HomeCittà USANew York Consigli di ViaggioItinerari New YorkQuartieri New YorkNoLiTa e Lower East Side: eclettismo, locali alla moda e boutique di design
Città USA Itinerari New York New York Consigli di Viaggio Quartieri New York

NoLiTa e Lower East Side: eclettismo, locali alla moda e boutique di design

nolita lower east side cosa vedere
Cosa vedere a NoLiTa e Lower East Side

Poco distanti l’una dall’altra, entrambi nell’area di Lower Manhattan, questi due quartieri di New York sono tra i più amati e frequentati dai giovani alla ricerca di location trendy e ristoranti alla moda, ma che strizzano l’occhio anche a chicche vintage. Sebbene il Lower East Side venga anche chiamato LES, ma meno di frequente, Nolita è l’abbreviazione di North of Little Italy. Ricco di locali in cui si suona musica dal vivo e di edifici eclettici il primo, fucina di studi di design e abbigliamento retrò il secondo, questi quartieri meritano di essere esplorati, con calma, così da assaporarne l’atmosfera frizzante e non-convenzionale.

Dove si trovano i 2 distretti e come arrivare

Come arrivareI 2 distretti si trovano a sud di NoHo ed East Village. NoLiTa è un piccolo sobborgo di una quindicina di isolati che confonde facilmente i suoi confini con Little Italy, Lower East Side è invece molto più grande, comprendendo l’area racchiusa fra East Village (Nord), NoLiTa e Little Italy (Ovest), Two Bridges (Sud) e l’East River (Est). Molti dei principali motivi di interesse di Lower East Side si trovano non lontani dal confine con NoLiTa, quindi raggiungere la zona di confluenza dei 2 quartieri può rappresentare una buona base per l’esplorazione di entrambi i distretti. Ci sono in realtà varie fermate utili, eccole di seguito:

  • prendendo la linea marrone J e Z (fermate Bowery e Delancey Street)
  • prendendo la linea arancione e scendendo nelle stazioni Broadway-Lafayette (B, D, F, M) e Second Avenue  (F)
  • scendendo a Prince Street sulla linea gialla (Q, R, W)
  • scendendo a Spring Street Subway sulla linea verde (4, 6)

Per meglio orientarvi vi ricordo che potete rifarvi alla nostra guida su come usare la metropolitana a New York

Lower East Side: cosa fare e vedere

Tenement Museum

Tenement MuseumMuseo unico e imperdibile, fondato negli anni ’80, il Tenement Museum esplora l’universo e le vite dei popoli che migrarono in America attraverso un percorso toccante e, talvolta, molto crudo. All’interno del palazzo che lo ospita, infatti, le fondatrici del museo trovarono numerosi oggetti di proprietà delle famiglie che vi abitarono tra il 1860 e il 1930, circa 7000 persone provenienti da ogni angolo del pianeta.

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

Degli antichi appartamenti, 7 sono stati ristrutturati e contengono mobili, suppellettili, fotografie, abiti e oggetti di uso quotidiano risalenti alle epoche raccontate. Il Tenement Museum, che si snoda lungo due edifici e consente visite anche dei dintorni, è visitabile solo previa prenotazione di tour guidati. Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18.30, tranne il giovedì, giorno in cui la chiusura è posticipata alle ore 20.30, il tour costa 27 $ per gli adulti e 22 $ per i ragazzi dai 6 ai 17 anni. L’ingresso ai bimbi sotto i 6 anni non è consentito.

  • Dove: 103 Orchard Street, Lower East Side, New York City.

Columbus Park

Columbus ParkChiamato così in onore di Cristoforo Colombo, il parco ebbe però nel passato denominazioni diverse, non tutte altrettanto positive. Sito in un’area che nel XIX secolo era piuttosto mal frequentata, il parco venne visitato anche da Charles Dickens che ne riportò una descrizione vivida e reale nel suo diario di viaggio American Notes, descrivendolo come pericoloso e sporco (d’altra parte sorgeva nell’area di Five Points, raccontata anche nel film Gangs of New York). Nulla a che vedere, ovviamente, con il polmone verde che è oggi: inserito in un contesto residenziale, il Columbus Park è uno dei più grandi della città e ospita diversi campi di basket, aree gioco per i più piccini ed eventi culturali e artistici.

  • Dove: Mulberry Street & Baxter Street, Lower East Side confine con Chinatown, New York City.

Church of the Transfiguration

Church of the TransfigurationOspitata in un delizioso edificio di mattoni rossi, con panchine e alberi che rendono l’atmosfera rilassata e idilliaca, la chiesa della trasfigurazione venne fondata nel 1848 e, durante la Guerra Civile, veniva usata come riparo sicuro per gli schiavi in fuga verso il nord del Paese. Particolarmente apprezzato è il coro della chiesa che, oltre a cantare durante le funzioni religiose, tiene anche dei concerti di musica religiosa e liturgica, opera e drammi musicali a cadenza regolare. Un tour all’interno dell’edificio sarà particolarmente apprezzato da chi ama le architetture religiose: tra vetrate colorate, nicchie pregiate e opere d’arte. La chiesa è aperta tutti i giorni dalle 8.10 alle 17.00.

  • Dove: 1 East 29th Street, Lower East Side, New York City.

First Park

Pensato per i bambini, costruito intorno a loro: il First Park è uno degli spazi verdi più a misura di bimbo di tutta New York, sin dalle sue origini nel 1865. Oltre a regalare un angolo di aria pulita, il parco è dotato di sabbionaie, altalene, palestrine di metallo, dondoli e scivoli di tutte le altezze. Uno spazio per i bimbi che, però, non dimentica gli adulti: nel parco infatti si trovano anche esposizioni temporanee e permanenti di arte contemporanea a disposizione di tutti e completamente gratuite, senza dimenticare le attività culturali che vi vengono organizzate, cui partecipano designer, artisti, architetti, scultori.

  • Dove: 49 E 1st Street, Lower East Side, New York City.

New Museum

New MuseumFondato nel ’77, il New Museum racconta l’arte contemporanea deviando dalle solite esposizioni di dipinti e sculture (sebbene ve ne siano, ovviamente), ma dando spazio anche ad altre forme artistiche come i film, la televisione, la fotografia. Al suo interno, oltre alle sale espositive, i visitatori trovano anche un teatro dedicato a rappresentazioni contemporanee e una stupenda Sky Room, dalla quale godere di una vista spettacolare su Lower Manhattan.

Le mostre organizzate dal museo, infine, danno spazio anche ad artisti emergenti, oltre a presentare nuove iniziative e nuove idee in grado di cambiare non solo l’arte contemporanea, ma anche il volto delle città. Il New Museum è aperto martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle 11 alle 18, giovedì dalle 11 alle 21, chiuso il lunedì. La Sky Room è a disposizione dei visitatori il sabato e la domenica. Il costo del biglietto di ingresso è di 18 $ per gli adulti, 15 $ per gli over 65, gratuito fino ai 18 anni d’età.

  • Dove: 235 Bowery, Lower East Side, New York City.

Dove fare shopping chic e “verace”

shopping lower east side

Essex Market

Aperto nel 1940, questo mercato è un punto di riferimento per gli abitanti del Lower East Side, ma anche per chi si trova a passeggiare nel quartiere. Quasi una sorta di mercato rionale, dove non è insolito notare i venditori chiamare i clienti per nome, vi si trova di tutto un po’. Macellai, pescherie, venditori di formaggi, droghieri. Passeggiando tra i banchetti si viene pervasi dal profumo del pane croccante appena sfornato o dall’aroma dei dolci di pasticceria, si può scegliere tra numerosi tipi di olio evo, o ancora sostare per un succulento pranzo a base di polpettine al sugo.

Frutta freschissima, birre artigianali, delizie giapponesi e abiti cuciti a mano rendono il mercato ancora più verace. Non vanno dimenticati, poi, gli eventi a tema gastronomico, le sessioni di cucina e gli spazi dedicati a mostre d’arte contemporanea e moderna che arricchiscono ulteriormente questa location “old style” di New York. L’Essex Market è aperto tutti i giorni, dal lunedì al sabato dalle 8 alle 22, la domenica dalle 10 alle 20.

  • Dove: 88 Essex Street, Lower East Side, New York City.

Economy Candy

È il paradiso dei dolci e dei golosi. Aperto negli anni ’30, il negozio continua ad essere gestito dalla stessa famiglia e offre migliaia di caramelle e dolciumi di diversi tipi, forme e colori. Alcuni bon-bon vengono proposti in packaging d’epoca, mentre altri sono inseriti all’interno di pupazzi e orsacchiotti, così da essere ancora più apprezzati dai bambini di tutte le età. Anche i prezzi, poi, variano enormemente: si passa dalle confezioni di caramelle a 1.99 $, fino alle scatole di cioccolatini home-made, più eleganti, il cui costo varia in base al peso. Il negozio è aperto sabato, domenica e lunedì dalle 10 alle 18, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18.

  • Dove: 108 Rivington Street, Lower East Side, New York City,

Self Edge

Negozio da uomo specializzato in jeans, accessori in pelle e abbigliamento casual, Self Edge è un punto di riferimento per qualsiasi uomo o ragazzo che ami il denim. In nessun altro posto, infatti, si potrà trovare un assortimento così vasto come in questo store. Imperdibili, poi, i pezzi vintage anni ’30 e ’40. Lo store è aperto tutti i giorni, dalle ore 12 alle ore 19.

  • Dove: 157 Orchard Street / Rivington Street, Lower East Side, New York City.

Freemans Sporting Club

Amato dagli hipster, frequentato dai curiosi, il Freemans Sporting Club è un negozio con annesso servizio di barbiere che propone capi classici, funzionali e vagamente d’antan, ma super-chic. Cuciti da maestri artigiani, sono abiti unici e, purtroppo, anche piuttosto costosi. Mixano cotone giapponese e madreperla, mocassini fatti a mano e lana Shetland, cachemire e suede.

Perfetto per chi si ritiene un personaggio a metà strada tra Roosevelt e Hemingway. Imperdibili, infine, le cinture fatte a mano e il negozio di barbiere il cui ambiente fa rivivere, in un lampo, i saloni anni ’40. Il negozio è aperto dal lunedì al sabato dalle ore 11 alle 19, la domenica dalle 12 alle 18.

  • Dove: 8 Rivington Street, Lower East Side, New York City.

Dove mangiare

lower east side dove mangiare

Katz’s Delicatessen

La classica tavola calda che può venire in mente quando si pensa a locali di questo tipo, Katz’s Delicatessen serve giganteschi panini dal 1888. Ma non solo. Diventato famosissimo per la scena dell’orgasmo finto da Meg Ryan nel film Harry ti presento Sally, qui si ordinano succulenti piatti di carne, pastrami, delicatezze ebraiche, portate alla griglia e hamburger, of course. I prezzi, poi, sono più che abbordabili: si può pranzare (o cenare) a partire da 12 $, bevande escluse.
La tavola calda è aperta tutti i giorni, con orari variabili.

  • Dove: 205 East Houston Street (angolo con of Ludlow Street), Lower East Side, New York City.

Ivan Ramen

Ristorante specializzato in ramen noodle, Ivan Ramen porta un pezzettino di Tokyo nella Grande Mela. Con cucina a vista e un ambiente semplice, ma raffinato, qui si gustano gustose crocchette di pollo con wasabi, ramen anche vegani, paitan ramen di pollo e tanto altro ancora. Prezzi su richiesta. Il ristorante è aperto tutti i giorni, dalla domenica al giovedì, dalle 12.30 alle 22.00, venerdì e sabato dalle 12.30 alle 23.00.

  • Dove: 25 Clinton Street, Lower East Side, New York City.

Russ & Daughters

Per chi ama i bagel, questo è il “place to be”. Amatissimo dai newyorkesi, frequentato dai turisti in visita, da Russ & Daughters si possono assaporare anche salmone affumicato, crema all’uovo, caviale, fegato, aringhe affumicate, sublimi cocktail. Locale storico, aperto da oltre un secolo, il caffè è aperto tutti i giorni, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 22, sabato e domenica dalle 8 alle 22. Il costo a persona parte da 27 $, bevande escluse.

  • Dove: 127 Orchard Street, Lower East Side, New York City.

Clinton Street Baking Company

Panetteria e ristorante, la Clinton Street Baking Company è specializzata in pancake, biscotti fatti in casa, torte (ecco perché è l’hot-spot da scegliere per una colazione a cinque stelle), ma anche hamburger, omelette, pollo alla griglia o fritto, formaggi e insalate. Da provare i muffin e i pancake ai mirtilli. Costo a persona, per il brunch, da 20 $ bevande escluse.

  • Dove: 4 Clinton Street (tra East Houston & Stanton), Lower East Side, New York City.

Nolita: cosa vedere e cosa fare

Italian American Museum

italian american museumAttualmente sottoposto ad interventi di ristrutturazione (la riapertura è prevista per l’autunno 2020), l’Italian American Museum è ospitato in uno stabile che, inizialmente, era sede della Banca Stabile, punto di riferimento per gli immigrati italiani che arrivavano a New York perché, oltre ai servizi classici di una banca, consentiva loro anche di mantenere contatti con i propri familiari in Italia.

Inaugurato nel 2001, il museo il racconta la vita dei nostri connazionali in America a fine ‘800 attraverso esposizioni di oggetti, documenti, lettere. Alla sua riapertura, il museo coinvolgerà anche artisti, letterati e musicisti italiani che porteranno un ulteriore tocco di italianità nella Grande Mela. Il museo è ubicato in realtà entro i confini di Little Italy, un’isolato a sud dal perimetro di NoLiTa,

  • Dove: 155 Mulberry Street, Lower East Side, New York City.

St. Patrick’s Old Cathedral (scena de Il Padrino)

St. Patrick’s Old CathedralCostruita ad inizio ‘800, questa cattedrale è un tipico esempio di stile neo-gotico e, al suo interno, si trovano interessanti catacombe che si possono visitare tramite tour guidati. Molto spesso set di importanti pellicole cinematografiche, è qui che sono state girate scene di film come Il Padrino parte III, Mean Streets – Domenica in chiesa, lunedì all’infermo di Martin Scorsese e altri documentari trasmessi in America. La basilica è aperta tutti i giorni, dalle 8 alle 18 (da lunedì a venerdì), dalle 8 alle 18.30 il sabato e dalle 8 alle 20 la domenica.

  • Dove: 263 Mulberry Street, Lower East Side, New York City.

Dove fare shopping con stile

shopping nolita

Resurrection

Negozio di abbigliamento vintage, Resurrection è La Mecca di chi ama abiti “storici” e designer d’antan. Ma non solo. Oltre ad una vasta esposizione di capi da acquistare, nel corso degli ultimi decenni Resurrection ha anche organizzato interessanti mostre dedicate ad artisti e designer della moda del XX secolo. Abiti del ‘900, fino ai giorni nostri, prodotti sartoriali, libri e addirittura oggetti legati al mondo fashion, al design e alla cultura. Tante, infine, le proposte di stilisti americani, europei e giapponesi con focus sugli anni ’60, fino al 2000. Il negozio è aperto dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 18.

  • Dove: 45 Great Jones Street, Nolita, New York City.

McNally Jackson Books

Libreria indipendente, la McNally è un tempio di letteratura, saggi, volumi, novelle per bimbi. Al suo interno si trova anche una caffetteria ideale per rilassarsi, magari sfogliando una rivista. Tra le altre cose, la libreria organizza tutti i giorni eventi letterari, anche dedicati ai più piccolini. McNally Jackson Books è aperta tutti i giorni, dal lunedì al sabato dalle 10 alle 22, la domenica dalle 10 alle 21.

  • Dove: 52 Prince Street, Nolita, New York City.

Dove mangiare

nolita dove mangiare

Parm

Ristorante italiano, dall’atmosfera intima e familiare, Parm è un’istituzione di Nolita ed è famoso per i suoi deliziosi panini, le polpette, i bocconcini di mozzarella fritti e le insalate di pasta, cui si può aggiungere dell’ottimo pollo. Imperdibile? La caprese di pollo. Costo del pranzo, a persona, bevande escluse, da 20 $. Il ristorante è aperto tutti i giorni, dalla domenica al giovedì, dalle 11.30 alle 22, venerdì e sabato dalle 11.30 alle 23.

  • Dove: 248 Mulberry Street (tra Prince & Spring), Nolita, New York City.

Peasant

Altro ristorante italiano pluripremiato e frequentatissimo, Peasant è un mix di ambienti rustici e urban-chic. A dominare, nel locale, il grande forno di mattoni, abbracciato dal bancone del bar in legno e dalle sedie moderne in metallo. Tra i piatti da non perdere i bocconcini di mozzarella, la porchetta di maiale e l’agnello servito con la polenta. La cena, a persona, costa da 45 $, bevande escluse. Il ristorante è aperto dal martedì alla domenica, dalle 18 alle 23.

  • Dove: 194 Elizabeth Street (tra Spring St. e Prince St.), Nolita, New York City.

Lombardi’s

Prima pizzeria di New York (o almeno così dicono i proprietari), Lombardi’s venne aperta nel 1905 da Gennaro Lombardi, napoletano, che per primo cucinò non solo la pizza nella Grande Mela, ma la vera pizza in stile New York. Inutile dire che qui è proprio la pizza il piatto principale, cucinato alla maniera italiana, sia in versione rossa, col pomodoro, che bianca. Vi viene però servito anche il calzone. Prezzi a persona da 20.50 $, bevande escluse. La pizzeria è aperta tutti i giorni, dalla domenica al giovedì, dalle 11.30 alle 23, venerdì e sabato dalle 11.30 a mezzanotte.

  • Dove: 32 Spring Street, Nolita, New York City.

Di Palo’s Fine Foods

Gastronomia d’eccellenza, gestita dalla stessa famiglia da oramai 5 generazioni di italo-americani, la Di Palo vende prodotti rigorosamente made in Italy: dalla mozzarella di bufala al prosciutto di Parma, dal parmigiano reggiano ai tortellini fatti in casa, fino a olive ripiene e olio evo. Ideale per prodotti take-away, vi si può però anche mangiare piatti pronti, veloci e gustosissimi, accompagnati da selezionati vini italiani. Di Palo è aperto tutti i giorni, dalle 9 alle 19, e la domenica dalle 9 alle 18.

  • Dove: 200 Grand Street, Nolita, New York City.

Dove dormire in zona

dove dormireLa zone migliore per trovare alloggi nel Lower East Side è quella più interna e in prossimità di NoLiTa, ben collegate anche con i mezzi pubblici. Più ci si inoltra verso il fiume e meno strutture si trovano e, venendo a scarseggiare anche le fermate della metro, si rendono più difficoltosi anche gli spostamenti. Trovate una lista degli alloggi disponibili in quest’area a questa pagina, mentre per una panoramica su zone e strutture consigliate e qualche consiglio per risparmiare potete leggere la nostra guida su dove dormire a New York spendendo poco.

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Annalisa Costantino

Annalisa Costantino

Annalisa, giornalista e blogger, è mamma di due gemelle, lettrice appassionata e fervente sostenitrice del forest bathing.
Dopo aver visitato tutti i continenti, si dice pronta a ricominciare daccapo.

Lascia un Commento

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

A NEW YORK COME UN VERO NEWYORKESE?

- Le attrazioni che solo i newyorkesi conoscono

- Dritte su come organizzare un itinerario

- Le migliori offerte per NY

Come organizzare gli spostamenti logistici

- Dritte per risparmiare

- Come esplorare i dintorni e molto altro...

Viaggi-USA Newsletter