Metromover Miami: consigli su fermate e percorsi per esplorare la città

Gennaio 9, 2020 /
Metromover Miami

Eccoci nel sud della Florida. La silhouette di una monorotaia sfila davanti a noi ma non siamo a Disney World. Ci troviamo a Miami sul Metromover, un’opera ingegnosa al servizio dei cittadini e dei turisti, un sistema di treni sopraelevati che circolano su monorotaia sotto forma di vagoni singoli o accoppiati, gestiti elettronicamente e senza guidatore, che collegano e permettono di raggiungere velocemente determinati punti del centro città.

Se da una parte il Metromover si rivela una vera e propria manna per spostarsi da un punto all’altro di Downtown (e non solo come vedremo), dall’altra possiamo anche considerarlo una sorta di attrazione turistica per le piacevoli vedute che regala: un colpo d’occhio rapido e suggestivo di palazzi e grattacieli che disegnano la skyline di Miami. Vediamo allora di scoprire come funziona e quando può essere utile utilizzarlo.

Cos’è il Metromover?

Metromover MiamiLa realizzazione di quest’opera ha preso il via nell’aprile 1986 limitatamente al centro città per poi allargarsi ad altri due quartieri nel maggio del 1994. Si tratta di mezzi che compiono percorsi relativamente circolari, definiti loop, per una lunghezza complessiva di 7 chilometri. La velocità media è 14 km orari e quella massima 50.

Gli esterni dei treni sfoggiano colori in linea con la solarità della Florida: rosso, giallo, bianco, verde e azzurro mare. Gli interni sono puliti, ci sono maniglie e barre per mantenere l’equilibrio e (pochi) posti a sedere all’estremità delle carrozze dedicati agli anziani e ai disabili (priority seating). Le stazioni sono strutture moderne, essenziali, con tettoia, aperte ai lati, panche e un display digitale in supporto all’annuncio vocale che indica la provenienza e la destinazione di ogni vagone.

Consigliamo di avere a portata di mano una giacca in quanto all’interno dei vagoni l’aria condizionata è notevole. Durante il percorso i panorami cambiano e passiamo da splendidi scorci fra grattacieli, alberi e palme ad altri un po’ meno interessanti com’è tipico di una metropoli. Il nostro sguardo incrocia un altro Metromover che proviene in senso opposto. Questo trasporto sopraelevato dà un’idea di architettura futuristica e la cosa ci piace.

Info su orari e percorso

metromover miamiIl servizio, che un tempo aveva il costo di 25 centesimi, ora è gratuito ed è utilizzato quotidianamente da più di 33.000 persone che si spostano senza problemi di traffico nei seguenti quartieri: il downtown di Miami (centro degli affari, ma anche edifici governativi ed aree residenziali), Brickell (area con residenze di lusso e istituti finanziari), Park West (con alberghi e residenze) e Omni (zona con locali notturni).

Il sistema collega ventuno stazioni che distano fra loro circa 2 block, più o meno due strade, e i treni transitano con una frequenza di 1,5 minuti nelle ore di punta e 3 minuti negli altri momenti della giornata. Questo servizio, gestito dalla Miami-Dade Transit (MDT), viene molto sfruttato; è operativo dal lunedì al giovedì dalle 5 alle 23, il venerdì dalle 5 alle 24, il sabato dalle 6 alle 24 e la domenica 6 alle 23. Potete controllate comunque il sito ufficiale in caso di eventuali cambiamenti di orario.

Metromover MiamiOltre a collegare uffici, edifici pubblici e residenziali, collega anche aree commerciali e attrazioni; non è solo un servizio di utility per i lavoratori ma è un’interessante soluzione per i turisti, per gestire le attività quotidiane extra lavorative dei residenti, per fare un giro panoramico cittadino da un punto di vista privilegiato ed è anche una buona soluzione per chi vuole evitare il traffico, il caldo subtropicale di Miami, la pioggia e per chi non ha un’auto a noleggio o non prende il taxi.

È importante sapere che, in caso di interruzione del servizio, le corse vengono sostituite, sempre gratuitamente, da un servizio di shuttle bus. Se qualcuno dimentica beni personali sul Metromover c’è un ufficio di Lost & Found che risponde al 786-469-5564 e ha sede all’Overtown Transit Village, 701 NW 1st Court, Suite 140 a Miami. Nei pressi delle fermate si trovano aree di parcheggio (indipendenti dal Metromover, quindi a pagamento) e parchimetri lungo le carreggiate.

Stazioni principali

Metromover Miami infoVi state chiedendo dove prendere il metromover? Segnaliamo da sud a nord alcune stazioni che conducono a punti d’interesse:

  • Brickell: Tenth Street Promanade Metromover Station: ideale per raggiungere per il Mary Brickell Village (901 S.Miami Ave.), un’area con negozi e punti di ristoro
  • Brickell: Fifth Street Metromover Station: ideale per raggiungere per il Circle Park (465 Brickell Ave.), sito archeologico risalente all’epoca preistorica.
  • Downtown: Bayfront Park Station: ideale per raggiungere il Bayfront Park (301 Biscayne Blvd.) sulla Biscayne Bay, dove si trovano un anfiteatro, un padiglione all’aria aperta, dove si svolgono festival e da dove ha inizio la passeggiata denominata Riverwalk Trail che in novembre ospita il Miami Riverwalk Festival, un evento di grande richiamo con intrattenimenti culturali gratuiti.
  • Downtown: College Bayside Metromover Station: ideale per raggiungere il Bayside Marketplace (401 Biscayne Blvd.), un noto centro commerciale all’aperto affacciato sulla baia di Biscayne.
  • Downtown: Freedom Tower Metromover Station: ideale per raggiungere l’American Airlines Arena (601 Biscayne Blvd.) dove si svolgono parecchi eventi fra cui le partite dei Miami Heat dell’NBA, e la Freedom Tower (600 Biscayne Blvd.) che ospita il museo d’arte contemporanea.
  • Omni: Adrienne Arsht Center Metromover Station: la fermata giusta per il grande teatro di Miami.

Gli altri mezzi di trasporto

Ma oltre al Metromover esistono altri due importanti sistemi di trasporto.

  • Il Metrorail è un sistema ferroviario con conducente, rapido e sopraelevato che si sviluppa su doppi binari per circa 40 chilometri in un percorso che copre 23 stazioni e utilizza 136 vagoni.
  • C’è poi il Metrobus, un servizio ad ampio raggio nella contea di Miami-Dade (fino alle isole Middle Keys) che opera su 95 rotte con oltre 800 autobus.

L’insieme di questi sistemi di trasporto è sinonimo di grande efficienza. E per fornire un servizio continuativo queste tre realtà si congiungono: il Metromover si collega al Metrorail nei pressi del Government Center e a Brickell Station, e si collega al Metrobus in varie location del centro.

Ricordiamo che il Metromover non connette la principale area turistica di Miami, South Beach, che può comunque essere raggiunta con altri mezzi, come abbiamo spiegato nel nostro articolo su come muoversi a Miami.


Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?


Marianna Licia e Paolo
Marianna Licia e Paolo

Ciao, siamo una famiglia romagnola al completo: Marianna con la sua passione per la geografia e il folklore, Paolo esperto di modellismo e bricolage, Licia appassionata di lingua inglese e di cucina. Al di là dei nostri spiccati interessi individuali, due passioni ci accomunano profondamente: la fotografia e il viaggiare, in modo particolare negli Stati Uniti. Ogni aspetto di questa terra ci incuriosisce e i suoi grandi spazi ci emozionano.

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES
Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...