Viaggi-USA.itCittà USANew York Consigli di ViaggioItinerari New YorkQuartieri New YorkSouth Street Seaport: l’antico distretto portuale di New York
Città USA Itinerari New York New York Consigli di Viaggio Quartieri New York

South Street Seaport: l’antico distretto portuale di New York

south street seaport
South Street Seaport: l'antico distretto portuale di NY

Fondato all’incirca nel 1625, quando vi venne costruito il primo molo ad opera di una compagnia di navigazione olandese, da allora l’espansione di South Street Seaport è stata continua, pur mantenendo i tratti dell’epoca. Nessun grattacielo o edificio modernissimo, quanto piuttosto un recupero sapiente di strutture pre-esistenti, ristrutturate ad arte, che oggi ospitano abitazioni, negozi, locali notturni, ristoranti. Una visita di questo quartiere consente di fare un tuffo nella storia di New York, per quanto relativamente recente sia.

Non particolarmente frequentato dai turisti nel passato, South Street Seaport è salito agli onori popolari a seguito di numerose ambientazioni di scene in film di successo come Io Sono Leggenda, con Will Smith, Godzilla, Mamma ho riperso l’aereo, mi sono smarrito a New York e Gangs of New York, per citarne solo alcuni. Senza dimenticare, poi, che questo quartiere ha fatto da scenografia a cielo aperto per la prima versione del video di In Bloom dei Nirvana, accogliendo Kurt Cobain e Co. Tuttavia, storia recente a parte, qui c’è molto da ammirare e scoprire, e ciò che vi aspetta racconta un passato glorioso molto più antico.

Dove si trova e come arrivare

South Street Seaport MuseumQuartiere di Manhattan, South Street Seaport si trova alla confluenza tra Fulton Street e l’East River, vicinissimo al Financial District, in Lower Manhattan. Per raggiungerlo dovete prendere a riferimento la stazione della metro di Fulton Street, servita dalle seguenti linee: A, C, J, Z, 2, 3, 4, 5.

Per orientarvi al meglio vi rimando alla nostra guida su come usare la metropolitana a New York

Cosa fare e vedere

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

South Street Seaport Museum

South Street Seaport Museum-1Dove tutto è cominciato, a New York City. Questo il claim del Museo che si pone come obiettivo il racconto storico della nascita di una metropoli portuale. Inserito all’interno di antichi edifici storici ristrutturati, il South Street Seaport Museum mette in mostra, per la gioia di grandi e piccoli, navi mercantili, mostre interattive ed esperienze sensoriali.

Punti di forza di questo polo museale sono anche dipinti, disegni, fotografie, strumenti di navigazione e numerosissimi oggetti storici legati sia alla funzione commerciale e marittima rivestite un tempo dal quartiere, sia a personaggi storici che hanno vissuto e operato in questo sobborgo. Il biglietto d’ingresso al museo costa 20 $ per gli adulti ed è gratuito per i bambini fino agli 8 anni d’età.

Imperdibile è la possibilità di combinare il biglietto del museo con un giro sulla Pioneer, primo vascello a vela mercantile dell’epoca ad essere costruito in ferro, anziché in legno. Oltre al tour storico, sulla Pioneer si ha anche modo di ricevere interessanti informazioni sul mare, sulle abilità necessarie per guidare un vascello e tante altre chicche. La navigazione, perfetta per adulti e amatissima dai bambini, dura circa 2 ore. Il biglietto congiunto costa 42 $ per gli adulti e 28 $ per i bambini sotto i nove anni. Il South Street Seaport Museum è aperto dal mercoledì alla domenica, dalle ore 11 alle ore 17. Chiuso lunedì e martedì. Se si desidera fare un tour sul vascello, è necessario prenotare prima.

    • Dove: 12 Fulton St., New York City

Edifici storici a South Street Seaport

Il quartiere è il posto giusto dove andare a caccia di edifici storici, testimonianza del passato marinaro di questo distretto portuale. Ecco alcune tappe interessanti da includere in un itinerario a piedi:

Schermerhorn Row

Schermerhorn RowIl blocco di Schermerhorn Row venne costruito nel 1811 ed era adibito a uffici di contabilità prima e ad attività commerciali in seguito. Nel 1847 divenne la sede del Sweet’s Seafood House, uno dei più acclamati e antichi ristoranti specializzati in pesce di tutta New York e, in seguito, dimora di un prestigioso hotel, oggi chiuso.

Dopo diverse opere di restyling, questi antichi edifici in mattoni rossi in tipico stile revival-greco ospitano sia gallerie d’arte (a tema marittimo, of course) che appartamenti che conservano al loro interno alcuni elementi originali.

  • Dove: il blocco di edifici si snoda lungo Fulton Street, da Front Street fino a South Street.

Cannon’s Walk

Incredibile pensare che questi edifici, un tempo, ospitassero dei semplici magazzini di stoccaggio di merci. Posto alle spalle di South Street Seaport e in origine direttamente sul lungomare, prima che la zona fosse riqualificata e la terra prendesse piede rispetto alle acque, Cannon’s Walk è uno degli angoli storici nascosti di New York meglio preservati.

Sede di un negozio, un incantevole bar e persino un minuscolo museo, Cannon’s Walk è un’area aperta al pubblico, con un incredibile cortiletto interno in cui sorseggiare, lontano dalla ressa, una bibita o semplicemente acquistare un souvenir prima di rimettersi in marcia verso altre scoperte.

  • Dove: 206 Front Street, New York City.

“The Rat Pit” Joseph Rose House

captain joseph rose houseIn assoluto una delle case storiche più belle di New York, costruita in stile georgiano, la dimora del Capitano Joseph Rose è uno dei tre edifici più vecchi della metropoli, oltre che il più antico di South Street Seaport (risale infatti al 1733). Nonostante fosse di proprietà di Rose, il Capitano essendo spesso via per il commercio di mogano via mare la affittò a Christopher “Kit” Burns, che la convertì in taverna, rendendola anche tristemente famosa per i combattimenti di ratti e cani che vi organizzava a cadenza regolare.

Col tempo, le sventure di questa casa continuarono. Come nel 1904, anno in cui un incendio distrusse completamente il terzo piano, e nel 1974, in cui si verificò un secondo incendio che distrusse completamente l’interno della casa. Due anni dopo venne sequestrato dalla Municipalità per tasse insolute e rimase abbandonata per circa 20 anni. Riacquistata a fine anni ’90, oggi la dimora di Joseph Rose è tornata ai suoi antichi fasti originari ed è stata frazionata in 4 lussuosi appartamenti.

  • Dove: 273 Water Street, New York City

Fulton Stall Market

Fulton Stall MarketAperto tutti i giorni dalle 11.30 alle 18, questo mercato va assolutamente visitato! Con numerose bancarelle di prodotti locali freschi, tra pesce, frutta, verdura, deliziose marmellate, confetture per formaggi, succhi bio e tanto altro ancora, qui si possono assaporare sapori genuini, pur trovandosi in una metropoli immensa. Ideale farci una sosta per pranzo, ordinando magari una zuppa di verdure o panini imbottiti con i migliori salumi della regione. Capitandoci di domenica, poi, si potrà apprezzare il tocco bio e prodotti a KM 0 direttamente sul waterfront, tra il Pier 17 e il South Street Seaport Museum.

Pier 17

pier 17Il Pier 17 merita una menzione speciale (e a parte). Perché la descrizione di “città che non dorme mai” si addice alla perfezione anche a questo molo. Fucina vivace di locali, ristoranti, lounge bar e luoghi di interesse artistico e culturale, il Pier 17 a New York ha il suo fascino particolare. Non solo per la sua storia centenaria, ma anche per quell’aura misteriosa e “illegale” che, anche oggi, vi si respira. Proprio in questa zona, infatti, sorgevano la maggioranza delle bische clandestine e delle distillerie fuorilegge della Grande Mela.

Tutte attività illecite che venivano svolte all’interno degli edifici anonimi di mattoni rossi che, ancora oggi, rivestono di bellezza spartana questo quartiere. E che oggi ospitano, per contro, negozi, locali e attività spesso aperte H24. Soprattutto in estate, poi, il Pier 17 si anima di concerti, eventi sotto le stelle, mostre fotografiche, installazioni luminose e happening culturali, spesso e volentieri sold-out.

navi pier 17

Non va dimenticata, infine, l’ampia e variegata proposta eno-gastronomica che spazia dalla cucina internazionale alle migliori proposte di specialità di mare e di terra.

  • Curiosità: al Pier 17 si trovano attraccate alcune delle navi storiche più belle di tutta l’America. A partire dal rimorchiatore Decker, costruito interamente in legno nel 1930 e parte del South Street Seaport Museum, e i velieri Ambrose e Pioneer (quest’ultimo, come già detto, a disposizione per interessanti escursioni storiche).
  • Dove: 89 South St., New York City

Titanic Memorial

titanic memorialLa storia del Titanic è nota, ciò che forse non si sa è che nella Grande Mela ci sono numerosi memoriali dedicati alla nave da crociera che avrebbe dovuto attraccare a New York, ma che non vi arrivò mai. Uno di questi si trova proprio all’incrocio tra Fulton Street e Pearl Street. A forma di faro e dotato di una palla del tempo, alto circa 18 metri, questo memoriale venne eretto nel 1913 e successivamente donato al South Street Seaport Museum.

  • Curiosità: la costruzione di questo tempio alla memoria delle vittime del Titanic fu fortemente voluta da Margaret (Molly) Brown, passeggera del Titanic che si salvò dal naufragio solo dopo aver salvato più vite umane possibili.
  • Dove: 4 blocchi direzione est dalla fermata della metro Fulton Street.

Wavertree Boat, Pier 16

Wavertree Boat, Pier 16Costruita in Inghilterra nel 1885, questa barca era, per l’epoca, una delle più grandi barche a vela fabbricate con lo scafo in ferro. Dopo decenni di onorata carriera solcando i mari, la nave approdò a New York, acquistata da un cittadino americano per conto del South Street Seaport Museum e completamente ristrutturata. Oggi questa enorme imbarcazione storica può essere visitata, da sola o unitamente al Museo cui fa capo, oltre che essere affittata per esclusivi eventi privati a bordo.

Old John Street Church

old john street churchChiesa metodista, questo edificio venne costruito nel 1841, presenta un tipico stile georgiano ed è la sede della più antica congregazione metodista del nord America. In origine, la prima cappella eretta in questa sede venne edificata nel 1768 e si trattava di un piccolo granaio adibito alle celebrazioni religiose. Oggi la chiesa si trova “incastrata” tra edifici molto più alti ed imponenti e ospita, nella cripta, un piccolo museo molto interessante in cui si ammirano orologi ancora perfettamente funzionanti risalenti a fine ‘700, libri antichi, la balaustra originale del 1785, l’antico pulpito e altre meraviglie d’epoca. Il museo è aperto lunedì, mercoledì e venerdì dalle 12 alle 17.

  • Dove: 44 John Street, New York City.

Dove mangiare

The Paris Cafe

Paris in New YorkAperto nel 1873, questo locale è uno dei più antichi (ancora in attività) di tutta New York. Aperto a pranzo, cena, per l’aperitivo e per il brunch della domenica, qui si gustano piatti freschi, preparati con ingredienti di stagione, accompagnati da birre locali o vini provenienti da tutto il mondo. Le specialità più apprezzate del menù sono i piatti a base di pescato del giorno, che spazia dalle vongole ai calamari, dal salmone ai gamberetti. Il tutto impreziosito da una stupenda vista sul Ponte di Brooklyn. Costo del pranzo, a persona e bevande escluse, da 30 $. Il Paris Cafe è aperto tutti i giorni.

  • Dove: 119 South Street, New York City

10 Corso Como Cafe

10 Corso Como CafeSì, è proprio quello che tutti conoscono perché aperto, a Milano, dalla celebre editrice Carla Sozzani: stesso concept, stessa classe ed eleganza, stesso mix imperdibile di arte, design, architettura. Questo indirizzo chic di South Street Seaport racchiude al suo interno esperienze quali cultura, moda, musica e altissima gastronomia.

Aperto a pranzo, cena e per il brunch, le specialità proposte sono all’insegna della tradizione italiana e anche il menù parla la nostra lingua. I piatti da ordinare? La pasta alla Norma e il Pollo al Mattone (cucinato arrosto, con peperoni e melanzane). Il costo della cena, a persona e bevande escluse, parte da 52 $. Il ristorante è aperto tutti i giorni con orari diversi: lunedì dalle 11.30 alle 21.00, da martedì a venerdì dalle 11.30 alle 22, sabato dalle 11.00 alle 22.00 e domenica dalle 11.00 alle 21.00.

  • Dove: 1 Fulton Street, New York City

Lobster Gogo

lobster go goChi pensa che il concept del fast food non si possa applicare a sublimi astici e piatti a base di pesce si dovrà ricredere. Il Lobster Gogo, aperto da oltre 80 anni nel Distretto di South Street Seaport, ha saputo mettere insieme proprio idee apparentemente opposte. Adatto a chi vuole deliziarsi con sapori freschi, ma senza perdere troppo tempo, qui si possono ordinare roll, panini, toast e insalate, tutti rigorosamente a base di astici, gamberetti, granchio… I prezzi, poi, sono davvero piccoli e partono da 15 $. Il locale è aperto tutti i giorni, con i seguenti orari: lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e sabato dalle 11.30 alle 19, venerdì dalle 11.30 alle 20 e domenica dalle 11.30 alle 17.

  • Dove: 190 Front Street, New York City

Mister C. Seaport e il Ristorante Bellini

belliniNuovo indirizzo inedito per una metropoli come New York, il Mr. C. Hotel è un elegante e raffinato boutique hotel nel cuore di South Street Seaport. All’interno, la perla più lucente della struttura è il Ristorante Bellini che, come l’hotel, parla la lingua della famiglia Cipriani. Non solo la migliore tradizione del Bel Paese in termini di ospitalità e piatti gourmand, ma anche un’impareggiabile vista sul Ponte di Brooklyn e un interior design che unisce esclusività e richiami al mondo della nautica.

Il menu è un omaggio all’Italia, con ricette che sono però anche rivisitazioni di grandi classici. I piatti da ordinare? Il fritto misto di pesce o il salmone con asparagi bianchi e verdi. Il tutto accompagnato da un cocktail Bellini, ovviamente… Prezzi su richiesta.

  • Dove: 33 Peck Slip, New York City

Dove dormire

pier 16Per trovare un alloggio in zona South Street Seaport o negli immediati dintorni, potete cercare nel quartiere finanziario (partendo ad esempio dai nostri consigli su dove dormire nel NY Financial District). Per una panoramica generale dei principali quartieri dove cercare alloggio a New York, con alcuni consigli per risparmiare, vi rimando alla nostra guida (pulsante sotto).

I nostri consigli per dormire a New York

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Annalisa Costantino

Annalisa Costantino

Annalisa, giornalista e blogger, è mamma di due gemelle, lettrice appassionata e fervente sostenitrice del forest bathing.
Dopo aver visitato tutti i continenti, si dice pronta a ricominciare daccapo.

Lascia un Commento

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Aggiungi Viaggi-USA alla tua schermata Home

Aggiungi
×

A NEW YORK COME UN VERO NEWYORKESE?

- Le attrazioni che solo i newyorkesi conoscono

- Dritte su come organizzare un itinerario

- Le migliori offerte per NY

Come organizzare gli spostamenti logistici

- Dritte per risparmiare

- Come esplorare i dintorni e molto altro...

Viaggi-USA Newsletter