Dove mangiare a Boston: ristoranti e fast food consigliati in città

Maggio 7, 2020 /
Dove mangiare a boston
Offerte Booking.com: Risparmia almeno il 15% su viaggi vicino a casa o soggiorni più lunghi fino al 30 settembre. Qui tutte le offerte!

Principale centro culturale e scientifico americano, con l’Università di Harvard e il MIT, Boston rappresenta un’eccellenza anche per quanto riguarda l’aspetto gastronomico, la città ideale dove mangiare e trovare ottimi ristoranti.

Qui infatti non troverete solo fast food che servono hamburger e hot-dog a più non posso (in realtà oramai tutta la cucina americana sa spaziare ben oltre), o meglio, oltre a quelli avrete un’ampia gamma di possibilità per un pranzo o una cena a base di pesce fresco, grazie alla vicinanza con la pescosa costa atlantica, oppure potrete assaporare la cucina di casa in uno dei ristoranti della Little Italy cittadina (North End), o ancora scegliere in alternativa le enormi bistecche di carne nazionale o argentina sempre presenti nel mondo americano. In aggiunta a questo, come in ogni altra grande città USA, a Boston si trova un grande assortimento di cucina etnica, più o meno riadattata allo stile nazionale.

Città unica nel suo genere, che fonde le caratteristiche europee a quelle americane, non può mancare nel bagaglio di esperienze di un vero amante degli USA. Ecco alcuni consigli su dove mangiare a Boston e rimanere soddisfatti:

North End, la Little Italy

giacomo's ristoranti BostonPartiamo subito con il quartiere che ha più il sentore di casa, perché vi si trovano tantissime famiglie italiane immigrate nel XX secolo. Tra gli innumerevoli e simili locali dall’atmosfera accogliente, Giacomo’s (355 Hanover St) è considerato uno dei ristoranti a Boston con la migliore cucina italiana, grazie alle porzioni abbondanti e prelibate di zuppa di pesce e linguine allo scoglio, mentre al ristorante Al Dente (109 Salem St #1) potrete ritrovare i sapori tipici di casa vostra, con primi piatti gustosi quali lasagne, ravioli o gnocchi, e poi mozzarelle, olio d’oliva pregiato, immancabili piatti di pesce e un’ampia scelta di vini, tutto ad un prezzo accessibile.

Back Bay e Downtown

Atlantic Fish Boston Ristoranti pesceQuesta è la zona centrale della città, dove convergono molti turisti (ma anche cittadini) per lo shopping e per i locali di intrattenimento, tra pub, gallerie d’arte, grandi magazzini e ristoranti: in sintesi un’ottima scelta fra le varie zone dove mangiare a Boston.

Da provare la cucina dell’Atlantic Fish Company (761 Boylston St), un nome che rivela già tutto: la freschezza è una priorità assoluta per questo locale elegante e dall’ottimo servizio, nonostante sia sempre affollato e per questo è buona cosa prenotare in anticipo. Le specialità sono l’aragosta, le tartare e la clam chowder, ovvero la zuppa di vongole, ma anche diversi tagli di carne.

Un altro locale da non perdere è Union Oyster House (41 Union St), il più antico di Boston, che ancora serve pesce nell’originale edificio risalente al 1826. Ospiti d’eccezione hanno frequentato questo locale, a cominciare da J. F. K.. Sedetevi al raw bar e assaggiate un po’ di pesce crudo.

Ai confini con Beacon Hill trovate Scollay Square (21 Beacon St #1), dove ho mangiato ottimi piatti a base di pesce e bevuto un buonissimo e inaspettato caffè.

Harvard Square, ritrovo degli studenti

Fast food BostonNaturalmente si tratta della zona vicina all’università omonima, quindi con maggior presenza di bar, librerie, ma anche boutique che hanno mantenuto il tocco originale dell’espansione culturale degli anni ’60. E’ qui che si concentrano molti fast-food di Boston e locali per un pranzo comodo, veloce, ad un prezzo modico; ad esempio da Otto’s (1432 Mass Ave) è possibile gustare buoni e imponenti tranci di pizza con farcitura a scelta, oppure Pinocchio’s pizza & subs (74 Winthrop St.) vanta la più buona pizza siciliana, oltre a panini e sandwiches imbottiti.

Può essere però anche un’ottima zona per assaggiare qualcosa di più ricercato; se vi piace lo stile vegano o vegetariano fate un salto da The Clover (7 Holyoke St), dove le ordinazioni sono gestite da un sistema automatizzato visibile a schermo. Vi consiglio di assaggiare la whoopie pie (se non sapete cos’è date un’occhiata al nostro articolo sulla cucina del New England).

Charlestown, tra storia e gola

caffetterie BostonZona storica e pittoresca di Boston, delimitata dal celebre Mystic River, a cui è legata la rivoluzione americana e la formazione delle prime colonie, infatti sono diversi i monumenti dedicati a tale periodo storico.

Non è una zona particolarmente ricca di ristoranti, piuttosto sono diffusi i locali che prediligono pasticceria e caffetteria, quindi ideali per le colazioni. Da provare lo Zume’s Coffee House (221 Main St.), dall’aspetto esterno moderno mentre l’interno trasmette maggior intimità, che propone ottimi muffin, ciambelle e pasticcini ma anche sandwiches e varianti salate per tutti i gusti.

Seaport District

Uno dei posti più caratteristici dove mangiare pesce a Boston è il No Name, inserito nella zona moderna del lungomare della città (15 1/2 Fish Pier St W, South Boston). Potrete ordinare granchi, aragoste, lobster roll, crab cake e molte altre specialità marittime in un’atmosfera rustica e informale.

Dove mangiare a Boston: itinerario culinario

Per ricapitolare ecco tutti i ristoranti di Boston visualizzati sulla cartina come tappe di un singolo itinerario gastronomico. Se volete potete combinarli con le nostre indicazioni su cosa vedere a Boston e comporre voi il vostro itinerario personalizzato. Buon appetito!


Un Consiglio Importante:
Ricordati l’assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

lorenzo puliti

Affascinato dagli States fin da piccolo ho poi scoperto che c’era molto altro da scoprire… e da lì non ho più smesso

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa. 

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa.