Viaggi-USA.itItinerari USAAlaskaJuneau: alla scoperta della capitale dell’Alaska
Alaska Itinerari USA

Juneau: alla scoperta della capitale dell’Alaska

Juneau Alaska

La piccola capitale d’Alaska, con poco più di 30mila abitanti, è uno dei posti più interessanti da visitare nel grande stato del nord. Come spiegherò più avanti, non è ben collegata al resto dello stato e viene naturale chiedersi come mai sia stata edificata proprio in questa zona, che a primo acchito sembra quasi non far parte del territorio geografico dell’Alaska. Il motivo è molto semplice: l’oro. Nel XIX secolo il cercatore d’oro Joe Juneau scoprì una vena aurifera in questa zona e nacque di conseguenza un villaggio di minatori. Una votazione popolare portò, nel 1881, ad attribuire alla cittadina il nome dello scopritore.

Oggi, Juneau è una tappa quasi obbligata delle crociere lungo l’Inside Passage, ma è soprattutto un’ottima base di partenza per escursioni alla ricerca di balene, ghiacciai e altre meraviglie che questo frastagliato territorio ha da offrire.

Come arrivare

Juneau cosa vedereQuante altre capitali di stato non hanno neanche una strada a collegarle al mondo esterno? Escludendo quelle che si trovano su qualche isola, i casi simili a Juneau sono ben pochi. Per arrivare a Juneau, quindi, non basta saltare in macchina ed impostare il navigatore satellitare. Vediamo quali sono le possibilità.

  • In aereo: il mezzo più rapido per arrivare a Juneau è l’aereo. Questo vale sia nel caso che tu scelga la capitale alaskana come meta dall’Italia (non ci sono voli diretti, dovrai necessariamente fare uno scalo o due), sia nel caso che tu ti trovi già in Alaska e decida di arrivare qui magari da Anchorage o da Fairbanks.
  • In nave: in un territorio dove il mare è predominante, la nave è certamente il mezzo più consono da utilizzare. La capitale è raggiungibile con le navi da crociera o con il servizio pubblico dei traghetti, gestito dall’Alaska Marine Highway. Potrai quindi arrivare in nave sia dallo Stato di Washington, sia dal Canada, sia da altre zone dell’Alaska. Ti rimando all’articolo su come organizzare un viaggio in Alaska per avere dettagli aggiuntivi.
  • In auto: è vero, ho detto che nessuna strada conduce a Juneau, ma nessuno ti impedisce di imbarcare l’auto su un traghetto, soprattutto se questa è una tappa intermedia di un viaggio on the road più lungo. I porti di Skagway e Haines sono collegati via terra con la principale rete stradale del Canada occidentale e, da qui, dell’Alaska orientale. I traghetti fra Juneau ed entrambi questi porti sono giornalieri (la traversata è di 4h30m fra Juneau e Haines e di 30m fra Haines e Skagway).

Clima e temperature

Juneau Alaska cosa vedereCome accennavo già nell’articolo su quando andare in Alaska, la costa meridionale, ed in particolare l’area dell’Inside Passage in cui sorge Juneau, è la zona più mite dello stato. Qui non si riscontrano gli sbalzi termici eccessivi che caratterizzano l’area interna, quindi le differenze fra estate e inverno sono limitate. I mesi più caldi sono giugno, luglio ed agosto, che riportano in media massime sui 17-18° e minime sugli 8-10°. Poco più freddi i mesi di maggio e settembre, nei quali si registrano 2-3 gradi in meno rispetto all’estate piena.

Aprile ed ottobre sono i mesi intermedi fra l’estate e l’inverno: le minime notturne sono vicine allo zero, ma solitamente di poco superiori, mentre le massime stanno quasi sempre sotto ai 10°. Tutto il periodo fra novembre e marzo vede minime inferiori allo zero e massime di poco superiori allo zero. Non temere però: anche a gennaio, il mese più freddo, in media si hanno di giorno 1° e di notte -3°. Come vedi, rispetto ad altre zone d’Alaska il clima è meno rigido: grazie al mare in inverno non ti gelerai troppo, ma in estate non ti imbatterai in picchi di calore molto alti.

Juneau è una delle città più piovose d’Alaska. Se la sua posizione è favorita sotto l’aspetto delle temperature, se ti rechi qui avrai un’alta probabilità di dover tirar fuori l’ombrello. Fra ottobre e aprile cadono oltre 2m di neve, ma il grosso delle precipitazioni è dovuto alla pioggia estiva e autunnale. Agosto, settembre e ottobre hanno dai 20 ai 24 giorni di pioggia, e nel resto dell’anno non si scende praticamente mai sotto i 17.

Le attrazioni in città

Dal punto di vista architettonico, l’Alaska è uno stato giovanissimo: gli edifici più antichi che si possono trovare hanno poco più di un secolo. Al contempo, mancano quei capolavori d’architettura moderna e contemporanea, quei grattacieli con altezze da record e caratteri inconfondibili che contraddistinguono le grandi città del nord America. D’altronde, chi si reca in Alaska lo fa soprattutto per scoprirne la natura incontaminata. Ciò non significa, però, che nello stato manchino città affascinanti, se guardate nel giusto modo.

Juneau Alaska

È il caso di Juneau, dove la cultura indigena si fonde con quella dei coloni statunitensi: passeggiando per il centro storico, troverai numerosi totem (uno altissimo, ben 13,7m, è posto davanti al palazzo del governo in 4th Main Street) e 143 edifici definibili storici, ovvero antecedenti al 1904. Il quartiere più vivo è South Franklin. Come per ogni città di mare, la zona del porto è quella cruciale e oggi le banchine sono animate da negozi, bar e ristoranti grazie al crescente numero di navi da crociera che ogni anno attraccano qui.

È proprio da South Franklin che parte il Mount Roberts Tramway: la funivia che dalla riva del mare sale a 548m d’altitudine, offrendo una vista spettacolare sulla città e la porzione di Inside Passage in cui si trova. Arrivati in cima, dato che la funivia è gestita dall’Alaska Native Corporation, si trova un laboratorio in cui artigiani nativi creano manufatti tradizionali e una saletta in cui viene proiettato un film sulla cultura dei Tlingit.

I musei di Juneau

  • Alaska State Museum. È il museo più importante della città. Contiene 32.000 manufatti indigeni, opere d’arte e reperti di vario genere. Per chi si reca in Alaska per la prima volta, è il punto di partenza ideale per scoprire il passato di questo luogo (vi sono conservate ceste che hanno migliaia di anni), ma anche per stupirsi di fronte ad oggetti impensabili: alcuni esempi sono un cinturone fatto di 200 mandibole di caribù, copricapo da caccia con intagli in avorio e frangia in baffi di otaria, e un copricapo dei danzatori Kaagwaantaan, considerato fra i più bei copricapi in radica d’abete al mondo. Non manca una sezione dedicata al periodo russo e alla più recente storia sotto gli Stati Uniti. (Indirizzo: 395, Whittier Street. Biglietto: 12$, gratis fino a 18 anni. Orari e prezzi aggiornati sul sito ufficiale).
  • Juneau-Douglas City Museum. Qui si racconta la storia dei due uomini che diedero il via, nel 1880, alla corsa all’oro in questa zona. Si è trattato di una delle più grandi ed intense corse all’oro della storia americana, partita con navi zeppe di speranzosi cercatori solo un mese dopo la scoperta del filone. (Indirizzo: 155, S.Seward Street. Biglietto: 6$, gratis fino a 12 anni. Orari e prezzi aggiornati sul sito ufficiale).
  • Wickersham State Historic Site. Questo sito storico è costituito da una casa del 1898, acquistata nel 1928 dal giudice James Wickersham: persona che ebbe un ruolo fondamentale nella trasformazione dell’Alaska in un Territorio, passaggio preliminare per la nascita dell’attuale Stato d’Alaska. (Indirizzo: 213, 7th Street).
  • Last Chance Mining Museum. Come si può intuire dal nome, questo museo riguarda una miniera d’oro e si trova infatti fuori città, dove si trovava il compressore d’aria (fra i più grandi al mondo) dell’Alaska Juneau Gold Mining Company, che operò qui dal 1912 al 1944. Oggi vi si possono vedere vecchie locomotive e vagoni ferroviari, ma vale la pena soprattutto per l’ambientazione. (Indirizzo: 1001, Basin Road. Biglietto: 5$. Orari e prezzi aggiornati sul sito ufficiale).

Attrazioni nei dintorni di Juneau

Juneau è piccola e si visita in poco tempo, ma uno dei motivi principali per far tappa qui sono i suoi dintorni, ricchi di cose da vedere ed esperienze da vivere. Oltre alle numerose attrazioni naturalistiche offerte dalla regione dell’Inside Passage, ci sono anche alcune attività interessanti nelle immediate vicinanze della città.

Trekking sul Mount Roberts

Juneau Alaska cosa vedereLa montagna che ripara le spalle a Juneau è famosa per la funivia che ne risale le pendici per quasi metà della sua altitudine, offrendo ai visitatori uno dei panorami migliori sulla città. Il capolinea della funivia è anche il punto di partenza di numerosi sentieri, attraverso i quali gli amanti del trekking possono esplorare l’intera montagna. È possibile camminare per ore lungo questi tracciati che attraversano il bosco e costeggiano cascate, con un’alta possibilità di incontrare marmotte, capre delle nevi e animali più grandi come gli orsi. Il sentiero più celebre è il Mount Roberts Trail, lungo 7,2km, che parte dalla città, alla fine della 6th Street.

Glacier Gardens Rainforest Adventure

Juneau Alaska cosa vedereLa Juneau Veteran’s Memorial Highway (chiamata Glacier Highway nel primo tratto), nonostante sia una delle strade principali della città, è una via senza uscita, ma vale la pena di essere percorsa avanti e indietro. Dal centro si dirige verso nord lungo il Gastineau ed il Favorite Channel, attraversando la Mendenhall Valley e toccando alcuni luoghi interessanti come il Glacier Gardens Rainforest Adventure: un giardino botanico dove si può percorrere un sentiero ad anello di 3,2km all’interno della suggestiva foresta pluviale, intervallata da giardini fioriti.

Tour del Glacier Garden Rainforest

Santuario di Santa Teresa

Juneau AlaskaProseguendo sulla strada verso nord, si incontra anche il National Shrine of Saint Therese, un interessante luogo spirituale cattolico dedicato a Santa Teresa di Lisieux, che è anche la patrona dell’Alaska. Costruito poco lontano dalla città, si tratta di un complesso di casette immerse in rigogliosi giardini, fra cui spicca una cappella di pietra. Se si cerca una posto particolare in cui fare una sosta mentre si percorre la lunga strada costiera, questa è certamente un’ottima opzione.

Mendenhall Glacier

Juneau Alaska cosa vedereQuesto ghiacciaio è una delle principali attrazioni non solo del circondario di Juneau, ma di tutta l’Alaska. Il centro visitatori si raggiunge sempre seguendo la strada verso nord e propone filmati illustrativi e finestre panoramiche sul ghiacciaio, lungo circa 19km e largo 1,6km.

Purtroppo, a causa dei cambiamenti climatici, il ghiacciaio si sta ritirando di 150m all’anno (negli anni ’40 si ritirava di soli 3m l’anno).  Un piccolo sentiero di 500m porta a ad un ottimo punto panoramico da cui scattare foto indimenticabili. Altri sentieri più lunghi come il Trail of Time (800m) e l’East Glacier Loop (5,6km) attraversano la foresta pluviale e portano ad avvicinarsi ad altre zone del ghiacciaio.

Si possono anche fare escursioni sul lago in kayak o con le canoe tradizionali dei Tlingit. Per chi può permetterselo, esistono tour in elicottero che atterrano sul ghiacciaio stesso. Ecco alcune delle principali escursioni che si possono intraprendere.

Scopri tutte le escursioni al Mendenhall Glacier

Whale Watching da Juneau

Juneau cosa vedereJuneau è una delle migliori basi di partenza per avventurarsi in mare alla ricerca delle balene, che soprattutto in estate vengono numerose a nutrirsi nell’Inside Passage. Di seguito trovi alcuni dei migliori tour per l’avvistamento di questi magnifici cetacei.

Tutte le attività con avvistamento balene

Dove dormire a Juneau

Juneau è piccola, è pur sempre la capitale dello stato ed è una città molto visitata dai turisti, quindi l’offerta alberghiera non manca. Di seguito ti do qualche suggerimento per dormire in posti particolari.

  • Alaska’s Capital Inn: costruito nel 1906, questo B&B ha già oltre un secolo di storia e conserva arredi d’epoca. Ma non temere, è stato ristrutturato nei primi anni 2000 e offre tutti i comfort, a partire da una piscina esterna riscaldata. Più che l’edificio, conta però la posizione: essendo nella zona collinare del centro storico, si ha una visuale davvero suggestiva sul mare.
  • Pearson’s Pond Luxury Inn & Adventure Spa: se anzichè pernottare in centro preferisci essere a pochi minuti dalla Cascata Nugget Falls e dal Ghiacciaio Mendenhall, questo hotel è l’ideale. Dormirai in una casa di tronchi in riva a un laghetto, scaldandoti davanti al caminetto o nelle vasche idromassaggio. Potrai accedere a escursioni in canoa o mountain bike e, al ritorno, rilassarti con un massaggio.
  • The Driftwood Hotel: è l’alloggio ideale per chi vuole stare in centro, prediligendo il risparmio al lusso. Se fai una breve sosta a Juneau, magari spostandoti in traghetto e dormendo in città solo una notte o due, e vuoi un ambiente semplice ma confortevole, raggiungibile a piedi dal porto, questo è l’albergo che fa per te.

Cerca un alloggio a Juneau

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

5/5 (1)
Andrea Cuminatto

Andrea Cuminatto

Giornalista e viaggiatore. Parlo spagnolo, inglese e sto imparando il russo. Più che vedere i luoghi, amo conoscere chi li abita.

Lascia un Commento

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.



 

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa. 

Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...