Quartieri New York

Ottobre 14, 2022 /

Ci sono vari motivi per cui New York viene chiamata “la Grande Mela”, ma una cosa è certa: come ogni mela che si rispetti, può essere tagliata in spicchi. Questa succosa metafora ci dovrebbe servire per fare un po’ di chiarezza sulla suddivisione in distretti e quartieri di questa incredibile e sterminata metropoli, simbolo di tutti gli Stati Uniti.

Sì, perché se non avete ancora troppa familiarità con la città, potreste pensare ad esempio, che Manhattan sia solo un altro nome per riferirsi a tutta la città di New York, o che Brooklyn e il Bronx siano quartieri di New York… niente di più sbagliato! Cominciamo col fare una distinzione importante: quella tra distretti (boroughs), quartieri (neighborhoods) e contee (counties).

Indice

I distretti di New York (e le rispettive contee)

I 1223.59 km2 di superficie occupati dalla città di New York sono suddivisi in 5 boroughs, ovvero “distretti” (che, per capirsi, a noi italiani potrebbero ricordare i comuni). I 5 distretti sono Manhattan, Queens, Brooklyn, Bronx e Staten Island. Ecco alcuni dati e curiosità su questi distretti:

  • Manhattan è di gran lunga il distretto più famoso, quello che di certo visiterete con maggior attenzione durante il vostro viaggio a New York. Si tratta del distretto meno esteso di New York (“appena” 58.8 km2) ma anche quello con la maggior densità di popolazione (ben 28.872 persone per km2).
  • Brooklyn, grazie alla sua forte e riconoscibile identità urbana, è il distretto di cui avrete più sentito parlare dopo Manhattan, al quale è collegato dal famoso, omonimo ponte sull’East River. Brooklyn si trova infatti su Long Island, la grande isola a est di New York. La sua estensione (179.7 km2) lo rende il secondo distretto più vasto di New York, nonché il più popoloso (2.736.074  persone al censimento del 2020).
  • Con i suoi 281,5 km2, il Queens è il distretto più vasto di tutta New York. Proprio come Brooklyn, il Queens si trova sul territorio di Long Island ed è noto per essere una tra le aree più multietniche al mondo.
  • Nel nostro sentire comune, il Bronxpatria e capitale dell’hip-hop, non ha una bella nomea. Tuttavia, il distretto – l’unico dei cinque a trovarsi interamente sulla terraferma –  è stato in parte oggetto di una riqualificazione urbana, e ha alcuni importanti motivi di interesse. Nei suoi 109 km2 vivono 1.472.654 persone (secondo il censimento 2020).
  • Staten Island è il distretto suburbano meno turisticamente noto di New York, anche se non mancano le cose da vedere. Ha una superficie di 149,8 km2 e conta appena 3.327 persone per km2

Ciascun distretto è coestensivo con la rispettiva contea, la quale rappresenta un’ulteriore suddivisione territoriale di carattere squisitamente amministrativo:

  • Manhattan fa parte della New York County
  • Brooklyn fa parte della Kings County
  • il Queens fa parte della Queens County
  • il Bronx fa parte della Bronx County
  • Staten Island fa parte della Richmond County

A sua volta ciascun distretto è suddiviso in decine di quartieri, di cui parleremo velocemente nel prossimo paragrafo, intanto qui di seguito trovate le nostre guide ai 5 distretti di New York:

manhattan-new-york-guida

Manhattan: guida turistica al celebre distretto di New York

Come abbiamo già specificato nel nostro approfondimento sui quartieri della Grande Mela, New York è un’enorme metropoli non proprio facile da inquadrare geograficamente, essendo suddivisa in contee, distretti e quartieri. Manhattan è uno dei 5 distretti (borough) di New York, il più famoso e visitato, infatti la quasi totalità delle attrazioni e dei quartieri da visitare si trova qui. In…

Brooklyn New York cosa vedere

Brooklyn: come visitare il famoso quartiere di New York

Nonostante sia “semplicemente” un borough di New York, Brooklyn ha più di due milioni e mezzo di abitanti, cosa che lo renderebbe una città a tutti gli effetti. Negli ultimi anni, da luogo utilizzato solo come “dormitorio” dalla popolazione locale, si è andato sempre più sviluppando da un punto di vista turistico. Anche le strutture ricettive sono aumentate e molti…

queens new york

Queens: il distretto più grande di New York

Il Queens è uno dei cinque distretti di New York, oltre ad esserne il più esteso e il secondo più popolato, dopo quello di Kings County (Brooklyn). Pensate che, se fosse una città, il Queens sarebbe la quinta città più popolosa di tutti gli Stati Uniti, subito dopo le metropoli di NYC, Los Angeles, Chicago e Houston.  Dove si trova…

bronx new york cosa vedere

Il Bronx: la culla dell’hip-hop e dei New York Yankees

È il quartiere più a nord di New York City, oltre ad essere l’unico posizionato principalmente sulla terraferma. L’area, che in origine apparteneva alla popolazione indiana dei Lenape, divenne nel corso dei secoli dimora di immigrati olandesi, svedesi e inglesi, ben presto soppiantati, nel ‘900, da portoricani e dominicani. Oggi il Bronx vanta un numero significativo di attrazioni anche se la sua…

Staten Island: itinerario per scoprire l’isola alle porte di Manhattan

Se avete in programma un itinerario di New York in più giorni, e volete ritagliarvi uno spazio per visitare una zona un po’ più tranquilla rispetto alla frenetica Manhattan, potete considerare di organizzare una visita a Staten Island. Si può raggiungere facilmente grazie al comodo traghetto gratuito Staten Island Ferry, e può essere una tappa da prendere in considerazione per…

I quartieri più famosi di New York

Ma dove si trovano i quartieri più noti di New York? Se non conoscete ancora la geografia della città, vi do una risposta rapida: a Manhattan. Nel distretto più piccolo di New York si concentrano infatti tutti i quartieri più rilevanti dal punto di vista storico e turistico.

A Midtown Manhattan si trova la leggendaria Times Square; nella Lower Manhattan si innalzano i grattacieli di Downtown (uno su tutti la Freedom Tower), il Quartiere Finanziario e Ground Zero. A Manhattan si trovano anche i quartieri etnici più famosi della città (Little Italy, Harlem e Chinatown), i quartieri chic (Tribeca, Noho ecc.), le distinte aree residenziali intorno al Central Park dove vivono i vip (Upper West Side e Upper East Side), i quartieri dove si fa controcultura militante in una vivace atmosfera vintage (Greenwich Village, NoLiTa) ecc.

E la Statua della Libertà?
Come saprete, la Statua della Libertà si trova su un’isola, Liberty Island, che, pur trovandosi nelle acque del New Jersey, fa parte dello stato di New York (distretto di Manhattan).

Anche Brooklyn, oltre a molte aree residenziali di alto livello, vanta alcuni quartieri famosi, come il panoramico DUMBO e Williamsburg, vero cuore della New York hipster e alternativa. Nel Queens sono degne di essere menzionate l’eclettica e modaiola Long Island City e il gradevole quartiere di Astoria, originariamente abitato da immigrati greci. 

Guide ai singoli quartieri di New York

Ecco una serie di itinerari pensati per esplorare i quartieri più caratteristici e suggestivi di Manhattan. Le attrazioni principali, ristoranti tipici, come muoversi e quali stazioni della metro scegliere per visitarli.

greenwich-village-new-york

Greenwich Village New York: itinerario fra musica rock e controcultura

New York è una città in continua trasformazione e i cambiamenti, anche per chi ci ritorna dopo poco tempo, si notano a vista d’occhio. La direzione che Manhattan sta prendendo ormai da un po’ di tempo è quella di diventare, stando alle parole dei newyorchesi stessi, “un’isola per ricchi”, dove per vivere è necessario pagare affitti salatissimi, aspetto che spesso costringe…

Chelsea New York cosa vedere

Cosa fare a Chelsea: itinerario fra gallerie d’arte e altri luoghi di interesse

Chelsea è un quartiere del West Side di Manhattan circondato da altri interessanti distretti come Greenwich Village e West Village. Le tantissime gallerie d’arte (più di 200), gli ottimi ristoranti e i classici edifici in mattoni rossi, lo rendono un borough autentico e decisamente poco artefatto. Date un’occhiata alle opere dell’arte contemporanea, passeggiate sulla High Line e lasciatevi trascinare dai profumi…

Chinatown New York

Chinatown di New York: alla scoperta del quartiere cinese di Manhattan

Circondata da Tribeca, Little Italy e l’East Side, con più di 90,000 abitanti, la Chinatown di New York è una delle comunità asiatiche più grandi fuori dall’Asia. Per via dell’aumento degli affitti che affligge tutta Manhattan, Chinatown inclusa, molti si sono spostati in altri quartieri di New York (e anche fuori città) con forte predominanza della comunità cinese. Nonostante ciò, è…

Upper East Side New York

Upper East Side: alla scoperta del quartiere VIP di New York

Benvenuti in uno dei quartieri di New York con la più alta concentrazione di VIP! L’Upper East Side, il “rettangolone” di Uptown Manhattan a est di Central Park (che lo separa dal versante occidentale, Upper West Side), è uno dei quartieri più piacevoli da esplorare, passeggiando fra palazzi signorili, vetrine chic e caffè d’epoca, e soprattutto godendosi il Museum Mile,…

Lower Manhattan Cosa Vedere

Lower Manhattan e Financial District: cosa vedere nella Downtown di New York

Lower Manhattan (o Downtown), la zona dove sorgono i grattacieli più alti e imponenti di New York, è un’area ricchissima di attrazioni che si estende a partire dalla quattordicesima strada fino alla fine dell’isola. Lower Manhattan comprende al suo interno vari quartieri come il Greenwich Village, l’East Village, Tribeca, Chinatown e Little Italy. In questo articolo però, per una questione di comodità e…

SoHo New York cosa Vedere

SoHo a New York: il quartiere del Cast Iron District

I tanti quartieri di New York sono un po’ come delle piccole cittadine all’interno della grande metropoli, ognuna con un’identità ben distinta, e SoHo non fa eccezione. A contraddistinguere questa zona sono i caratteristici palazzi in ghisa e mattoni rossi con le scale antincendio all’esterno, strutture tipiche della Grande Mela immortalate in moltissimi film e divenute ormai oggetto del desiderio…

harlem-cosa-vedere

Cosa vedere ad Harlem? Itinerario tra le attrazioni del quartiere afroamericano di New York

Nell’area nord di Manhattan si trova il quartiere di Harlem, dove storia, street art, estro musicale e un’animata religiosità si incontrano e convivono da decenni. Sono molteplici i motivi di interesse: dai musei che celebrano la comunità ispano-americana ai murales lungo le strade dove la comunità afroamericana ha lottato per affermare la propria identità e cultura, dai teatri dove hanno suonato…

Long Island City: arte e design a due passi da Manhattan

Ne ha fatta di strada questo “sobborgo” di New York. Da centro prettamente industriale, Long Island City si è tramutato come il migliore dei cigni in un centro vibrante e vivace, ricco di gallerie d’arte, musei e anche atelier di moda, cinema, pittura. Senza per questo, però, perdere il proprio volto tipico: gli edifici che la caratterizzano, risalenti a fine…

williamsburg brooklyn

Williamsburg, il quartiere hipster multietnico di Brooklyn

Multietnico, rock e culla della cultura hipster newyorkese, Williamsburg è un quartiere forse ancora poco conosciuto oltreoceano, ma che merita un posto d’onore tra gli hot-spot di NYC. Fucina di grandi talenti dell’arte contemporanea, con una frizzante movida notturna e un panorama culturale degno di menzione, per la sua fortissima vocazione poli-esperienziale, Williamsburg è stata definita la Little Berlin, “piccola…

hells_kitchen_cosa_vedere

Hell’s Kitchen: il quartiere boho-chic di New York

Sebbene un tempo fosse prettamente abitato da operai, immigrati e individui poco raccomandabili, oggi Hell’s Kitchen (conosciuto anche come Midtown West o Clinton) è uno dei quartieri di New York più chic, con una vivacissima vita notturna e molti locali alla moda. Vista la sua vicinanza alla zona dei teatri della Grande Mela, è qui che abitano attori e trovano…

tribeca-new-york

Tribeca: il quartiere amato dai VIP a New York

TriBeCa è uno dei quartieri più belli e ricchi di personalità di New York. Non solo chic e glamour, ma anche votato alla moda, alla gastronomia di altissimo livello e dimora di numerosi VIP del cinema a stelle e strisce (da Robert De Niro a Julia Roberts, da Beyonce a Mariah Carey). Insolito e quasi “fuori contesto”, questo quartiere il…

south street seaport

South Street Seaport: l’antico distretto portuale di New York

Fondato all’incirca nel 1625, quando vi venne costruito il primo molo ad opera di una compagnia di navigazione olandese, da allora l’espansione di South Street Seaport è stata continua, pur mantenendo i tratti dell’epoca. Nessun grattacielo o edificio modernissimo, quanto piuttosto un recupero sapiente di strutture pre-esistenti, ristrutturate ad arte, che oggi ospitano abitazioni, negozi, locali notturni, ristoranti. Una visita…

astoria-new-york

Astoria: guida al quartiere multiculturale del Queens

Parte integrante del distretto del Queens, il quartiere di Astoria un tempo era prettamente abitato da immigrati greci (prova ne sono, ancora oggi, i numerosissimi ristoranti e taverne di chiara impronta ellenica). Oggi, invece, si presenta come la dimora e la scelta preferenziale di diverse etnie, ben amalgamate tra loro (dagli italiani ai francesi ai sudamericani, per citarne alcune), ognuna…

east village new york

East Village: musica, gangster e storia antica

Quartiere “genuino” di New York, l’East Village è una delle zone più artistiche della Grande Mela, ricca di graffiti, locali alla moda, negozi vintage, templi della musica. E’ qui che nacque il punk rock americano ed è sempre qui che una leggenda della musica, Madonna, mosse i primi passi. Musica, ma non solo. L’East Village è stato anche fucina di…

noho new york

NoHo: trendy ed elegante, tra architettura chic e club

Vicinissimo a SoHo, questo quartiere è la quintessenza dell’eleganza, mix perfetto di creatività e architettura chic. Edifici di fine ‘800 convivono con strutture moderne, bar e ristoranti esclusivi vanno a braccetto con gallerie d’arte e club in cui ascoltare ottima musica dal vivo. Frequentato e abitato sin dalla notte dei tempi da famiglie altolocate e con un altissimo potere di…

meatpacking district new york

Meatpacking District: il quartiere di New York per stilisti e fashion addicted

Sempre “busy”, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, il Distretto di Meatpacking è cresciuto enormemente negli ultimi 20 anni, sia a livello architettonico che artistico. Scelto come base preferenziale da stilisti, designer, architetti, il quartiere ha assunto a poco a poco un’aria quasi snob, rilevabile nei contrasti affascinanti tra gli edifici storici e il dinamismo delle nuove costruzioni….

dyker-heights-brooklyn

Tour delle Luci di Natale a Dyker Heights: come arrivare, mappa delle case e visite guidate

Nato e cresciuto come quartiere prettamente residenziale sin dalle sue origini, a fine ‘800, Dyker Heights è sempre stato sinonimo di eleganza ed esclusività. Caratteristiche che, nel tempo, sono cresciute ancora di più. Basti pensare che le villette, mono o bi-familiari, hanno tutte il loro vialetto d’accesso privato, il loro giardino e la tipica veranda a colonne, con l’immancabile divano…

Mappa dei quartieri di New York

AMERICAN DREAM ROUTES