Burger Joint a Le Parker Meridien a New York: che esperienza!

Novembre 28, 2019 /
Burger Joint
Burger Joint
Burger Joint: uno degli hamburger più buoni di New York

Può capitare che si decida di creare un albergo di lusso ricostruendo un edificio precedente, può capitare anche che in quell’edificio ormai destinato alla demolizione risieda uno dei luoghi storici dove mangiare l’hamburger a New York, uno di quei locali per cui i newyorkesi vanno matti. Ciò che di solito non capita però è che i proprietari dell’edificio decidano di costruire il loro albergo intorno a un vecchio fast food, lasciandolo integro e in piena attività all’interno del palazzo, preservando così quella che possiamo considerare a tutti gli effetti un’istituzione di Manhattan.

Questa è la storia che si racconta del Burger Joint, un locale che serve uno degli hamburger più amati dai newyorkesi. Si tratta forse solo di una storia, ma di quelle che aggiungono fascino a un fast food dall’ubicazione già di per sé bizzarra e misteriosa: stiamo infatti parlando di una vera e propria bettola che vende hamburger inserita dentro il lussuoso hotel a 4 stelle Le Parker Meridien.

L’indirizzo del Burger Joint (o dell’albergo, come preferite) è 119 W 56th Street e si trova a soli tre isolati dall’ingresso sud di Central Park, l’ideale per rifocillarsi dopo una lunga passeggiata nel verde.

Entrate nella raffinata hall e domandate di quello che, a parere di molti, è il panino più buono di New York; vi sarà indicato di proseguire finché non troverete una grande tenda rossa, con una lunga fila di persone che attende il proprio turno.

Burger Joint New York
Foto di Diego Maia

Per ingannare l’attesa riempite il foglietto con l’ordinazione (c’è anche in italiano), la scelta è piuttosto semplice: hamburger o cheeseburger, a cui potete aggiungere a vostro piacimento lattuga, pomodoro, cipolla, cetrioli, senape, maionese, ketchup e ovviamente le patatine.

Da bere? Soda, acqua, milkshake, vino, birra alla spina (Sam Adams) o in brocca e tortino al cioccolato. Vi state chiedendo se c’è altro? Beh, come dicono i proprietari del Burger Joint:

If you don’t see it, we don’t have it! (Se non lo vedi non lo abbiamo!)

Ovvio no? Certo, la scelta potrà apparire un po’ limitata, ma qui stiamo parlando del vero, originale e autentico hamburger, quello senza fronzoli e troppe sofisticherie.

Burger Joint New York
Foto di aveira

Una volta entrati, noterete il contrasto evidente fra l’hotel Le Parker Meridien, albergo dai grandi saloni in stile neoclassico con tanto di musica barocca in sottofondo, e il Burger Joint, fast food spartano dal sapore vintage pieno di poster e scarabocchi sul muro, con sedie e tavoli che sembrano provenire direttamente dagli anni ’80.

Non aspettatevi di sedere comodamente al tavolo aspettando un cameriere. Non verrà e comunque per trovare un posto ci vorrà un po’ di tempo, meglio allora andare al bancone e ordinare il vostro burger, nel frattempo vedrete che qualche posto si libererà.

Semplice, spartano e diretto, con poche variazioni, ma che bontà!


Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?


Potrebbe interessarti

lorenzo puliti
lorenzo puliti

Affascinato dagli States fin da piccolo ho poi scoperto che c’era molto altro da scoprire… e da lì non ho più smesso

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

4 commenti su “Burger Joint a Le Parker Meridien a New York: che esperienza!”

  1. Ci siamo stati anche noi, 48 dollari per mangiare due hamburger semplici, 2 patatine e due birre, per mangiare in un locale dove ordini da solo lasciando l'ordine in cassa, lotti per trovare un posto a sedere e ti devi pulire pure il tavolo che non vede la spugna dal 1982. Và bene, l'hamburger era molto buono ma secondo me il gioco non vale la candela, ti vengono a chiedere la mancia per cosa? Ma se ordino io, pulisco io e mi tratti da bestia perché hai mille clienti io ti devo dare la mancia? Anche no grazie, ho mangiato hamburger squisiti a New York senza tutte queste pantomime. Decisamente sopravvalutato e non più segreto, appare in tutte le guide di New York

    Rispondi
  2. Wow, che tentazione! Se non mi fossi imbattuta per caso in questo blog, non sarei mai venuta a conoscenza di questo posto..e soprattutto, come poter immaginare che si potesse celare tra le mura di un grande albergo?
    Ci andrò sicuramente in occasione del mio prossimo viaggio a NY!
    Grazie!

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES