Viaggi-USA.itCittà USAMare a New York: le migliori spiagge raggiungibili da Manhattan
Città USA Escursioni da New York New York Consigli di Viaggio

Mare a New York: le migliori spiagge raggiungibili da Manhattan

Spiagge New York
Itinerario lungo le migliori spiagge di New York

Nella miriade di attrazioni, luci sfavillanti e grattacieli imponenti che la città di New York sa offrire, ci si può dimenticare che la Grande Mela è una città che sorge sul mare. Basta quindi uscire un po’ da Manhattan per ritrovarsi a camminare sui litorali che si affacciano sull’Oceano Atlantico.

Le spiagge di New York sono frequentate soprattutto dai locali che nei fine settimana estivi si riversano lungo la costa per rilassarsi e rinfrescarsi, ma non sono pochi i turisti che scelgono di fare un’escursione in giornata per respirare un’atmosfera diversa dal solito.

Andare a Long Island e passeggiare per gli esclusivi Hamptons, oppure fare un giro al luna park di Coney Island può essere quindi una scelta consigliata soprattutto se nel vostro itinerario non avete tempo da dedicare a mete più esotiche come la Florida ma non volete perdervi il suono delle onde (se invece prevedere di fare un salto da Manhattan alla West Coast leggete la nostra guida su come organizzare un viaggio da New York alla California).

Long Island

Una vera e propria penisola che racchiude al suo interno numerose cittadine famose e spiagge dai litorali chilometrici che sembrano non finire mai. Per questo motivo abbiamo deciso di segnalare solo i luoghi e le spiagge più rinomate che da sole possono valere almeno un’escursione in giornata.

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

The Hamptons

New York HamptonsUna delle zone più esclusive di New York al di fuori di Manhattan: è proprio negli Hamptons che si trovano alcune delle ville più costose di tutto lo stato (e forse anche di tutti gli Stati Uniti). Si trova nella punta orientale di Long Island nella zona denominata South Fork e deve il suo nome al fatto che la maggior parte delle cittadine hanno il suffisso Hampton alla fine del proprio toponimo.

In questa zona si trovano numerose spiagge ma due in particolare è d’obbligo segnalare visto che ogni anno vengono costantemente inserite nelle varie liste che decretano le Top Ten Beaches in America.

Cooper’s Beach (Southampton)

Cooper's Beach HamptonsUna lunga distesa di sabbia bianca vi accoglierà a Cooper Beach. L’ingresso principale è denominato Southampton Village Coopers Beach dove è presente un ampio parcheggio che ha però una tariffa non molto economica (40$ per una giornata) per questo il consiglio è quello di venire da queste parti se si ha intenzione di starci almeno mezza giornata e non per fare una toccata e fuga.

Lungo il litorale non è raro vedere graziose villette dei fortunati che possono permettersi un alloggio a queste latitudini.

Come raggiungerla: Scomoda da raggiungere con i mezzi (la fermata della stazione si trova nella città di Southampton), si può quindi raggiungere con più comodità in macchina. Mettete però in conto quasi due ore di viaggio.

Main Beach (East Hampton)

Main Beach Hamptons New YorkI locali definiscono questa la migliore spiaggia in cui si possa andare. Se vi sembra un giudizio esagerato non vi resta che andare a verificare di persona. È abbastanza ampia da non essere mai troppo affollata cosa che vi permetterà di godere della bellissima vista sull’Oceano in tutta tranquillità.

A differenza della precedente qui il parcheggio è leggermente più economico (30$ per una giornata). Attenzione però che nei fine settimana i posti per i non residenti sono molto limitati.

Come raggiungerla: come la spiaggia precedente è molto scomoda da raggiungere con i mezzi pubblici (la stazione si trova a East Hampton). Se utilizzate la macchina considerate più di due ore di viaggio.

“Meet me in Montauk…”

Spiagge New YorkQuesta è una piccola curiosità: in fondo alla penisola di Long Island si trova Montauk, una piccola località che è diventata molto famosa grazie al film cult di Gondry “Eternal Sunshine of the Spotless Mind“, pietosamente tradotto in italiano con il titolo “Se mi lasci ti cancello”.

Se ti sei sempre chiesto dove si trova la splendida spiaggia che fa da cornice a molti momenti della storia d’amore di Joel e Clementine beh, ora lo sai: dovrebbe trattarsi della Umbrella Beach (meglio nota come Kirk Park Beach), a due miglia circa di distanza dalla stazione di Montauk, dove arriva il treno di Joel (la riconoscerai appena la vedrai).

Negli immediati dintorni della spiaggia si trova anche il Plaza Restaurant, altra location indimenticabile del film, oggi Tacombi Montauk (752 Montauk Hwy, Montauk). Infine, una chicca: se vuoi vedere la casa dove i due protagonisti si danno l’appuntamento risolutivo, segui queste coordinate.

Come raggiungerla: prendete un treno della LIRR fino alla stazione di Montauk in Edgemere Street & Fort Pond Road
Vuoi saperne di più?
Se ti piacerebbe raggiungere questa zona e visitarla, non perderti il nostro approfondimento su cosa vedere negli Hamptons e come raggiungerli da New York.

Jones Beach

Spiagge New York Jones BeachIl litorale del Jones Beach State Park è particolarmente rinomato dato che i suoi oltre 10 chilometri di spiaggia ogni estate vi si riversano orde di newyorkesi e di turisti accaldati in cerca di refrigerio (si stima che almeno 6 milioni di visitatori si rechino a queste latitudini ogni anno).

Il simbolo di questa spiaggia è la Jones Beach Water Tower la cui architettura volutamente rimanda al campanile di San Marco di Venezia. La spiaggia è divisa in settori, denominati field, ognuno dei quali ha un parcheggio appositamente dedicato alle varie esigenze dei visitatori. Si passa da quello per i nudisti a quello per i surfisti per arrivare fino a quello per i pescatori.

Come raggiungerla: utilizzando i mezzi pubblici potete prendere un treno da Penn Station e scendere a Freeport. Da qui è necessario utilizzare un autobus (NICE Bus) per raggiungere Jones Beach.

Il posto è noto per ospitare anche lo spettacolare Jones Beach Theater che si affaccia sulla Zachs Bay in cui si tengono numerosi concerti ogni anno. Se volete potete controllare i prossimi eventi e magari decidere di ascoltare il vostro artista preferito in questa suggestiva location cliccando sul link sottostante.

Cerca un evento al Jones Beach Theater

Long Beach

Long Beach New YorkForse la spiaggia in assoluto più frequentata dai newyorkesi anche grazie al fatto che è una delle più comode da raggiungere con i mezzi dato che la stazione di Long Beach è raggiungibile in circa un’oretta da Penn Station grazie alla linea Long Island Rail Road (LIRR).

Nonostante l’affollamento le spiagge sono comunque pulite e disseminate di campi da beach volley. Unica nota negativa è che per accedere alla spiaggia si deve pagare un ingresso di circa 12 dollari.

Come raggiungerla: utilizzate la LIRR da Penn Station fino alla stazione di Long Beach.

Coney Island

Forse la spiaggia più famosa di New York. Il Luna Park di Coney Island è stato immortalato in numerosi film di successo e il suo litorale è ormai diventato uno dei tanti simboli immediatamente riconoscibili della Grande Mela.

Proprio per questi motivi abbiamo dedicato un articolo di approfondimento interamente dedicato a Coney Island e alle sue numerose attrazioni.

Brighton Beach

Brighton Beach New York SpiaggePiù che un litorale a se stante possiamo considerarla un prolungamento di Coney Island. Conosciuta anche come Little Russia o Little Odessa per via della comunità russa che si è stabilita da queste parti nel corso degli anni. Non stupitevi quindi se intorno a voi vedrete le insegne dei locali scritti in cirillico, soprattutto nella zona vicino al ponte della metropolitana.

In generale è meno affollata della vicina Coney Island, per questo può essere più raccomandata se avete voglia di godervi un po’ di vita di mare senza troppa gente intorno. Non lasciatevi sfuggire una porzione di pesce fritto in uno dei tanti locali che affollano le vicinanze del lungomare.

Come raggiungerla: si può utilizzare facilmente la linea B o Q della metropolitana scendendo all’omonima fermata di Brighton Beach.

Rockaway Beach (Queens)

Rockaway Beach New York SpiaggeThe sun is out and I want some
It’s not hard, not far to reach,
we can hitch a ride to Rockaway Beach

La spiaggia in cui Dee Dee Ramone preferiva passare le sue giornate che ha immortalato nell’omonima canzone contenuta nell’album Rocket To Russia. È una delle spiagge più battute fra i surfisti che si recano qui per cercare di dominare le onde dell’Oceano Atlantico. I danni provocati dall’uragano Sandy del 2012 fortunatamente sono ormai solo un ricordo. Consigliare un punto preciso in cui andare è impresa ardua visto che si tratta di una delle spiagge più lunghe di New York (parliamo di oltre 10 km). Il caratteristico Rockaway Beach Surf Club è il posto perfetto per mangiare tacos e bere birra circondati da continui rimandi al mondo del surf.

Come raggiungerla: il vantaggio di Rockaway Beach è quello di essere comodamente raggiungibile con la linea A della metropolitana che ha il suo capolinea al Rockaway Park Station – Beach 116 Street.

Orchard Beach (Bronx)

Orchard Beach Spiagge New YorkConosciuta per essere la “riviera di New York City” è l’unica spiaggia pubblica del Bronx. Ha la caratteristica di non affacciarsi sull’Oceano Atlantico ma sul canale Long Island Sound.

Fa parte del Pelham Bay Park dove la natura la fa ancora da padrone e può essere quindi la soluzione perfetta per chi vuole alternare alla spiaggia qualche passeggiata rigenerante immerso nel verde.

Come raggiungerla: potete utilizzare la linea 6 della metropolitana fino a Pelham Bay Park Station da cui dovrete poi utilizzare l’autobus BX 29.

South Beach (Staten Island)

South Beach Staten IslandSe volete unire all’esperienza di una bella spiaggia anche l’emozione di vedere lo skyline di Manhattan quasi fosse una vera e propria crociera allora potete considerare di recarvi a South Beach a Staten Island. I collegamenti via mare fra Battery Park e l’isola sono molto frequenti e soprattutto gratuiti e vi permetteranno di ammirare la Statua della Libertà in tutta la sua bellezza. Una volta sbarcati dovrete muovervi con un autobus fino alla spiaggia.

Una volta raggiunto il litorale potete raggiungere l’Ocean Breeze Fishing Pier, che è uno dei più lunghi di New York, e passeggiando lungo il boardwalk potrete fare bellissime foto al Verrazano-Narrows Bridge.

Come raggiungerla: una volta raggiunto il St. George Ferry Terminal potete utilizzare uno dei tanti autobus fra cui l’S51 o S52 che portano a South Beach.

Indecisi su quale spiaggia faccia al caso vostro? Allora potete fare questo quiz pensato dal sito ufficiale del NYC Parks che, una volta completato, vi proporrà il litorale più attinente ai vostri gusti personali.

Dove dormire

La maggior parte dei turisti che visitano New York per la prima volta è raro che possano trovare del tempo per soggiornare vicino a queste località di mare, e per lo più scelgono di fare una vera e propria “toccata e fuga” in giornata per poi fare ritorno a Manhattan a dormire. Se fate parte di questa categoria il suggerimento è quello di leggere i nostri consigli su dove dormire a New York.

Se invece volete trovare una sistemazione a Long Island che vi permetta di godere del mare di New York con più tranquillità per qualche giorno, senza avere la fretta di dover tornare a Manhattan, la zona consigliata è sicuramente quella degli Hamptons. Come abbiamo accennato è un luogo molto esclusivo, ma ciò non toglie che si possa trovare qualche soluzione con buon rapporto qualità prezzo anche durante i mesi estivi.

Cerca un alloggio agli Hamptons

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Filippo Nardelli

Filippo Nardelli

Laureato in Storia dell'America del Nord e da sempre innamorato degli Stati Uniti.

2 Commenti

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Buongiorno, per favore avreste qualche indicazione per visitare gli
    Hamptons in autunno (fine ottobre-inizio novembre), considerata la specificità del periodo:
    bassa stagione e foliage? …c'è possibilità di vedere il foliage negli Hamptons oppure no?
    Da alcuni siti mi sembra di intuire che tanti esercizi commerciali siano chiusi...equivale all'assenza di folla, che apprezzo, o rischio di non trovare locali per mangiare aperti?
    Rimanendo nei dintorni di NYC...vale la pena di andare un giorno nell'Hudson Valley per il foliage?
    Eventualmente in auto o con crociera che risale il fiume?
    Grazie in anticipo per l'attenzione a tante domande!

    • Ciao Gloria, per godere un po' del foliage negli Hamptons sarebbe meglio avere un po' di tempo e soprattutto la macchina a noleggio (leggi qui i nostri consigli per NY), perché le varie zone d'interesse non sono facili da raggiungere con i mezzi in poco tempo. Ecco alcuni spot interessanti:

      The Mashomack Preserve
      Route 114, Shelter Island

      Quogue Wildlife Refuge
      3 Old Country Road, Quogue

      Peconic Bay Boulevard

      Long Pond Greenbelt Preserve
      Bridgehampton/Sag Harbor Turnpike, Bridgehamtpon

      Long Island Grace Estate
      Old Northwest Road, East Hampton

      Stesso discorso per la Hudson Valley. Ecco tre possibili itinerari:

      1) la Shawangunks Mountains Road tra New Paltz e Kerhonkson
      2) l'itinerario lungo la valle da Hyde Park a Saratoga
      3) lungo la Palisades Parkway dal George Washington Bridge a Highland Falls passando anche per il Bear Mountain Bridge.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Aggiungi Viaggi-USA alla tua schermata Home

Aggiungi
×

A NEW YORK COME UN VERO NEWYORKESE?

- Le attrazioni che solo i newyorkesi conoscono

- Dritte su come organizzare un itinerario

- Le migliori offerte per NY

Come organizzare gli spostamenti logistici

- Dritte per risparmiare

- Come esplorare i dintorni e molto altro...

Viaggi-USA Newsletter