Pérez Art Museum di Miami: guida alla visita e info su biglietti

Gennaio 28, 2020 /
Offerte Booking.com
Risparmia almeno il 15% su viaggi vicino a casa o soggiorni più lunghi fino al 30 settembre. Qui tutte le offerte!

Il Pérez Art Museum di Miami, conosciuto con il nome di PAMM, è il museo di arte contemporanea di Miami. Si trova a Downtown Miami nel Museum Park dal 2013, in una location da favola con vista mozzafiato su Miami Beach. L’edificio che ospita il museo è un’opera d’arte di per sé: vetrate, colonne e piante sospese che contribuiscono a rendere il luogo spettacolare.

Dove si trova e come arrivare

Il PAMM si trova al 1103 di Biscayne Boulevard a Miami, al lato est del Museum Park, fra il Frost Science Museum e Biscayne Bay. Il modo migliore per raggiungere il PAMM con i mezzi pubblici è quello di usare il Metromover. Prendi l’Omni Loop fino alla stazione Museum Park. Il Biscayne Trolley è invece la linea di bus gratuiti che raggiunge il Museo Pérez. La fermata si chiama Museum Park.

Se provieni da fuori Miami in treno, scendi alla stazione Miami Central Brightline e prendi l’Omni Loop fino al Museum Park (la decima fermata) oppure, se preferisci, fai una passeggiata di circa 15 minuti fino al PAMM.

Anche se hai l’auto, ti consiglio di raggiungere il PAMM con i mezzi pubblici. Infatti, il parcheggio del museo (che fra l’altro ha un numero limitato di posti) costa 8 dollari la prima ora e 4 dollari le successive fino a un massimo di 40 dollari giornalieri.

Orari e prezzi

Il museo è aperto:

  • dalle 10:00 alle 18:00 il lunedì, il martedì, il venerdì, il sabato e la domenica
  • dalle 10:00 alle 21:00 il giovedì
  • Il giorno di chiusura è il mercoledì.

Il biglietto costa 16 dollari per gli adulti e 12 dollari per i ragazzi fra 7 e 18 anni, per gli studenti con un documento e per gli over 62. I bambini sotto i 6 anni non pagano.

Il primo giovedì del mese il Pérez Art Museum è gratuito per l’intera giornata, dalle 10:00 alle 21:00, così come il secondo sabato di ogni mese.

Il museo offre tour gratuiti tutti i giorni alle 11:00, 12:00, 14:30 e il giovedì alle 18:30. Il sabato alle 14:00 viene offerto un tour in spagnolo gratuito.

Se hai acquistato o hai intenzione di acquistare uno dei pass di Miami, ti sarà utile sapere che il PAMM è incluso nel Go Miami All-Inclusive Pass e anche ne Go Miami Build Your Own Pass.

Un po’ di storia

Nel 1984 venne fondato il Center of Fine Arts con sede in un complesso di edifici che rievocavano lo stile architettonico messicano al 101 di West Flagler Street, vicino al HistoryMiami e alla biblioteca pubblica di Miami Dade. Nel 1996 il Center of Fine Arts divenne ufficialmente MAM, Miami Art Museum, acquisendo varie opere e collezioni d’arte importanti e specializzandosi in arte contemporanea.

Nel 2013 il MAM si è trasferito al Museum Park di Downtown Miami, i cui lavori erano iniziati nel 2010. La nuova sede progettata dagli architetti svizzeri Herzog e de Meuron vuole ricordare Stiltsville, alcune case di legno costruite su palafitte nella Biscayne Bay. Le particolari piante che scendono dal soffitto sono, invece, state una idea del botanico francese Patrick Blanc.

La costruzione della nuova sede ha avuto un costo di 220 milioni di dollari, 100 dei quali finanziati dal comune di Miami Dade e 120 da donatori privati. Fra questi, il miliardario di origini argentine residente a Miami, Jorge M. Pérez, ha donato 35 milioni di dollari e per questo il museo porta oggi il suo nome: PAMM, Pérez Art Museum Miami.

Architettura dell’edificio e collezioni

L’edificio che ospita il PAMM è su tre piani per un totale di quasi 19.000 metri quadri, oltre 7.000 dei quali ubicati all’esterno. La struttura è adagiata su una piattaforma sopraelevata ed è coperta da una tenda che va oltre le mura del museo creando una veranda e alcune terrazze all’aperto. Gli architetti della Herzog & de Meuron hanno collaborato con architetti del paesaggio per “portare il parco dentro al museo” in modi innovativi e sorprendenti.

Le gallerie per le collezioni permanenti si trovano al primo e al secondo piano. Il secondo piano ospita anche esibizioni temporanee, con grandi finestre che permettono alla luce naturale di entrare all’interno dell’edificio e di godere di una vista sul parco e sulla baia. La veranda esterna è abbellita da piante tropicali con colonne che creano uno spazio multidimensionale.

All’interno del museo si trova anche un ristorante e bar il cui nome non può non far pensare alla natura: Verde. Il ristorante è prenotabile anche se non visiti il museo e potrebbe essere l’occasione per ammirare la struttura e il panorama poiché si affaccia sulla baia.

Fra le esibizioni permanenti potrai ammirare, fra le altre, le installazioni Sculpture Garden nel giardino, le opere offerte dai donatori e gli sponsor del The Gift of Art, le colorate barche sospese di Hew Locke. Numerose sono le mostre temporanee di artisti internazionali ed il museo è famoso per i suoi numerosi eventi come concerti ed eventi legati alle feste nazionali come il Memorial Day, la festa della mamma, la festa del papà, il 4 luglio. Non solo, durante tutto l’anno il museo offre programmi speciali per scuole, mamme o papà con bebè da 0 a 18 mesi, per bambini fra i 3 e i 5 anni e per teenagers al fine di avvicinare all’arte e alla creatività persone di qualsiasi età.

Dove dormire

Se volete trovare un alloggio in zona vi invito a leggere il nostro articolo dedicato a dove dormire a Miami in cui potrete trovare una panoramica sugli alberghi di Downtown Miami e delle zone circostanti.


Un Consiglio Importante:
Ricordati l’assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Flora Lufrano
Flora Lufrano

Traduttrice, insegnante e copywriter, adoro viaggiare, conoscere persone e culture nuove e lasciarmi sorprendere dalla bellezza del nostro pianeta

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa. 

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa.