Viaggi-USA.itCittà USALas Vegas Guida di ViaggioDove mangiare a Las Vegas: consigli sui migliori buffet e ristoranti della città
Città USA Las Vegas Guida di Viaggio

Dove mangiare a Las Vegas: consigli sui migliori buffet e ristoranti della città

Las Vegas dove mangiare
I nostri consigli su dove mangiare a Las Vegas fra buffet e ristoranti

Las Vegas si prospetta come un’oasi nel bel mezzo del deserto del Nevada. Casinò, night club, alberghi a tema e attrazioni stravaganti la rendono inconfondibile, ma non tutti sanno che accanto al numero incredibile di locali da gioco ci sono altrettanto numerosi e variegati ristoranti.

Per mangiare, come per qualsiasi attività a Las Vegas, il primo posto da cui partire è la Strip of Las Vegas, la strada per eccellenza, che si valorizza al massimo dal calar del sole in poi quando sfoggia in tutto il suo scintillio luci, insegne e richiami di casinò e i più famosi hotel di lusso di Las Vegas. Di sera questo viale lungo quasi 7 chilometri è a tutti gli effetti considerato una strada scenografica, ma anche durante il giorno è con Fremont Street una delle due destinazioni migliori in cui svagarsi e fermarsi a mangiare qualcosa.

Ovviamente, una città come Las Vegas non si contraddistingue solo per la varietà di cibi offerti, ma anche per le ambientazioni dei ristoranti, alcuni dei quali sono decisamente fuori dal comune. Stile casual o elegante, cucina americana o etnica: potete trovare locali che soddisfano tutti i gusti, tasche e “sfizi”. L’orizzonte culinario spazia dal fast food ai ricchi e raffinati buffet, dai ristoranti più economici ai locali di altissimo livello. E se da un lato questa scelta così ampia ci dà tante possibilità, dall’altro può creare parecchia indecisione; cerchiamo allora di fare un po’ di chiarezza.

I buffet di Las Vegas

Una delle particolarità di questa città, per quanto riguarda il cibo, è la possibilità di approfittare dei tanti buffet che praticamente ogni grande albergo mette a disposizione dei visitatori. Qualunque sia la vostra scelta vi troverete di fronte ad un’enorme quantità di cibo, presentato in location fantasiose, con un prezzo che varia dai 30 ai 50 $ (a seconda che andiate a pranzo o a cena durante la settimana o nei festivi). Prima di andare a scoprire quali sono i buffet di Las Vegas più frequentati e apprezzati una raccomandazione: se avete intenzione di andare a cena fate attenzione agli orari perché molti buffet chiudono fra le 21 e le 22 (controllate i siti ufficiali per gli orari dettagliati).

  • Buffet at Wynn: votato come il miglior buffet di tutta Las Vegas dalla Southern Nevada Hotel Concierge Association. Si trova all’interno dello splendido hotel Wynn. Gli amanti dei dolci apprezzeranno sicuramente l’enorme fontana di cioccolata e il grande assortimento di dessert.
  • Wicked Spoon: questo buffet si trova al Cosmopolitan ed è caratterizzato dalla location sicuramente moderna ed elegante. Ci sono varie sezioni fra cui scegliere il vostro cibo come l’angolo della carne, del pesce e le zone dedicate alle cucine etniche fra qui anche quella italiana. Quello del Cosmopolitan è considerato uno dei migliori buffet della città e i prezzi variano dai 29 ai 36$ per il brunch e dai 42 ai 49$ per la cena, a seconda del giorno della settimana.
  • Bacchanal Buffet: il nome dice tutto di questo buffet che si trova all’interno del famoso Cesar’s Palace. Votato da USA Today come il miglior buffet della città. La particolarità che lo contraddistingue è la possibilità di vedere direttamente i cuochi all’opera intenti nel preparare le varie portate. Considerato il migliore in assoluto, non è un caso se i prezzi sono più alti di altri buffet: 69,99$ per il brunch e 79,99$ per la cena.
  • Bellagio Buffet: il buffet di uno degli alberghi più famosi della Strip: il Bellagio con la sua iconica piscina. La specialità di questo buffet sono soprattutto i piatti a base di pesce e sushi. Il Bellagio offre diverse tipologie di pasti, e se si scelgono gli orari giusti, si rivela più economico rispetto ai precedenti. Vi si può fare colazione e pranzo rispettivamente a 25 e 30$, così come cena a partire dai 40$ (che aumentano a seconda della tipologia di cena).
  • Le Village Buffet: quello che più vi colpirà di questo buffet all’interno dell’hotel Paris sarà sicuramente la location. Tutta la zona dedicata è stata infatti costruita come un tipico villaggio francese con ogni postazione per il cibo che rappresenta una differente provincia della nazione. Dai 24$ per la colazione ai 35$ per la cena, anche il buffet del Paris offre scelte a prezzi non troppo proibitivi.

Ristoranti all’interno dei grandi Hotel

Iniziamo il nostro tour culinario con una carrellata di ristoranti all’interno degli hotel più famosi lungo la Strip, che, anche solo dall’esterno, sono sicuramente una fra le tante cose da vedere a Las Vegas. Lungo questa strada tutto sembra seguire la logica dell’eccentricità e della grandiosità.

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

Stratosphere

las vegas dove mangiare bene
Top Of The World restaurant. Foto di Stratosphere Hotel & Casino.

Alziamo lo sguardo verso l’hotel Stratosphere (2000 S. Las Vegas Blvd.) con la sua torre d’osservazione, la più alta degli Stati Uniti; a 244 metri d’altezza si trova il ristorante Top of the World che regala una splendida e indimenticabile vista sulla città, decisamente brillante di sera. In un ambiente moderno e raffinato viene servito cibo americano con un menu per il pranzo e uno per la cena. Non stupisce che i prezzi siano medio-alti, particolarmente la sera. Il locale è aperto tutti giorni dalle 11 alle 23.

L’hotel Stratosphere ospita anche un altro locale, decisamente più accessibile e meno pretenzioso del precedente: il Roxy’s Diner. Il ristorante è in stile anni ’50 e fa un vero e proprio effetto “Happy Days”. Propone per 24 ore al giorno piatti americani a prezzi medio-bassi.

Treasure Island

las vegas dove mangiare economico
Gilley’s restaurant. Foto di Thomas Hawk.

Pirati e un tema prettamente caraibico caratterizzano l’hotel Treasure Island (3300 S. Las Vegas Blvd) ma al suo interno ci sono anche ristoranti con ambientazioni completamente diverse. Interessante il Gilley’s BBQ dove gustare un ottimo barbeque, bistecche e chili dentro ad un vero e proprio saloon del vecchio west. Non dimentichiamo che ci troviamo a Las Vegas e che quindi non manca qualche tocco fuori dall’ordinario, come gli sgabelli con la sella da ippica e gli spettacoli delle cow-girl vestite con bikini e stivali di pelle. Il locale, aperto tutti i giorni dalle 7 alle 24, è dotato anche di sala da ballo attiva dalla domenica al giovedì dalle 11 alle 2 di mattina, il venerdì e il sabato dalle 11 alle 4.

L’accogliente The Coffe Shop affaccia invece sulla piscina dell’hotel e offre cucina americana in un ambiente casual e dai prezzi medi. Il ristorante è aperto 24 ore al giorno e la vicinanza con la bella piscina lo rende piacevole soprattutto al calar del sole.

Venetian

Basta il nome dell’hotel Venetian (3355 S. Las Vegas Blvd) per riconoscerlo facilmente lungo la Strip. La copia (un po’ kitsch) del capoluogo veneto è un tentativo di richiamare all’Italia non solo nell’estetica, ma anche nel cibo. Qui infatti hanno sede sia il ristorante che la pasticceria di Buddy Valastro (divenuto celebre per il programma televisivo “Il boss delle torte”). La Carlo’s Bakery mette in bella mostra cookie, muffin, cannoli e altre specialità, ma naturalmente c’è la possibilità di personalizzare torte perché l’arte decorativa è proprio il fiore all’occhiello di questa azienda fondata da emigrati italiani. Il negozio è aperto dalla domenica al giovedì dalle 8 alle 23 mentre il venerdì e il sabato chiude un’ora più tardi.

las vegas consigli dove mangiare
Buddy V’s Ristorante. Foto di Kennejima.

Il Buddy V’s Ristorante si contraddistingue da altri locali della città per i raffinati decori in stile italiano e la cucina nostrana. Se i prezzi dei pasti principali non sono tra i più economici di Las Vegas, per i più piccoli c’è il kid menu mentre per i più grandi è consigliato l’happy hour tutti i giorni per due ore a partire dalle 16.30. Questo ristorante è aperto dal lunedì al venerdì dalle 11.30 alle 22, il sabato e la domenica dalle 10.30 alle 23.

Tutt’altro stile quello del Canonita, altro ristorante di questo hotel, che però propone cibo messicano. In questo caso i prezzi sono molto accessibili. Aperto da domenica a giovedì dalle 8 alle 22, il venerdì e il sabato fino alle 23.

Mirage

Si respira stile polinesiano al Mirage hotel (3400 S. Las Vegas Blvd) dove ogni sera l’eruzione del vulcano all’esterno dell’edificio attira una folla di spettatori in attesa dell’evento. Ma oltre alla scenografia, nella cornice di cascate, palme e piscina ci si può rilassare al Paradise Cafe, un locale informale ed economico che serve piatti della cucina americana dalle 9 alle 15 dalla domenica al giovedì e dalle 9 alle 16 il venerdì e il sabato.

Di buon livello, ma anche dal costo abbastanza elevato, è invece lo Stack Restaurant & Bar. Il menù è composto da piatti della cucina americana ma con un piccolo tocco internazionale che la rende meno scontata. Il locale è aperto dalla domenica al giovedì dalle 5 alle 22, il venerdì e il sabato dalle 5 alle 23.

Caesar’s Palace

Il Caesar’s Palace (3570 S. Las Vegas Blvd) è tra gli hotel storici di Las Vegas e storica è soprattutto la sua ambientazione con statue e fontane richiamano all’antica Roma. La cucina italiana (a dire il vero, un po’ americanizzata) viene servita al Pronto by Giada, ristorante informale e moderno di Giada de Laurentiis: una cuoca diventata famosa per i suoi show televisivi culinari. I prezzi sono abbastanza contenuti ed il cibo tutto sommato è buono, quindi grazie anche alla possibilità di farvi pasti veloci senza finire in un fast food, il ristorante è molto frequentato, tutti i giorni dalle 6 alle 23.

La Forum Food Court è invece un insieme di punti di ristorazione: la classica corte circondata da diversi stand che propongono un po’ di tutto: dai panini alla pizza, passando per la cucina giapponese e cinese.

Bellagio

ristoranti migliori las vegas
Jasmine restaurant. Foto di Pete the Painter.

La località di Bellagio (Como) ha ispirato l’ideatore dell’hotel Bellagio (3600 S. Las Vegas Blvd), che è fra i più famosi della città per il lago antistante dove le fontane creano quotidianamente giochi d’acqua con sottofondo musicale. Oltre alle fontane, si può andare al Bellagio anche per mangiare. Il ristorante Jasmine che propone una versione molto raffinata di pietanze cinesi tutti i giorni dalle 17.30 alle 22. Si consiglia di prenotare il tavolo e di indossare un abbigliamento non troppo sportivo, perché sebbene non sia richiesto abito elegante, si tratta di un ambiente abbastanza di classe. I costi sono elevati ma la qualità del cibo e l’incantevole vista sulle fontane dal salone sono un valore aggiunto, la posizione è davvero privilegiata.

Di prezzo decisamente inferiore, ma sempre con cibo di qualità, è il Pool Cafè & Bar. Stile informale accanto alla piscina e al giardino, ottimo per colazione pranzo, aperto tutti i giorni dalle 8 alle 16.

Paris Las Vegas

La Francia e in particolare Parigi hanno ispirato l’hotel Paris Las Vegas (3655 S. Las Vegas Blvd) che sfoggia una riproduzione esterna della torre Eiffel. E se Parigi è la città romantica per eccellenza, anche la sua riproduzione americana non poteva che disntinguersi per questa caratteristica. Le Cafè Ile St. Louis è un vero bijou e l’ambientazione ricorda le caffetterie parigine gli angoli più suggestivi delle piccole cittadine francesi. Anche la cucina è un misto fra americana e francese e la si può gustare dalla domenica al giovedì dalle 6 alle 23, il venerdì e il sabato fino alle 24.

Meno francese come stile è invece il ristorante Gordon Ramsay Steak, il locale a due piani che propone i piatti creati dal famoso chef inglese e che, per rimarcare la propria nazionalità, ha posto sul soffitto della sala ben in evidenza la bandiera britannica. Questa steakhouse raffinata dai prezzi un po’ alti è aperta dalle 16.30 alle 22.30 tutti i giorni. La cucina di Gordon Ramsay è presente anche al Planet Hollywood (3500 S. Las Vegas Blvd).

New York-New York

La Statua della libertà e i finti grattacieli rendono ben riconoscibile l’hotel New York-New York (3790 S. Las Vegas Blvd) dove non c’è dubbio che il tema cardine sia la grande mela. Cosa si mangi alla New York Pizzeria è abbastanza ovvio: il forno a legna favorisce la buona cottura e pur trovandosi in Nevada e non a Napoli, non è la pizza peggiore del mondo.

Simile alla corte culinaria del Bellagio, il Village Street Eateries è invece un insieme di punti di ristorazione che si ispirano al quartiere newyorkese di Greenwich. Qui si servono hot dog, panini, pizza e dolci. Aperto tutti i giorni dalle 7 alle 3 di mattina.

MGM Grand

In questa carrellata di hotel non possiamo dimenticare il più grande degli States, l’MGM Grand (3799 S. Las Vegas Blvd). Chi non ama i casinò e si trova a Las Vegas di passaggio, magari senza la minima intenzione di passare la giornata fra roulette, slot machine e tavoli di black jack, si può divertire nel parco a tema MGM Grand Adventures. Da Tap Sport Bar gli amanti dello sport possono godersi le partite in TV gustando cucina americana e stuzzichini. Con ambiente casual e prezzi medio-bassi, è aperto dalla domenica al mercoledì dalle 11 alle 23, dal giovedì al sabato operativo fino a mezzanotte.

Excalibur

LV dove mangiare Excalibur Food Court
Excalibur Food Court. Foto di Rex.

Il castello medievale sulla Strip ospita l’hotel Excalibur (3850 S. Las Vegas Blvd). Entro le sue mura, il Drenched Bar & Grill è un ristorante casual ed economico che propone cocktail, snack e ristorazione americana. Il locale è aperto dalle 10 alle 17. Se avete il tempo solo per un pasto veloce potete recarvi alla Food Court (ce n’è una anche qui) e scegliere uno dei vari punti di ristoro. L’offerta è davvero variegata e ci sono ad esempio i pretzel di Auntie Annies, i cinnamon roll di Cinnabon, i doughnut di Krispy Kreme, la cucina del sud da Popeyes Chicken e alcune catene come Pizza Hut, Popcornopolis, Yogurtlandia e Starbucks.

Luxor

La grande piramide dell’hotel Luxor (3900 S. Las Vegas Blvd) e la sfinge antistante richiamano all’antico Egitto, ma il cibo che propone il suo ristorante interno è tutt’altro che egiziano. Da Public House si può guardare il proprio sport preferito gustando cucina americana e cibo da stadio come chicken fingers, pretzel giganti, fish’n chips e nachos. Un locale economico dallo stile moderno con luci soffuse ed una grande bandiera americana al muro. È aperto dal lunedì al giovedì dalle 16 alle 22, il venerdì dalle 16 alle 23, il sabato dalle 12 alle 23 e la domenica dalle 12 alle 22. 

Mandalay Bay

LV dove mangiare House of Blues
House of Blues. Foto di Robert Riley.

Il Mandalay Bay (3950 S. Las Vegas Blvd) è ispirato ai tropici ma anche qui l’ambientazione dell’albergo non coincide con la cucina dei suoi ristoranti. Il menù del Border Grill è messicano e propone anche il brunch il sabato e la domenica dalle 10 alle 15. Il locale è aperto dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 22 e nel week-end apre un’ora prima.

Cucina del sud-est, ma soprattutto musica dal vivo, si apprezza alla House of Blues, un locale dai prezzi medi con intrattenimento musicale. Decisamente interessante il Gospel Brunch Sunday alle 10 e alle 13 dove i canti gospel accompagnano buon cibo. Il locale è aperto dalla domenica al giovedì dalle 7 alle 23, il venerdì e il sabato fino a mezzanotte. E se viene voglia di un hamburger, il Burger Bar è la fermata giusta al Mandalay Place, fra hotel Mandalay Bay e Luxor.

Se oltre a questi suggerimenti sui ristoranti all’interno degli hotel più famosi volete anche qualche consiglio su dove pernottare vi invito a leggere il nostro articolo su dove dormire a Las Vegas.

Ristoranti a Fremont Street

Heart Attack Grill Las Vegas
Heart Attack Grill

Fremont Street è un’altra strada famosa di Las Vegas in cui si trovano casinò, ristoranti, alberghi, negozi di souvenir e alcune delle stravaganze della città. Rispetto alla Strip, l’impressione è che qui Las Vegas sia rimasta più legata alle sue origini, una sorta di “vecchia Las Vegas” a suo modo ancora affascinante. In questa striscia pedonale segnaliamo alcuni ristoranti. All’interno del locale da gioco Binion’s Gambling Hall si trova il Benny’s Smokin’ BBQ & Brews (128 Fremont St.). Come suggerisce il nome, è specializzato in barbeque e birre artigianali. Ci si può mangiare ogni sera dalle 16 alle 23, ma offre anche il servizio di take away.

Presso il Fremont Hotel & Casino segnaliamo il Paradise Buffet & Cafè (200 Fremont St.), punto di ristoro a buffet con prezzo fisso, immerso in un’atmosfera tropicale. Il locale, anche con brunch nel fine settimana, ha prezzi contenuti ed è aperto dalle 7 alle 23. Con il suo grazioso giardino, il Park on Fremont (506 Fremont St.) propone cucina americana a prezzi bassi, mentre gli amanti dei piatti orientali possono trovare cibo tradizionale tailandese fatto in casa da Le Thai (523 Fremont St.).

Infine, una proposta un po’ particolare: l’Heart Attack Grill, una clinica per ingrassare (sì, hai letto bene)! Ne abbiamo parlato nel nostro articolo dedicato a Fremont Street.

Le grandi catene in città

Come in ogni città americana che si rispetti, non mancano alcune catene di ristoranti, tre delle quali attraggono i clienti non solo per il cibo a prezzi accessibili, ma anche per il merchandising. Parliamo del Planet Hollywood (3500 S. Las Vegas Blvd.) legato al mondo del cinema, dell’Hard Rock Cafè (3771 S. Las Vegas Blvd. e 4455 Paradise Rd.) in tema rock’n roll e del Rainforest Cafè (3717 Las Vegas Blvd. S.) ispirato alla foresta tropicale.

Meno conosciuto fuori dagli Stati Uniti è il Cracker Barrell (8350 Dean Martin Dr.) che sebbene sia una catena è più caratteristico di molti altri, nello specifico richiama lo stile country. Oltre che dalla grande insegna, lo si riconosce per le numerose sedie a dondolo posizionate sotto il portico di legno. Prima di entrare nella sala ristorante si attraversa il country store con tantissimi articoli, alcuni fissi e altri che cambiano a seconda del periodo dell’anno. Il ristorante e il negozio sono aperti dalla domenica al giovedì dalle 6 alle 22, il venerdì e il sabato fino alle 23.

The Cheesecake Factory (Las Vegas North Premium Outlets-505 S. Grand Central Pkwy / The Shops at Boca Park-750 S. Rampart Blvd.) non serve solo il dolce da cui prende il nome, ma propone anche numerosi piatti della cucina americana ed internazionale. Ma ovviamente il ristorante è noto per la sua varietà di cheescake. Il ristorante è aperto dal lunedì al giovedì dalle 11 alle 23, il venerdì dalle 11 alle 24, il sabato dalle 10 alle 24 e la domenica dalle 10 alle 23. Un’altra filiale si trova all’interno dell’hotel Caesar’s Palace.

Una fra le più famose catene di ristoranti a buffet, è il Golden Corral (1455 Lamb Blvd. S.) con postazioni suddivise per tipologia di cibo. Volendo, con qualche dollaro in più si può riempire una vaschetta di cibo e portarla a casa. Il ristorante è aperto dal lunedì al giovedì dalle 9.30 alle 21, il venerdì e il sabato dalle 9,30 alle 22 e la domenica dalle 7.30 alle 21.

IHOP – International House of Pancackes, è chiaramente nota per i suoi pancake da provare abbinati allo sciroppo d’acero, ma vi si possono mangiare anche panini, insalate e altri piatti a partire dalla colazione. Alcune location di IHOP sono 2210 S.Las Vegas Blvd. e 3260 E. Tropicana Avenue, entrambe aperte 24 ore.

Subway e Starbucks sono catene ben conosciute anche da noi e non hanno bisogno di presentazioni, mentre se cercate un buon gelato, qui la scelta migliore è quella di optare per una catena come Ben & Jerry’s (3663 Las Vegas Blvd S.).

Dove mangiare nella downtown

LV dove mangiare Pizza Rock
Pizza Rock. Foto di Paul Sableman.

Nella downtown, Triple 7 & Microbrewery (200 N. Main St.-Main Street Station hotel) propone piatti della cucina americana e birre prodotte in città a prezzi medio-bassi. Questo ristorante è molto frequentato dagli appassionati di sport per via degli schermi televisivi che proiettano le partite. Propone l’happy hour dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18 e dalle 23 alle 3 di mattina ma il ristorante è aperto tutti i giorni dalle 11 alle 7.

La migliore cucina giapponese della zona è quella della Hokkaido Teppanyaki Hibachi Steakhouse (3555 S. Town Center Dr.). Il ristorante propone piatti cucinati sulla piastra teppanyaki, con un cuoco che si esibisce in uno spettacolo culinario mentre prepara il cibo. Alcune pietanze vengono cucinate sull’hibachi: un piccolo fornello alimentato da carbonella o da un piatto caldo in ferro e non manca il sushi. Per un’atmosfera più intima ci si può sedere nei tavoli a lume di candela. È aperto tutti i giorni dalle 17 alle 22.

Pizza Rock (201 N. 3rd St.) è una pizzeria che serve anche altri piatti italiani nell’area del downtown. Lo stile casual un po’ industriale caratterizza il ristorante dove, dal giovedì alla domenica, è presente un DJ. Il ristorante è aperto fino alle 24. La domenica si tiene il brunch dalle 11 alle 14.

Ristoranti vegetariani

Non dimentichiamoci di chi segue una dieta vegetariana o vegana. Anche se quasi tutti i ristoranti possono soddisfare le richieste dei loro clienti, ecco alcune location specifiche.

  • The Egg & I (4533 W. Sahara Ave)
  • Mr. Mamas (5693 S. Jones Blvd)
  • Blueberry Hill (1505 E. Flamingo Rd)
  • Evel Pie (508 Fremont St) – Pizza
  • Project Pie (3799 S. Las Vegas Blvd) – Pizza

Non c’è alcun dubbio: le scelte sono quasi infinite, per tutti i gusti e le esigenze. Locali che spaziano dal casual al raffinato, dalla cucina etnica a quella americana, ristoranti con vista panoramica e con intrattenimento. Un’occasione speciale, un boccone veloce, un happy hour: sta a voi decidere in base al tempo a disposizione, alla location, al budget e alle sensazioni del giorno. E non resta altro che augurare… buon appetito!

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Tags
Marianna Licia e Paolo Bendandi

Marianna Licia e Paolo Bendandi

Ciao, siamo una famiglia romagnola al completo: Marianna con la sua passione per la geografia e il folklore, Paolo esperto di modellismo e bricolage, Licia appassionata di lingua inglese e di cucina. Al di là dei nostri spiccati interessi individuali, due passioni ci accomunano profondamente: la fotografia e il viaggiare, in modo particolare negli Stati Uniti. Ogni aspetto di questa terra ci incuriosisce e i suoi grandi spazi ci emozionano.

Lascia un Commento

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Aggiungi Viaggi-USA alla tua schermata Home

Aggiungi
×
Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...