Viaggi-USA.itItinerari USAStati del SudCosa vedere a Houston in Texas: la città dello Space Center
Itinerari USA Stati del Sud

Cosa vedere a Houston in Texas: la città dello Space Center

Houston Texas Cosa Vedere
Scopriamo cosa vedere a Houston in Texas

Il Texas, dopo l’Alaska, è lo stato più grande d’America e non basta certo un viaggio di pochi giorni per coglierne l’essenza. Questa è la patria dei rodei, delle mucche longhorn, dei ranch e delle distese violacee di fiori blue bonnet. La nostra meta è Houston, la città più popolata e la quarta più abitata degli States dopo New York, Los Angeles e Chicago. Questa metropoli, che si trova nel sud-est dello stato, deve il suo nome a Sam Houston, il generale fautore dell’indipendenza dal Messico e presidente della repubblica del Texas negli anni dal 1836 al 1846.

Cosa vedere a Houston

La città è attraversata da un corso d’acqua di oltre 82 chilometri, il Buffalo Bayou. Il clima molto mite in inverno invita ad uscire, apprezzare le attrazioni cittadine e passeggiare nelle sue aree verdi. L’estate calda, umida e più piovosa a qualcuno può risultare un po’ fastidiosa ma niente paura perché tanti punti d’interesse sono indoor.

Downtown e Historic District

Houston Cosa VedereCon queste rassicurazioni siamo pronti ad esplorare Houston cominciando dal centro cittadino. Per prima cosa ci addentriamo nell’Historic District, quartiere pittoresco del downtown (delimitato da Fannin St., Texas St. e Milam St.), con tanti edifici storici principalmente del 19° secolo e inizio 20° che creano un insieme armonioso; molti di essi sono residenze.

Nella piccola Market Square approfittiamo dell’artigianato messicano e poi c’è il polmone Market Square Park (301 Milam St.), un’area verde accessibile tutti i giorni dalle 6 alle 23 che pullula di vitalità. Sostiamo su un’insolita panchina con lo schienale in mosaico nei pressi della fontana altrettanto preziosa. Questo è un bel luogo in cui camminare fra giardini, alberi in fiore anche in compagnia degli “amici a quattro zampe”. Ricordiamo che è vietato utilizzare lo skateboard che in realtà servirebbe a noi per riuscire a vedere tutto!

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

Houston Cosa Vedere

Ascoltiamo poi i suggerimenti dei locali e, mentre siamo nel parco, plachiamo il nostro appetito al chiosco Niko Niko’s Greek and American Cafè. La pausa pranzo ci ha ricaricato, usciamo dal distretto e ci rimettiamo in marcia, questa volta in auto ma sempre nel downtown. Notiamo che non c’è molta gente in giro, chiediamo spiegazioni e ci viene raccontato che a Houston molti grattacieli sono collegati da una serie di tunnel sotterranei (alcuni sopraelevati) lungo i quali si trovano anche food court molto frequentati pure nel fine settimana. È possibile approfondire la visita dei tunnel con tour guidati durante i quali viene raccontata la storia della città e di molti edifici.

Info sul tour dei tunnel sotterranei di Houston

Fra i tanti grattacieli vediamo spuntare il JP Morgan Chase Tower (600 Travis St.) che con i suoi 305 metri è il più alto edificio del Texas. Houston vanta pure un grande distretto teatrale, 17 isolati nel cuore del downtown fra cui spiccano Alley Theatre (615 Texas Ave.), Jones Hall (3910 Yoakum Blvd.), Wortham Theater Center (501 Texas Ave.), ma anche complessi per intrattenimento, cinema e ristoranti.

Houston Cosa Vedere

Cosa molto importante da non dimenticare, Houston merita uno sguardo anche di notte quando gli edifici sono illuminati e per non perdere i punti d’osservazione migliori c’è la possibilità di richiedere un tour guidato by night.

Info su Houston City Lights Tour

All’estremità nord del downtown, al 410 di Bagby Street, ci accodiamo alle famiglie con bambini per un’attrazione senza età, il Downtown Aquarium. Qui ci attendono più di 200 specie di esseri viventi acquatici, bizzarri e colorati, squali e alligatori, ma restiamo sorpresi dalla presenza di un ospite estraneo all’acqua: una tigre bianca il cui sguardo appena al di là della vetrata ci mette comunque in soggezione. Desiderate un compleanno particolare? Qui è possibile celebrarlo.

Houston Cosa Vedere

Se non avessimo già pranzato al chiosco greco ci saremmo fermati nel ristorante con vista su un’enorme vasca di pesci di quasi 57.000 litri, ma sarà per la prossima volta! L’acquario è aperto dal martedì al giovedì e la domenica dalle 10 alle 20.30 mentre il venerdì e il sabato prolunga il suo orario fino alle 22. Il biglietto d’ingresso costa 12.99$ per gli adulti, 10.99$ dai 65 anni in su e 9.99$ per i bambini. Alcune attrazioni come la giostra e la ruota panoramica hanno un costo aggiuntivo. Il pass completo ha un costo di 20.99$.

Tour della città di Houston e ingresso al Downtown Aquarium

Scendiamo verso sud in direzione dello Houston Graffiti Building (1503 Chartres St.), una sorta di museo, un’opera d’arte gratuita e a cielo aperto, una lunga serie di splendidi graffiti. Qualcosa da vedere per qualità e diversità!

I parchi di Houston

Attrazioni HoustonSiamo a fine febbraio, la giornata è ideale, non umida e allora ci concentriamo sugli spazi aperti che qui in città sembrano proprio non mancare a cominciare da Discovery Green (1500 McKinney St.), una bella area verde ed un lago dove in estate si possono noleggiare i kayak. Ribadiamo di non essere veri e propri intenditori d’arte ed anche qui nel prato non ci smentiamo facendoci sorprendere da qualcosa di cui non eravamo a conoscenza: forme d’arte moderne, o meglio, ultra moderne che non passano inosservate per colori e dimensioni.

Per la sua particolarità il Gerald D. Hines Waterwall Park (2800 Post Oak Blvd.) merita la nostra attenzione e qualche minuto del nostro tempo. Nello spettacolare parco con più di 150 querce dietro all’omonimo grattacielo è stata realizzata una struttura semicircolare alta circa 20 metri che lascia cadere più di 5000 litri d’acqua al minuto. L’impatto visivo di tutto l’insieme è notevole.

Hermann Park

Attrazioni HoustonPiù a sud, Hermann Park è uno dei parchi più antichi della città accessibile dalle 6 alle 23. L’entrata principale è all’intersezione di Main Street e Montrose Boulevard e il parcheggio è gratuito per 3 ore. Il monumento a cavallo che si eleva da una gradinata è dedicato al generale Sam Houston e il suo braccio teso sembra indicare l’accesso al verde.

Il termine parco è sicuramente riduttivo in quanto questa grande area ospita uno specchio d’acqua di forma rettangolare che porta all’obelisco del Pioneer Memorial, il lago McGovern nel quale vediamo passare alcuni pedalò, il Friendship pavillion, aree per pic-nic, un museo, sculture, un trenino che compie il giro del parco attraversando un tunnel con un particolare murale, il ponte sospeso Bill Coats bridge, un campo da golf, il Pinewood Cafè e due attrazioni alle quali non vogliamo rinunciare.

La prima è il Japanese Garden (6000 Fannin St.), un armonioso giardino giapponese aperto da aprile a settembre dalle 10 alle 18 e da ottobre a marzo dalle 10 alle 17 con ingresso gratuito. Passeggiare in questa natura lungo sentieri in pietra fra cascate, ponticelli, ciliegi, camelie, azalee, bamboo e pini neri dona un grande senso di pace.

Il secondo punto di interesse è lo Zoo (6200 Herman Park Dr.) dove, fra i vari ospiti, incontriamo fenicotteri, elefanti, ghepardi, leopardi, giaguari, leoni, giraffe, lemuri, orsi neri, tigri della Malesia, panda rossi, leoni marini e pappagalli dell’Amazzonia. Naturalmente qui troviamo alcuni gift shop, ristoranti e chioschi che vendono cibo. Lo zoo è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19 e il costo del biglietto è 19$ per gli adulti, 15$ dai 2 agli 11 anni e 12.50$ dai 65 anni in su.

Info sui biglietti per lo Zoo di Houston

Memorial Park

Attrazioni HoustonSempre in tema di aree verdi segnaliamo il Memorial Park (6501 Memorial Dr.), un parco con un percorso curvilineo nel bosco, quasi 50 chilometri di sentieri, e proprio qui decidiamo di fare ciò che altri stanno già facendo, un pic-nic. Dopo il pranzo gli ospiti più piccoli hanno a disposizione un’area giochi mentre gli adulti si riposano semplicemente oppure s’intrattengono nei campi sportivi da golf (1001 E. Memorial Loop), tennis (1500 Memorial Loop), softball, baseball, football, calcio e in estate si apprezza la piscina scoperta.

All’interno del parco si trova anche l’Arboretum and Nature Center (4501 Woodway Dr.) dove vengono potette le piante native che si sviluppano lungo gli 8 chilometri di sentieri che percorriamo in piccola parte. Consigliamo di consultare online le date in cui hanno luogo eventi, ad esempio l’Arboretum at Night quando si svolgono passeggiate serali e incontri ravvicinati con animali notturni. Dalle 10 alle 16 tutti i giorni è aperto il Nature shop. L’arboreto si può visitare giornalmente da marzo a settembre dalle 7 alle 19.30 e da ottobre a febbraio dalle 7 alle 18.30. Importante accorgimento da osservare: tenere lo spray contro gli insetti a portata di mano.

Il Museum District

Attrazioni HoustonI musei di Houston si trovano in un’area relativamente ristretta, il Museum District, delimitato dall’Highway 288, dall’Herman Park (6200 Hermann Park Dr.), dalla Route 59 e dal Texas Medical Center (6530 Bertner Ave). Questa zona è un insieme di 19 musei, gallerie e centri culturali dediti alla promozione di arte, scienza, storia e cultura.

Per cominciare scegliamo di visitare il Museum of Fine Arts che ospita capolavori europei del passato (1500-1800), ad esempio di Van Gogh e poi la realtà artistica strettamente collegata ad esso, il Bayou Bend Collection & Gardens (più a nord – 1 Westcott St.), un luogo da non perder dove facciamo un tour guidato nei giardini curatissimi e nella dimora storica.

Altri musei nel distretto sono: il Contemporary Art museum, il Natural Science Museum, il Children’s Museum, il Center for Photography e l’African American Culture Museum. Più ad ovest, ma sempre in tema d’arte, Menil Collection (1533 Sul Ross St.) è da non perdere. Si tratta di una delle più grandi collezioni private con sculture, stampe, disegni, tesori dell’antichità, fino ad opere più recenti di maestri come Magritte, Picasso e Warhol.

Ammissione generale del Museo di Scienze Naturali di Houston

Un grazioso quartiere cittadino è Houston Heights, a nordovest del downtown, con dimore del tardo ‘800/inizio ‘900 e strade alberate lungo le quali è un piacere passeggiare incontrando anche negozi, ristoranti e caffetterie.

Lo Space Center di Houston

Kennedy Space CenterCi spostiamo fuori dal centro perché è arrivato il momento per noi di visitare lo Space Center (1601 E. Nasa Pkwy.). In questo realtà famosa nel mondo, fondata nel 1992, sono arrivate le prime parole dalla luna: “The Eagle Has Landed” (l’aquila è atterrata). Il tema è lo spazio in tutte le sue forme per un mix di conoscenza e di intrattenimento.

Per cogliere un’idea del centro conviene effettuare il giro con il tram che attraversa buona parte della proprietà e degli edifici principali del complesso, dopo di che ci concentriamo sull’edificio dove impariamo come vengono addestrati gli astronauti per vivere in una stazione spaziale, proviamo la realtà virtuale di un viaggio su Marte con Future Flight, vediamo un filmato spettacolare sul nostro pianeta, sperimentiamo attività interattive e osserviamodisplay di memorabilia legate alle missioni spaziali.

Concentrarsi su argomenti scientifici comporta un grande dispendio di energie e quindi facciamo una sosta allo Zero-G Diner dove la scelta spazia fra panini, insalate, pizza e piatti vegetariani, ma con un po’ più di tempo a disposizione si può pranzare con un astronauta ed è necessario prenotare per tempo sulla sezione apposita del sito ufficiale.

Chiudiamo in bellezza con l’incontro ravvicinato e impressionante al più alto e potente razzo, il Saturn V, protagonista del programma Apollo che ha portato l’uomo sulla Luna. Ora è a riposo in un hangar tutto suo ed è meta di continui “pellegrinaggi”. Il costo d’ingresso allo Space Center è di 29.95$ per gli adulti, 27.95$ dai 65 anni in su e 24.95$ dai 4 agli 11 anni. Nel sito ufficiale si possono consultare gli orari in cui il centro è aperto ai visitatori ed i costi di ciò che non è compreso nel biglietto.

Se volete unire alla visita dello Space Center anche un tour guidato della città di Houston potete dare un’occhiata al tour sottostante.

Space Center della NASA e tour di Houston con City Sightseeing

Chinatown

Continuiamo l’esplorazione di Houston con uno sguardo a un quartiere dal sapore orientale. Chinatown (delimitata da Fondren Rd., Beechut St. e Westpark Dr.), si sviluppa a circa 20 chilometri dal downtown e ospita una delle più grandi comunità asiatiche degli Stati Uniti. Il quartiere si riconosce immediatamente dalla porta d’ingresso di classica ispirazione orientale. Ristoranti, attività e negozi dal caratteristico stile si trovano in modo particolare a Harwin Drive, il distretto dello shopping.

Anche l’Hong Kong City Mall (11205 Bellaire Blvd.) è un centro molto frequentato per gli acquisti. È da visitare il Teo Chew Temple (10599 Turtlewood Ct.) un tempio buddista con tipiche decorazioni interne e statue delle divinità. I fedeli pregano, bruciano bastoncini d’incenso davanti alle divinità e la profumazione che si diffonde nell’aria è molto forte. All’esterno c’è una bella fontana circolare che rappresenta i 12 animali dello zodiaco scolpiti in marmo.

Una location popolare in centro è Bayou Place (500 Texas Ave.), un complesso con cinema, sala per eventi privati, bar e ristoranti fra cui la famosa catena dell’Hard Rock Cafè. Il complesso è aperto dal lunedì al giovedì e la domenica dalle 11 alle 22 mentre il venerdì ed il sabato l’orario viene esteso fino alle 24. Dispone di parcheggio con valletto ma si trovano parcheggi anche nei dintorni.

Dove fare shopping

Attrazioni HoustonIn questa metropoli ci sono grandi possibilità di sbizzarrirsi con lo shopping. Nel quartiere di Houston Heights la zona degli acquisti è la 19th Street con boutique, gift shop, negozi di antichità, vintage, il tutto accompagnato da punti di ristoro e locali con musica dal vivo. Nell’Uptown si trova The Galleria (5085 Wesheimer Rd.), un grande centro commerciale che, oltre ai negozi e al food court, ospita l’hotel Westin, un centro salute e una pista di pattinaggio sul ghiaccio presso la quale ci soffermiamo a guardare evoluzioni ma anche qualche capitombolo. Sempre lungo Westheimer Road, al 4055, l’Highland Village Shopping Center è uno dei primi centri commerciali in città. Segnaliamo anche il River Oaks Shopping Center (1964 W. Gray St.).

Gli eventi in città

Eventi HoustonCitiamo alcuni degli eventi che si svolgono in città che danno in tocco in più alla visita. In gennaio si può assistere allo Houston Auto Show presso l’NRG Park (NRG Pkwy.) quando vengono messe in bella mostra auto da tutto il mondo e i visitatori hanno la possibilità di vedere, toccare, guidare e apprezzare i capolavori delle migliori industrie automobilistiche. I biglietti costano 12$ per gli adulti e 5$ dai 6 ai 12 anni.

Siamo arrivati qui in Texas anche per l’evento che ha luogo a cavallo fra febbraio e marzo: lo Houston Livestock Show and Rodeo presso l’NRG Park (NRG Pkwy.). La manifestazione risale al 1932 e oltre a gare di rodeo si effettuano vivaci aste di bestiame, si gusta buon cibo e si assiste a concerti di musica country: un vero spettacolo texano! Non mancano poi bancarelle con articoli vari tra cui spicca l’abbigliamento cowboy style con centinaia di stivali, cappelli e gilet più o meno appariscenti. I costi dell’evento variano in base alle proposte della giornata e ai posti a sedere.

La comunità greca festeggia in ottobre durante lo Houston Greek Festival che si svolge presso l’Annunciation Greek Orthodox Cathedral (3511 Yoakum Blvd.) fra musica dal vivo, balli, canti e ottimo cibo della madre patria. Anche il gift shop è interessante. I biglietti costano 5$ per gli adulti. Approfittiamo dell’evento per fare un giro nella bella cattedrale in stile bizantino revival. La sua navata singola conduce alla zona dell’altare in cui si trovano le icone, immagini decorative tipiche delle chiese ortodosse.

Presso il Memorial Park (6501 Memorial Dr.) in primaveraautunno ha luogo il Bayou City Art Festival, un’esposizione di opere di artisti internazionali nel contesto arioso del parco dove la presenza di food truck è una tradizione. Gli animali non sono ammessi alla manifestazione e la mancanza di parcheggi in loco viene sopperita da uno shuttle che costa 4$ a tratta e che parte dal centro commerciale North-West Mall (9500 Hempstead Rd.). Il costo dell’evento è 15$ per gli adulti e 5$ per i minori di 12 anni.

Nel bel quartiere di Houston Heights il primo sabato di ogni mese la 19th Street ospita l’Arts Market con un mercato all’aperto di arte, artigianato e l’accompagnamento di musica dal vivo. Gli orari di apertura variano in base alla stagione. Durante l’anno, al Discovery Green ha luogo una serie di eventi fra cui scegliere, potete scoprire quali visitando il sito ufficiale.

Dove mangiare

Un viaggio non sarebbe completo senza aver assaporato qualcosa della cucina locale. La nostra scelta ricade fra ristoranti diversi fra loro. La catena Morton’s Steakhouse (5000 Westheimer Rd.) è nota per la sua ottima carne: filet mignon, costolette di manzo brasate, braciole di maiale, ma non mancano cocktail di gamberetti giganti, mac’n cheese con aragosta, gambe di granchio e budino di pane con noci pecan più cioccolata bianca. Il locale, aperto a pranzo e a cena, raccomanda la prenotazione e un abbigliamento business o smart casual.

In un edificio storico in legno che risale a 100 anni fa il Rainbow Lodge (2011Ella Blvd.) è un ristorante accogliente, raffinato, dove il personale è attento ai dettagli; è dotato di bar, patio, porticato e la vista è rivolta ad un ruscello. Il ristorante è aperto per pranzo, cena e per il brunch domenicale; la filosofia dei gestori è di utilizzare cibi di stagione, i prodotti del loro orto e dei contadini locali. Nel menu si trovano insalate, piatti di pasta, pesce e carne proveniente da allevamenti locali.

Dal 1997 è attivo Taste of Texas (10505 Katy Freeway) che propone antipasti, zuppe, insalate, pesce, carne e buon vino. Il locale è accogliente e associa tocchi di stile texano ad eleganti arredi in legno. Anche la Steamboat House (8045 N. Sam Houston Pkwy W.) è in tema texano per stile e piatti, ma non solo. Il nome del ristorante è quello dell’ultima residenza del generale Sam Houston dove visse e morì. All’interno del locale spiccano due grandi quadri del 1936 raffiguranti rispettivamente Sam Houston e George Washington. È possibile fare un tour storico del ristorante.

Dove dormire a Houston

Dove dormire a Houston
Sara’s Bed and Breakfast Inn

Anche in merito alla scelta di strutture ricettive le possibilità sono molteplici. Vicino al Galleria Mall si trova La Quinta Inn & Suites Galleria Area (1625 W. Loop S.) con il suo giardino che consente un pieno relax. Arredi accoglienti e colori solari caratterizzano le camere e le suite, queste ultime dotate di salotto. A disposizione degli ospiti ci sono una piscina riscaldata, spa, centro fitness, business room e uno shuttle che percorre latratta fra l’hotel e i due aeroporti cittadini Bush e Hobby.

Vicino al downtown segnaliamo Sara’s Bed and Breakfast Inn (941 Heights Blvd.) riconoscibile dalle sue pareti colorate. La dimora storica cattura l’attenzione per il fascino e l’eleganza dello stile. Le camere, anch’esse dal tocco storico sono dotate di mini frigorifero e wi-fi. Si può parcheggiare in loco e lungo Heights Boulevard. Durante le festività più importanti è richiesto un pernottamento minimo di 2 o 4 notti.

Nel cuore di Houston Heights l’Uphouse Manor B&B (235 W. 18th St.) è una dimora risalente al 1908 dotata di una piacevole veranda. Stile e charm caratterizzano le stanze e le suite. La struttura è dotata di parcheggio. Il Comfort Suites Houston Northwest Cy-Fair (13355 FM 1960 Rd. W.) dispone di stanze accoglienti con macchina per il caffè, microonde, frigorifero, centro fitness, lavanderia e parcheggio ma gli animali non sono ammessi.

Trova tutti gli alberghi di Houston

Dove si trova e come muoversi

Houston come muoversiPer raggiungere Houston segnaliamo l’aeroporto internazionale cittadino George Bush (2800 N. Terminal Rd.). Se non si dispone di un’auto a noleggio si possono utilizzare gli autobus oppure la light rail (simile ad un tram) operata dalla Metro (Metropolitan Transit Authority of Harris County). Le linee percorrono la Greater Houston e la parte della contea di Harris che la ospita. C’è un’ulteriore opzione anche per chi ha noleggiato una macchina; si può utilizzare la formula Park and Ride che consiste nel parcheggiare il proprio veicolo, solitamente in aree suburbane, per poi prendere i mezzi pubblici che collegano il centro città.

A circa un’ora di distanza, ma sempre nell’ambito della Greater Houston, c’è Galveston, nota cittadina costiera sul Golfo del Messico, meta anche di crociere, praticamente la riviera di Houston che vanta splendidi edifici vittoriani del 19° secolo e i Moody Gardens (1 Hope Blvd.) con ambienti naturali da scoprire, il cinema, la spiaggia e la laguna. Se siete interessati a questa escursione fuori città potete dare un’occhiata a questo tour organizzato.

C’è davvero tanto da visitare a Houston e dintorni, una grande area con un mondo di opportunità ricreative, di intrattenimento, culturali, culinarie e di shopping, una realtà vibrante che associa il calore degli stati del Sud all’energia del Texas.

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Marianna Licia e Paolo Bendandi

Marianna Licia e Paolo Bendandi

Ciao, siamo una famiglia romagnola al completo: Marianna con la sua passione per la geografia e il folklore, Paolo esperto di modellismo e bricolage, Licia appassionata di lingua inglese e di cucina. Al di là dei nostri spiccati interessi individuali, due passioni ci accomunano profondamente: la fotografia e il viaggiare, in modo particolare negli Stati Uniti. Ogni aspetto di questa terra ci incuriosisce e i suoi grandi spazi ci emozionano.

Lascia un Commento

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Aggiungi Viaggi-USA alla tua schermata Home

Aggiungi
×
Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...