Mesa Verde National Park: un tesoro tutto da scoprire

Settembre 18, 2020 /
Mesa Verde National Park cosa vedere
Offerte Booking.com: Risparmia almeno il 15% su viaggi vicino a casa o soggiorni più lunghi fino al 30 settembre. Qui tutte le offerte!

Mesa Verde National Park è un parco nazionale ubicato nell’angolo sud-occidentale dello stato del Colorado e denominato patrimonio dell’umanità UNESCO. Il parco è conosciuto in tutto il mondo per i cliff dwellings, antichi villaggi rupestri incastonati all’interno di nicchie rocciose e incredibilmente ben conservati, tanto da rappresentare alcuni dei siti archeologici più interessanti del Nord America. La Mesa Verde è comunque nota anche per il suo paesaggio naturale, caratterizzato da zone desertiche, ripidi canyon e altopiani boscosi.

Questo parco nazionale rientra raramente nelle tappe delle vacanze tipo in America, un po’ per la sua posizione isolata, un po’ perché poco conosciuto. Eppure questa meraviglia naturale meriterebbe molta più considerazione, viste le straordinarie bellezze paesaggistiche e archeologiche che permette di visitare.

Come organizzare una visita al parco

Mesa Verde National Park Colorado cosa vedereLe principali attrazioni del parco possono essere viste in mezza giornata, ma è possibile anche vedere molto altro e a quel punto la visita può essere più lunga e impegnativa. La Mesa è aperta tutto l’anno, ma molti servizi e strutture sono attivi solo da aprile a ottobre.

Per gli alberghi potete cercare nelle città limitrofe, oppure nell’unica struttura del parco, Far View Motor Lodge, che dai suoi balconi offre viste davvero spettacolari. Per mangiare potete andare al Metate Room, che offre squisita carne di bufalo e alce, mentre Spruce Tree Terrace e Spruce Tree House sono aperte tutto l’anno.

L’accesso diretto ai principali siti archeologici è disponibile solo mediante visite guidate e i biglietti devono essere acquistati presso il Far View Visitor Center. L’unica eccezione è in autunno, quando il Visitor Center ha chiuso, in tal caso le visite guidate a Cliff Palace si acquistano presso il Museo Chapin Mesa.

Cosa vedere e fare nel parco

Mesa Verde National ParkVisita ai villaggi rupestri

Le visite guidate sono l’unico modo per vedere da vicino le affascinanti abitazioni rupestri di Mesa Verde:

  • Cliff Palace, il complesso di cliff dwellings più grande del mondo, vi consiglio di non perdervelo!
  • Balcony House richiede un tour molto impegnativo con rampicate ripide e tunnel stretti (sconsigliato a chi soffre di vertigini)
  • Long House (su Wetherill Mesa). L’insediamento costruito nella caverna più ampia. Ci si arriva con il servizio navetta e facendo una sessantina di gradini.
  • Spruce Tree House, l’unica abitazione aperta anche in inverno, piccolo villaggio di strutture a 3 piani incastonate nella solita rientranza rocciosa.

A causa della popolarità di questi siti, i visitatori in un giorno possono vedere solo uno fra Cliff Palace e Balcony House (se dovete scegliere optate per il primo). Cercate di non arrivare tardi perché le code per le visite guidate si formano presto, soprattutto in estate.

Visitare questi resti archeologici è davvero un’esperienza unica: passeggiare tra le rovine, ammirando le plazas, le pitture rupestri o le kivas (camere rituali circolari in pietra) evoca un mondo ancestrale e misterioso, davvero affascinante!

Viste panoramiche

Mesa Verde National Park Cosa VedereIl parco ha molte vedute panoramiche adatte ad ammirare la bellezza naturale del paesaggio di Mesa Verde. Appena fuori dalla strada principale del parco si sono Montezuma Valley Overlook, Park Point Overlook, e Geologic Overlook. Ci sono ottimi punti panoramici anche al Far View Visitor Center, alla piattaforma di osservazione del Chapin Mesa Museum (fateci un salto per sapere qualche informazione in più sugli anasazi), e alle due strade di raccordo sempre di Chapin Mesa.

Mesa Verde National Park – come arrivare

Mesa Verde National Park Cosa VedereMesa Verde in macchina

L’auto è praticamente l’unico modo per arrivare al parco. L’ingresso si trova circa 9 miglia a est di Cortez e 35 miglia a ovest di Durango sulla US Highway 160 (ex US Highway 666). Tenete a mente che la strada nel parco è ripida, stretta e tortuosa, quindi assicuratevi che la vostra auto sia in buona forma e abbia tanto carburante. L’unico distributore di benzina è al campeggio Morefield.

Raggiungere Mesa in aereo

Cortez ha un piccolo aeroporto con voli giornalieri per Denver operati da Great Lakes Airlines. Durango ha un aeroporto più grande con voli giornalieri per Denver con United Express e Frontier Airlines, Dallas / Fort Worth con American Eagle e Phoenix con USAirways. I punti di noleggio auto sono disponibili in entrambi gli aeroporti. Per trovare un volo date un’occhiata ai nostri consigli su come cercare un volo low cost per gli USA, mentre, se vi rimane un po’ di tempo tra un volo e l’altro per visitare la capitale del Colorado, date un’occhiata al nostro articolo sulle attrazioni di Denver.

Tasse e permessi

Un pass per 7 giorni costa 10 dollari per i veicoli in autunno-primavera e 15$ durante i mesi estivi. I motociclisti e le chi usa gli autobus pagano 5 dollari a testa in autunno-primavera e 8$ durante l’estate.

Un pass annuale, solo per la Mesa Verde, è disponibile per 30 dollari. Al parco si può anche accedere con la tessera parchi, di cui abbiamo già parlato. Un tour guidato da un ranger al Cliff Palace, Balcony House e alle aree di Long House costa 3 dollari a persona per singolo tour.

Come spostarsi all’interno del parco

Mesa Verde National Park Cosa VedereCi sono quattro aree principali: il Campeggio Morefield, Far View, Chapin Mesa e Wetherill Mesa. Il Morefield si trova all’interno del parco, a 4 miglia dall’ingresso, ad altre 11 miglia si trova Far View, dove si può guidare per altre 6 fino a Chapin Mesa o girare a destra e percorrerne altre 12 per arrivare a Wetherill Mesa.

Nella maggior parte del parco avrete bisogno di muovervi con il vostro trasporto, l’unico servizio di navetta pubblica è a Wetherill Mesa, dove un tram vi permetterà di esplorare un’area non accessibile alle automobili.

Dove dormire a Mesa Verde

La soluzione migliore, sia per comodità che per vista panoramica, è sicuramente il Far View Lodge, appena a sei miglia da Chapin Mesa e da Spruce Tree House. In alternativa, nelle vicinanze, troverete altre soluzioni a buon mercato. Date un’occhiata alla lista sotto per consultare gli alloggi disponibili.

Hotel in zona Mesa Verde

Un po’ di storia…

Mesa Verde National ParkIl nome del parco, derivato dallo spagnolo, significa “tavolo verde“, e si riferisce alla vegetazione che caratterizza le cime degli altopiani dell’area. Il popolo antico degli anasazi, che divenne poi i pueblos, scelse la Mesa Verde come insediamento ben 1400 anni fa, annidandosi in delle piccole case infossate (grandi fori nel terreno con un tetto di legno) sulle cime della Mesa.

Si trattava per lo più di nomadi abituati a cacciare con lance, ma che ben presto iniziarono a coltivare le cime dell’altura, e impararono a realizzare ceramiche, archi e frecce. Con l’incremento della popolazione, la gente iniziò a spostarsi dalle case infossate a quelle costruite fuori dalla terra. Le abitazioni infossate divennero delle kivas (stanze cerimoniali) e così nacquero i primi villaggi della Mesa.

Intorno all’anno 1200, gli anasazi cominciarono a spostarsi sotto le sporgenze presenti nelle rocce dei canyon. Qui costruirono città con strutture a più piani che ospitavano dalle 100 alle 400 persone. Entro il 1300, lasciarono la zona per motivi sconosciuti, in direzione New Mexico e Arizona.

Informazioni geologiche e sul paesaggio naturale

Mesa Verde National Park ColoradoCirca 100 milioni di anni fa, la zona di Mesa Verde venne ricoperta da un mare poco profondo, e i depositi di sabbia si cimentarono in strati d’arenaria che costituiscono oggi gran parte della geologia del parco. Non appena il mare si ritirò a sud, si elevò l’area sottostante alle acque e si creò così l’altopiano della Mesa.

Nel corso del tempo, dei piccoli corsi d’acqua hanno scavato dei canali nella pianura, creando le gole ripide che separano le singole mesas. Dall’ingresso del parco a Montezuma Valley, il dislivello è piuttosto ripido, con aumenti da circa 1.860 a circa 2.560 metri sul livello del mare.

Vita animale nel Mesa Verde National Park

Mesa Verde National Park Per quel che riguarda la flora e la fauna la varietà è davvero enorme. Il cervo mulo è un animale molto comune, come lo sono i tacchini selvatici. Non mancano gli scoiattoli, le puzzole o un orso nero che occasionalmente si aggira intorno al campeggio (attenzione!). Altri mammiferi visti nel parco includono il coyote, la volpe grigia, il leone di montagna, l’alce, la marmotta, e gli istrici.

C’è anche una grande varietà di uccelli: nel canyon si possono trovare capinere, pigliamosche, picchi, ghiandaie, falchi, cinciallegre e molte altre specie. I falchi e le aquile reali possono essere visti sul bordo della mesa lungo la Valle Montezuma.

Clima nel parco

Il clima è secco e desertico. L’estate può diventare davvero calda, con temperature che a volte raggiungono i 45 gradi, ma le serate sono piuttosto fresche. I temporali pomeridiani sono comuni in luglio e agosto. Gli inverni sono piuttosto miti, ma trovandosi la Mesa Verde a una quota piuttosto elevata, potreste incontrare della neve verso fine ottobre e ancora fino all’inizio del  mese di maggio.


Un Consiglio Importante:
Ricordati l’assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

lorenzo puliti

Affascinato dagli States fin da piccolo ho poi scoperto che c’era molto altro da scoprire… e da lì non ho più smesso

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

AMERICAN DREAM ROUTES

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa. 

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa.