New Orleans, clima e temperature: quando andare? Info sul periodo migliore

Novembre 27, 2019 /
New Orleans Quando Andare Clima e Temperature

Non è solo il jazz a caratterizzare New Orleans: dal punto di vista meteorologico la città è famosa per la pioggia. L’area geografica in cui sorge, sul delta del fiume Mississippi e quindi in pieno Golfo del Messico, ne rende il clima umido e soggetto a costanti precipitazioni durante tutto il corso dell’anno. Purtroppo, non sono rari gli uragani e i cittadini ricordano con tristezza l’uragano Katrina che nel 2005 devastò la città. Tutto questo non significa che sia impossibile visitare una delle città più emozionanti di tutti gli Stati Uniti: basta sapere quali stagioni sono le più favorevoli e partire con la giusta preparazione.

Clima a New Orleans

Come accennavo, a New Orleans piove molto spesso, soprattutto in estate: la media è di ben 1575mm di precipitazioni all’anno. Il clima subtropicale umido rende difficile imbattersi in inverni davvero freddi, mentre le estati sono solitamente molto calde ed afose. Nel complesso, la più grande città della Louisiana non può certo essere definita la migliore degli States dal punto di vista meteorologico, ma non per questo è da evitare. Da giugno a settembre i temporali sono all’ordine del giorno e il vento forte che li accompagna può creare un discreto disturbo al visitatore. Ma se ti recherai qui in estate non temere: non verrai portato via da una tromba d’aria. Nel caso estremo di un uragano proprio nell’anno del tuo viaggio, le allerte meteo avviseranno per tempo.

L’inverno a New Orleans

New Orleans ClimaL’inverno sulle coste del Golfo del Messico è particolarmente mite. Scordiamoci il manto di neve che copre le case degli stati settentrionali e i venti gelidi che scendono dal Canada. Qui la media delle temperature invernali è di 12 gradi e visitare la città fra dicembre e febbraio è una buona scelta. Gennaio è il mese più freddo, ma anche qui le minime scendono molto raramente al di sotto dei 7 gradi ed è quindi piacevole aggirarsi per i quartieri storici. Quella invernale è una stagione relativamente secca per la città, anche se già più piovosa rispetto ai mesi autunnali. Questo agevola sicuramente un visitatore che non voglia trascorrere la propria vacanza sotto a un temporale.

Proprio per le favorevoli condizioni meteo, questa è una stagione ricca di eventi, spesso legati al jazz. È anche una delle città americane dove la tradizione europea del carnevale è maggiormente sentita, e scegliere l’inverno come periodo per il proprio viaggio può valere la pena anche per vivere la magia del Mardi Gras a New Orleans.

La primavera a New Orleans

New Orleans Clima e temperatureÈ difficile definire la primavera in quest’area geografica. I mesi di marzo e aprile sono quelli che potremmo definire di mezza stagione. Durante queste settimane le temperature si innalzano molto e le massime a marzo arrivano già intorno ai 25 gradi, mentre le notti sono caratterizzate da una piacevole temperatura vicina ai 15 gradi. Il mese di aprile presenta invece un maggiore sbalzo termico. Se le minime notturne restano simili a quelle di marzo, crescendo in media di un paio di gradi, le massime giornaliere si aggirano sui 30 gradi.

Queste temperature, considerate già estive in altre città degli USA, sono qui prettamente primaverili, soprattutto per la loro variabilità. Il sole di aprile può scaldare anche molto, salendo al di sopra dei 25 gradi, come lasciare la città immersa nei freschi 22 gradi delle giornate più nuvolose e ventilate. Maggio è ormai la porta dell’estate ed è molto simile ad aprile come caratteristiche: sole caldo e brezze fresche dal mare, ma con qualche tacca in più sulla colonnina di mercurio rispetto al mese precedente.

L’estate a New Orleans

New Orleans Quando AndareL’estate a New Orleans è particolarmente calda e piovosa. A giugno si apre infatti la cosiddetta stagione degli uragani che dura fino a novembre e vede il suo periodo di picco da fine agosto a settembre. Se da una parte un’affermazione del genere può spaventare, dall’altra bisogna anche dire che gli uragani devastanti non sono affatto una costante, basti ricordare che l’ultimo, Katrina, risale al 2005.

Fino a settembre la canicola la fa da padrona: massime giornaliere spesso nella fascia fra i 30 e i 35 gradi, con umidità che porta all’afa e alla percezione maggiore della temperatura dell’aria. La pioggia è piuttosto frequente, e talvolta può scendere anche in maniera torrenziale. Potendo scegliere il periodo in cui partire, quelli estivi non sono i mesi più consigliati per visitare la città.

L’autunno a New Orleans

New Orleans Quando AndareOttobre e novembre sono ideali per avventurarsi nelle vie della capitale del jazz. La probabilità di vento forte si abbassa notevolmente, le giornate afose sono più rare e le precipitazioni mensili diminuiscono. In effetti, il mese di ottobre è il più secco dell’anno, e a novembre la probabilità di precipitazioni sale di poco. Le temperature massime scendono gradualmente dai 26-27 gradi di inizio ottobre ai 17-18 gradi di novembre, con giornate di sole molto piacevoli in entrambi i mesi. A novembre, il freddo non è eccessivo e la pioggia è ancora molto rara, quindi possiamo definirlo uno dei mesi migliori. Senza dubbio, questa è una buona stagione per visitare la Lousiana e la sua più grande città.

Si può fare il bagno in mare a New Orleans?

New Orleans è vicina all’invitante mare del Golfo del Messico e verrebbe da pensare che sia un’apprezzata località balneare, ma in realtà non lo è. Il primo motivo, intuibile da quanto detto sopra, è che l’estate è il periodo più piovoso. La seconda motivazione è che New Orleans si trova sulla foce del Mississippi: il dato che qui trovino sbocco le acque di uno dei fiumi più lunghi del mondo deve far riflettere sul fatto che le acque non siano sempre da considerarsi cristalline. New Orleans sostanzialmente è quindi circondata dalle caratteristiche paludi più che da spiagge e, nel caso vogliate passare una giornata al mare, dovrete allontanarvi dalla città.

Quando andare a New Orleans?

Bisognerebbe iniziare a dire quando non andare a New Orleans: se possibile, evita l’estate piena. Avendo totale libertà di scelta, individua un periodo che vada da ottobre ad aprile, per avere maggiore probabilità di giornate serene e temperature migliori. Dai priorità ad autunno ed inverno: qui le temperature sono ottime per visitare la città e quasi sicuramente ti imbatterai, anche senza prenotare appositamente in date specifiche, in qualche evento che anima il centro storico.


Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?


Andrea Cuminatto
Andrea Cuminatto

Giornalista e viaggiatore. Parlo spagnolo, inglese e sto imparando il russo. Più che vedere i luoghi, amo conoscere chi li abita.

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

2 commenti su “New Orleans, clima e temperature: quando andare? Info sul periodo migliore”

  1. Salve, vorrei fare un viaggio in auto da new orleans a los angeles in 13 giorni a giugno prossimo, volendo vedere il grand canyon e monument valley. Tuttavia vorrei sapere quali sono i posti o le città dove vale la pena sostare, tra new orleans, monument valley e grand canyon. Grazie
    Alessandro

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES
Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa.