Viaggi-USA.itItinerari USAWest CoastArizonaScottsdale Arizona: cosa vedere fra Old Town, Art Disctrict e dintorni
Arizona Itinerari USA West Coast

Scottsdale Arizona: cosa vedere fra Old Town, Art Disctrict e dintorni

Scottsdale Arizona
Grazie al nostro articolo potrai scoprire cosa vedere a Scottsdale in Arizona

L’Arizona centrale ci dà il benvenuto. In una suggestiva ambientazione desertica, dove gli outdoors sono godibili a 360 gradi con tante soluzioni a due, quattro ruote o semplicemente a piedi, la città di Scottsdale rinomata anche per i campi da golf, sfoggia la sua vena artistica. Tutte queste caratteristiche messe insieme la rendono particolarmente interessante.

Siamo nella Salt River Valley, conosciuta anche col nome di “Valley of the Sun” (la valle del sole), circondata dal fiume Salt e dal monte Camelback alto 825 metri, la cui forma ricorda la gobba e la testa di un cammello inginocchiato. Ci troviamo nell’area metropolitana di Phoenix, capitale dell’Arizona, racchiusa dalle contee di Pinal e Maricopa. E proprio in quest’ultima si trova la nostra meta che prende il nome dal suo fondatore Winfield Scottsdale e che conta poco più di 273.000 abitanti.

Se state pianificando il vostro tour in Arizona può essere quindi considerata un buon punto di appoggio per visitare alcune delle attrazioni più importanti dell’area centro-meridionale dello stato.

Come arrivare e come muoversi

Scottsdale Cosa VedereChi non gradisce il clima freddo si trova nel posto giusto; qui gli inverni sono miti e le estati molto calde ma piacevolmente asciutte. Le piogge sono poco frequenti e concentrate principalmente fra aprile e giugno. Scottsdale si raggiunge comodamente dall’aeroporto internazionale condiviso con Phoenix (3400 E.Sky Harbor Blvd.), che dista una trentina di minuti dalla nostra meta. Questo moderno aeroporto ci sorprende ma ci piace; è atipico per la sua collezione d’arte contemporanea dislocata all’interno dei vari terminal allo scopo di dare il benvenuto ai visitatori con un senso di calore e di piacevolezza.

Consigliamo di noleggiare un auto per sbizzarrirsi in piena libertà; prendere confidenza col cambio automatico non è difficile e la guida qui non è stressante. Chi invece preferisce i mezzi pubblici può optare per lo Scottsdale Trolley, un bus gratuito che percorre sia i nove isolati del downtown (il centro) che l’area più a sud della città e le zone circostanti.

La Old Town di Scottsdale

Scottsdale Cosa VedereQuando si pensa all’Arizona la mente si tuffa nei leggendari tempi del far west ed è giusto che sia così, ma l’attuale Scottsdale ora è molto di più. Nei suoi dintorni la natura è sovrana ma la città è anche un fervente centro dedito all’arte senza tralasciare attrazioni adatte a grandi e piccini.

Il punto di maggior richiamo in città si trova nel downtown; si tratta della Old Town (N.Brown Ave., E.Main, E.1st St., N.Scottsdale Rd.) situata in quello che era il primo nucleo di Scottsdale. Gli edifici del quartiere ricordano i tempi e le architetture western ed è questo che unitamente a realtà più moderne cerchiamo qui, perciò una passeggiata lungo i camminamenti pedonali in legno e una visita agli empori è d’obbligo. Il salto indietro nel tempo è evidente anche se qui ci sono gallerie d’arte, ristoranti e il fulcro della vita notturna.

Una delle tappe della passeggiata nel quartiere è la Old Adobe Mission (3817 N.Brown Ave.), una chiesa costruita nel 1933 dai messicani che si stabilirono a Scottsdale utilizzando l’adobe (una mistura di terra e materiali organici). Da ammirare la lavorazione delle finestre in vetro colorato. Sempre nel downtown è bello passeggiare lungo il Waterfront del fiume Salt (7135 E.Camelback Rd.). Qui tra fontane, sculture, alberi e fiori si scorgono edifici residenziali raffinati, uffici e ristoranti.

L’Art District e le attrazioni culturali di Scottsdale

Scottsdale Cosa VedereGli amanti dell’arte non dovrebbero perdere l’Art District, racchiuso fra la Main St., 1st Ave., Scottsdale Rd. e 69th St., in cui sono concentrate gallerie d’arte che settimanalmente organizzano eventi serali per richiamare in modo particolare l’attenzione dei visitatori. Opere di arte contemporanea e moderna unite ad architettura e design sono esposte al Moca, Museum of Contemporary Art (7374 E.2nd St.).

Il negozio del museo vende articoli creativi provenienti da tutto il mondo. L’edifico, visitabile previo acquisto di un biglietto d’ingresso apre a mezzogiorno e rimane chiuso il lunedì e durante le festività principali. Restando sempre in tema di musei suggeriamo qualche opzione. Il Museum of the West (3830 N.Marshall Way) celebra l’arte, la storia, la cultura e i racconti degli stati dell’ovest americano attraverso eventi e mostre.

Taliesin West (12621 N.Frank Wright Blvd.) invece, è stata la residenza e lo studio invernale del famoso architetto Frank Lloyd Wright che agli inizi del secolo scorso si innamorò di Scottsdale; ora la struttura è una scuola di architettura e uno studio di design. Questo particolare complesso di 240 ettari, immerso in un’area collinare desertica ai piedi del monte McDowell, è aperto al pubblico e propone tour di novanta minuti a pagamento per i quali la prenotazione è fortemente raccomandata. Può essere interessante fermarsi al negozio di questo particolare edificio.

Ma c’è un’altra cosa a sei chilometri ad ovest di Talesin che merita una citazione e una visita; e’ la Cosanti Foundation, fondata dall’architetto Paolo Soleri, allievo di Wright, per proseguire i suoi studi di “arcologia”, un misto di architettura ed ecologia ideato per creare nuovi habitat urbani. Al suo interno sono celebri le campane eoliche e le sculture di bronzo.

Un po’ di svago per grandi e piccini

Scottsdale Cosa VederePassando ad altro argomento, il complesso chiamato Odysea in the Desert (9500 E.Via de Ventura) è stato creato per il divertimento di grandi e piccini e si compone di tre edifici: Odysea Aquarium, Dolphinaris e Butterfly Wonderland. Odysea Aquarium è un acquario con pinguini, lontre, carpe, trote, squali e razze da accarezzare. Da non perdere l’esperienza di un’immersione subacquea della durate di circa un’ora che segue uno specifico percorso, poi una passeggiata attraverso un tunnel coperto permette di ammirare le bellezze della grande barriera corallina. C’è anche un filmato riguardante le megattere.

Al Dolphinaris si vive un’esperienza educativa e allo stesso tempo gioiosa; si può nuotare con i delfini, incontrare da vicino  e osservare gli esperti che si prendono cura di loro. Il Butterfly Wonderworld è il più grande farfallario al coperto degli Stati Uniti; è un habitat che riproduce una foresta tropicale in cui farfalle provenienti da tutto il mondo volano liberamente. Un filmato in 3D completa la visita.

Alle famiglie con bambini consigliamo il McCormick-Stillman Railroad Park (7301 E.Indian Rd.), un parco divertimenti con un’area giochi, un modello di ferrovia, il museo del treno e un giro su questo mezzo di trasporto. A completare il tutto ci sono negozi e un emporio. A chi desidera approfittare della vacanza per praticare il golf segnaliamo il Westin Kirkland Golf Club (15363 N.Clubgate Dr.), uno dei migliori campi da golf della zona. Ma una delle attrazioni più nuove e più in voga del momento è Segway Scottsdale Tours (4140 N.Miller Rd.), che porta a scoprire Scottsdale in gruppo su un mezzo veloce e comodo, il segway, che dà anche un grande senso di libertà.

Organizza il tuo tour in Segway

I parchi naturali

Scottsdale ArizonaAgli amanti della natura segnaliamo due aree in cui la natura è sovrana. Il primo è il McDowell Sonoran Preserve (7447 E.Indian School Rd.), un ambiente nel deserto di Sonora con cactus saguaro e organ pipe. Qui si trovano sentieri per 290 chilometri ideali per passeggiate, scalate, giri in bicicletta e tour con mini jeep: uno dei più famosi è il Tom’s Thumb Trailhead, un tragitto di moderata difficoltà lungo circa sei chilometri e mezzo fra rocce, fiori selvatici e nidi di falchi. Il suo nome thumb, pollice, deriva da una roccia che ha la medesima forma il cui punto più elevato è 412 metri.

L’altra meraviglia naturale immersa nel deserto di Sonora che segnaliamo è il Pinnacle Peak Park (26802 N.102nd Way); lungo un percorso panoramico di circa tre chilometri si possono scalare rocce, incontrare tartarughe del deserto, coyote, volpi grigie, linci rosse e puma.

Per i meno avventurosi, per chi non scala dirupi e non si avventura nei meandri del deserto, c’è la possibilità di sentirsi ugualmente immersi nell’atmosfera del far west visitando un ranch. Nel deserto di Sonora segnaliamo il MacDonald Ranch (26540 N.Scottsdale Rd.) che propone attività accessibili a tutti, ad esempio cavalcate, giri in diligenza, cucina all’aperto per gruppi e osservazione degli animali della fattoria; in ottobre l’orto è pieno di zucche pronte per la celebrazione di Halloween. Questo è un luogo ideale per feste, eventi e compleanni.

Gli eventi di Scottsdale

Scottsdale Arizona Cosa VedereNon sarebbe male abbinare la visita di Scottsdale e dintorni durante un evento e a questo proposito ne segnaliamo qualcuno. A febbraio si tiene lo Scottsdale Arabian Show (16601 N.Pima Rd. – Westworld of Scottsdale) che consiste in competizioni, spettacoli, seminari e party di gala legati al mondo dei bellissimi cavalli arabi.

Ai più “modaioli” proponiamo lo Scottsdale Fashion Week che si svolge in marzo. Presentazioni di brand nazionali ed internazionali di lusso si intercalano a spettacoli di musica. Lo Scottsdale Culinary Festival si tiene per sei giorni in aprile presso il Civic Center (7375 E.2nd St.). Il tema della manifestazione è il cibo che spazia da esperienze culinarie raffinate alla preparazione di cocktail e c’è anche un pic-nic con dimostrazioni da parte di un talentuoso chef.

A fine ottobre si può assistere al Salt River Fields Balloon (7555 N.Pima Rd.) con tour guidati in mongolfiera, anche in tema di Halloween visto il mese in cui l’evento si svolge. Musica dal vivo, fuochi d’artificio, percorsi stregati e cibo completano questa manifestazione. In dicembre le feste di Natale fanno felici anche i cuccioli nell’evento chiamato Holiday Pet Festival (16601 N.Pima Rd. – Westworld of Scottsdale) con tante divertenti proposte che spaziano dalla gara per il miglior costume dell’ “amico a quattro zampe” alle foto con Babbo Natale. Non mancano veterinari pronti a rispondere a tutte le domande.

Dove fare acquisti

Scottsdale Arizona Cosa VedereÈ sempre piacevole portare a casa un ricordo del proprio viaggio e nella Old Town si trovano articoli south western, boutique di artigiani come pure negozi di lusso. Negozi di gioielleria con creazioni in pietre locali abbondano nell’area definita Fifth Avenue Shops, lo shopping è garantito e si può ammirare anche una particolare fontana con i cavalli. Segnaliamo anche The Promenade (Frank Lloyd Wright e N.Scottsdale Rd.), un centro commerciale al cui esterno spicca the spire, una scultura a forma triangolare che si illumina di notte.

Questa estrosa creazione è opera dell’architetto Frank Llyod Wright già citato in precedenza. Il Kirkland Commons (15205 N.Kirkland Blvd.) invece è un centro commerciale all’aperto. Gli amanti dei brand di lusso possono recarsi allo Scottsdale Fashion Square (7014 E.Camelback Rd.) in un ambiente raffinato di grandi firme.

Dove mangiare

Un viaggio non è completo senza un assaggio della cucina locale. In un’atmosfera informale il ristorante Bandera (3821 N.Scottsdale Rd.-Old Town) è specializzato in piatti americani e south western accompagnati da ottimi cocktail margaritas. Da Cafè Monarch (6934 E.1st Ave. – Old Town), un ristorante che ha ricevuto molti premi, è possibile vivere un’esperienza culinaria che va dal romantico allo stravagante in un’ambientazione molto piacevole. Il menu propone piatti con ingredienti stagionali e locali uniti a una buona carta dei vini. Qui le esigenze di vegetariani, vegani e celiaci vengono soddisfatte senza problemi.

Piatti della cucina moderna latina si possono assaggiare da The Mission (3815 N.Brown Ave. – Old town). In questo ristorante elegante dal fascino romantico al lume di candela si può decidere se magiare all’interno o all’esterno riscaldati dal calore del fuoco. La cucina giapponese viene proposta da Kyoto Scottsdale at the Waterfront (7170 E.Stetson Dr.). In questo ristorante vengono serviti piatti di sushi e cibi cucinati nella grande piastra intorno ai commensali con il metodo teppanyaki. Ma non si può lasciare Scottsdale senza aver messo piede in un “must visit” come il Rusty Spur Saloon (7245 E.Main St.) con musica dal vivo di ottimo livello, una vera icona country nella Old Town frequentata anche da personaggi del mondo dello spettacolo e del cinema.

Dove dormire

Scottsdale Arizona Dove dormireScottsdale è molto gettonata. Ci sono varie opzioni per pernottare ma generalmente i costi sono abbastanza elevati (comunque variabili a seconda dei periodi). Partendo dalle sistemazioni un po’ più costose segnaliamo lo Scottsdale Marriot Suites Old Town (7325 E.3rd Ave.) dove gli ospiti soggiornano in suite dotate di salottino e balcone. L’hotel ha una piscina scoperta, un centro fitness e un patio all’aperto. Da provare il suo ristorante, il 3rd Avenue Grill, con piatti della cucina south western.

Nell’Art District si trova il Bespoke Inn (3701 N.Marshall Way) dove ogni camera ha un diverso stile e decoro. La struttura è dotata di un patio privato, un bel cortile e una piscina sul tetto. A disposizione dei clienti ci sono biciclette gratuite, in più c’è la comodità di avere un ristorante nella struttura.

Non lontano dall’Old Town merita di essere considerato l’Hyatt House Scottsdale (4245 N.Drinkwater Blvd.) dotato di una piscina all’aperto e di una vasca idromassaggio; si trova a 20 minuti d’auto dall’aeroporto internazionale Sky Harbour ed offre la connessione Wi-Fi gratuita in tutte le camere oltre alla colazione a buffet.

A chi preferisce una location meno cittadina e più immersa nella natura segnaliamo due strutture ricettive. Il Four Peaks B&B (29424 N.138th St.) ha un’atmosfera south western anche negli arredi delle stanze e delle suite. La colazione può essere servita direttamente in camera o presso il patio. A disposizione dei clienti c’è una piscina. I cuccioli sono i benvenuti.

Anche gli hotel delle catene normalmente più abbordabili (Days Inn, Extended Stay, Country Inn & Suites) sono un po’ meno economici in questa città ma si possono cercare offerte tramite i motori di ricerca oppure si può optare per una sistemazione a qualche miglio dalla città.

Scopri tutti gli alberghi di Scottsdale

Cosa vedere nei dintorni di Scottsdale

Scottsdale offre divertimento, attrazioni, cultura e tanta natura per la gioia di tutti i visitatori. Consigliamo di scoprire anche quest’angolo d’America abbinandolo alle città e ai paesi intorno ad esso. Uscire dall’area cittadina significa infatti continuare a scoprire bellezze naturali, cultura e arte. Per fare questo, se non si usano mezzi a noleggio, si possono utilizzare gli autobus pubblici della compagnia Valley Metro che effettua servizi anche da e per Scottsdale. I paesi di Tempe (dove citiamo il Papago Park), Mesa (dove segnaliamo la crociera panoramica sul Saguaro Lake), Chandler e Glendale distano circa 15-30 minuti da Scottsdale e possono essere visitati con escursioni giornaliere.

Anche la capitale Phoenix è molto vicina (circa 25 minuti); c’è tanto da vedere a cominciare dal Penske Racing Museun con la sua esposizione d’auto famose, dall’originale museo degli strumenti musicali proseguendo con i musei d’arte e di scienze, con l’interno dello State Capitol (il Campidoglio), con la basilica romanica di St.Mary, con l’area dell’Historic Heritage Square, con lo zoo e con i giardini botanici. Gli appassionati di basket apprezzeranno le spettacolari performance dei Phoenix Suns nel campionato NBA.

Tour di una giornata a Phoenix e Scottsdale

E se non avete ancora visitato il Grand Canyon (a 4 ore e mezza) o la cittadina di Sedona (a due ore) con le sue rocce rosse mozzafiato unite anche queste due mete dell’Arizona del nord alla vacanza a Scottsdale. Ricordiamoci che ogni angolo dell’Arizona è una sorpresa e che anche le destinazioni meno note nascondono bellezze. Come i primi esploratori e pionieri, curiosate, andate alla scoperta dei quartieri e interagite con i locali in modo da cogliere pienamente l’essenza delle realtà in cui vi trovate.

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

4.75/5 (4)
Marianna Licia e Paolo Bendandi

Marianna Licia e Paolo Bendandi

Ciao, siamo una famiglia romagnola al completo: Marianna con la sua passione per la geografia e il folklore, Paolo esperto di modellismo e bricolage, Licia appassionata di lingua inglese e di cucina. Al di là dei nostri spiccati interessi individuali, due passioni ci accomunano profondamente: la fotografia e il viaggiare, in modo particolare negli Stati Uniti. Ogni aspetto di questa terra ci incuriosisce e i suoi grandi spazi ci emozionano.

Lascia un Commento

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.



 

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa. 

Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...