walt disney concert hall

Walt Disney Concert Hall: come visitare l’opera architettonica di Frank Gehry a Los Angeles

Luglio 20, 2021 /
Avviso COVID
Gli Stati Uniti hanno riaperto al turismo l’8 dicembre 2021. Per saperne di più visitate la nostra pagina su come viaggiare in America dopo la riapertura delle frontiere.

Un edificio le cui forme sfidano le regole della simmetria e che certamente non può rimanere inosservato in una città in cui le forme geometriche sono sovrane indiscusse. Il Walt Disney Concert Hall è in grado di sorprendere l’osservatore lasciandolo senza punti fermi, senza riferimenti spaziali.

Un gioco di contrasti che nel loro complesso creano un’armonia unica. Se sei a Los Angeles non perderti una visita a questa splendida icona architettonica californiana. Se hai il tempo e ne hai la possibilità, ti consiglio di controllare quali concerti sono in programma e acquistare un biglietto: l’acustica all’interno della sala principale è una delle migliori al mondo.

Cos’è il Walt Disney Concert Hall

Il Walt Disney Concert Hall è uno dei quattro edifici del Los Angeles Music Center in Downtown Los Angeles. Inaugurato nel 2003, questo edificio è il più nuovo dei quattro ed è la sede della Los Angeles Philarmonic Orchestra e della Los Angeles Master Chorale.

L’edificio è un capolavoro di architettura moderna ideato dall’architetto Frank Gehry, famoso a livello internazionale per aver progettato il Museo Guggenheim di Bilbao. In realtà, l’opera californiana fu concepita dall’autore molto prima del museo spagnolo. Nel 1987, infatti, Lillian Disney, vedova di Walt, stanziò 50 milioni di dollari per la realizzazione di una sala concerti in cui i concittadini potessero apprezzare la bravura della Philarmonic Orchestra di Los Angeles e come tributo per l’amore per l’arte e la musica del defunto marito Walt Disney.

Al bando per questa nuova sede parteciparono oltre 70 architetti, ma il progetto di Frank Gehry emerse sugli altri non solo perché il suo eclettico spazio riusciva a creare un legame fra la filarmonica e l’ampio pubblico, ma anche perché si inseriva perfettamente nel contesto urbano della città che lo accoglieva. I lavori iniziarono nel 1991 e terminarono, con alcuni lunghi periodi di pausa, nel 2003. Il costo totale dell’opera è stimato intorno ai 274 milioni di dollari, 110 dei quali per il parcheggio.

Dove si trova e come arrivare

Il Walt Disney Concert Hall si trova al 111 South Grand Avenue a Downtown Los Angeles sulla Bunker Hill. L’edificio occupa un intero isolato, compreso fra First Street, Grand Avenue, Second Street e Hope Street. Non avrai difficoltà a riconoscerlo, ma è importante ricordare che fa parte di un complesso di quattro differenti edifici il cui nome è Music Center. L’intera area, infatti, è ricca di parcheggi privati ed è servita da mezzi pubblici.

Se sei in auto, il Music Center ha due parcheggi ufficiali. Il più comodo per raggiungere il Walt Disney Concert Hall è certamente quello ubicato su Second Street, chiamato appunto Walt Disney Concert Hall Garage. L’altro parcheggio del complesso si trova, invece, su Grand Avenue, fra First Street e Temple Street. Per entrambi i parcheggi il costo è di $9 dollari durante gli eventi o di $3.50 ogni 15 minuti per un massimo di $20 nelle giornate senza eventi.

Se usi Uber, Lyft o un taxi, il posto migliore in cui farti lasciare è proprio il 111 di South Grand Avenue, davanti all’ingresso principale.

Con la metro puoi prendere la linea rossa o viola e scendere alla fermata Civic Center/Grand Park Station. Dalla stazione ci sono circa 4 minuti a piedi percorrendo First Street per raggiungere il Concert Hall.

Per maggiori dettagli su come organizzare gli spostamenti in città vi rimando alla nostra guida su come muoversi a Los Angeles.

Biglietti e Orari di Apertura

Il Walt Disney Concert Hall è aperto:

  • dal martedì alla domenica dalle 12:00 alle 18:00.
  • il lunedì dalle 16:00 in caso di performance o concerti.
  • il venerdì alle 9:00 in caso di matinée.

La biglietteria nei giorni in cui sono programmati concerti rimane aperta fino a 30 minuti prima dell’inizio dell’evento.

Dalla Grand Lobby del Walt Disney Concert Hall partono tour gratuiti in inglese di un’ora circa organizzati da docenti per esplorare l’interno e l’esterno dell’edificio e scoprire aneddoti e curiosità. I tour gratuiti sono per piccoli gruppi di massimo 14 persone, mentre per gruppi di 15 o più persone è necessario prenotare e pagare $15 a persona. I tour non includono una visita all’auditorium poiché generalmente occupato dagli artisti.

Calendario degli spettacoli del Walt Disney Concert Hall

Perché visitarlo e cosa vedere

walt disney concert hall frank gehryL’edificio ideato da Frank Gehry è un capolavoro architettonico che ricorda una nave con le sue forme concave e convesse fatte di pannelli in acciaio inossidabile. Per evitare il riflesso e il surriscaldamento dell’edificio stesso e il conseguente uso eccessivo dell’aria condizionata, negli anni successivi alla sua inaugurazione furono fatti dei lavori di sabbiatura dei pannelli. Rimane inalterata la sua bellezza estetica e lo splendore dell’edificio che si riflette nelle fotografie di qualsiasi turista.

Nonostante la bellezza dell’edificio esterno sia ciò che risalta per prima, non bisogna dimenticare lo scopo per cui esso è stato creato: essere una sala concerti. Ed è anche e proprio la sala concerti principale ad essere una meraviglia che lascia senza fiato: la grandezza della sala con ben 2265 posti a sedere e i legni di abete Douglas che la rivestono ti faranno sentire accolto e coccolato. La straordinaria acustica della sala concerti è frutto della collaborazione fra Gehry, Minory Nagata e Yasuhisa Toyota ed è fra le più rinomate al mondo. Oltre all’auditorium, l’edificio ospita varie sale prova, un piccolo teatro per 250 persone, un bel giardino panoramico al terzo piano e un anfiteatro all’aperto.

Dove dormire in zona

Il Walt Disney Concert Hall si trova nel quartiere denominato Bunker Hill nel centro di Los Angeles. Trovare un hotel o una sistemazione per la notte vicino al Music Center non è difficile, ma vi consiglio comunque di leggere il nostro articolo su dove dormire a Los Angeles per scegliere il quartiere migliore.

I nostri consigli su dove dormire a Los Angeles


Un Consiglio Importante:
Ricordati l’assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Flora Lufrano

Traduttrice, insegnante e copywriter, adoro viaggiare, conoscere persone e culture nuove e lasciarmi sorprendere dalla bellezza del nostro pianeta

Leggi prima di lasciare un commento
I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES