John Ford’s Point: scenari da film Western nella Monument Valley

Agosto 12, 2020 /
john ford point
Offerte Booking.com
Risparmia almeno il 15% su viaggi vicino a casa o soggiorni più lunghi fino al 30 settembre. Qui tutte le offerte!

Pochi posti al mondo possono vantare angoli scenografici da film western come Monument Valley, basti pensare a Forrest Gump Point, lo scorcio panoramico che si incontra sulla US 163 Scenic Drive, guidando verso il parco da Moab, oppure a The Mittens and Merrick’s Butte, i 3 tre monoliti che si stagliano solitari sul pianoro di terra rossa dando ai visitatori un maestoso benvenuto nel parco. Ma i panorami da Far West non sono finiti qui, anzi, ce n’è un altro così evocativo da essere stato ribattezzato col nome del regista western americano più importante, John Ford.

Dove si trova e come arrivare


John Ford’s Point è uno dei punti panoramici lungo la Valley Drive, la strada sterrata (e anche un po’ sconnessa) che vi permette di guidare dentro la valle costeggiando i suoi impressionanti monoliti. I modi per raggiungere il punto panoramico sono sostanzialmente 2: con la propria auto a noleggio o con un’escursione guidata gestita dagli Indiani Navajo.

Nel primo caso dovrete fate un po’ di attenzione perché le indicazioni (almeno fino al momento della mia ultima visita, ottobre 2019) sono tutt’altro che chiare e, proprio a causa di ciò, sono molti i turisti che percorrono tutta la Valley Drive perdendosi però questo famoso spot fotografico.

Dopo aver intravisto il profilo delle tre rocce appuntite Three Sisters vi troverete a un bivio con la conformazione rocciosa Camel Butte alla vostra sinistra. In quel punto un cartello vi indicherà di continuare a sinistra per proseguire lungo la Valley Drive ma, se non volete perdervi John Ford’s Point, dovrete in realtà girare a destra.

La svolta vi permetterà di raggiungerete un piccolo spiazzo con alcuni empori, da cui potrete ammirare il John Ford’s Point. Per orientarvi al meglio potete usare la cartina che viene consegnata in biglietteria, dove il punto panoramico di cui stiamo parlando è identificato dal numero 4 (se non l’avete con voi durante la visita ne trovate una copia qui).

Cosa fare a John Ford’s Point?

john ford point foto a cavalloIn questo piccolo point of view ci sono più cose interessanti di quanto di potrebbe credere. Ecco cosa potrete fare:

  • ammirare e scattare foto al bellissimo panorama che si parerà davanti ai vostri occhi, sia dalla piazzola sia dalla sporgenza rocciosa, che potete raggiungere a piedi (magari facendo attenzione a non calpestare qua e là escrementi di cavallo)
  • farsi fare una foto a cavallo (a pagamento) proprio come uno dei personaggi delle pellicole western di John Ford
  • assaggiare il frybread, schiacciata tipica Navajo, al Lindas Frybread Stand
  • comprare oggetti in ceramica, orecchini e manufatti Navajo (controllate sempre che ci sia la certificazione di autenticità) presso i 2 empori e gli stand all’aperto dello spiazzo antistante
  • vedere il memorial dedicato a Ericson Cly, un mormone morto a causa di un fulmine all’interno del parco

Galleria fotografica

Monument Valley e film western

john ford point come trovarloIl regista John Ford ha usato Monument Valley come set per molti dei suoi film, come Ombre rosse (1939), Sfida infernale (1946), Il massacro di Fort Apache (1948) e I cavalieri del Nord Ovest (1949) e, dopo di lui, la tradizione di Monument Valley come ambientazione iconica per i film western è proseguita, a partire dal primo Spaghetti Western girato in America da Sergio Leone (C’era una volta il West, 1968), per finire con la recente produzione The Lone Ranger (2013), con Johnny Depp.

Se siete appassionati al tema vi suggerisco di visitare il Goulding’s Museum & Trading Post (1000 Gouldings Trading Post Road), un piccolo museo appena fuori dall’ingresso di Monument Valley, dove sono conservate una serie di testimonianze storiche sull’argomento, fra cui una lista dei film western girati nel parco, una mappa topografica con tutte le location e la John Wayne’s Cabin.

Per tutte le altre cose da fare nel parco (comprese alcune chicche sconosciute ai più) vi rimando alla nostra sezione dedicata a Monument Valley, dove trovate anche informazioni e consigli pratici per pianificare la visita.


Un Consiglio Importante:
Ricordati l’assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

lorenzo puliti
lorenzo puliti

Affascinato dagli States fin da piccolo ho poi scoperto che c’era molto altro da scoprire… e da lì non ho più smesso

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

2 commenti su “John Ford’s Point: scenari da film Western nella Monument Valley”

  1. Ciao a tutti!
    Scusate, qual è la differenza tra il John Ford e il John Wayne point?
    Qual è quello della classica foto a cavallo sul ciglio della sporgenza rocciosa?

    grazie, siete fantastici!

    Rispondi
    • Ciao Alice. Il John Wayne Point è di fronte al The View, ed è la vista classica dei tre monoliti. Il John Ford, come leggi nell'articolo, è quello della classica foto a cavallo sul ciglio della sporgenza rocciosa.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa. 

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa.