savannah

Savannah è molto attiva per quanto riguarda le celebrazioni ed eventi. Verso metà febbraio si svolge, con ingresso a pagamento, il week-end dell’Irish Festival, al civic center in Montgomery St. & Liberty St. dove musica e danze irlandesi coinvolgono i visitatori intenti a curiosare fra le bancarelle. In marzo si celebra “alla grande” il St. Patrick’s day festival in onore di San Patrizio, il patrono d’Irlanda. Questo evento, della durata di tre giorni, si tiene lungo River Street e nel City Market. Divertimento garantito con musica, danze, attività varie, bancarelle e cibo in mezzo al colore predominante verde, anche nell’acqua della fontana nel Forsyth park!

Un momento importante dell’evento è la parata. A maggio la cultura scozzese viene celebrata durante i Savannah Scottish Games che si tengono alla Bethesda Academy (9520 Ferguson Ave.). Il biglietto d’ingresso permette di apprezzare il meglio della cultura celtica tra balli, musiche (anche con cornamuse), attività per bambini, venditori di cibo e articoli vari, riproduzioni storiche e gli animali della fattoria come pecore, oche e anatre allenate da cani.

Naturalmente anche a Savannah si celebra la festa dell’indipendenza con l’evento denominato 4th of July on the River (115 E. River St.) con gli immancabili fuochi d’artificio serali. Per un tocco in più si può optare per la firework cruise, una crociera di 90 minuti lungo il fiume con balli, musica e una posizione privilegiata per i fuochi artificiali. All’inizio di ottobre la chiesa ortodossa di St.Paul’s celebra per tre giorni il Greek Festival con balli, musica dal vivo, mercato, cibo greco fatto in casa e tour della chiesa. Gli ebrei festeggiano nell’ultima domenica di ottobre al Forsyth park col Shalom y’all Jewish Food Festival. L’ingresso è gratuito e permette di assistere a musiche e danze.

Chi desidera provare la cucina ebraica deve acquistare un biglietto. Le festività natalizie iniziano a farsi sentire già in novembre con la Boat Parade of Lights: una parata di imbarcazioni illuminate che sfila lungo il fiume con accompagnamento musicale. A completare l’evento ci sono la suggestiva cerimonia di accensione dell’albero di Natale e i fuochi d’artificio. L’ingresso è a pagamento. Chi ama le architetture delle residenze cittadine non dovrebbe perdere in marzo il Savannah Tour of  Homes & Gardens. Il biglietto si può acquistare presso il 320 di Montgomery Street e permette di visitare alcune delle più belle case in città con tour guidati, eventi speciali e proposte culinarie.

Ristoranti dove Mangiare a Savannah

savannah dove mangiareIn città si trovano molti ristoranti. Ne segnaliamo due chic e raffinati nel downtown, il centro città. In un elegante villa del 1900 si trova Elizabeth on 37th (105 E. 37th St.). La ricercata cucina propone piatti del sud, in particolare pesce, prodotti locali e spezie del proprio orto. Dal 1981, anno della sua apertura, è diventato uno dei ristoranti preferiti per pranzi e cene di alto livello in un ambiente di lusso.

Anche The Old Pink House (23 Abercorn St.) è uno dei locali più popolari specializzato nella cucina del sud. Il ristorante è in una villa del 18° secolo ma c’è anche la possibilità di gustare la cena all’aperto. Ogni sera c’è intrattenimento dal vivo. Suggeriamo a chi è in zona di fermarsi anche solo per guardare l’esterno di questi due ristoranti. Chi è alla ricerca di un ambiente meno formale può recarsi sul riverfront da Spanky’s Pizza Galley & Saloon (317 E. River St.) un ristorante a conduzione familiare dal 1976, dallo stile rustico, che propone piatti della cucina americana. Il locale intrattiene i suoi commensali con musica dal vivo, eventi e quiz.

Un longevo e frequentato locale in centro città attivo dal 1753, riconoscibile esternamente dalla sua struttura in legno e dalle bandiere dei pirati, è il Pirate’s House (20 E.Broad St.) che a suo tempo aprì i battenti come locanda per uomini di mare diventando in seguito un luogo per pirati e marinai assetati. Ora il ristorante ha un’accattivante atmosfera casual “piratesca”. Ognuna delle quindici sale da pranzo ha un arredamento diverso con decori bianchi e in legno. Oltre al servizio ristorante che propone piatti della cucina del sud ci si può rilassare e divertire al bar.

Consigli su dove dormire a Savannah

savannah dove dormire
The Westin Savannah Harbor

L’offerta alberghiera di Savannah è notevole. Fra le varie possibilità ci sono alloggi graziosi e dal fascino storico. Segnaliamo tre piacevoli edifici trasformati in strutture ricettive nella zona dell’historic district, un’alternativa economica e un bell’alloggio sul lungo fiume di Savannah.

L’Hamilton-Turner Inn (330 Abercorn St.) risale al 1873, ha 17 stanze e suite lussuose arredate in modo diverso con comodità moderne, ad esempio internet ad alta velocità e la TV a schermo piatto.

Verifica prezzi e disponibilità

Il Printmaker’s Inn at Forsth Park (303 W. Gwinnett St.) è chiamato così perché è stato la casa del locale capo tipografo (printmaker) William Nichols durante la guerra civile. La casa in stile vittoriano, costruita nel 1884, è circondata da un grazioso portico. Nelle lussuose suite predominano i colori bianco e beige con arredi in legno.

Verifica prezzi e disponibilità

In una villetta a schiera del 1877 ora ristrutturata si trova il Justine Inn (217 E.Gaston St.), un alloggio raffinato dal fascino rinascimentale francese con un cortile molto chic. Nelle 5 stanze prevalgono i colori bianco e beige mentre nella “bon viant room” compare anche un tocco di rosa scuro.

Verifica prezzi e disponibilità

Affacciato invece al riverfront, sull’isola di Hutchinson, si trova The Westin Savannah Harbor Golf Resort & Spa (1 Resort Dr.). Gli  ospiti sono alloggiati in moderne camere e suite spaziose. L’albergo dispone di un campo da golf, attracco per le barche, sala per conferenze, sala da ballo, piscina, spa, veranda con divanetti e tavolini e alcuni punti di ristoro.

Verifica prezzi e disponibilità

Chi cerca una sistemazione dai prezzi più contenuti nel downtown, a breve distanza da River Street e vicino al civic center, può tenere presente il Quality Inn Historic District (300 W.Bay St.) con arredo contemporaneo e colazione continentale; qui gli “amici a quattro zampe” sono i benvenuti.

Verifica prezzi e disponibilità

Tutti gli alloggi disponibili a Savannah

Savannah: come arrivare?

La città di Savannah è raggiungibile dal suo aeroporto chiamato SavannahHilton Head International a 13 chilometri dal centro città. È possibile raggiungere la città anche tramite l’aeroporto Atlanta International a circa 3h 30 lungo la I-75 e I-16 E.

Come muoversi a Savannah

come muoversi a savannahPer quanto riguarda il distretto storico della città se non si dispone di un mezzo di trasporto si può usufruire gratuitamente di The Dot (autobus e traghetto). Per spostarsi nell’area metropolitana di Savannah si può usufruire dei trasporti pubblici della Chatam Area Transit (CAT). L’Old Town Trolley Tour è un piacevole percorso in autobus con un’esperta guida narrante; lungo il percorso è possibile salire e scendere a piacimento nelle 15 fermate disponibili, ad esempio il Forsyth park, la Cathedral of St.John, il City Market e River Street. E’ un tour che merita in quanto tocca tutti i punti più interessanti e per i più coraggiosi la stessa agenzia organizza anche ghost tours serali.

Due compagnie effettuano romantici giri in carrozza: Carriage Tour of Savannah (19 Jefferson St.) e Historic Savannah Carriage (2 W.Bay St.). Segnaliamo anche due compagnie esperte in tour legati ai tempi della guerra civile: Old Savannah Tours (250 Martin Luther King Blvd.) e Savannah Cultural Heritage Tours (2420 Abercorn St.) che propone tour storici a piedi.

Tutti i tour di Savannah

Quanti giorni a Savannah (e dintorni)

Tybee Island
Tybee Island

Noi consigliamo di passare più di un giorno a Savannah, in questa “perla” del sud, di passeggiare senza fretta, godere di ogni angolo caratteristico, scoprire la sua storia, apprezzare l’ospitalità del sud e lasciarsi conquistare!

Chi decide di restare nell’area di Savannah per alcuni giorni può abbinare la visita della città a un’escursione a Tybee Island, il punto più a est della Giorgia situato vicino all’imbocco del fiume Savannah (circa 30 minuti lungo la US-80 E). In questa comunità si può visitare il Lighthouse (30 Meddin Dr.), il più vecchio e alto faro della Georgia risalente al 1916. La torretta è divisa in tre sezioni, due di colore nero e una bianca nel mezzo. Il faro, ancora in funzione, è situato nell’area militare del Fort Screven. 187 gradini separano dalla cima da cui si ammira il panorama dell’isola. Sempre nell’area del faro si trova il Tybee museum. Un unico biglietto permette di visitare entrambi i siti.

Al Marine Science Center (1509 Strand Ave.) si svolgono attività educative e di ricerca per la conservazione e la conoscenza della vita marina. Le spiagge qui sono sabbiose e ampie e verso l’estremità sud si trova il Pier & Pavillion (16th St.), il molo dove è possibile pescare, ammirare l’oceano Atlantico e fare un pic-nic nell’apposito padiglione con tavoli. In questo luogo si tengono eventi cittadini e su richiesta anche privati. Non mancano ristoranti, bar, hotel e negozi nell’area. Ma Tybee Island è famosa in tutti gli States per la sua atmosfera durante le feste di Natale a partire dai primi giorni di dicembre. Le strade, le case e gli edifici dell’isola si vestono di mille luci e decorazioni che la rendono unica (tybeefortheholidays.com).

Volete scoprire qualcosa in più su questo stato del Sud degli Stati Uniti? Leggete il nostro articolo su cosa vedere in Georgia.

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Marianna Licia e Paolo Bendandi

Marianna Licia e Paolo Bendandi

Ciao, siamo una famiglia romagnola al completo: Marianna con la sua passione per la geografia e il folklore, Paolo esperto di modellismo e bricolage, Licia appassionata di lingua inglese e di cucina. Al di là dei nostri spiccati interessi individuali, due passioni ci accomunano profondamente: la fotografia e il viaggiare, in modo particolare negli Stati Uniti. Ogni aspetto di questa terra ci incuriosisce e i suoi grandi spazi ci emozionano.

1 Commento

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Aggiungi Viaggi-USA alla tua schermata Home

Aggiungi
×
Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...