Venetian Pool a Miami: la piscina più bella della città è a Coral Gables!

Maggio 6, 2020 /
venetian-pool-miami
Offerte Booking.com
Risparmia almeno il 15% su viaggi vicino a casa o soggiorni più lunghi fino al 30 settembre. Qui tutte le offerte!

Il quartiere di Coral Gables è senza dubbio uno dei più belli e caratteristici di Miami, e una visita della città non può dirsi completa se non prevede almeno una mezza giornata alla scoperta dei suoi scorci migliori. Sono talmente convinto di questo che, dopo una visita approfondita, ho deciso di dedicare a questo quartiere (che poi per dimensioni e struttura è una cittadina nella città) un intero articolo, che potete trovare qui.

La piscina storica conosciuta come Venetian Pool è una delle attrazioni simbolo di Coral Gables per un motivo abbastanza particolare: è uno dei pochi luoghi pubblici del quartiere in senso stretto, almeno tra quelli di un qualche interesse turistico. Leggendo il mio articolo, avrete notato che gran parte del fascino di questo quartiere residenziale sta proprio nel guardare da fuori le splendide case private e i giardini, percorrendo in macchina Coral Way e gli altri viali alberati (banyan line) che la incrociano. Certo, ci sono gli edifici pubblici, i negozi, i musei e i teatri del Miracle Mile, ma la Venetian Pool – anche per storia e tradizione – rimane il luogo più rappresentativo della grande idea urbana, sociale e architettonica di George Merrick, il padre fondatore di Coral Gables.

Storia della Venetian Pool

storia venetian poolForse a prima vista non è facile da immaginarsi una cosa del genere, ma chi si fosse recato sul posto tra il 1921 e il 1923 avrebbe visto solo un’antica miniera di roccia corallina abbandonata, dalla quale fino a poco tempo prima erano state estratte tonnellate di minerale adatto a costruire gli edifici del quartiere. Fu lo stesso Merrick che, sempre nell’ottica di una riqualificazione di Coral Gables, decise di trasformare la miniera in una splendida piscina che potesse portare ulteriore lustro al quartiere e, in qualche modo, seguirne lo stile architettonico Mediterranean Revival.

La piscina fu progettata sotto la supervisione dell’architetto Phineas Paist, mentre il disegno della piscina fu affidato all’artista Denman Fink. Proprio nel 1924 la grandiosa piscina pubblica fu inaugurata col nome di Venetian Pool, in onore della nostra città, la Serenissima. In effetti gli edifici e le decorazioni della piscina presentavano numerosi richiami architettonici allo stile veneziano, ma la caratteristica più sorprendente della piscina era che alcune gondole potevano staccarsi da un piccolo molo e navigarla. Oggi non è più possibile farlo, ma la ricostruzione di Venezia rimane comunque di un certo effetto. La Venetian Pool è inserita nel National Register of Historic Places.

Come arrivare


L’indirizzo della Venetian Pool è 2701 De Soto Boulevard.

Il modo migliore per raggiungerla è in auto: non appena arrivate in zona, se non trovate posto al parcheggio attiguo alla piscina, parcheggiate il mezzo negli spazi appositi della vicina De Soto Plaza (dove si trova anche la De Soto Fountain, per intendersi). L’ingresso della piscina è perfettamente visibile dalla strada.
Chi si muove con i mezzi potrà raggiungere questa zona con un po’ più di difficoltà. La fermata più vicina del bus 24 (Coral Way Limited) proveniente da Downtown è su Coral Way (SW 24 St & S Greenway), e da lì occorre camminare per 5 minuti. Non è molto, ma è il viaggio in bus a far perdere parecchio tempo (50 minuti circa, traffico permettendo). Invece, il Coral Gables Trolley gratuito non raggiunge le vicinanze della piscina.

Cosa aspettarsi

venerian pool 1Come anticipato nelle breve note storiche che ho fornito, la Venetian Pool non è una normale piscina pubblica. Ciò che la rende unica è il contesto in cui si trova: a farvi innamorare di questa storica ricostruzione della laguna veneziana ci penseranno gli eleganti bordi-piscina ombreggiati da palme e piante tropicali, la cascata che zampilla dall’alto di una balza di roccia corallina, il grazioso ponticello, i pali da ormeggio variopinti (a Venezia li chiamano palini) ornati da lampioni, le torrette panoramiche, le logge e i portici con scalette e ringhiere dai colori accesi, le grotte di roccia corallina dove stare un po’ all’ombra a godere del refrigerio dell’acqua…

Un’ulteriore caratteristica riguarda proprio l’acqua: pensate che la piscina contiene oltre 3 milioni di litri d’acqua sorgiva proveniente da una falda artesiana, e niente cloro! La sorgente naturale provvede ad alimentare la Venetian Pool nei mesi di primavera ed estate, rifornendola quotidianamente d’acqua color smeraldo, fresca e pulita. Negli spazi intorno alla piscina, oltre al prato ombroso con qualche tavolo, è presente anche una distesa di sabbia dove è possibile sdraiare il telo per prendere il sole.

Orari e prezzi della Venetian Pool

venerian pool 7Bisogna fare molta attenzione agli orari della piscina, perché cambiano in base alla stagione e all’anno in corso, e possono anche variare ulteriormente senza preavviso. Per questo motivo, attenetevi sempre a quelli riportati sul sito ufficiale.

Qua sotto alcune informazioni su giorni e orari di apertura, a cui potete rifarvi per quel che riguarda l’anno corrente (2019) e, indicativamente, per gli anni successivi.
  • La piscina è accessibile da aprile a ottobre. Questo dovrebbe essere all’incirca il periodo d’apertura stagionale per ogni anno, anche se in passato la piscina ha chiuso a settembre.
  • Il sabato e la domenica la piscina è aperta dalle 10 alle 16.30 per tutto il periodo di apertura della piscina.
  • I seguenti dovrebbero essere invece gli orari dei giorni feriali:
    • Dai primi di aprile a fine maggio: da martedì a venerdì, 11- 17.30
    • Da fine maggio a metà agosto: da lunedì a venerdì, 11 – 18.30
    • Da metà agosto ai primi di settembre: da lunedì a venerdì, 11 – 17.30
    • Dai primi di settembre a fine ottobre: da martedì a venerdì, 11- 17.30

Il sito riporta anche i seguenti giorni di chiusura durante l’anno: “New Year’s Day, Martin Luther King Day, President’s Day, Thanksgiving Day, Day after Thanksgiving, Christmas Eve, Christmas Day”.

Ecco i prezzi d’ingresso dei biglietti, da acquistare in loco:
  • Adulti (da 13 anni in su): $20.00
  • Bambini (da 3 a 12 anni): $15.00

Altre cose da sapere

venerian poolEcco qualche consiglio e altre regole da seguire:

  • La piscina è molto popolare e abbastanza affollata, oltretutto perché i residenti hanno tariffe agevolate. Non arrivate troppo tardi perché la capienza della Venetian Pool è limitata e potrebbero rifiutarvi l’ingresso.
  • La piscina è sorvegliata dai bagnini.
  • Sono presenti alcune sdraio (non molte) e panchine.
  • L’altezza della piscina si attesta intorno ai 1.20 mt. ma ci sono anche punti in cui l’acqua è ancora più alta.
  • Segnaliamo che è presente anche una piscina per i bambini, con l’acqua più bassa.
  • Sono disponibili spogliatoi e bagni puliti. A richiesta, all’ingresso è possibile affittare un armadietto.
  • Negli spazi intorno alla piscina non è possibile fumare.
  • Si può fare un pic-nic ai tavoli disponibili portandosi il cibo dall’esterno.
  • Non è possibile uscire e rientrare senza il biglietto. Sono molto ligi a questa regola!
  • Se la piscina ha raggiunto la capienza massima di persone, probabilmente non vi faranno rientrare se decidete di uscire.
  • In loco è disponibile un bar-ristorante, il “Venetian Pool Cafe”.
  • All’ingresso ci sono alcune foto di com’era un tempo la piscina. Tra gli illustri frequentatori del passato vedrete anche Johnny Weissmuller, l’attore che interpretò Tarzan.

Dove dormire?

Una soluzione all’altezza della bellezza della piscina in pieno stile Coral Gables sarebbe il vicino, lussuoso Biltmore Hotel ma effettivamente non è una soluzione per tutte le tasche. Coral Gables non ha molti alloggi o alberghi se non nella zona del Miracle Mile, ma nel nostro articolo dedicato al quartiere abbiamo indicato qualche buona struttura. Qua sotto invece, una panoramica di tutti gli altri quartieri indicati per cercare un alloggio a Miami.

Quartieri consigliati per il pernottamento a Miami

Galleria fotografica


Un Consiglio Importante:
Ricordati l’assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Bernardo Pacini
Bernardo Pacini

Nella vita faccio il redattore editoriale e il copywriter, e ho alle spalle alcune pubblicazioni di poesia. Tra le mie passioni, oltre ai viaggi, la letteratura, la musica sperimentale, la Fiorentina e la buona cucina.

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa. 

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa.