Cosa vedere a Phoenix: le migliori attrazioni della capitale dell’Arizona

Settembre 28, 2020 /
cosa vedere a phoenix

Offerte Booking.com Risparmia almeno il 15% su viaggi vicino a casa o soggiorni più lunghi fino al 30 settembre. Qui tutte le offerte!

Se pensavate che l’immensa e tentacolare Los Angeles fosse l’area urbana più grande di tutto il South-West americano, beh, vi stavate sbagliando! Chiaramente parliamo di un numero relativo di kmq, ma c’è una città che, per superficie, supera in estensione anche la Città degli Angeli: questa città è Phoenix, e conta 1.530.000 abitanti distribuiti su 1 341 km².

Greater Phoenix e Valley of the Sun sono due azzeccati soprannomi con cui è conosciuta questa grandissima città moderna, circondata dal deserto e da qualche arida catena montuosa, e assediata da un clima inospitale che in estate raggiunge temperature che superano i 40 gradi. L’area urbana di Greater Phoenix si suddivide in un buon numero di centri cittadini minori, e i più interessanti sono la periferica MesaScottsdale, elegante località in stile western, e Tempe, la zona universitaria a est della città.

Dunque, cosa vedere a Phoenix, la capitale dell’Arizona che ospita ricchi e stimolanti musei, giardini botanici desertici, sofisticate opere di architettura moderna e quartieri western? Quali escursioni di interesse naturale e culturale si possono compiere in giornata? Andiamo a scoprirlo insieme.

Cosa vedere a Phoenix: i musei

Ecco i principali luoghi di interesse di Phoenix a carattere culturale, quasi tutti concentrati nella zona della Downtown:

Heard Museum

phoenix cosa vedereQuesto museo è uno dei più popolari di Phoenix, ed è dedicato alla storia, alla cultura e ai riti dei nativi americani di Arizona, Utah e New Mexico. L’elegante edificio bianco ospita un percorso museale ideato secondo un concept moderno ed efficace: statuette sacre, armi, monili, gioielli, indumenti, strumenti di lavoro e oggetti quotidiani dei nativi d’America sono presentati al pubblico in spazi e sale dal design accattivante, che rendono più fruibile la visita.

Phoenix Art Museum

attrazioni phoenixUn’altra delle cose da vedere a Phoenix Downtown è il Phoenix Art Museum, una ricca e variegata collezione di opere d’arte le cui aree di provenienza sono le più svariate: oltre alla sezione americana, è degna di nota la collezione di opere e installazioni di artisti contemporanei e, soprattutto quella europea e moderna, che custodiscono lavori di Auguste Rodin, Baron Antoine-Jean Gros, Ferdinand-Victor-Eugene Delacroix, Gustave Courbet, Claude Monet, Pablo Picasso, Jean Cocteau e molti altri.

Non perdete anche la Western American Collection, un viaggio visuale alla scoperta di linguaggi artistici capaci di restituire splendidamente i paesaggi e la cultura del South-West.

Arizona Science Center

cose da vedere a PhoenixLezioni di astronomia in un planetario IMAX, approfondimenti interattivi sulla forza di gravità e sulle altre forze fondamentali, percorsi formativi sul corpo umano, esperienze dinamiche sui movimenti geologici e sulla luce solare, mostre sul mondo del digitale, e poi ancora laboratori, seminari per famiglie, esperimenti interattivi… l’avveniristico Arizona Science Center farà la gioia degli appassionati di scienza e tecnologia.

Musical Instrument Museum

phoenix cittàSe non avete più voglia di passeggiare per le sale a carattere scientifico dello Science Center, e vi state chiedendo cosa vedere a Phoenix al di fuori della Downtown, dovete assolutamente raggiungere il Musical Instrument Museum, alla periferia nord della città: si tratta di un’insospettabile, fantastica collezione di strumenti musicali di ogni tipo e forma, che accontenterà appassionati di musica classica, tribale, rock e di ogni genere, anche i più di nicchia!

Cosa vedere a Phoenix: luoghi di interesse naturale

I musei non fanno per voi? Va bene! Se siete a Phoenix in estate, uscite dal vostro albergo a metà pomeriggio con abbigliamento adatto alla calura, armatevi di cappellino e bottigliette d’acqua e avventuratevi alla scoperta del Papago Park, interessante riserva naturale inserita nel contesto urbano, a est dell’aeroporto di Phoenix in direzione Scottsdale.

I paesaggi di Papago Park

phoenix arizonaEcco l’Arizona condensata in un parco nel cuore dell’area urbana di Phoenix: all’interno del Papago Park –  oltre ad alcuni campi da golf – troverete vaste distese desertiche puntellate di cactus saguaro, curiose aree lacustri, tozze montagnole dalle forme surreali e aridi paesaggi western che al tramonto offrono di sé uno spettacolo indimenticabile. Arrampicatevi sull’altura denominata Hole in the Rock, per affacciarvi dalla finestra rocciosa che dà sul parco, oppure percorrete il sentiero che arriva in cima al bitorzoluto Big Butte.

Desert Botanical Garden

papago parkAll’estremità nord-orientale del parco si trova il Desert Botanical Garden, un favoloso giardino a tema desertico, dove “fioriscono” cactus di tutti i tipi e colori, disseminati lungo percorsi ben strutturati e facili da seguire. Ideale per chi non disdegna una passeggiata gradevole e… nel deserto! Esperienza inusuale che si fa pagare a un prezzo (23 dollari circa) forse eccessivo.

Phoenix cosa vedere: atmosfere western e capolavori di architettura

Cosa vedere a Phoenix oltre ai musei e al Papago Park? Il nostro consiglio è spostarsi a est, verso la cittadina di Scottsdale, facente parte dell’area urbana di Phoenix.

La Old Town di Scottsdale

old town scottsdaleOltre alla Downtown e alle aree naturali di Phoenix, vale la pena visitare Scottsdale, nota soprattutto per la sua caratteristica Old Town, nella quale si può vagare senza meta, immergendosi in una coinvolgente e pittoresca atmosfera western: negozi di souvenir a tema, edifici ricostruiti in stile primo-novecentesco, bizzarri tizi con il cappellone a tesa larga che passeggiano sui ballatoi in legno, statue di indiani e cowboy a cavallo, qualche inquietante teschio di animale appeso sulla facciata di ristoranti, saloon e ranch dove fare il rodeo su tori meccanici…

Taliesin West

taliesin west phoenixQuindici miglia più a nord, in pieno deserto, si trova Taliesin West, la residenza-studio che il noto architetto Frank Lloyd Wright costruì negli ultimi anni Trenta del secolo scorso, adibendola anche a scuola di architettura. La caratteristica più interessante di questo edificio ne è anche il concept strutturale: il progetto di costruzione di questi locali prevedeva infatti l’utilizzo di materiali biologici come legno, roccia, vetro e calcestruzzo, fusi insieme a creare la cosiddetta architettura biologica, di cui Wright è stato mirabile artefice: uno stile che ha fatto scuola proprio qui, nel deserto a nord di Scottsdale.

Sono disponibili alcuni tour durante i quali è possibile visitare i sofisticati locali pensati dal visionario architetto del Wisconsin, che proprio a Phoenix è morto nel 1959.

Arcosanti

Arcosanti70 miglia a nord di Phoenix, in località Arcosanti, si trova il prototipo di città ideale progettato da Paolo Soleri, architetto italiano che in Arizona ha frequentato Lloyd Wright e ideato il concetto di arcologia, teoria architettonico-ecologica degli anni Sessanta che mira alla costruzione di edifici arcuati dall’aspetto fantascientifico, alveari umani che regolamentino l’urbanizzazione, impedendo la sovrappopolazione e gli sprechi ambientali. Anche in questo caso è possibile prenotare un tour per visitare questo insolito luogo futuristico.

Escursioni di un giorno da Phoenix

phoenix grand canyonPhoenix è considerato da molti un ottimo punto strategico per visitare alcuni splendidi monumenti naturali dell’Arizona, uno su tutti il Grand Canyon, che non è comunque è l’unica meta che vale la pena raggiungere da qui.

Tour Phoenix Grand Canyon

Tour in elicottero sul Grand Canyon

Notevole pacchetto che comprende il passaggio da WilliamsFlagstaffSedona e un volo in elicottero con vista sul vasto panorama del Grand Canyon.

Maggiori informazioni sul tour

Tour al Grand Canyon sulla Route 66 con visita di Williams

Se l’elicottero non fa per voi, potete optare per un tour via terra completamente commentato sui sentieri del Grand Canyon. Prevista una tappa a Williams, sulla Route 66.

Maggiori informazioni sul tour

Visita guidata alla città western di Tombstone

tour phoenixQuesta caratteristica escursione giornaliera vi permetterà di fare un tuffo nel passato: Tombstone è un’iconica cittadina dell’Arizona del sud che ha conservato un’imperdibile atmosfera western. Ecco qua un articolo di approfondimento –> Tombstone Arizona.

Maggiori informazioni sul tour

Tour da Phoenix a Sedona

phoenix sedonaSedona è una località nota per conservare a un patrimonio naturale di grande fascino, diremmo “mistico”: questo tour include una visita della città cinta da splendide montagne rosse e un’escursione in jeep nei suoi dintorni. Se non conoscete questa cittadina, ecco un articolo su cosa vedere a Sedona.

Maggiori informazioni sul tour

Visita dell’Apache Trail con tour in barca del Canyon Lake

canyon lakeSi tratta di una classica escursione giornaliera da Phoenix alla volta di un itinerario sull’Apache Trail, nel cuore delle Superstition Mountains. La visita prevede una tappa alla ghost town di Goldfield e un giro in barca sul Canyon Lake.

Maggiori informazioni sul tour

Dove dormire a Phoenix

Dopo avervi consigliato cosa vedere a Phoenix, ecco alcuni suggerimenti su dove dormire. Se volete rimanere in città potete prenotare un hotel nella Downtown, che però non brilla per particolare personalità o vivacità. Vale la pena quindi spingersi fino a Scottsdale e lì cercare un alloggio nei pressi della Old Town.

Tutti gli alloggi disponibili a Scottsdale


Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?


Bernardo Pacini
Bernardo Pacini

Nella vita faccio il redattore editoriale e il copywriter, e ho alle spalle alcune pubblicazioni di poesia. Tra le mie passioni, oltre ai viaggi, la letteratura, la musica sperimentale, la Fiorentina e la buona cucina.

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa.