Pacific Grove Cosa Vedere

Pacific Grove: cosa vedere nella città delle farfalle in California

Settembre 8, 2023 /

Pacifc Grove è una gradevole cittadina posta sulla costa della California a pochi passi da Monterey. È particolarmente apprezzata per il suo affascinante litorale da cui si possono godere alcuni fra i migliori panorami della zona.

Andiamo quindi a scoprire le migliori attrazioni di Pacific Grove per organizzare al meglio una visita.

Breve storia della città

Pacific Grove

Le origini di Pacific Grove vanno fatte risalire al 1875 quando un gruppo di metodisti decise di scegliere questa zona come un luogo di ritiro e preghiera seguendo il modello che era già stato usato a Ocean Grove in New Jersey. La città della East Coast era stata infatti progettata in modo da creare un ambiente che favorisse la meditazione e la spiritualità. 

Con il passare del tempo però la bellezza del luogo attirò sempre più persone e artisti desiderosi di vivere in un luogo tranquillo che favorisse la ricerca di ispirazione per i propri lavori. Nel 1887 aprì così El Carmelo Hotel, il primo albergo della città e, pochi anni dopo nel 1889, Pacifc Grove venne incorporata come comune. 

A consacrare lo status della città come “rifugio” artistico fu la scelta di John Steinbeck e dei pittori William Adam, Eugen Neuhaus di stabilirsi a Pacific Grove. Una piccola curiosità legata a questo fatto è che la casa in cui visse Steinbeck esiste ancora oggi al 147 dell’11th Street, ma non è indicata da nessuna targa che attiri l’attenzione di turisti e ammiratori dello scrittore.

Pacific Grove è stata anche la location di film e serie televisive importanti fra cui Big Little Lies.

Dove si trova e come arrivare

Come accennato Pacific Grove è una piccola cittadina della California che si sviluppa praticamente a ridosso di Monterey, e si trova a circa 2 ore di macchina da San Francisco.

Se provenite da sud il modo più scenografico per raggiungere Pacific Grove è quello di percorrere la leggendaria Pacific Coast Highway che attraversa il Big Sur e costeggia tutto il litorale californiano.

Cosa Vedere

Una sosta in questa città è soprattutto consigliata per passeggiare, o guidare, lungo le strade che si affacciano sull’Oceano. Ma Pacific Grove offre anche altro; ecco una selezione delle attrazioni più importanti da visitare nella città.

Oceanview Blvd e Sunset Drive

Oceanview Boulevard e Sunset Drive sono sicuramente le strade più famose di Pacific Grove perché si sviluppano lungo la costa e collegano molti punti panoramici dai quali osservare l’Oceano. L’elenco che segue è solo una selezione delle soste che si possono effettuare lungo il percorso. Prendetevi dunque il tempo necessario per assaporarvi in tranquillità gli splendidi panorami che offre questa zona costiera.

Scorri per vedere tutte le immagini

  • Perkins Park Vista Point: questa sezione di litorale prende il nome da un cittadino del luogo che piantò qui per la prima volta delle Aizoaceae rosa che oggi crescono rigogliose in tutta la zona. 
  • Kissing Rock: la particolarità di questo luogo è data dalla forma degli scogli che sembrano si stanno quasi baciando.
  • John Denver Memorial: si tratta di una lapide posta sopra una roccia che ricorda il leggendario compositore americano noto in tutto il mondo per la sua “Country Road”, che perse la vita in un incidente aereo sulla baia di Monterey il 2 ottobre 1997.
  • Heart Shaped Rock: in questo punto si possono osservare molte pozze d’acqua formate dall’azione delle maree che, in alcuni casi, hanno modellato le rocce fino a fargli assumere la forma di un cuore.
  • Beach Point: ottimo punto panoramico sull’oceano con piccolo parcheggio nelle vicinanze da cui godersi una bella vista sul mare.
  • Asilomar Trail: un popolare percorso di circa 6 kilometri che collega il litorale nei pressi del Point Pinos Lighthouse alla Sunset Beach, all’Asilomar State Beach e all’Asilomar Conference Grounds. Volendo si può scegliere di percorre soltanto alcune parti per ammirare il panorama e sgranchirsi un po’ le gambe. Particolarmente indicato percorrerlo al tramonto. 

Point Pinos Lighthouse

Point Pinos Lighthouse

Costruito nel 1855, il Point Pinos Lighthouse è uno dei fari della California più antichi, anzi per la precisione si tratta del faro più vecchio ancora in funzione di tutta la West Coast. Questo iconico faro è inoltre inserito in un suggestivo paesaggio costiero che offre la possibilità di fare belle foto ricordo.

L’origine del suo nome risale ai primi esploratori spagnoli che battezzarono questa zona Punta de los Pinos per la presenza degli omonimi alberi caratteristici di quest’area che crescevano rigogliosi fino alla costa. 

Si può visitare il faro e scoprire la sua storia e quella dei guardiani che lo hanno mantenuto attivo per oltre un secolo e mezzo prima della sua automatizzazione a partire dal 1975. Sicuramente merita una menzione il primo guardiano Charles Layton che, prestando anche servizio come aiutante dello sceriffo, venne ucciso dal noto fuorilegge Anastacio Garcia mentre era impegnato durante la spedizione per la sua cattura.

Il faro è aperto soltanto durante i fine settimana con i seguenti orari:

  • il venerdì dalle 13:00 alle 15:00
  • il sabato e la domenica dalle 11:00 alle 15:00

Il costo per accedere al faro è di 7$ per gli adulti, 3$ per i ragazzi dai 7 ai 17 anni e gratis per i minori di 7 anni. Nel caso non possiate entrare merita comunque visitare questo luogo per gli affascinanti panorami che riesce ad offrire, soprattutto al tramonto

Lovers Point Park and Beach

Lovers Point Park and Beach

Si tratta di un noto promontorio situato sulla costa di Pacific Grove che offre uno dei panorami più apprezzati e romantici della zona. Il parco di Lovers Point è un luogo consigliato per una passeggiata rilassante, mentre le onde dell’oceano si infrangono sulle rocce sottostanti. Qui potrete sicuramente scattare fotografie indimenticabili e rilassarvi prima di mettervi in viaggio per la tappa successiva del vostro itinerario.

Oltre a alla popolare spiaggia in quest’area potrete anche trovare dei campi da gioco, una piscina dedicata ai bambini, il ristorante Beach House Restaurant e tavolini all’aperto per picnic.

17- Mile Drive

17 mile drive Lone Cypress
Lone Cypress

Anche se il percorso della 17 Mile Drive non si snoda del tutto all’interno della città di Pacific Grove, qui si trova uno dei punti di accesso della nota strada panoramica; per la precisione a queste coordinate. Per percorrere la strada è necessario pagare una tariffa di 11,25$ per veicolo che vi può essere rimborsata se spendete almeno 35$ in uno dei ristoranti del Pebble Beach Resorts. 

Per scoprire le migliori attrazioni che incontrerete lungo il percorso potete leggere il nostro approfondimento interamente dedicato cosa vedere nella 17-mile drive.

I musei della città

Se volete scoprire qualcosa in più sulla storia e sulla natura che si trova in questa zona della California, visitare uno dei musei della città può essere sicuramente una scelta consigliata. Ecco quelli fra cui potete scegliere in base ai vostri interessi. 

Pacific Grove Museum of Natural History

Pacific Grove attrazioni

Questo museo offre esibizioni interattive che coprono una vasta gamma di argomenti, tra cui la flora, la fauna e la geologia della zona, oltre alla storia delle popolazioni native americane che hanno abitato la regione. Potrete anche ammirare reperti naturali e apprendere dettagli interessanti sulle creature e gli habitat naturali unici che caratterizzano Pacific Grove e le sue vicinanze.

Per chi visita il museo con bambini ci sono molte attività coinvolgenti pensate su misura per i più piccoli come una caccia al tesoro, e un’area all’aperto in cui scoprire fossili.

Il museo è aperto dal mercoledì alla domenica dalle 10:00 alle 16:00, il costo del biglietto è di 10$ per gli adulti, 6$ per i ragazzi dai 4 ai 18 anni.

Pacific Grove Art Centre

Un piccolo museo dove gli ospiti potranno ammirare opere d’arte soprattutto di artisti locali, ma anche internazionali, con molto spazio dedicato a dipinti, sculture, fotografie.

L’orario di apertura è il seguente: da mercoledì a sabato dalle 12:00 alle 17:00 la domenica dalle 12:00 alle 16:00. I giorni di chiusura sono il lunedì e il martedì. L’ingresso è gratuito.

Monarch Butterfly Sanctuary

Pacific Grove Butterfly

Il Monarch Butterfly Sanctuary è una delle attrazioni più affascinanti di Pacific Grove dove potrete assistere uno spettacolo naturale eccezionale. Durante i mesi invernali questo giardinio diventa infatti la casa delle farfalle Monarca che migrano verso questo rifugio per sfuggire al freddo rigido.

Camminando tra gli alberi ricoperti di queste farfalle, potrete essere testimoni di questo evento e scoprire qualche curiosità legata a questo insetto grazie ai numerosi pannelli informativi. Sul sito ufficiale potete trovare una tabella che descrive i momenti dell’anno in cui avrete maggiori possibilità di vedere le farfalle. Considerate che il picco di presenze si verifica da metà ottobre fino alla fine del mese di marzo.

Si può accedere al Monarch Butterfly Sanctuary tutti i giorni dall’alba al tramonto e l’ingresso è totalmente gratuito. 

Per tutti gli amanti delle farfalle e delle curiosità segnaliamo anche la Pacific Grove Butterfly House. Si tratta di una residenza privata, appartenente al veterano dell’esercito e artista denominato “J” che ha voluto decorare la casa per dedicarla alla sua musa e compagna Sonja. La casa è stata infatti personalmente decorata da lui con centinaia di farfalle di legno colorate, creando un effetto che stupisce tutti visitatori che passano davanti alla proprietà.

Dove Dormire

Ci sono molte possibilità fra cui scegliere se deciderete di cercare un alloggio a Pacifc Grove. Fra queste consigliamo il Sunset Inn Pacific Grove (133 Asilomar Boulevard): si tratta di una struttura che mette a disposizione dei piccoli appartamenti con tutto il necessario per rendere confortevole il vostro soggiorno. Molte delle camere hanno anche a disposizione una vasca idromassaggio ideale per rilassarsi dopo una lunga giornata di camminate.

Altre soluzioni consigliate sono il Butterfly Grove Inn (1073 Lighthouse Avenue), il Bide-A-Wee Inn and Cottages (221 Asilomar Avenue) e il Best Western The Inn & Suites (660 Dennett Street).

Se volete invece dare un’occhiata a tutti gli alberghi disponibili in città, potete cliccare sul link sottostante.

Cerca un alloggio in zona


Un Consiglio Importante:
Ricordati l’assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Potrebbero interessarti

bisbee arizona

Come visitare Bisbee, cittadina eclettica nel sud dell’Arizona

Bisbee è un’antica cittadina mineraria di poco più di 5000 abitanti, nascosta tra le montagne nel deserto dell’Arizona meridionale, a poco meno di 20 km dal confine messicano. Parliamo un ...
prescott arizona

Cosa vedere a Prescott, storica cittadina western dell’Arizona centrale

Solitamente, i viaggi nella West Coast toccano l’Arizona solo nella parte a nord della Route 66: si visita il Grand Canyon, la zona di Page e della Monument Valley, tutte ...
barstow

Barstow, California: cosa fare e vedere nella cittadina sulla Route 66

State percorrendo la Route 66 in California e cercate una sosta strategica prima di arrivare a Los Angeles? Oppure state esplorando la zona e siete alla ricerca di qualche curiosità ...
Mackinaw City Michigan

Mackinaw City, storica città sullo stretto tra i laghi Huron e Michigan

Sulla punta più settentrionale della Lower Peninsula del Michigan c’è la cittadina di Mackinaw City, affacciata sullo stretto di Mackinac che la separa dalla Upper Peninsula e divide il Lake ...
Filippo Nardelli
Filippo Nardelli

Laureato in Storia dell’America del Nord e da sempre innamorato degli Stati Uniti.

Leggi prima di lasciare un commento
I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma. Per pubblicare un commento scorri in basso.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES