I fari dell’Oregon: itinerario lungo la costa del Pacifico

Maggio 18, 2020 /
Fari Oregon

La costa dell’Oregon è certamente una delle più suggestive degli Stati Uniti, anche se non è particolarmente battuta dalle rotte turistiche. Ad aggiungere fascino ai litorali che si affacciano sull’Oceano Pacifico ci pensano poi gli immancabili fari che vi permetteranno di fare delle foto ricordo indimenticabili.

Un po’ come accade per i fari del New England, anche in questo caso, vale la pena ritagliarsi un po’ di tempo lungo il proprio itinerario della costa americana per poter visitare questi luoghi pittoreschi inseriti in un contesto dove la natura è ancora quasi incontaminata.

Cape Meares Lighthouse

Fari OregonAcceso per la prima volta nel 1890, nel corso degli anni è stato gestito da famiglie fino a quando l’Oregon Parks and Recreation Department è subentrato ad occuparsi della zona del faro, ormai inattivo. È il faro più basso di tutto l’Oregon (soltanto 12 metri di altezza) ed è forse proprio questo che contribuisce a renderlo particolarmente affascinante.

Come raggiungerlo: il faro si trova all’interno del Cape Meares State Scenic Viewpoint & National Wildlife Refuge a cui si può accedere tutti i giorni dell’anno dall’alba al tramonto. Sia che proveniate da nord che da sud, il modo più veloce per arrivare al faro di Cape Meares è quello di percorrere la US-101 fino alla città di Tillamook. Da qui è necessario prendere la US-131 e attraversare le città di Netarts e Oceanside dove dovrete imboccare il Cape Meares Loop, finché non noterete le indicazioni di svoltare a sinistra per entrare nella Cape Meares Lighthouse Drive che vi porterà fino al parcheggio del faro.
Come visitarlo: il faro è aperto al pubblico e l’ingresso è gratuito. Vi si può però accedere soltanto durante il periodo estivo (da maggio ai primi di settembre) ai seguenti orari:
  • da lunedì a giovedì dalle 11 alle 16
  • da venerdì a domenica dalle 11 alle 18 (l’orario esteso durante i fine settimana vale solo nei mesi di giugno, luglio e agosto)

In caso di maltempo il faro resterà chiuso, vi invito comunque a controllare preventivamente il sito ufficiale per non ricevere brutte sorprese.

Già che siete qui non fatevi mancare una visita al noto Octopus Tree, tecnicamente un enorme albero di peccio di Sitka dalla forma particolare che ricorda appunto quella di un polpo gigante a testa in giù. Inoltre, dai punti panoramici vicino al parcheggio, non lasciatevi sfuggire l’opportunità di osservare degli splendidi panorami sulla costa e sulla formazione rocciosa dei Three Arch Rocks.

Dove dormire: le cittadine più vicine al faro sono quelle di Cape Mears, Netarts e Oceanside. Potete trovare tutte le strutture ricettive in zona cliccando sul link sottostante.

Cerca un albergo in zona

Yaquina Head Lighthouse

Fari OregonDa uno dei fari più bassi si passa al faro che, con i suoi quasi 30 metri di altezza, è noto per essere il più alto di tutta la costa dell’Oregon. Dopo essere stato costruito a Parigi, e trasportato in Oregon, ha iniziato la sua attività nel 1873 e continua ancora oggi a svolgere il suo lavoro di segnalazione marittima. Si trova a nord di Newport all’interno della Yaquina Head Outstanding Natural Area che, come potrete intuire dal nome, offre panorami unici a coloro che avranno la possibilità di visitarla.

Come raggiungerlo: se provenite da sud dovete superare Newport percorrendo la US-101 e, prima di entrare nella piccola cittadina di Agate Beach, dovrete svoltare a sinistra e imboccare la NW Lighthouse Drive ad un incrocio con semaforo in cui la direzione per il faro è comunque indicata. Da qui potrete raggiungere il parcheggio dell’Interpretive Center (una sorta di centro visitatori) e, proseguendo poco oltre, anche quello del faro stesso (attenzione però che in questo secondo parcheggio i posti auto sono ridotti).
Come visitarlo: questo faro è aperto al pubblico ma è possibile visitarlo soltanto attraverso visite guidate con i ranger. Gli orari cambiano a seconda del periodo dell’anno:
  • Stagione invernale (da novembre a giugno): solo 16 persone per tour. Per poter prenotare il proprio posto dovrete recarvi presso l’interpretive center dalle 10 di mattina (l’orario di apertura) dove, giorno per giorno, vengono segnalati il numero dei tour a seconda del personale disponibile.
  • Stagione estiva (da luglio a settembre): i tour partono tutti i giorni e potrete prenotarvi più comodamente con tre mesi di anticipo tramite questo sito internet.

In caso di maltempo i tour non verranno effettuati. I tour hanno una durata di circa 45 minuti e, per poter accedere all’interno del parco, è necessario pagare un biglietto dal costo di 7$ per veicolo. Se siete in possesso della tessera parchi America The Beautiful, potrete entrare gratuitamente anche se l’area non è gestita dal National Park Service.

Vi invito comunque a controllare le direttive del Bureau of Land Managment, che gestisce il parco, per eventuali cambiamenti di programma consultando questo link.

Piccola curiosità: questo faro è stato utilizzato per il film horror The Ring come location per il Moesko Island Lighthouse.

Dove dormire: le cittadine vicine al faro sono quelle di Agate Beach e di Newport. Potete trovare gli alberghi in zona cliccando sul link sottostante

Cerca un albergo in zona

Heceta Head Lighthouse

Fari OregonUno dei fari più popolari e fotografati della costa dell’Oregon. Utilizzato fin dal 1894 grazie alla sua architettura, ma soprattutto all’ambiente in cui stato costruito, ogni anno attira numerosi turisti alla ricerca della foto ricordo perfetta. Il faro, oggi completamente automatizzato, è anche famoso perché è il più “potente” dello stato, la sua luce infatti può essere vista a più di 30 chilometri dalla costa.

Fari OregonL’edificio che una volta era la casa del guardiano è oggi l’Heceta Lighthouse Bed & Breakfast che concorre per il primato di uno dei luoghi più infestati dagli spiriti della nazione. Narra infatti la leggenda che per le stanze di questa casa vaghi ancora l’anima in pena di Rue, la moglie di uno dei guardiani del faro. Il suo arrivo sarebbe anticipato dal manifestarsi dal nulla di un forte profumo di fiori.

Come raggiungerlo: per raggiungere il faro, che fa parte dell’area Heceta Head Lighthouse State Scenic Viewpoint, provenendo da sud dovrete percorrere la US-101 superando la città di Florence e, una volta attraversato il ponte Cape Creek Bridge, imboccare alla vostra destra il tratto di Cape Creek Road che scende verso la costa, dove troverete un capiente parcheggio, dal quale potrete dirigervi a piedi verso il faro. Chi invece proviene da nord, prima di raggiungere il ponte Cape Creek Bridge, troverà alla sua destra una strada che porterà allo stesso parcheggio.
Come visitarlo: è possibile visitare l’Heceta Head Lighthouse in orari diversi a seconda del periodo dell’anno:
  • da giugno a settembre: tutti i giorni dalle 11 alle 17
  • da marzo a maggio e per il mese di ottobre: da venerdì a lunedì dalle 11 alle 15
  • da novembre a febbraio: dipende dalle condizioni meteo

Potete controllare il sito ufficiale per eventuali cambiamenti di orario.

È richiesto un pagamento di 5$ al momento del parcheggio della macchina e dovrete lasciare la ricevuta sul cruscotto come prova di pagamento.

Dove dormire: oltre al già citato bed and breakfast, le città più vicine al faro sono quelle di Florence e di Heceta Beach, potete controllare le strutture nei dintorni cliccando sul link sottostante.

Cerca un albergo in zona

Umpqua River Lighthouse

Fari OregonQuesto faro è noto per dare ai visitatori due motivi per visitarlo in due diversi momenti della giornata. Durante il giorno ci si può dedicare alla visita vera e propria del faro, la sera invece a farla da protagonista sono gli spettacolari giochi di luce che si possono ammirare. L’Umpqua River Lighthouse emette infatti una particolare luce rossa e bianca che va a riflettersi sugli alberi vicini e riesce così a creare delle atmosfere particolarmente suggestive.

Una curiosità storica: questo fu il primo faro lungo la costa dell’Oregon. La sua costruzione risale infatti al 1857 ma purtroppo un fenomeno di erosione, dovuto al fiume che scorreva vicino, causò la sua completa distruzione solo pochi anni dopo nel 1861. Il faro che vedete oggi è quello che venne ricostruito nel 1894. A differenza di tutti gli altri è stato posizionato nell’entroterra e non a ridosso della costa. Per questo oggi l’Umpqua River Lighthouse non ha più un ruolo di segnalazione navale ma solo di testimonianza storica.

Come raggiungerlo: l’Umpqua Lighthouse State Park si trova poco più a sud di Winchester Bay e, percorrendo la solita US-101, prima o dopo la cittadina (a seconda della vostra direzione), troverete le indicazioni per raggiungere il faro che si trova comunque molto vicino alla Highway.
Come visitarlo: l’Umpqua River Lighthouse dispone anche di un museo vicino al faro che è aperto stagionalmente nei mesi che vanno da maggio a ottobre. In questo periodo i tour per il faro vengono effettuati dalle 10 alle 16 al costo di 3$ per gli adulti e 2$ per i bambini.

Durante la bassa stagione sono previste delle aperture speciali solitamente durante i fine settimana, ma vi invito a controllare sul sito ufficiale per avere la certezza.

 Dove dormire: le principali strutture ricettive si trovano a Winchester Bay e Reedsport. Potete controllare la disponibilità cliccando sul link sottostante.

Cerca un albergo in zona

Cape Blanco Lighthouse

Fari OregonCostruito nel 1870 su un bellissimo promontorio nel punto più a ovest della costa dell’Oregon dal quale si domina tutta l’area circostante. Oggi fa parte del Cape Blanco State Park ed è uno dei punti migliori di questa zona per fare whale watching.

Come raggiungerlo: se provenite da sud percorrete la US-101 e circa 7 chilometri dopo aver superato la città di Port Orford, dovrete svoltare a sinistra lungo Cape Blanco Road fino a raggiungere il faro.

Provenendo da nord dovrete superare il piccolo agglomerato di case di Sixes e, dopo circa 1.5 chilometri, troverete l’incrocio per imboccare la Cape Blanco Road.

Come visitarlo: si possono fare tour del faro nei mesi che vanno da aprile a ottobre tutti i giorni della settimana, con l’esclusione del martedì, dalle 10 alle 15:30.

I tour hanno un costo di 2$ dai 16 anni in su, gratuito per chi è sotto questa fascia d’età.

Dove dormire: il faro di Cape Blanco si trova in una zona un po’ isolata. Le uniche città vicine sono Port Orford a sud e Bandon a nord. Potete trovare le principali strutture ricettive della zona cliccando sul link sottostante.

Cerca un albergo in zona

Gli altri fari

Tillamook Rock Lighthouse
Tillamook Rock Lighthouse

Ovviamente questi che sono stati segnalati non sono gli unici fari lungo la costa dell’Oregon. Descriverli tutti però sarebbe stata un’impresa quasi impossibile, sappiate quindi che oltre ai cinque già citati se ne possono trovare molti altri. A titolo di esempio basti citare il Tillamook Rock Lighthouse, non visitabile, che si trova in una piccola isoletta al largo di Seaside; così come il faro di Cape Arago costruito a largo di Gregory Point, anch’esso non aperto al pubblico. Uno dei più peculiari dal punto di vista realizzativo è sicuramente Yaquina Bay Lighthouse in cui il faro fa parte della stessa struttura abitativa.

 


Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?


Filippo Nardelli
Filippo Nardelli

Laureato in Storia dell'America del Nord e da sempre innamorato degli Stati Uniti.

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES
Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...