Viaggio a Honolulu: cosa vedere e come organizzare una vacanza nella capitale di Oahu

Gennaio 28, 2020 /
Honolulu cosa vedere

Honolulu arrivooo!! Questo è il grido di Mago Merlino nell’indimenticabile “Spada nella Roccia” di disneyana memoria; quanti di noi si saranno chiesti che posto fosse… ebbene eccoci qui a rispondere alla domanda. La nostra guida per preparare un viaggio a Honolulu, con consigli su cosa vedere, come arrivare, gli alloggi, gli spostamenti, ristoranti, shopping e molto altro!  

Dove si trova Honolulu?

Cosa Vedere a HonoluluAloha, E Komo Mai (ciao, benvenuti). Questo è il caloroso saluto con cui veniamo accolti. Oggi vi accompagniamo tra le bellezze di Honolulu, la più grande città delle isole Hawaii e capitale dell’arcipelago dal 1845. Il suo nome significa ‘porto calmo’ o ‘porto riparato’. Honolulu, situata nella parte sud dell’isola di Oahu, si presenta come una città sicura immersa in una piacevole miscela di antico e moderno, di americano e polinesiano, un paradiso tropicale made in U.S.A. senza dimenticare le sue radici storico-culturali.

Clima di Honolulu

Cosa vedere a Honolulu HawaiiIl clima varia da piacevolmente primaverile a caldo, senza picchi fastidiosi. L’estate è il periodo più asciutto mentre l’inverno è la stagione in cui si concentrano principalmente le precipitazioni. La città gode comunque di molti giorni soleggiati e raramente si sviluppano uragani e tornado, come abbiamo scritto nel nostro articolo dedicato a quando andare alle Hawaii.

Come arrivare e come muoversi

Attrazioni HonoluluHonolulu, soprannominata the big pineapple, si raggiunge tramite il suo aeroporto internazionale Daniel K. Inouye facendo almeno uno scalo negli Stati Uniti continentali. Le principali città collegate ad Honolulu sono sicuramente quelle della West Coast americana, prime fra tutte San Francisco e Los Angeles. Per avere maggiori informazioni anche sugli spostamenti da e per le isole vi invito a leggere il nostro articolo dedicato a quanto costa un viaggio alle Hawaii dove troverete consigli per risparmiare nella scelta dei voli.

La città è ben servita da taxi e autobus. L’ottimo servizio fornito dalla compagnia di trasporti “The Bus” è economico e ad ampio raggio; è disponibile un “pass” per i visitatori. Abbinare un soggiorno in più isole dell’arcipelago è possibile con aerei e traghetti.

Cosa vedere a Honolulu

La città è suddivisa in varie zone, ognuna con molte attrazioni da visitare. Considerando anche i luoghi di interesse circostanti dell’isola di Oahu, può essere una buona idea quella di fare la Oahu Go Card per risparmiare sull’ingresso delle attrazioni a pagamento.

Honolulu Downtown

Cosa vedere a Honolulu HawaiiIl centro città è il downtown (S.King St., Ward Ave., Vineyard Blvd.), dove sono concentrati anche edifici storici, economici e governativi in palazzi moderni e antichi. Iniziare la visita del cuore della capitale ai Liliuokalani Botanical Gardens (123 N.Kuakini St.) è sicuramente un’ottima scelta che fa sentire pienamente alle Hawaii. Quest’area verde rilassante è stata creata in onore dell’ultima regina delle Hawaii ed ora tutti ne beneficiano; un ruscello, una cascata e piante native rendono la passeggiata nel parco molto piacevole.

Honolulu HawaiiAnche la chiesa Kawaiaha’o Church (957 Punchbowl St.), popolarmente conosciuta come la “Westminster Abbey delle Hawaii”, è legata alla monarchia e infatti al suo interno si trova la cappella della famiglia reale. Questo edificio religioso appartiene alla confessione protestante dell’United Church of Christ. Una breve scalinata conduce all’ingresso dove tre porte si alternano a quattro colonne bianche. Nella facciata in mattoni c’è un grande orologio. Assistere a una messa è un’esperienza singolare; parte della funzione è in lingua hawaiana con canti “soavemente danzati”.

Restando in tema religioso ci spostiamo verso l’Izumo Taishakyo Mission of Hawaii (215 N Kukui St.), un attivo tempio shintoista del 1906. L’edificio ha una struttura in legno ad A, secondo il classico stile nipponico. Nel complesso c’è una riproduzione della Hiroshima Peace Bell (campana della pace) e nel tempio si tiene ogni anno un evento commemorativo legato al lancio della bomba atomica sulla città giapponese.

Honolulu cosa vedereLo Iolani Palace (364 S.King St.) è l’antico palazzo della monarchia hawaiana decaduta nel 1893. Questa residenza reale, unica sul territorio statunitense, è ora ristrutturata e si può visitare a pagamento unitamente ai suoi giardini. In questo sito sono di rilevanza le cerimonie legate al compleanno del re Kalakaua (16 nov.) e della regina Kapiolani (28 dic.).

Lo State Capitol (415 S. Beretania St.) è il campidoglio, sede del ramo esecutivo e legislativo delle Hawaii. Questo edificio, terminato nel 1969, fu costruito in sostituzione del palazzo reale Iolani Palace. È di forma squadrata e si trova in un giardino rigoglioso circondato da uno specchio d’acqua, ha vari spazi aperti ed è circondato da colonne che rappresentano le palme. Il numero otto è presente all’interno della costruzione come simbolo e indica le 8 maggiori isole: Oahu, Maui, Big Island, Kauai, Molokai, Lanai, Ni’ihau e Kaho’olawe.

Honolulu Hawaii cosa vedereL’Aliiolani Hale (417 S.King St.) è la sede della corte suprema di stato. Questo edificio storico è in stile revival rinascimentale italiano. Nel cortile d’ingresso troneggia la statua con foglie d’oro raffigurante il re Kamehameha il grande, fondatore del regno delle Hawaii. Il municipio, del 1928, si trova nell’edificio denominato Honolulu Hale (417 S.King St.) costruito in stile mediterraneo con muri esterni bianchi e il tetto di colore rosato-rossiccio.

Il Foster Botanical Garden (50 N.Vineyard Blvd.) è il più antico giardino botanico delle Hawaii con palme, orchidee, spezie, erbe aromatiche, piante primitive e un fico sacro. E proprio questo arbusto ha una storia da raccontare; pare che discenda dall’albero Bodhi (appartenente alla famiglia dei fichi) sotto il quale si sedeva Buddha per trarre ispirazione spirituale. Fra le varie sculture dei giardini c’è quella dell’ ”illuminato” creata per celebrare 100 anni di presenza giapponese alle Hawaii.

La Chinatown

Attrazioni HonoluluVicino al centro città, si sviluppa Chinatown (Beretania St., Nuuanun Ave., Nuuanu Stream), una dei quartieri cinesi più antichi degli Stati Uniti. Molti edifici risalgono al 1901 e pochi di essi superano i quattro piani. L’atmosfera e l’architettura riflettono la cultura asiatica e tutti gli aspetti della quotidianità. Il quartiere è sorto per la presenza di immigrati orientali che lavoravano nelle piantagioni di canna da zucchero dell’isola.

Come tutte le Chinatown che si rispettino le attrazioni principali rimangono sicuramente i colorati mercatini in cui si possono comprare e assaggiare i piatti tipici della cucina asiatica. Per iniziare ad esplorare questo lato del quartiere il consiglio è quello di partire dalla Chinatown Cultural Plaza che spesso ospita anche spettacoli ed eventi culturali. Ma la Chinatown di Honolulu regala anche agli amanti dell’arte: sono molte infatti le gallerie che si possono visitare soprattutto lungo Nuuanu Avenue e Bethel Street. In modo particolare segnalo la Pegge Hopper Gallery (1164 Nuuanu Ave).

Honolulu Harbor

Cosa vedere a HonoluluNella parte terminale del centro città, si trova l’Honolulu Harbor, il porto cittadino che funge da terminal per le navi da crociera e attracco per i mezzi marittimi. Nel suo perimetro si trova anche un veliero chiamato Falls of Clyde. Impossibile non notare l’imponente Aloha Tower una torre con orologio, facente funzione anche di faro, con il classico benvenuto impresso a caratteri cubitali sui suoi lati. Oggi è possibile visitare l’Observation Deck, situato al decimo piano, dal quale si può godere di una bella vista sulla zona del porto. Durante la ore serali, quando viene illuminata anche di vari colori, è sicuramente il soggetto perfetto per una foto ricordo.

Honolulu cosa vedereSotto di essa si sviluppa l’Aloha Tower Marketplace, un vero e proprio centro commerciale all’aperto con vista sul porto cittadino che può essere un buon punto di appoggio anche per mangiare un boccone e poi proseguire nell’esplorazione della città.

La spiaggia di Waikiki e il Diamond Head

Honolulu cosa vedereMa chi si trova nella capitale Hawaiana è impaziente di mettere piede a Waikiki, una delle migliori spiagge di Honolulu, dove ci si può cimentare in tante attività balneari, passeggiare sulla sabbia soffice e dorata o semplicemente rilassarsi al sole. Lungo la pavimentazione d’accesso alla spiaggia si trovano alcune statue rappresentative del luogo, ad esempio quella di Duke Kahanamoku, formidabile campione olimpico di nuoto ritenuto l’artefice della diffusione del surf a livello internazionale, una vera e propria icona locale.

La spiaggia va decisamente apprezzata anche di sera quando vengono accese grandi torce che creano un effetto suggestivo e romantico, spesso accompagnato dal suono degli ukulele. Questa è una buona location anche per osservare il tramonto. Per chi non vuole farsi mancare nulla e non vuole allontanarsi dalla parte più “in” della città, il Royal Hawaiian Hotel, situato direttamente sulla spiaggia, è l’opzione giusta. L’edificio è riconoscibile dalle sue inconfondibili pareti rosate e dai suoi ombrelloni dello stesso colore.

Attrazioni HonoluluA sottolineare l’importanza del passato monarchico, la strada più famosa di Waikiki è Kalakaua Avenue, in onore dell’omonimo re. Qui abbondano hotel, negozi e ristoranti. È decisamente una piacevole area dove passeggiare sia di giorno che di sera in quanto molte attività restano aperte anche dopo cena.

Qui è dove scorre la “vita” con una frenesia più misurata rispetto a quella di altre importanti città americane; non mancano comunque momenti della giornata in cui il traffico nella strada principale è congestionato ma qui lo stress si vive meglio perché volgendo lo sguardo mentre si è in coda si scorge la spiaggia di Waikiki, si osserva l’oceano o semplicemente le palme ondeggianti.

Tutti gli hotel di Kalakaua Avenue

Cosa vedere a Honolulu HawaiiDalla spiaggia è impossibile non notare l’imponente cratere vulcanico di Diamond Head. Il nome è stato dato nel 19° secolo da marinai inglesi che scambiarono i cristalli di calcite della vicina spiaggia per diamanti. Si può raggiungere la sommità con una camminata non troppo ripida e da lì il panorama di Honolulu e della costa è grandioso. Per chi è allenato questa passeggiata sarà un gioco da ragazzi, altrimenti non scoraggiatevi e prendetevela con calma.

Honolulu Hawaii cosa vedereAlla fine sarete ricompensati dalla bellezza del paesaggio che si apre davanti ai vostri occhi. Poco prima di arrivare alla cima del vulcano c’è il Diamond Head Lookout, un punto panoramico che agli inizi del ’900 veniva usato come punto d’osservazione militare. Vicino alle pendici del cratere si trova anche un faro risalente al 1917.

Escursione a Diamond Head

Fondato nel 1904, il Waikiki Aquarium (2777 Kalakaua Ave.) ospita al suo interno coralli, molluschi, foche monache, squali, pesci angelo, razze, cavallucci marini, pesci trombetta e alghe. Durante l’anno vengono organizzati eventi speciali. Il Kapiolani Park (3840 Paki Ave.), chiamato così in onore della regina Kapiolani, è un’oasi di pace immersa nel verde. Benvenuti nel più grande parco delle Hawaii dotato di campo da tennis, calcio, basket, baseball, rugby, tiro con l’arco e cricket. Passeggiando al suo interno è impossibile non notare la presenza dei tipici alberi di baniano, riconoscibili dalle radici aeree che, nel tempo, scendono verso il terreno fino a diventare una sorta di tronco indispensabile per sostenere i rami dell’albero che assume dimensioni gigantesche.

Cosa Vedere a HonoluluQuest’area verde è sede del Waikiki Shell, un teatro dalla forma di conchiglia, utilizzato per concerti all’aperto e altre manifestazioni. La spiaggia denominata Kapiolani Beach Park si trova nella parte sud di questa grande oasi. L’attrazione principale del parco è l’Honolulu Zoo (151 Kapiolani Ave.), immerso in un giardino botanico, dove fra i tantissimi animali esotici spiccano il drago di Komodo, il lemure dalla coda ad anelli, il porcellino d’India, lo struzzo, il cigno nero, il pappagallo dalle ali rosse, il coccodrillo del Nilo e la tartaruga delle Galapagos. Questo parco è anche il punto di arrivo e di partenza della Honolulu Marathon, la maratona cittadina.

Da Waikiki parte anche una delle attività più affascinanti che potrete fare sull’isola: la Oahu Atlantis Submarine Adventure, una gita in sottomarino alla scoperta del mondo subacqueo di Oahu, osservando relitti, fauna e barriere, il tutto senza bagnarsi!

Manoa Valley, Koko Head e le altre attrazioni

Honolulu HawaiiNella Manoa Valley si trovano le Manoa Falls, piacevoli cascate alte circa 46 metri immerse nella foresta tropicale. Si raccomanda i visitatori di non nuotare nello specchio d’acqua situato sotto le cascate per la presenza di batteri che possono causare sintomi simili all’influenza. Sempre in questa vallata, al 3860 di Manoa Road, una statua di Buddha si trova al Lyon Arboretum, un antico giardino botanico con numerose piante tropicali fra sentieri e giochi d’acqua. In questo sito si lavora per preservare la genetica dei semi nell’ecosistema locale.

A Koko Head, un’area a sud-est della città si trova il Koko Crater Botanical Garden (7491 Kokonani St.) situato nel bacino di un cratere. Al suo interno si segue un tragitto circolare di poco più di 3 chilometri fra cactus, baobab, azalee, palme e bouganville.

Attrazioni HonoluluNel distretto di Kalihi, spicca per importanza il Bishop Museum (1525 Bernice St.), il più grande museo hawaiano che contiene un’ampia collezione di oggetti culturali polinesiani e storia naturale. Al suo interno c’è una grande libreria con collezioni legate alle Hawaii e al Pacifico.

Tour ed escursioni consigliate

Honolulu Hawaii cosa vedereUn modo spettacolare per esplorare Honolulu e Ohau è un tour panoramico in elicottero, disponibile anche nelle altre tre maggiori isole.

La Star of Honolulu (1 Aloha Tower Dr.) propone invece tour via mare per ammirare le balene, un altro spettacolo mozzafiato, solitamente da dicembre a maggio. Una delle escursioni marine più apprezzate è la crociera che combina osservazione di delfini, balene e snorkeling.

Una classica escursione da Honolulu è a Pearl Harbor (1 Arizona Memorial Dr.), il porto lagunare e naturale più grande delle Hawaii situato a est della capitale a circa 18 chilometri dal centro. La città di Pearl City è situata sulle sponde del porto. Questo luogo è purtroppo noto per l’attacco giapponese, avvenuto il 7 dicembre 1941 alla marina militare statunitense lì stanziata. Gli americani risposero alla carneficina entrando così nel conflitto della seconda guerra mondiale.

Attrazioni HonoluluIn questo sito ogni giorno moltissimi visitatori si recano alla Uss Arizona Memorial, un luogo molto suggestivo in memoria delle vittime. Nelle immediate vicinanze è possibile visitare la nave militare Uss Missouri Battleship. Infine il Pacific Aviation Museum racconta la storia di Pearl Harbor con particolare riguardo all’attacco giapponese. Questo sito è anche il quartier generale della marina militare statunitense nel Pacifico.

Uno dei modi più comodi per visitare Pearl Harbor è il tour giornaliero dedicato, che include anche il National Memorial Cemetery of the Pacific, noto come Punchbowl Cemetery, e alcune attrazioni del centro di Honolulu (chiesa di Kawaiahao, la statua del re Kamehameha e il Mission Houses Museum), tuttavia i tour organizzati a Pearl Harbor sono molti e di vario tipo; per una panoramica generale andate a questa pagina.

Una curiosità sul nome Pearl Harbor
è stato chiamato così per l’abbondanza di perle che un tempo si trovavano entro le sue acque

Dove fare shopping a Honolulu

Honolulu cosa vedereIn città oltre ai classici negozi ci sono alcuni complessi e centri commerciali degni di nota. I primi quattro che segnaliamo sono a Waikiki.

  • International Marketplace (2330 Kalakaua Ave.), un grande mercato all’aperto con punti di ristoro, immerso nel verde tra giochi d’acqua, piante lussureggianti e un albero di baniano.
  • Waikiki Shopping Plaza (2270 Kalakaua Ave.), un paradiso per lo shopping di lusso dove si trova il rinomato ristorante cittadino Top of Waikiki.
  • Royal Hawaiian Center (2201 Kalakaua Ave.), uno dei più grandi centri commerciali delle Hawaii, circondato da palme.
  • Chi cerca articoli Duty Free li può trovare al T Galleria (330 Royal Hawaiian Ave.).

Nel quartiere di Ala Moana si trova l’Ala Moana Center (1450 Ala Moana Blvd.), un centro commerciale che è il più esteso delle Hawaii e il più grande centro del mondo per lo shopping all’aperto.

Nel quartiere est di Kahala si trova il Kahala Mall (4211 Waialae Ave.), un classico centro commerciale. Per gli acquisti di tutti i giorni, cibo e souvenir, troverete sparsi un po’ ovunque i negozi della catena ABC.

I principali eventi di Honolulu

Cosa vedere a Honolulu HawaiiHonolulu è molto attiva nell’organizzare eventi cittadini. Ne abbiamo selezionato qualcuno.

A gennaio o febbraio, in base al calendario cinese, nel quartiere di Chinatown si celebra il New Year’s day. La comunità è in festa per l’arrivo dell’anno nuovo, tutti si scambiano auguri di prosperità e salute per i 12 mesi a venire. Lungo le strade sfilano dragoni tipici della cultura cinese. Nel quartiere di Waikiki in marzo si celebra per tre giorni l’Honolulu Festival, che unisce le Hawaii e le regioni del Pacifico, il tutto in un divertente mix di balli, canti, arte e artigianato.

Il 1° maggio è festa al Kapiolani Park (3840 Paki Ave) per il più grande Lei Day hawaiano. Il tema principale è naturalmente la gara di Lei, le tipiche collane di fiori, ma ci sono anche esibizioni di hula, bancarelle di artigianato e cibo. Durante il Memorial Day, che si tiene l’ultimo lunedì di maggio, si celebra il Lantern Floating Festival all’Ala Moana Beach Park (1201 Ala Moana Blvd.). Questa manifestazione consiste nel lancio di lanterne in legno e carta nelle acque dell’oceano Pacifico.

Cosa Vedere a HonoluluNon può certo mancare un ricordo della monarchia che viene celebrata in giugno nel King Kamehameha Day, tanto importante da essere festeggiato in tutte le Hawaii; a Honolulu questo evento si svolge con una parata che parte dal downtown e termina a Waikiki. In luglio l’Ukulele Festival di Waikiki è una full immersion nella musica hawaiana; suonatori di ogni età deliziano i presenti con le melodie dell’ukulele, lo strumento tipico hawaiano simile ad una piccola chitarra.

Sempre in luglio il protagonista è l’hula, il tipico ballo hawaiano nell’evento chiamato Prince Lot Hula Festival ai Monalua Gardens (2850 Monalua Rd. A). A Natale il downtown si illumina di luci, lo Sheraton Waikiki (2255 Kalakaua Ave.) propone sculture natalizie e all’International Marketplace non mancano gli spettacoli di luci e l’arrivo di Babbo Natale vestito in stile hawaiano.

Dove mangiare a Honolulu: ristoranti consigliati

Attrazioni HonoluluI ristoranti che segnaliamo si trovano nel quartiere di Waikiki. L’Hard Rock Cafè (280 Beach Walk), in stile rock and roll, propone cucina statunitense e attrae soprattutto per il suo merchandising e per gli eventi musicali che vi si svolgono. Al Tommy Bahama Restaurant & Store (298 Beach Walk Dr.), il negozio del brand Tommy Bahama si sviluppa al primo piano mentre al secondo si trova il ristorante che serve piatti della cucina americana e hawaiana; al terzo piano c’è un bar.

Il Tiki ‘s Village & Bar (2570 Kalakaua Ave – Aston Waikiki Beach hotel) è un locale che propone piatti della cucina pacifica uniti ai sapori hawaiani e pietanze americane; si può mangiare nel lanai, la veranda con vista su Waikiki e i suoi bellissimi tramonti e l’atmosfera è allietata con musica dal vivo, eventi e feste. Per una cena con spettacolo hawaiano si può optare per Waikiki Starlight Luau (2005 Kalia Rd.–Hilton Hawaiian Village Beach) dove specialità culinarie hawaiane sono accompagnate da danze e canti.

Cosa vedere a Honolulu HawaiiIl fiore all’occhiello di Honolulu è il Top of Waikiki (2270 Kalakaua Ave.–Waikiki Shopping Plaza) con i suoi superbi piatti hawaiani di carne e pesce serviti in un ambiente raffinato. Il ristorante dispone anche di una lounge e di un bar. Il ristorante girevole permette ai clienti di godere del panorama di Honolulu dall’alto e dei suoi meravigliosi tramonti. Il locale è in cima a un’alta torre culminante in disco ovale che ricorda una navicella spaziale. La sommità del locale è visibile da vari punti della città.

Dove dormire a Honolulu

Hotel HonululuChi desidera pernottare a Honolulu può scegliere fra varie opzioni. Per una scelta “storica”, del 1912, consigliamo il Manoa Valley Inn (2001 Vancuver Dr.) un Bed and Breakfast dallo stile lussuoso ma dal costo contenuto, con camere spaziose, giardino con piscina e lanai, la tipica veranda locale. Questo edificio è a breve distanza dal downtown, da Kalakaua Avenue, ed è a pochi passi dall’università delle Hawaii. Ala Moana Hotel by Mantra (410 Atkinson Dr.) è un’alternativa moderna nel downtown.

La maggior parte degli hotel si trova a Waikiki, il quartiere più noto della città. In questa area e in tutta l’isola di Oahu si trovano alberghi un po’ più costosi della media (come abbiamo detto nel nostro articolo dedicato a quanto costa andare alle Hawaii).

L’Halekulani (2199 Kalia Rd.) è uno dei migliori alberghi delle Hawaii e il top di Honolulu. Situato direttamente sulla spiaggia, dalla sua struttura si riesce a vedere il vulcano Diamond Head. Le camere e le suite sono eleganti, i servizi che l’hotel propone sono molteplici e il cliente è immerso in un’oasi di bellezza e tranquillità. Il primo hotel a Waikiki è stato il Moana Surfrider Hotel (2365 Kalakaua Ave.) inaugurato nel 1901 e costruito in stile gotico hawaiano. In modo affettuoso è soprannominato “the first lady of Waikiki”. È segnalato come edificio storico; situato direttamente sull’oceano, ha camere e suite eleganti, di lusso e con comfort moderni. Molte stanze hanno la vista sulla spiaggia.

L’edificio dell’Hilton Hawaiian Village Waikiki Beach Resort è una torre rettangolare riconoscibile per l’arcobaleno presente nei fianchi della struttura. È situato sulla spiaggia ed è circondato da un’ambientazione tropicale. Le camere e le suite sono spaziose e dotate di un balcone con vista oceano. L’Imperial of Waikiki (205 Lewers St.) è una soluzione centralissima a pochi passi dalla Kalakaua Ave. con appartamenti dal prezzo medio in un edificio di una trentina di piani. È disponibile un parcheggio a pagamento e a disposizione degli ospiti ci sono una sauna e un centro benessere.

Il Waikiki Beachside Hostel (2556 Lemon Rd.), a pochi minuti dalla spiaggia, è un alloggio dignitoso ed economico da tenere in considerazione. Le guesthouse sono un’alternativa rispetto agli hotel; questa scelta può portare un aspetto economico positivo ma anche conoscitivo in quanto gli alloggi nelle strutture in cui vivono i proprietari permettono di vivere un esperienza diretta con la popolazione locale.

Tutti gli alloggi di Honolulu

Lascia che Honolulu sia la porta d’ingresso per scoprire Oahu e le altre isole hawaiane, che lo spirito di Aloha ti avvolga in una sensazione di pace dell’animo, che la natura, la cultura e le attrazioni ti emozionino. Lascia che sia un ricordo indimenticabile nel tuo cuore.


Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?


Marianna Licia e Paolo
Marianna Licia e Paolo

Ciao, siamo una famiglia romagnola al completo: Marianna con la sua passione per la geografia e il folklore, Paolo esperto di modellismo e bricolage, Licia appassionata di lingua inglese e di cucina. Al di là dei nostri spiccati interessi individuali, due passioni ci accomunano profondamente: la fotografia e il viaggiare, in modo particolare negli Stati Uniti. Ogni aspetto di questa terra ci incuriosisce e i suoi grandi spazi ci emozionano.

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

2 commenti su “Viaggio a Honolulu: cosa vedere e come organizzare una vacanza nella capitale di Oahu”

  1. Ciao,
    Intanto grazie mille per le informazioni utilissime, volevo chiederti un paio di cose: le escursioni organizzate ad esempio per la lu’au è quella del sottomarino, valgono la pena secondo te? Hai dei consigli in merito a cosa/come scegliere? Grazie ancora, un saluto

    Rispondi
    • Ciao Caterina, se ti piacerebbe fare un tour subacqueo a mio parere quello in sottomarino è originale e affascinante. Tra quelli indicati nella pagina non trascurerei anche l'escursione a Pearl Harbor e quella al cratere Diamond Head.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES