Buckskin Gulch: come visitare uno dei Canyon più grandi d’America

Settembre 29, 2020 /
Buckskin Gulch

Nonostante non sia una meta turistica fra le più frequentate il Buckskin Gulch è il più lungo e profondo slot canyon (l’altezza delle pareti arrivano in alcuni punti anche a 500 metri) nel sudovest degli Stati Uniti e secondo alcuni del mondo. Si può raggiungere percorrendo la Highway 89, ed è situato più o meno a metà fra le città di Kanab e Page al confine fra gli stati di Utah e Arizona.

Insieme al Water Holes Canyon è sicuramente una valida alternativa per chi non è riuscito a prenotare un tour al popolarissimo Antelope Canyon, oppure vuole semplicemente godere di questo spettacolo della natura senza avere troppi turisti intorno.

Come raggiungere Buckskin Gulch


Si può raggiungere il Buckskin Gulch intraprendendo quattro percorsi a piedi

  • Buckskin GulchBuckskin Trailhead: per raggiungere l’inizio di questo trail si deve percorrere la House Rock Valley Rd per 7 chilometri. Dall’inizio del percorso per raggiungere il Buckskin Gulch dovrete camminare per almeno 5 chilometri in una gola molto ampia prima che le pareti inizino a farsi più alte su tutti e due i lati e dare inizio al canyon vero e proprio. Questo ha lo svantaggio di rendere l’esperienza più lunga, faticosa e dispersiva.
  • Wire Pass Trailhead: si tratta della soluzione più popolare fra i turisti che vogliono fare un’escursione al Buckskin Gulch. L’attacco di questo trail si trova sempre lungo la House Rock Valley Rd poco meno di 6 chilometri a sud del Buckskin Trailhead. Questo percorso prende il nome da un piccolo canyon che dovete percorrere prima di raggiungere il più ampio Buckskin Gulch.
    È la soluzione più gettonata, soprattutto da chi non ha tutta la giornata da dedicare all’escursione, perché permettere di raggiungere la prima parte del Buckskin Gulch in tempi relativamente brevi, percorrendo comunque uno scenografico slot canyon. Inoltre alla confluenza con il Buckskin Gulch potrete osservare scolpite lungo le pareti antichi petroglifi, cosa che rende questa scelta ulteriormente consigliata. Da questo punto in poi il canyon prosegue per oltre 25 chilometri prima di raggiungere il Paria Canyon.

  • White House Trailhead: al pari del precedente anche questo percorso è consigliato se si ha solo mezza giornata da dedicare a questa escursione. Il trail inizia al termine della White House Trailhead Road in cui si trova anche un’area campeggio. Prima di entrare nel vero e proprio canyon ci sarà però da percorrere un parte di strada in una gola più ampia che, al pari di quanto accade nel Buckskin Trailhead, per qualcuno può rivelarsi essere un’esperienza molto meno affascinante.
  • Middle Trail: questo trail è quello più sconsigliato fra i quattro perché dopo aver percorso la solita House Rock Valley Rd per 4 chilometri necessita di utilizzare un’altra strada molto più malmessa. Inoltre per accedere alla base del Buckskin Gulch si deve scalare un tratto di parete.

Come procurarsi un permesso per visitare il Buckskin Gulch

Il Buckskin Gulch fa parte dell’area del Paria Canyon – Vermilion Cliffs Wilderness ed è necessario munirsi di un permesso al costo di 6$ a persona da depositare alle classiche cassette per il self-pay, che trovate all’inizio di ogni percorso, con la ricevuta del pagamento da apporre sul cruscotto del proprio veicolo.

Raccomandazioni da tenere presente

Buckskin GulchAnche se indubbiamente è un’attrazione molto particolare e affascinante, ci sono molte raccomandazioni da mettere in conto prima di avventurarsi nell’esplorazione del Buckskin Gulch. Prima di tutto le strade che portano ai vari percorsi sono tutte sterrate e, per essere tranquilli, è meglio avere a disposizione un veicolo 4×4 o comunque con una altezza sufficiente dal suolo.

Quando piove, o è piovuto da poco, inoltre sia le strade dei trail che la House Rock Valley Road, a causa del fango, diventano sostanzialmente impraticabili, inoltre non sottovalutate i pericoli di un flash flood improvviso che, soprattutto all’interno di uno slot canyon, può essere estremamente pericoloso. Fate quindi attenzione anche nel caso sia piovuto intensamente in luoghi vicini al Buckskin Gulch.

Una volta raggiunti i punti di partenza dei vari trail potrete incontrare numerosi ostacoli lungo il vostro percorso, da cumuli di massi a pozze di acqua più o meno profonde che possono rimanere per molti mesi dopo i temporali prima di asciugarsi completamente. I periodi dell’anno consigliati per fare un’escursione al Buckskin Gulch sono a primavera e autunno (durante quindi la cosiddetta dry season quando le precipitazioni sono meno probabili), perché d’estate il caldo può essere veramente torrido tale da rendere molto difficoltosa un’escursione in un orario oltre la tarda mattinata.

Altra raccomandazione riguarda l’abbigliamento. Non dovrete farvi mancare delle scarpe adatte (molto meglio se impermeabili) e portare con vuoi una scorta d’acqua adeguata. Ovviamente siate cauti in generale e fate attenzione agli animali pericolosi di questa zona come i serpenti.

Per essere aggiornati sullo stato dei percorsi e su eventuali fattori da tenere in considerazione potete rivolgervi al Paria Contact Station che si trova sulla Highway 89, 8 chilometri prima (o dopo a seconda della vostra direzione di provenienza) dell’imbocco della House Rock Valley Rd. Questo ufficio informazioni gestito dal Bureau of Land Management è aperto stagionalmente dal 15 marzo al 15 novembre dalle 8:00 alle 16:30 tutti i giorni della settimana.

Dove dormire in zona

Come accennato il Buckskin Gulch si trova sostanzialmente a metà strada fra la città di Kanab in Utah e di Page in Arizona. A seconda del vostro itinerario una delle due sistemazioni potrà fare sicuramente al caso vostro. Per avere un’idea generale dell’offerta alberghiera delle due città potete leggere i nostri consigli su dove dormire a Page e dove dormire a Kanab.


Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?


Filippo Nardelli
Filippo Nardelli

Laureato in Storia dell'America del Nord e da sempre innamorato degli Stati Uniti.

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Un commento su “Buckskin Gulch: come visitare uno dei Canyon più grandi d’America”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES
Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...