Space Needle: come visitare la torre rotante di Seattle

Gennaio 28, 2020 /
Space Needle Seattle cosa vedere

Lo Space Needle, oltre ad essere diventato nel tempo il simbolo per eccellenza di Seattle, è un vero e proprio osservatorio panoramico sulla città. È quindi quasi impossibile escluderlo dalle cose da vedere in città, sia perché permette di toccare con mano un vero e proprio pezzo di storia degli Stati Uniti sia per l’opportunità di scattare delle belle foto ricordo dall’alto dei suoi 184 metri di altezza. Andiamo a scoprire come organizzare una visita su questa torre futuristica.

Dove si trova e come arrivare

Lo Space Needle si trova all’interno del complesso conosciuto come Seattle Center che venne ideato e costruito per ospitare l’Expo del 1962. Il quartiere che lo ospita è il Lower Queen Anne conosciuto anche con il nome di Uptown.

Se siete già in zona downtown Il modo più comodo per arrivare con i mezzi pubblici di Seattle è quello di usare la famosa monorotaia che collega direttamente il Westlake Center con una stazione all’interno del Seattle Center vicinissima allo Space Needle.

Sono comunque disponibili molti parcheggi in zona (fra cui quello ufficiale dello Space Needle che dispone di valet parking) anche se i prezzi non sono molto economici soprattutto se si intende restare buona parte della giornata ad esplorare la zona.

Biglietti e info utili

Visitare lo space needle di seattleLo Space Needle è aperto tutti i giorni dell’anno, però talvolta può capitare che venga chiuso per qualche ricorrenza particolare o eventi privati. Gli orari di apertura variano leggermente a seconda della stagione, per questo vi invito a controllare sul sito ufficiale.

I prezzi dei biglietti per salire sullo Space Needle partono dai circa 33$ per gli adulti e 25$ per i ragazzi dai 5 ai 12 anni. In linea generale (controllate comunque per sicurezza) se volete risparmiare qualcosa dovrete scegliere un lasso temporale che va o dalle 10:00 alle 12:00, oppure dalle 18:00 alle 19:30 i biglietti sono infatti un po’ più costosi nella parte centrale della giornata. Come potrete quindi intuire da quanto detto, i biglietti sono venduti con prenotazione di data e orario.

Se state più di un giorno a Seattle vi consiglio di prendere il Seattle CityPASS che, oltre ad includere l’accesso allo Space Needle vi permetterà di visitare alcune fra le attrazioni più famose della città fra cui il Seattle Aquarium e il Museum of Pop Culture.

Cosa fare allo Space Needle

Space needle Cosa VedereUno dei punti di forza dello Space Needle è sicuramente rappresentato dalla possibilità di osservare la città di Seattle che si sviluppa a 360° sotto di voi. La cupola panoramica è composta di due piani: quello inferiore completamente al chiuso e quello superiore con il corridoio esterno all’aperto.

Ci sono alcune opzioni particolari che metteranno alla prova anche il vostro coraggio, come il pavimento in vetro della zona denominata The Loupe, nella sezione inferiore, che vi permetterà di osservare quello che si trova sotto di voi (un po’ come succede allo Skywalk del Grand Canyon) e anche il meccanismo che permette alla cupola di girare (per fare un giro completo ci mette un’ora). Sicuramente non è un’attività consigliata a chi soffre di vertigini.

Le ampie vetrate presenti lungo tutto il perimetro dello Space Needle vi permetteranno di osservare il panorama senza antiestetiche interruzioni. Fra una vetrata e l’altra troverete anche alcune aperture di qualche centimetro che vi permetteranno di scattare foto senza alcun tipo di riflesso (fate ovviamente maggior attenzione a non far cadere il vostro smartphone!). Anche le panchine sono pensate per non ostruire la vista dato che sono state costruite interamente in vetro.

Se volete rifocillarvi accompagnati da un panorama sicuramente originale e non da tutti i giorni, avrete a disposizione il The Atmos Café, pensato per chi ha voglia di assaggiare qualche piatto tipico di questa zona degli Stati Uniti accompagnato da una birra locale, oppure mangiare un più semplice panino o hamburger.

Se volete avere un’anteprima di quello che vi aspetta una volta raggiunta la terrazza panoramica potete utilizzare questa webcam interattiva a 360°.

Dove mangiare in zona

Ecco alcuni consigli su dove mangiare vicino allo Space Needle:

  • Queen Anne Beerhall: consigliato sopratutto se avete nostalgia dei sapori europei, si trova in una location molto grande e caratteristica che richiama l’architettura delle birrerie tedesca. Ovviamente la selezione di birre è molto ampia e la qualità non manca.
  • Collections Cafe: chi ha voglia di mangiare un più classico hamburger può optare per questa scelta, che comunque offre anche un menù molto variegato che comprende insalate, zuppe e piatti a base di pesce che sarà in grado di accontentare i gusti di molti.
  • La Marzocco Cafe: siete in astinenza da caffè italiano? Qui potrete assaggiare qualcosa che ci si avvicina molto al nostro amato espresso da gustare in un ambiente moderno e piacevole.

Lo Space Needle è l’unico osservatorio sulla città?

Space needle Cosa Vedere

No, se volete considerare qualche altra alternativa e godervi lo skyline della città da una prospettiva diversa potete optare per le seguenti soluzioni:

  • Lo Sky View del Columbia Center: è considerato il più alto osservatorio del Pacific Northwest (si trova al 73° piano a più di 270 metri di altezza). Da questo punto di vista privilegiato potrete ammirare anche in lontananza lo Space Needle, la Smith Tower e tutti i grattacieli di Seattle che si ergeranno sotto di voi. Potete acquistare i biglietti cliccando qui.
  • Smith Tower: una location molto elegante visto che il palazzo in cui si trova è anche il più vecchio grattacielo di Seattle. Durante i mesi estivi offre anche la possibilità di accedere ad un elegante rooftop bar con vista sulla città. L’osservatorio è invece aperto tutti i giorni dell’anno
  • Water Tower Observation Deck: si trova nel Volunteer Park di Seattle e vi si può accedere gratuitamente. Tenete però conto che non è una location perfetta per fare delle foto perché, pur offrendo un panorama notevole, in tutte le finestre sono presenti delle grate che renderanno molto complicato riuscire a fare lo scatto perfetto. È possibile accedere alla struttura dalle 10:00 fino al tramonto.

Dove dormire

Per scoprire i quartieri migliori per cercare un alloggio in città vi rimando al nostro approfondimento dedicato a dove dormire a Seattle. Se invece volete trovare la soluzione più vicino possibile allo Space Needle cliccate sul pulsante sottostante.

Dove dormire nei pressi dello Space Needle


Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?


Filippo Nardelli
Filippo Nardelli

Laureato in Storia dell’America del Nord e da sempre innamorato degli Stati Uniti.

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES