[adsforwp id="56781"]
Viaggi-USA.itCittà USASan Francisco Guida di ViaggioQuartieri di San FranciscoChinatown di San Francisco: cosa vedere per immergersi nella cultura asiatica
Città USA Quartieri di San Francisco San Francisco Guida di Viaggio

Chinatown di San Francisco: cosa vedere per immergersi nella cultura asiatica

Chinatown San Francisco Cosa Vedere
Cosa vedere nella Chinatown di San Francisco: tutti i luoghi di interesse

Avrete sicuramente sentito dire che la Chinatown di San Francisco è la più grande comunità cinese fuori dall’Asia. Ebbene, durante una visita nella City by the Bay, questi 3,5 chilometri quadrati di oriente diventano una destinazione a sé. Potete trascorrervi mezza giornata per mangiare dim sum, fare shopping di souvenir prima di partire e dimenticarvi per un attimo di essere in America.

È stata fondata nel 1848, anno che diede inizio ad un flusso migratorio da Guangdong e Hong Kong fino al ‘900, ed è l’area più densamente popolata ad ovest di Manhattan. Tra i suoi confini vivono più di 100,000 persone, molte delle quali parlano solo cinese mandarino o cantonese. Tra arte, templi e tè, la Chinatown più antica degli Stati Uniti vi catapulterà in una dimensione totalmente nuova. Ecco i luoghi da non perdere.

Cosa vedere nella Chinatown di San Francisco

Dragon Gate

Chinatown San Francisco Cosa VederePer iniziare il vostro tour di Chinatown dal Dragon’s Gate prendete come riferimento Union Square, a soli 5 minuti. Il punto d’entrata più famoso del quartiere si trova tra Bush Street e Grant Avenue, uno starting point ideale. Grant Avenue è infatti la via più importante e antica di Chinatown.

Sing Chong Building

Chinatown San Francisco 03
Foto di Ardail Smith

Una volta varcato il Dragon Gate, lasciatevi alle spalle gli Stati Uniti. In questo angolo di Asia spuntano in ogni strada negozi di antiquariato più o meno autentici (ce n’è uno che si chiama Venezia Gallery a pochi metri dall’entrata) ed edifici in stile orientale. Il primo è il Sing Chong, situato tra California Street e Grant Avenue. Questo palazzo giallo con una pagoda in cima fu il primo ad essere ricostruito dopo il terremoto del 1906 ed è oggi uno degli edifici più fotografati a San Francisco.

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

Old St. Mary’s Church

Chinatown San Francisco Cosa VedereA pochi passi dal Sing Chong troviamo un altro pilastro storico del quartiere. Questa chiesa è la più vecchia della California e venne costruita nel 1854 sotto la guida di padre Henry Ignatius Stark per diffondere il cattolicesimo a Chinatown. Nel 1891 fu sostituita da una cattedrale più grande che venne quasi del tutto distrutta durante gli incendi che seguirono il terremoto. Non aspettatevi le chiese alle quali noi italiani siamo abituati, ma fa un certo effetto vedere un’architettura così in un contesto cinese.

Waverly Place

Procedendo dritti sempre su Grant Avenue arriverete fino all’incrocio con Clay Street, punto in cui avrete una veduta sulla Transamerica Pyramid, simbolo del quartiere finanziario di San Francisco. Su una traversa di Grant Avenue c’è una zona chiamata Waverly Place (il nome è anche quello della strada). Le sue facciate gialle, rosa e azzurre sono molto riconoscibili e forse vi sembrerà di averle già viste: Waverly Place è infatti apparsa in alcuni film come La Ricerca della Felicità con Will Smith.

Il tempio Tin How

Chinatown San Francisco
Foto di Jim Maurer

Tanto colorato quanto gli edifici di Waverly Place, il Tin How è il tempio taoista più antico di Chinatown, fondato nel 1852. Il tempio vero e proprio si trova al quarto piano, raggiungibile salendo le scale; si viene accolti da un’atmosfera rilassante e tranquilla nonché dal classico rosso sgargiante e dall’oro.

The Chinese Historical Society of America

Questo museo, situato all’interno di uno storico edificio in mattoni rossi al 965 di Clay Street, propone la storia della comunità cinese in America attraverso diverse mostre. Non è molto grande ma vi darà un’idea delle difficoltà e dei problemi con l’integrazione che i cinesi hanno incontrato negli anni.

È aperto dal mercoledì alla domenica (11-16). Il biglietto costa 15$ (18-65), 10$ (65+ e studenti) ed è gratuito per i bambini sotto i 12 anni.

Portsmouth Square

Chinatown San Francisco Cosa VederePortsmouth Square è considerata il cuore di Chinatown e venne fondata all’inizio del diciannovesimo secolo. È un luogo ricco di storia che vide sorgere la prima scuola pubblica in California, ma anche celebrazioni, proteste e ristrutturazioni, l’ultima delle quali completata nel 2001. Ci sono targhe, statue (come la Dea della Democrazia) e anche un parco giochi chiamato Tot Lot con opere d’arte in cemento e vetro. Ideale per riposarsi e fare una pausa durante la vostra visita a Chinatown.

Di fronte a Portsmouth Square c’è il Chinese Culture Center of San Francisco, situato precisamente al terzo piano dell’hotel Hilton. L’ingresso è gratuito e qui potete consultare le mostre attive. È aperto dal giovedì al sabato dalle 10 alle 16.

Buddha’s Universal Church

Un altro primato all’interno di Chinatown va alla Buddha’s Universal Church, il tempio buddista più grande degli Stati Uniti. Non fatevi ingannare dall’esterno, decisamente moderno e per nulla orientale; all’interno ci sono mosaici, immagini di Buddha in oro, una cappella in bambù e un altare. I riti vengono celebrati la seconda e la quarta domenica di ogni mese alle 10:30 con a seguire un pranzo e un tour del tempio. In cima anche una terrazza a forma di fiore di loto con piante e panchine.

Altre Chinatown in California
Forse non lo sapevi, ma anche l’altra grande città costiera della California ha la sua comunità cinese: leggi il nostro articolo dedicato a Chinatown di Los Angeles!

Fabbrica dei biscotti della fortuna

Vi siete mai chiesti come vengono fatti i biscotti della fortuna che aprite a fine pasto al ristorante cinese? Qui alla Golden Gate Fortune Cookie Factory potete assistere alla loro creazione (in scala minore rispetto a quelli industriali ovviamente) e acquistarli appena fatti. I prezzi partono da 5$ circa e i prodotti acquistabili vanno dai biscotti della fortuna giganti ai classici, fino a quelli al cioccolato. Volete scattare delle foto di questo affascinante laboratorio? Cinquanta centesimi è il prezzo da pagare.

Stockton Street

Chinatown San FranciscoA un isolato dalla fabbrica dei biscotti della fortuna c’è la via dello shopping principale di Chinatown. Stockton Street parte da Market Street passando per Union Square e arriva fin qui dove i negozi alla moda lasciano spazio a frutta, verdura, spezie e pesce fresco. Forse fin troppo fresco dato che si trova anche vivo!

Dove dormire?

Chinatown è una buona soluzione per l’alloggio a San Francisco, e le ragioni sono almeno 3: posizione, sicurezza ed economicità. Al link sottostante troverai un articolo nel quale abbiamo approfondito questo tema, dando anche alcuni consigli mirati su alcune strutture interessanti nel quartiere. Se Chinatown non fa per te, leggi anche i consigli sugli altri quartieri.

Consigli su dove dormire a Chinatown

Dove mangiare a Chinatown: qualche posticino tra tè e dim sum

Chinatown San Francisco A Chinatown c’è l’imbarazzo della scelta se amate il cibo asiatico. Vi consiglio di fermarvi in uno dei tanti ristorantini specializzati in dim sum senza però aspettarvi tanto dal servizio (o dalla pulizia), in pieno stile cinese. Il più antico è l’Hang Ah Tea Room (1 Pagoda Place), aperto dal 1920. Dicono sia anche il ristorante di dim sum più vecchio d’America.

Se invece avete in mente qualcosa di più alla moda, provate China Live (718 California St.) con i suoi grandi tavoli in legno del Market Restaurant o le degustazioni di alto livello al ristorante Eight Tables. Un arredamento moderno e di classe da sfruttare anche la sera. Di grande impatto infatti anche il Cold Drinks Bar per un cocktail (o più). Amanti del tè? Fate una degustazione in uno dei tre punti vendita di Vital Teal Leaf.

Il bello di San Francisco è proprio la sua varietà di quartieri. In questa città multiculturale la diversità la fa da padrona: basta spostarsi di qualche isolato per ritrovarsi negli anni ’60, circondati da bandiere arcobaleno (se siete fan del genere non perdetevi Haight Ashbury), oppure come nel caso di Chinatown, in una fabbrica di biscotti della fortuna.

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Giorgio Nardini

Giorgio Nardini

Travel blogger, social media specialist, sognatore e amante degli Stati Uniti.

Lascia un Commento

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Aggiungi Viaggi-USA alla tua schermata Home

Aggiungi
×
Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...