Viaggi-USA.itPiatti tipici USARicetta Brownies al cioccolato: l’originale americana e varianti
Piatti tipici USA

Ricetta Brownies al cioccolato: l’originale americana e varianti

ricetta brownies
Vi sveliamo la ricetta originale americana dei brownies, i golosi dolcetti americani nati a Chicago.

Bertha Palmer, detta Cissie, nacque nel 1849 a Louisville (Kentucky), ed è conosciuta soprattutto come donna d’affari di successo. Si sposò con Potter Palmer, un ricco milionario di Chicago e, oltre all’attività di imprenditrice, tra i tanti interessi, alimentò con passione e lungimiranza la collezione d’arte di famiglia. Voi vi chiederete: ma non si parlava della ricetta dei brownies? Dei dolcetti deliziosi al cioccolato? Ho forse sbagliato articolo? No!

L’articolo è quello giusto, semplicemente abbiamo deciso di cominciare con la biografia di Bertha Palmer per un motivo molto preciso: è grazie a lei che oggi possiamo gustare i brownies al cioccolato! Sì, perché i primi soffici dolcetti, fiore all’occhiello della tradizione culinaria americana (che di dolci se ne intende! Vedi la ricetta Apple Pie!), furono inventati proprio sotto il tetto di casa Palmer.

Un po’ di storia: Bertha Palmer e l’idea originale

ricetta originale browniesAndiamo avanti con la storia (la faremo breve, non preoccupatevi!): nel 1893, a Chicago, in occasione della World’s Columbian Exposition – una celebrazione del quattrocentesimo anniversario della scoperta del Nuovo Mondo da parte di Cristoforo Colombo – Bertha Palmer fu nominata “President of the Board of Lady Managers”, un ruolo importante. C’era da occuparsi del catering – diremmo usando un termine a noi più familiare – e Bertha ordinò ai cuochi di casa Palmer di preparare un buon dolcetto che fosse facilmente trasportabile, e che non sporcasse il vestito delle signore durante i ricevimenti. In altre parole, la descrizione perfetta dei brownies!

La ricetta nasce dunque da questa semplice esigenza, ma poteva forse sapere, il cuoco della signora Palmer, che i brownies sarebbero diventati i dolcetti biscottosi – o biscotti dolcettosi! – americani più famosi al mondo insieme ai cookies?

Ma bando alle ciance: dopo il culturale, passiamo al ricreativo. In questo articolo, vi daremo la ricetta dei brownies originale e inoltre proporremo altre varianti che ci ingolosiscono parecchio, capaci di interpretare la ricetta con gusto e originalità tutte americane e anche con un occhio di riguardo per la linea. Buona lettura, e resistete al languorino!

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

Ricetta Brownies al cioccolato: l’originale americana

Stampa Pin
5 da 3 voti
Ricetta Brownies originale: la ricetta tradizionale e le varianti più golose dei deliziosi dolci americani al cioccolato e anche un po' di storia!

Video Ricetta

La ricetta in breve

Portata Dessert
Cucina Americana
Keyword brownies, dolce al cioccolato
Preparazione 15 minuti
Cottura 35 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 900kcal
Chef Viaggi-USA
Costo 10 euro

Ingredienti e Dosi

  • 110 gr di burro
  • 150 gr di cioccolato extra-fondente
  • 3 uova
  • 200 gr di zucchero bianco
  • 20 gr di cacao
  • 95 gr di farina 00
  • 10 ml di estratto di vaniglia
  • un pizzico di sale

Preparazione e Procedimento

  • Per preparare i brownies secondo la ricetta originale, per prima cosa bisogna sciogliere in un pentolino per il bagnomariail cioccolato e il burro, mescolando dolcemente con un mestolo di legno finché gli ingredienti non sono completamente sciolti e il composto non è diventato cremoso.
    brownies ricetta
  • Togliete il cioccolato dal bagnomaria e unite tutto lo zucchero, amalgamando bene con l’aiuto di una frusta, così da cominciare ad abbassare la temperatura del composto. Per accelerare il raffreddamento, passate il composto in una ciotola più grande, dove potrete aggiungere con più agio tutti gli altri ingredienti.
    brownies ricetta originale americana
  • Aggiungete dunque le uova una alla volta, mescolando bene con la frusta finché il composto non le ha assorbite completamente
    brownies al cioccolato
  • Quando le uova saranno ben incorporate, prendete il cacao amaro e aggiungetelo all’impasto con l’aiuto di un setaccio. Mescolate con una spatola per dolci. L’aggiunta di questo ingrediente contribuisce a rendere il colore del composto di un marrone decisamente più brillante e procura un profumo ancora più intenso ai vostri brownies.
    brownies ricetta originale americana
  • Dopo aver incorporato il cacao, aggiungete anche la farina setacciata mescolando vigorosamente con la spatola per dolci, finché il composto non sarà diventato denso. Infine, aggiungete al tutto un pizzico di sale e due cucchiaini di estratto di vaniglia (10 ml circa). Se non riuscite a procurarvelo, potete anche usare una bustina di vanillina.
    brownies
  • Dopo aver aggiunto tutti gli ingredienti, passate l’impasto in una apposita teglia rettangolare non troppo grande, già foderata con carta da forno.
    brownie ricetta
  • Le dimensioni della teglia potete stabilirle voi, ma più grande sarà, più bassi saranno i brownies: questione di gusti!
    ricetta brownie
  • Infornate a 170° per 35-40 minuti.
    ricetta originale brownie
  • Quando il vostro brownie sarà pronto, toglietelo dal forno e lasciate che si raffreddi. Questo passaggio è molto importante: non fatevi prendere dalla furia di tagliarlo subito a fette, perché se lo farete quando è ancora caldo, al contatto con il coltello, il brownie si spaccherà tutto!
    brownies americani
  • Quando, dopo una decina di minuti, il dolce sarà freddo, prendete un coltello a lama liscia ben affilato e tagliate le fette secondo il vostro gusto, bagnando la lama con acqua calda prima di incidere il dolce.
    ricetta originale brownie
  • I vostri brownies al cioccolato sono pronti: godeteveli in memoria di Martha Palmer!
    brownie cioccolato

Curiosità

Lo sapevate che la ricetta originale della Palmer prevedeva l’uso della glassa di albicocche?

Ricette Brownies alternative: le varianti più gustose

Dopo aver imparato la ricetta americana originale dei brownies, siamo finalmente pronti a sbizzarrirci con l’inventiva per personalizzarla: sta alla nostra originalità e alla fantasia trovare la ricetta definitiva! Noi vi consigliamo queste varianti:

Ricetta brownies cheesecake

brownies cheesecakeSe non vi bastava l’inconfondibile sapore cioccolatoso e morbido – fudgy, come lo chiamano gli americani – dei brownies originali, potete far incontrare questo dolce con un’altro altrettanto godurioso, un classico intramontabile: il cheesecake, di cui abbiamo illustrato la preparazione nell’articolo “Cheesecake ricetta“. Immaginate che tripudio di sapori potrebbe venirne fuori!

Ingredienti

Per i brownies:

  • 110 gr di burro
  • 150 gr di cioccolato extra-fondente
  • 3 uova
  • 200 gr di zucchero bianco
  • 20 gr di cacao
  • 95 gr di farina 00
  • 10 ml di estratto di vaniglia
  • un pizzico di sale

Per il cheesecake:

  • 225 gr di philadelphia
  • 60 ml di panna acida
  • 1 uovo
  • 5 ml di estratto di vaniglia
  • 75 gr di zucchero

Procedimento

Preparate l’impasto dei brownies secondo la ricetta classica e passatelo nella teglia, distribuendolo su tutta la superficie.

Per preparare il composto del cheesecake, niente di più facile: unite tutti gli ingredienti in una ciotola a parte e amalgamateli con la frusta finché l’impasto non sarà cremoso. Non appena sarà pronto, versatelo sul composto del brownie e distribuitelo interamente sopra con l’aiuto di una spatola per dolci.

Prima di infornare, potete eventualmente guarnire il brownie-cheesecake versando qualche cucchiaiata di cioccolato fuso con il burro sopra la superficie del cheesecake. Se volete ulteriormente abbellire il dolce, aiutatevi con un bastoncino di legno, con il quale potete “disegnare” il formaggio con il cioccolato, come con una matita.

Infornate a 170° per 35-40: per la cottura e il taglio dei brownies, seguite lo stesso procedimento della ricetta originale.

Ricetta brownies al burro d’arachidi

ricette brownies

Anche in questo caso, celebriamo l’incontro di due classici ingredienti della pasticceria americana: i brownies e… il burro d’arachidi, il famoso peanut butter.

Ingredienti

  • 175 gr di burro d’arachidi
  • 150 gr di cioccolato fondente
  • 3 uova
  • 280 gr di zucchero di canna
  • 30 gr di cacao
  • 100 gr di farina

Procedimento

Il procedimento è lo stesso dei brownies tradizionali, ma la differenza più significativa riguarda l’uso del burro d’arachidi al posto del burro classico. A dire il vero, la ricetta originale prevederebbe l’uso del crunchy peanut butter – ovvero un burro d’arachidi con minuscoli pezzettini croccanti di arachidi –  ma se non lo avete preso in USA, e non lo trovate in Italia (com’è probabile) o, ancora, non avete voglia di prepararlo, potete benissimo usare quello normale, reperibile ormai in gran parte dei supermercati. In ogni caso, qui lo potete trovare.

Un’altra differenza riguarda l’uso dello zucchero di canna al posto dello zucchero bianco, ma queste variazioni nell’uso degli ingredienti non cambiano la sostanza del procedimento. Quando avrete preparato l’impasto, versatelo nella teglia e guarnitelo con qualche cucchiaio di burro d’arachidi puro. Anche in questo caso, potete divertivi a spargerlo su tutta la superficie, creando un disegno che abbellisca i vostri brownies.

Infornate a 170° per 40 minuti circa e, quando l’esterno sarà ben croccante e l’interno morbido, il peanut-butter-brownie sarà pronto per allietare le vostre merende. Se proprio siete ultra-golosi, dopo aver sfornato il brownie, guarnite con un filo di cioccolato al latte fuso, che andrà a insaporire ulteriormente il dolce e creerà dei bei contrasti cromatici con il burro d’arachidi.  Aspettate che il tutto sia freddo e tagliate le fette secondo il procedimento originale.

Ricetta brownies alle noci (walnut brownies)

brownies noci

Altra variante molto gustosa dei brownies è quella che prevede l’aggiunta di noci – o di qualsiasi tipo di frutta secca vi piaccia –  nell’impasto cioccolatoso della ricetta originale. Questo procedimento fa la gioia di chi apprezza cogliere note di croccantezza quando addenta i brownies.

Ingredienti

  • 110 gr di burro
  • 150 gr di cioccolato extra-fondente
  • 3 uova
  • 200 gr di zucchero bianco
  • 20 gr di cacao
  • 95 gr di farina 00
  • 10 ml di estratto di vaniglia
  • un pizzico di sale
  • noci (o noccioline o frutta secca a scelta) per l’impasto e la guarnizione

Procedimento

Anche in questo caso, basterà seguire scrupolosamente la ricetta originale dei brownies. L’unica differenza nel procedimento prevede l’aggiunta finale di qualche manciata di noci tritate (le walnuts della ricetta americana), noccioline o la frutta secca che preferite. Amalgamate e versate nella teglia adatta alle vostre esigenze, distribuendo il composto su tutta la superficie.

Prima di infornare, guarnite anche la superficie esterna del dolce con la frutta secca avanzata.

Infine, infornate il composto per 40 minuti circa a 170° e, non appena si sarà raffreddato, tagliatelo secondo il solito procedimento.

Ricetta brownies light senza burro

brownies senza burro

Beh, non tutti possono permettersi il carico di calorie di queste spettacolari ricette e varianti dei brownies. Allora, per completezza, abbiamo pensato di illustrarvi anche la ricetta adatta alle persone che tengono alla linea ma che non vogliono assolutamente rinunciare a questa delizia cioccolatosa made in USA. La preparazione del brownies light senza burro prevede l’abolizione di due degli ingredienti più grassi e calorici della ricetta (il burro e il tuorlo d’uovo), e l’aggiunta del latte e del lievito vanigliato per dolci. Andiamo a vedere, dunque, come preparare i brownies senza burro.

Ingredienti

  • 175 gr di cioccolato fondente
  • 4 albumi
  • 160 gr di zucchero bianco
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 120 ml di latte
  • olio di semi (opzionale)
  • 150 gr di farina
  • 3o gr di cacao amaro
  • 1 pizzico di sale
  • 10 ml di estratto di vaniglia

Procedimento

Il primo passo di questa ricetta è sempre (quasi) lo stesso: sciogliete tutto il cioccolato fondente in un pentolino per il bagnomaria ma, come detto, senza burro. A parte, montate delicatamente i 4 albumi con un pizzico di sale.

Quando il cioccolato si sarà fuso, incorporatevi – come al solito utilizzando una frusta – il cacao amaro setacciato, lo zucchero bianco, con l’aggiunta del lievito e della farina passata al setaccio.

Quando il composto sarà ben mescolato, aggiungete gradualmente il latte. Potete opzionalmente utilizzare anche qualche cucchiaio di olio di semi per dare densità al composto.

Quando avrete aggiunto l’estratto di vaniglia, prendete gli albumi montati a neve e aggiungeteli al composto, amalgamandoli dolcemente con un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto. A questo punto dovrete passare il composto su una teglia foderata di carta forno e cuocere a 170° per 25-30 minuti. Quando sarà pronto, sfornatelo, attendete che si raffreddi e tagliatelo a cubotti.

Il risultato è ottimo e le calorie ridotte!

Ricetta brownies vegani

brownies vegani

Per i vegani golosi di brownies esiste una ricetta ad hoc, priva di alimenti di origine animale. In realtà, se si eccettua l’utilizzo delle uova, la ricetta per i brownies vegani è pressoché speculare a quella dei brownies senza burro, che vi abbiamo appena descritto e il cui risultato è comunque eccellente. Ad ogni modo, per completezza d’informazione, vogliamo riportare anche la semplicissima ricetta dei vegan brownies, che sono molto buoni soprattutto se si usa l’olio e il latte di cocco.

Ingredienti

  • 175 gr di cioccolato fondente
  • 5 cucchiai di olio di semi (o di cocco)
  • 30 gr di cacao amaro
  • 150 gr di zucchero bianco o di canna
  • 170 gr di farina 00
  • 230 ml di latte di soia (o di cocco)
  • 10 ml di estratto di vaniglia
  • un pizzico di sale

Procedimento

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato e unitelo all’olio e al latte, mescolando bene e raffreddando il composto. Gradualmente, aggiungete il cacao, la farina setacciata e lo zucchero, mescolando con la frusta e con la spatola per dolci fino a ottenere un impasto denso. Infine, aggiungete l’estratto di vaniglia e il sale e, se gradite, della frutta secca come noci, noccioline o arachidi, per insaporire e rendere croccante il tutto.

Versate il composto in una teglia (non troppo grande) con la carta da forno e infornate per 25 minuti circa a 170°: quando la torta brownies sarà cotta, non dimenticate di farla freddare prima di tagliarla a cubotti con il coltello adatto, proprio come abbiamo fatto per la ricetta originale dei brownies. Ed ecco che sono pronti i brownies a misura di vegano!

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Viaggi-USA

Viaggi-USA

La tua guida alle vacanze negli Stati Uniti d'America, con itinerari, consigli e dritte per visitare città, parchi e molto altro.

49 Commenti

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ciaooooo!!!
    Io li ho provati seguendo pari passo la vostra ricetta ed erano perfetti,
    Grazie mille per la condivisione !
    Oggi ho provato ad usare olio anziché burro, l’impasto mi sembrava come al solito, ma ora che la teglia è in forno vedo olio o liquido fuoriuscire ...come è possibile?
    Cosa posso fare, prolungare la cottura?
    Grazieeeee

    • Ciao Isabella, la ricetta originale è col burro. In passato abbiamo dato nei commenti alcuni consigli su come sostituire il burro con l'olio, ma devi anche equilibrare con altri ingredienti. In questo caso, se metti l'olio dovrai aggiungere un po' di latte per ammorbidire.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

    • Ciao Elena, il cioccolato al latte non è indicato per questa ricetta. Il problema è che cambiano le dosi non solo del cioccolato, ma anche di tutto il resto degli ingredienti. Gli americani usano di solito o il cioccolato amaro o quello dolce (ma non al latte).


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao! È la ricetta migliore che abbia trovato in giro, ma devo dire che i tempi di cottura sono eccessivi, per ottenere la consistenza giusta sono da cuocere per 20 minuti al massimo. Ho provato con diversi forni

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Aggiungi Viaggi-USA alla tua schermata Home

Aggiungi
×