Santa Monica Pier: il molo più famoso della costa californiana

Ottobre 9, 2020 /
Santa-Monica-Pier-Cosa-Vedere
Offerte Booking.com: Risparmia almeno il 15% su viaggi vicino a casa o soggiorni più lunghi fino al 30 settembre. Qui tutte le offerte!

Simbolo al tempo stesso della vita da spiaggia di Los Angeles e della leggendaria Route 66 (di cui segna la conclusione), il Santa Monica Pier (o più semplicemente molo di Santa Monica) è una di quelle attrazioni “classiche” che qualsiasi buon tour della California dovrebbe contemplare. Scopriamo allora cosa ci aspetta in questa affascinante attrazione dell’area metropolitana di Los Angeles…  

Chiunque voglia visitare Santa Monica non può che partire da qui, la location più popolare, il pier, il molo sempre aperto, meta frequentatissima sia dai residenti che dai turisti, punto di riferimento in città da più di cent’anni e per questo con una lunga storia alle spalle. Dal 9 settembre 1909 è passato attraverso una serie di vicissitudini, molte delle quali legate a problemi strutturali, a chi lo voleva abbattere, ai “dispetti” di Madre Natura e anche ai momenti bui della Grande Depressione e delle guerre. Ma con l’impegno di chi ci ha creduto il molo è sempre risorto dalle ceneri ed ora è una realtà vibrante fortemente voluta dalla comunità, un vanto per tutta Santa Monica.

Santa Monica Yacht Harbor

Santa Monica PierLa struttura del pier si compone di varie parti. La prima è la rampa d’accesso con sezioni per veicoli, biciclette o pedoni che s’imbocca all’angolo di Colorado Avenue con Ocean Avenue, caratterizzato dall’arco bianco e blu del Santa Monica Yacht Harbor, di fronte all’edificio color rosa di Del Frisco’s Grill (che si trova al civico 1551). In realtà l’arco è solo un’icona storica che risale agli anni ’40 quando esisteva un attracco per le imbarcazioni noto a livello internazionale. Il primo personaggio che acquistò lo spazio per la sua barca fu Charlie Chaplin. Questo è un “click-stop” dove molti visitatori si fermano per scattare una foto.

La rampa porta sopra il litorale, all’inizio del pier vero e proprio, ad una grande piattaforma di forma quadrata (a cui si può accedere a piedi anche dalla spiaggia) dalla cui estremità si sviluppa poi un molo di forma tradizionale che si distende sull’acqua. Il pier non è solo una bella e lunga passeggiata sull’oceano Pacifico, un punto d’osservazione di romantici tramonti e sguardi sulla spiaggia; è un luogo dinamico, un vero e proprio concentrato di attività e divertimento per tutti. Cominciamo a scoprirlo.

Santa Monica Merry Go Round

Visitare Santa Monica PierAttraversato il ponte, accanto ad un’area di parcheggio ci dà il benvenuto lo storico edificio che ospita la Santa Monica Merry Go Round (la giostra dei cavalli), un vero è proprio pezzo di storia degli anni ’20, di grande richiamo, che ha subito una ristrutturazione fedele e per questo conserva ancora tutto il suo fascino. Quando la giostra è in funzione, i 44 cavalli (uno diverso dall’altro) unitamente a un coniglio, una capra e due slitte, creano un effetto di grande armonia. Teniamo a ricordare che, diversamente dagli altri, i cavalli della circonferenza esterna non si muovono, sono fissi. Il costo del biglietto è 1$ per i bambini e 2$ per gli adulti.

Aquarium

Nella parte sottostante dell’edificio si sviluppa l’Aquarium, un’attrazione a pagamento al cui interno si trovano attività interattive e “abitanti” del mare come cavallucci marini, murene, meduse, razze e squali, per citarne alcuni. La struttura si può prenotare per un evento ed è chiusa il lunedì. Sempre in questa sezione del molo si trova il Santa Monica Pier Shop & Visitor Center, il luogo ideale per souvenir e informazioni preziose. Sul molo l’atmosfera è vivace: la gente, i colori, i suoni, i profumi, tutto concorre a rendere questa passeggiata un momento particolarmente gradevole e caratteristico.

Cartello Route 66

Santa Monica Pier Route 66Poi non dimentichiamoci che poco oltre il ristorante Bubba Gump ci attende il cartello “Route 66, end of the trail”. Quando il molo fu ufficialmente insignito del titolo di “ultima fermata della Route 66” (la mother road che da Chicago porta a Santa Monica), si decise anche di riportarne in vita qui l’antico cartello stradale. Da visitare il piccolo 66 to Cali, un chiosco che vende memorabilia della storica road.

Il parco giochi Pacific Park

Santa Monica PierIncontriamo poi ristoranti e negozi fino ad arrivare alla sala giochi Playland Arcade e successivamente al Pacific Park, il parco divertimenti che si affaccia direttamente sull’oceano Pacifico, l’unico del suo genere nell’ovest americano ad essere posizionato su un molo. Il suo punto più rappresentativo, l’icona di Santa Monica per eccellenza, è la Ferris Wheel, la ruota panoramica ad energia solare ben visibile anche al di fuori del molo e che di notte si accende di mille colori. Qui ogni attrazione ha un costo e ognuno può scegliere dove e come trascorrere il suo tempo: in una montagna russa da brivido, in una nave pirata, in caduta libera da una torre, o semplicemente passeggiando. Ci sono anche attrazioni per i bambini e punti di ristoro con snack, burger, pop-corn, pizza e gelati.

Biglietti per il Pacific Park

In estate al pier si svolgono concerti all’aperto, vengono proiettati film e si tengono attività per tutta la famiglia. Lungo il molo gli amanti della pesca possono dedicarsi al loro hobby preferito senza problemi, fiduciosi di ottenere un buon bottino perché queste acque godono di un’antica fama di pesca abbondante.

Consigli culinari

Santa Monica Pier Dove MangiareOtre ad attrazioni, divertimento, passeggiate e panorami piacevoli, al pier ci sono anche punti di ristoro e noi ne segnaliamo due, cominciando dalla già citata catena Bubba Gump Shrimp Co. che trae ispirazione dal film Forrest Gump. Si mangia davanti a un bel panorama in questa location con vista su oceano e spiaggia. Il “protagonista” del ristorante è il gamberetto, cucinato e presentato in vari modi.

Poi si può passare alla cucina messicana da Mariasol, anch’esso con vista sull’oceano Pacifico. Il cibo è buono, magari non a livelli eccelsi, ma la location merita per la sua posizione e quindi può valere la pena fermarsi. Il locale dispone anche di un menù per bambini e servizio bar con cocktail, birra, vino e bevande. Al piano superiore si trova una sala per eventi. L’ultimo edificio che incontriamo nella nostra lunga passeggiata è Route 66 Last Stop Shop per un mix di ristorazione e acquisti.

Per concludere vi segnalo tutte le attività e tour disponibili a Santa Monica. Per visualizzarle cliccate sul pulsante sotto.

Tutte le attività disponibili a Santa Monica


Un Consiglio Importante:
Ricordati l’assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Marianna Licia e Paolo

Ciao, siamo una famiglia romagnola al completo: Marianna con la sua passione per la geografia e il folklore, Paolo esperto di modellismo e bricolage, Licia appassionata di lingua inglese e di cucina. Al di là dei nostri spiccati interessi individuali, due passioni ci accomunano profondamente: la fotografia e il viaggiare, in modo particolare negli Stati Uniti. Ogni aspetto di questa terra ci incuriosisce e i suoi grandi spazi ci emozionano.

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa. 

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa.