Viaggi-USA.itItinerari USAWest CoastCaliforniaPacific Coast Highway e Big Sur: la strada del sogno americano
California Itinerari USA West Coast

Pacific Coast Highway e Big Sur: la strada del sogno americano

Pacific Coast Highway e Big Sur
Percorriamo la scenografica Pacific Coast Highway lungo il Big Sur

Conosciuta anche come Route 1 o Highway 1, la Pacific Coast Highway è la strada del sogno americano, un itinerario USA che offre splendide vedute sulla costa, lungo i 1000 km che vanno dalla Contea di Orange (nei pressi di Dana Point, a sud di Los Angeles) alla Contea di Mendocino (poco sopra San Francisco, all’altezza di Leggett), percorrendo di fatto quasi tutta la costa della California.

Gran parte della Pacific Coast Highway attraversa lande desolate e punti di osservazione che permettono di godersi la rara e stupefacente bellezza naturale della costa. Le possibilità sono infinite ma un itinerario comune è quello di percorrere la strada panoramica da Los Angeles a San Francisco (o viceversa), e spesso se ne approfitta per allungare a sud fino a San Diego, città con splendide spiagge e ottime temperature.

Ma la Highway 1 non offre solo scorci panoramici indimenticabili, anche gli amanti della storia troveranno infatti pane per i loro denti: è lungo la costa del Pacifico infatti che si trovano le tante missioni francescane che si insediarono in California a partire dal XVIII secolo, tutte inserite nell’itinerario storico El Camino Real. Iniziamo il nostro itinerario da sud, dalle spiagge della Contea di Orange, puntando in direzione nord, verso la baia di San Francisco e oltre.

Mappa delle attrazioni sulla Highway 1

La contea di Orange a sud di Los Angeles

Pacific Coast Highway e Big Sur
Treasure Island Beach

Solitamente l’ultimo tratto di Pacific Coast Highway, che attraversa la Orange County, viene percorso nel tragitto da Los Angeles a San Diego. Conosciuta soprattutto per il parco di Disneyland, la Orange County è una regione che può vantare molte frecce al proprio arco, fra cui splendide spiagge e incantevoli insenature nascoste, prerogativa di Laguna Beach, la meta balneare di maggior richiamo della zona, ma anche interessanti testimonianze storiche: San Juan Capistrano, 18 km a sud di Laguna Beach, vanta, oltre al suo historic district, una delle missioni più interessanti di tutta la costa californiana.

Pacific Coast Highway e Big Sur
Crystal Cove, Laguna Beach

Se invece siete amanti del surf ci sono alcuni luoghi dove potete andare alla ricerca dell’onda perfetta: a cominciare da Huntington Beach, per molti la vera e propria capitale del surf degli Stati Uniti (ribattezzata non a caso “Surf City USA”), e proseguire poi con Newport Beach e The Wedge, sull’estremità sud della Balboa Peninsula.

Il tratto per buona parte non è particolarmente suggestivo da percorrere in auto, tuttavia può diventare molto appagante se decidete di fermarvi nelle varie calette e insenature che l’area di Laguna Beach offre lungo il percorso (ad esempio le scogliere di Treasure Island Park); per una lista di soste consigliate fate riferimento alla nostra guida su Laguna Beach.

Da Los Angeles a Santa Barbara

Pacific Coast Highway e Big Sur
Santa Monica Pier

Proseguendo verso nord, attraversate Long Beach e programmate come prossima sosta Santa Monica, una delle mete più famose della Greater Los Angeles, conosciuta in tutta il mondo per il caratteristico luna park sul molo (Santa Monica Pier) e per essere il termine della Route 66. Proseguite poi fino a Malibu, un tratto di costa ribattezzato “27 miglia di grandi panorami”, e poi ancora fino a Santa Barbara, ai piedi dei monti di Santa Ynez, una verdissima valle ricca di vigneti e fattorie che potrete attraversare anche tramite la US-101, una strada alternativa e più veloce che porta da Los Angeles e San Francisco.

Pacific Coast Highway e Big Sur
Missione di Santa Barbara

Santa Barbara è una meta che merita davvero anche una sosta prolungata, soprattutto per le varie testimonianze storiche e per i tanti edifici in stile ispanico; e visto che siete nei dintorni approfittatene per fare una capatina in una cittadina decisamente inusuale, Solvang, un angolo di Danimarca in USA.

Hearst Castle e la zona del Big Sur

Bixby Bridge
Bixby Bridge

Più a nord, la Pacific Coast Highway inizia a mostrare il suo più maestoso e impressionante tratto di autostrada, che si erge da 500 a 1000 metri sopra il ruggito del Pacifico. Considerato da molti come il road trip più affascinante d’America, l’aspro e selvaggio tratto di 90 miglia che si estende dal Castello Hearst, poco dopo le interessanti cittadine di Morro Bay e San Luis Obispo, è destinato a entrare nel cuore degli amanti dei viaggi on the road.

Delimitato dalle aspre montagne di Santa Lucia a est e il Pacifico a ovest, la zona del Big Sur è sicuramente il tratto più affascinante della costa, “Un luogo di grandezza e silenzio eloquente”, come lo ha descritto Henry Miller, autore del romanzo Tropico del Cancro.

Praticamente inaccessibile prima che la Pacific Coast Highway venisse costruita grazie al lavoro dei carcerati e ai fondi del New Deal, Big Sur ha iniziato ad attirare i turisti a partire dal 1937. La sua bellezza ha stimolato artisti e scrittori come Miller, i cui libri e fotografie possono essere consultati all’Henry Miller Memorial Library, e pensatori alternativi, alcuni dei quali hanno contribuito a fondare l’Esalen Institute.

Fieramente protetto dai suoi 1.500 abitanti, Big Sur regala paesaggi che sembrano ripresi a piene mani da un quadro romantico: scenari lambiti dalle impetuose onde dell’oceano e circoscritti da strade curve e strette che si snodano lungo il bordo delle montagne a strapiombo. Il punto dove scaricare la batteria della vostra macchina fotografica è quello del Bixby Bridge, il famoso ponte vero e proprio simbolo di questo viaggio.

Hearst Castle Pacifc Coast Highway
Hearst Castle

Nei pressi Pfeiffer State Beach, con la sua sabbia violetta e i suggestivi faraglioni, è un altro luogo indimenticabile, e se cercate un po’ di relax fermatevi a prendere un drink da Nepenthe, con il suo patio all’aperto sospeso a 800 metri sopra il mare.

Per ulteriori dettagli su cosa fare in zona vi rimando alla nostra guida su come visitare il Big Sur.

La Monterey Peninsula

Pacific Grove Pacific Coast Highway
Pacific Grove Monterey

Il tratto più spettacolare è alle spalle eppure la Highway 1 ha ancora molte chicche da regalarci: la Monterey Peninsula racchiude in sé molte perle da scoprire, a partire da Carmel By the Sea, una cittadina fiabesca con una bellissima missione, Monterey, famosa per il suo grande acquario e per i numerosi edifici storici conservati, la 17 mile drive, tortuosa strada panoramica che costeggia l’oceano nell’area di Carmel Point, Pebble Beach, un’area per ricchi in cui campi da golf e ville patrizie si avvicendano a panorami romantici sul mare e alberi dai profili improbabili, Pacific Grove, con la sua costa frastagliata punteggiata di fiori rosa e impreziosita dal suggestivo faro di Point Pinos, e Point Lobos, una splendida area protetta dove si può andare alla ricerca dell’insenatura perfetta.

Per una ricognizione completa di tutto quello che vi aspetta in questo tratto di Pacific Coast Highway potete fare riferimento alla nostra guida alla Monterey Peninsula.

San Francisco Bay Area e Marin County

golden-gate-bridge
Golden Gate

Siete arrivati a San Francisco e per molti la corsa lungo la strada più scenografica d’America finisce qui, eppure questo affascinante itinerario ha ancora tanto da offrire: la Highway 1 continua su uno dei ponti più famosi del mondo, non sto parlando del già citato Bixby Bridge ma del celebre ponte rosso che attraversa la baia (leggete i nostri consigli per attraversare in macchina il Golden Gate Bridge) e che vi porterà alla foresta di sequoie giganti di Muir Woods, ma prima di arrivarci vi consiglio una piccola deviazione dalla strada maestra per godervi uno dei fari più scenografici della West Coast, il Point Bonita Lighthouse.

Point_Reyes_National_Seashore
Point Reyes National Seashore

Proseguendo ancora verso nord, la costa della Contea di Marin regala viste suggestive su faraglioni e scogliere, zona conosciuta come Golfo dei faraglioni e parte dell’area naturale protetta Greater Farallones National Marine Sanctuary; gli amanti dei fari invece potranno godersi uno degli esemplari più scenografici e conosciuti della California, il Point Reyes Lighthouse.

Point Bonita Lighthouse
Point Bonita Lighthouse

A nord di San Francisco: l’ultimo tratto di Highway 1

Passata la Contea di Marin ci aspetta il tratto meno conosciuto e meno turistico della costa. La Route 1 continua per lunghi tratti a costeggiare l’oceano e regala ancora alcuni panorami evocativi sulle scogliere a picco sul mare. La prima tappa interessante è Bodega Bay, che Hitchcock utilizzò come set per il film Gli uccelli; per godere di una delle viste migliori deviate dalla Highway 1 e arrivate fino a Bodega Head percorrendo la Westshore Road (la zona è consigliata anche per il whale watching).

Point Cabrillo Lighthouse
Point Cabrillo Lighthouse

L’area di Mendocino, famosa per essere stata usata come set per la Cabot Cove di Jessica Fletcher, è sicuramente la più suggestiva di questo tratto, grazie ai faraglioni e alle scogliere di Headlands State Park. Chi ama i fari troverà ancora pane per i suoi denti: in questa zona sorgono infatti Point Arena Lighthouse e Point Cabrillo Lighthouse, entrambi costruiti dopo il devastante terremoto di San Francisco del 1906 e raggiungibili con una breve deviazione dalla Highway 1.

Mendocino Headlands
Mendocino Headlands

La Pacific Coast Highway si conclude ufficialmente a Leggett, 85 km a nord di Mendocino, congiungendosi alla Highway 101, che conduce alla zona delle sequoie più alte del mondo (Redwood National Park) e, oltre confine, sulla costa dell’Oregon, un altro itinerario on the road pieno di scorci spettacolari.

Distanze e tempi di percorrenza

I tempi di percorrenza non sono da prendere sottogamba, se avete fretta questa non è la strada adatta a voi, esistono varie alternative che passano dall’interno e che vi permettono di coprire la distanza in tempi più rapidi (ma ahimè ciò che vedrete sarà meno appagante). Per percorrere il tratto principale, quello fra Los Angeles e San Francisco, vi consiglio di pianificare 1 o 2 soste (per indicazioni su come spezzare il viaggio potete leggere la mia guida su dove dormire tra Los Angeles e San Francisco). Ecco invece alcune guide dedicate alle destinazioni più importanti che troverete lungo il tragitto:

Se volete proseguire fino alla fine della Pacific Coast Highway tenete di conto che dalla baia di San Francisco fino a Mendocino la guida si fa lenta e, a seconda delle lunghezza delle soste, potreste aver bisogno di un’altra tappa che spezzi il viaggio, ad esempio Gualala. Prima di Leggett, la tappa migliore per fermarsi è Mendocino (1 ora e mezzo circa di distanza). Nel nostro articolo dedicato trovate i nostri consigli su cosa vedere e dove dormire a Mendocino.

Per indicazioni approfondite sulla ricerca di un alloggio a Los Angeles e a San Francisco vi rimando invece ai nostri approfondimenti:

La Pacific Coast Highway incarna davvero il tragitto ideale per chi sogna una vacanza on the road, permettendo di ammirare le meraviglie naturali della costa californiana, una delle rotte principali per chi ama guidare negli USA e concepire il proprio viaggio come un’avventura.

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

5/5 (9)
lorenzo puliti

lorenzo puliti

Affascinato dagli States fin da piccolo ho poi scoperto che c'era molto altro da scoprire... e da lì non ho più smesso

57 Commenti

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Buongiorno Filippo, grazie per i tuoi preziosi consigli.
    Abbiamo sacrificato un giorno a LA (era il 29) per inserire una tappa a Kingman e rendere il viaggio più leggero.
    Nel trasferimento del giorno successivo, da Kingman a LA, ho inserito una deviazione per lo Skywalk e un breve tappa (senza visita) alla Hover Dam.
    A questo punto però, vista l'evoluzione del Coronavirus, spero che gli States non chiudano le porte ai turisti italiani...

    27 arrivo a LA 19.13
    28 LA
    29 partenza per San Diego (200km, entrando in HWY1 solo da Santa Ana)
    30 San Diego
    31 San Diego
    ***1 partenza per Joshua Tree Park con visita (260km) via Palm Springs e Pioneertown, pernotto a 29 Palms
    ***2 da 29 Palms verso Oatman e Kingman, pernotto al Trovatore
    ***3 da Kingman verso Skywalk, tappa a Hoover Dam, arrivo in serata a Las Vegas (Luxor)
    ***4 al mattino tour in elicottero al West Rim da Las Vegas - alle 18.00 volo Las Vegas - San Francisco
    5 San Francisco
    6 San Francisco
    7 da San Francisco a Monterey/Carmel (200km)
    8 da Monterey verso Santa Maria (260km)
    9 da Santa Maria verso LA (260km)
    10 Los Angeles e tour Hollywood Studios
    11 Los Angeles
    12 volo di rientro da LAX alle 16:55

    • Direi che le modifiche che hai fatto rendano l'itinerario più equilibrato. Per il giorno 10 tieni presente che dovrai dedicarlo quasi interamente agli Hollywood Studios


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Buongiorno Bernardo e complimenti per il sito, davvero ben strutturato e ricchissimo di informazioni...

    Siamo una coppia in "honeymoon" e il 27 marzo partiamo per gli States.
    Abbiamo 15,5 giorni "pieni" con arrivo e ripartenza a Los Angeles (già confermati i biglietti).
    La nostra idea è di scendere la costa fino a San Diego in auto, risalire verso Joshua fino a Las Vegas, visitare in elicottero il West Rim, consegnare l'auto e volare verso San Francisco dove muoverci per 2 giorni con i mezzi pubblici.
    Infine rinoleggiare l'auto e di nuovo sulla HWY 1 senza fretta, con 2 tappe e pernotto in zona Monterey e Santa Maria.
    Chiusura con 2 giorni a LA, di cui 1 eventualmente sacrificabile per fare spazio a rimodulare il percorso.

    Premesso che di cose da vedere ce ne sono tantissime, come ti sembra la struttura del viaggio? Che modifiche ti sentiresti di apportare?

    27 arrivo a LA 19.13
    28 LA
    29 LA
    30 partenza per San Diego (200km)
    31 San Diego
    1 San Diego
    2 partenza per Joshua Tree Park con visita (260km) via Palm Springs e Pioneertown - nel pomeriggio partenza verso Needles (220 km)
    3 da Needles verso Oatman, Kingman, Hoover Dam, Las Vegas (300 km)
    4 al mattino tour in elicottero al West Rim da Las Vegas - alle 18.00 volo Las Vegas - San Francisco
    5 San Francisco
    6 San Francisco
    7 da San Francisco a Monterey/Carmel (200km)
    8 da Monterey verso Santa Maria (260km)
    9 da Santa Maria verso LA (260km)
    10 Los Angeles
    11 Los Angeles
    12 volo di rientro da LAX alle 16:55

    Grazie per i tuoi preziosi consigli,
    Lorenzo & Eugenia

    • Ciao Lorenzo. Direi che l'itinerario va bene, ho solo una segnalazione da farti riguardo al 2 aprile quando da San Diego vuoi raggiungere Needles. Di per sé non sarebbe una tappa troppo impegnativa ma le due soste che vorresti inserire (Joshua Tree e Pioneertown) potrebbero renderla tale, perché arriveresti a dover fare quasi 8 ore di macchina. Forse potresti sacrificare quel giorno a Los Angeles per inserire una tappa intermedia nella zona del Joshua Tree (tipo Twentynine Palms) per poi riprendere l'itinerario come lo avevi pensato il giorno successivo.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • BUONGIORNO LORENZO
    INNANZI TUTTO COMPLIMENTI PER IL SITO. MI HA AIUTATO TANTISSIMO AD ORGANIZZARE IL MIO VIAGGIO. HO PERO' BISOGNO DI UN CONSIGLIO. DEVO RAGGIUNGERE SAN FRANCISCO DA VISALIA, DOVE PERNOTTO DOPO AVER VISITATO IL SEQUOIA NATIONAL PARK. VOLEVO FARE TAPPA A SANTA CRUZ E POI PROSEGUIRE VERSO SAN FRANCISCO PERCORRENDO LA COSTA. NON RIESCO A CAPIRE PERO' SE QUEL TRATTO DI STRADA MERITA DI ESSERE PERCORSO COME LA PARTE PIU' MERIODIONALE CHE PORTA AL BIG SUR.
    GRAZIE MILLE PER IL TUO TEMPO
    SIMONA

    • Ciao Simona, non è propriamente la stessa cosa, è sicuramente meno scenografica: in realtà, su quel tratto di Highway 1 la parte davvero imperdibile è quella più vicina a San Francisco, tra Half Moon Bay e Pacifica. Un'idea potrebbe essere quella di arrivare a Carmel e percorrere la 17 Mile Drive che porta fino a Monterey prima di rimettersi in viaggio verso San Francisco passando dall'interno. Anche questa è bella, ma non paragonabile al Big Sur in termini di paesaggio.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Complimenti per le sempre interessanti e chiare informazioni.
    Ho una domanda: devo andare dal Sequoia National park a Frisco, partendo la mattina (parco visitato il giorno prima). La strada interna è più veloce. Ma vorrei se possibile fare un tratto della Pacific Highway e vedere anche solo di passaggio il big sur. Siamo in agosto... Secondo voi è fattibile e ne vale la pena? Grazie.

    • Ciao Gianmaria, c'è un problema. Ci sono solo due modi "semplici" di entrare nella Pacific Highway: da Cambria / San Luis Obispo verso nord oppure da Monterey / Carmel verso sud. Se tu parti dal Sequoia e entri da sud puoi fare tutto il Big Sur ma ti aspettano quasi 8 ore di viaggio per arrivare a San Francisco, direi che non è il massimo. Se invece fai un pezzo di questa strada per raggiungere a Monterey e di lì entrare nella Pacific Coast Hiwghway dovrai andare nella direzione sbagliata, quindi saresti costretto a tornare indietro a un certo punto per rimetterti in strada verso San Francisco. Quest'ultima soluzione non è da scartare, ma non è propriamente "vedere di passaggio il Big Sur", ma andarci appositamente deviando dalla strada più diretta per poi tornare indietro sullo stesso percorso.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao ragazzi,
    Innanzitutto complimenti per il vostro sito, superdettagliato e davvero utile per organizzare un viaggio del genere.
    Io e il mio ragazzo stiamo organizzando il seguente tour della California nelle ultime due settimane di Agosto. Potreste dirci se, a vostro avviso, il tour è fattibile e darci eventuali suggerimenti.
    Inoltre, vista anche la chiusura parziale della Highway 1, come ci consigliate di impiegare questi due giorni sulla costa, tenendo conto che vorremmo vedere la parte del Big Sur. Dove conviene pernottare e cosa è imperdibile?

    16/08 - Arrivo LA nel primo pomeriggio, ritiro auto diretti a San Diego per pernottamento
    17/08 - San Diego con pernottamento
    18/08 - Joshua Tree - Oatman - Flagstaff per pernotamento (giorno faticoso, ma necessario)
    19/08 - Grand Canyon South Rim (giro in elicottero + escursione: Auto o Navetta?) - Tuba City per Pernottamento
    20/08 - Monument Valley - Page pernottamento
    21/08 - Anthelope Canyon - Horseshoe Bend - Lake Powell - pernottamento vicino Bryce Canyon
    22/08 - Bryce Canyon - pernottamento vicino Zion
    23/08 - Zion Park - UT9 - pernottamento Las Vegas
    24/08 - Las Vegas (basta un giorno per LV)
    25/08 - Death Valley - pernottamento vicino Lee Vining (giornata impegnativa, ma ancora una volta necessaria)
    26/08 - Yosemite Park tramite Tioga Pass (se riusciamo Glacier Point) - pernottamento San Francisco
    27/08 - San Francisco
    28/08 - San Francisco
    29/08 - San Francisco
    30/08 - Highway 1 - cosa vedere?? pernottamento???
    31/08 - Highway 1 - cosa vedere?? pernottamento Los Angeles
    01/09 - LA
    02/09 - LA/ritorno

    Scusate per le mille domande, ma abbiamo bisogno dei vostri preziosi consigli.
    Grazie in anticipo
    Ornella

    • Rispondo per punti:
      1) ad agosto potrebbe esserci molta gente sul Grand Canyon, con relative code all'ingresso. Se vuoi evitarle potresti utilizzare la navetta viola (Tusayan Route) lasciando la macchina a Tusayan e poi spostarti con le altre.

      2) a mio personale un giorno per Las Vegas città basta e avanza, ma ci sono varie scuole di pensiero a proposito. Molto dipende da ciò che ti aspetti e dalla tua "opinione" di quella città 🙂

      3) Mi concentrerei su Monterey, Carmel e sui vari punti di interesse del Big Sur ricordando che all'altezza di Gorda/Mud Creek la strada è chiusa! La buona notizia è che hanno riaperto Pfeiffer Beach. Pernottamento a Monterey. Il giorno successivo dovrai raggiungere Los Angeles in giornata tramite una delle strade disponibili: leggi qui.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      • Ciao Bernardo, grazie mille dei consigli.
        Ho fatto un pò di modifiche all'itinerario, potresti darmi un tuo parere, gentilmente.
        Leggendo tutti i vostri post, abbiamo infatti capito che occorreva dedicare più tempo ad alcune tappe, tagliandone a malincuore altre come Zion e San Diego.
        Ho solo un dubbio sulla fattibilità di andare da DV a San Francisco, visitando Sequoia o Yosemite. (il viaggio è infinito, anche spezzandolo in due giorni). Quale dei due sceglieresti?
        Visitare Yosemite di passaggio ha senso? Ci sono sentieri semplici e brevi che ci permetterebbero di vedere le parti più belle? Quanto tempo occore invece per visitare il Sequoia?
        Oppure pensi che sarebbe una cattiva idea prendere un volo interno da LV a San Francisco, e tagliare sia Sequoia che Yosemite?

        16/08 - Arrivo LA nel primo pomeriggio, ritiro auto e hotel
        17/08 - LA con pernottamento
        18/08 - LA mattina e poi nel pome Joshua Tree con pernottamento presso il parco
        19/08 - Rout 66 fino a Oatman (3 ore di viaggio) e poi in direzione GC, passando per Williams (altre 3 ore e mezzo di viaggio nel pome)
        20/08 - Grand Canyon South Rim (giro in elicottero + navetta viola) e poi arrivo in serata a MV (2 ore e mezzo di macchina)
        21/08 - Monument Valley - Page pernottamento
        22/08 - Anthelope Canyon - Horseshoe Bend - Lake Powell - pernottamento vicino Bryce Canyon
        23/08 - Bryce Canyon (passando per Zion) e pernottamento a LV (4 ore e mezzo di macchina)
        24/08 - Las Vegas
        25/08 - Las Vegas (Red Canyon, Valley of Fire)
        26/08 - Death Valley - pernottamento vicino Bakersfield (guidando per 3 ore e 40 min). In totale, in questa giornata saremo stati in macchina per 6 ore ca. anche se divise (l'alternativa sarebbe du partire la sera prima da LV nel tardo pomeriggio e dormire nei pressi della DV)
        27/08 - Sequoia di mattina e poi nel pomeriggio lungo viaggio fino a San Francisco (guidando per 4 ore e 15 min). In totale, in questa giornata saremo stati in macchina per 6 ore e mezzo ca. anche se divise
        26-27/08 in ALTERNATIVA alla fine death Valley andare a Lee Vining e il giorno dopo visitare lo Yosemite tramite il Tioga Pass e andare a San Francisco.
        28/08 - San Francisco
        29/08 - San Francisco
        30/08 - San Francisco e spostamento serale vs Monterey
        31/08 - Big Sur e costa fino a Morro Bay
        01/09 - Costa fino a Santa Monica

        Scusami e Grazie mille ancora.
        ornella

        • Ciao Ornella, tra le due possibilità mi sembra migliore la seconda, perché la prima richiede tappe troppo lunghe. Farei un altro discorso se tu decidessi di dormire a metà strada (Fresno, per esempio) tra Sequoia e SFO, ma stando così le cose, ripeto, meglio la seconda.

          Per avere informazioni sui sentieri di Yosemite ti rimando a questo articolo, mentre su Sequoia ti rimando a questo.


          firma viaggi-usa

          Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • ciao, i tuoi articoli sono molto utili, sto tornando per la seconda volta in California e vorrei visitare la parte sud, da Los Angeles a san Diego per poi andare alla monument Valley e poi a las Vegas, mi farebbe piacere avere dei consigli sulle tappe da fare, ti ho dato solo i punti cardine del viaggio ma durerà in tutto 17 notti quindi ne ho di tempo per vedere e girare, attendo tuoi consigli.
    rocco

  • Ciao Lorenzo,
    complimenti per gli articoli, mi stanno aiutando un sacco a pianificare il tour della West Coast per il prossimo Aprile.
    Riguardo alla frana che blocca il Big Sur, leggo scritto che ora il ponte è stato riaperto ma la strada è comunque chiusa a Mud Creek fino all'estate del 2018.
    I punti da visitare che mi ero segnata (direzione Monterey-->Los Angeles)sono:
    -Bixby Bridge
    -Point Sur Lighthouse
    -McWay Falls Overlook Trail 
    -Partington Cove Trail
    -Sand Dollar Beach

    Che mi sembrano essere tutti più a nord di Mud Creek.

    Quindi direi che potrei partire la Monterey, visitarli e poi tornare indietro per poi andare a Santa Barbara con la 101.

    Dici che ha senso? Oppure meglio andare direttamente a Santa Barbara e visitare la costa da quelle parti?
    Per tornare indietro, torneresti a Monterey (circa 2h da Sand Dollar Beach) o faresti la Nascimiento Fergusson per tornare sulla 101?

    Ci sono altri punti interessanti da visitare sulla strada?

    Grazie mille!!

    Maria

    • Ciao Maria, a quanto vedo hai studiato bene la situazione del Big Sur, quindi sai già che tipo di tempi ti occorreranno nel caso tu decida di scendere lungo la costa tornando poi indietro fino a Monterey. Se davvero tieni a questa tappa, la puoi fare, ma ti sconsiglio di percorrere la Nascimiento Fergusson, perché è molto scoscesa, lunga e faticosa. Per quanto riguarda le altre attrazioni sul Big Sur, ecco qua un articolo dedicato, ma tieni conto che alcune aree potrebbero essere chiuse per manutenzione.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao,
    Vorrei dei consigli per fare un tour sulla magica costa in auto da San Francisco a San Diego. Ma non so se sia fattibile e non troppo stressante. Abbiamo a disposizione circa 12 giorni. Pensavo di fare 3 giorni a San Francisco e poi partire verso Santa Cruz e poi Monterey. Dormire 1 notte a Monterey (o meglio Carmen?) e poi partire per Santa Barbara. Qua non sappiamo se dormire a Santa Barbara o proseguire a Santa Monica (1.30h ) e dormire lì . A Santa Monica dal momento che con i mezzi pubblici si raggiunge Los Angeles in poco tempo pensavamo di restare 2 notti e visitare le varie attrazioni. Come ultima tappa proseguire verso San Diego e soggiornare qualche giorno lì per poi prendere L aereo da lì verso Milano.
    Cosa ne pensa?
    Consigli su dove alloggiare?
    Grazie mille in anticipo e complimenti per le guide! Veramente ottime!

  • Ciao Lorenzo,
    Complimenti per il sito, molto interessante, volevo chiederti un consiglio. Ad agosto 2018 saremo nella West Coast per il viaggio di nozze. Vorrei dei consigli per l ultima parte del viaggio, San Francisco- Los Angeles (passando per il Big Sur) spalmato in 2 giorni circa. Dove sarebbe meglio dormire le 2 notti per spezzare un po’ il tragitto?quali sono i punti di interesse da non perdere?
    Grazie per la risposta!

    • Ciao Fabio, ecco un articolo con tutte le info utili su Big Sur (sperando che sia riaperto dopo la lunga chiusura per lavori)! Nell'articolo trovi anche una lista di hotel nella zona, ma se le notti sono due ti direi già che un buon posto dove dormire la seconda notte è Morro Bay.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao Bernardo, grazie della risposta.
    Dopo aver trascorso tre giorni a san francisco, la mattina del 31 ottobre andremo verso sud (direzione LA).
    Tutta la giornata del 31 ottobre è dedicata al tragitto e alla vista del big sur.
    Inizialmente pensavamo di trascorrere la notte tra il 31 ottobre e il 1 novembre a san simeon.
    Ora che la strada è chiusa, come mi hai scritto, sarà necessario tornare indietro a monterey/carmel.
    Ma volendo comunque avvicinarci verso LA (ed evitare quindi id dormire a monterey/carmel) San Simeon va bene come tappa intermedia o è difficilmente raggiungibile?Vale la pena cmq andarci per visitare le spiagge/zone vicine? o secondo te è meglio trovare una tappa alternativa (es Morrobay)?
    Considera che il 1 novembre ci rimetteremo in viaggio ma possiamo ancora dedicare del tempo per le soste lungo la strada (il nostro programma prevede sosta a santa barbara e arrivo a santa monica)
    grazie mille
    tommaso

    • Ciao Tommaso, San Simeon è sì raggiungibile, ma da sud. Dovrai fare così:

      ... che non mi pare il massimo della comodità. Morro Bay è sicuramente un'ottima opzione, in più è un bel posto. Potresti arrivare a Morro Bay, pernottare per poi, il mattino successivo, risalire fino a Gorda (dove è chiusa di nuovo la Highway 1 per la frana di Mud Creek) e poi tornare indietro verso Santa Barbara.

      Ti do però una notizia, che per tutti noi è comunque buona, ma che non ti è molto utile: il 13 ottobre è prevista la riapertura del Pfeiffer Canyon Bridge! Sarebbe una grande notizia, se non fosse che la strada è comunque chiusa a Mud Creek fino all'estate del 2018, obbligando comunque a tornare indietro (o a fare la Nascimiento Fergusson, lunghissima e curvilinea, sconsigliabile).


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao Lorenzo approfitto della tua esperienza per un consiglio: a fine ottobre andremo in California, il 31 partiremo da San Francisco direzione Los Angeles e vorremmo vedere quanto più possibile del big sur. Avevamo pensato di trascorrere la notte a S. Simeon...ma vista la chiusura della strada nn sappiamo se sia la tappa intermedia più adatta. Ci consigli dove sostare per la notte prima di ripartire per Los Angeles?grazie mille

    • Ciao Tommaso, probabilmente in quel periodo un tratto della strada sarà ancora chiuso e dovrai tornare indietro per raggiungere Los Angeles tramite la strada interna. Non è facile darti un consiglio, perché dovrei sapere le tue tappe precedenti: in ogni caso se vuoi percorrerne il più possibile potresti pernottare a Monterey o Carmel, una volta tornato indietro.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao Lorenzo,
    fare da Santa Barbara a Monterey percorrendo la Higway 1, attraversando quindi il Big Sur con le varie soste nei punti panoramici, è fattibile in una giornata?

  • Ciao Lorenzo, ancora tanti complimenti per i tuoi articoli che sono diventati un punto di riferimento.
    Vorrei chiederti un consiglio a proposito di un itinerario che sto organizzando che come punto focale avrà la Pacific Coast Highway e Big Sur. L'idea è di partire da Seattle, dopo averla visitata, e arrivare a Los Angeles, in cui vorrei stare almeno un paio di giorni, passando da Portland, con facoltativa escursione lungo il Columbia River per poi dirigersi verso la costa e scendere giù. Ho saputo che Big Sur attualmente è in manutenzione per via di una frana ma spero di poter comunque visitarla. La cosa che non so quantificare visto i numerosi punti panoramici che incontrerò lungo il percorso è se questo viaggio può essere fatto in 14 giorni, considerato che San Francisco già la conosco bene per cui sarà solo di passaggio, al massimo un pernottamento.
    Ti ringrazio per l'attenzione e ti auguro una buona giornata.

    • Ciao Federica, è difficile fare un calcolo preciso se non so quali e quante sono le cose che vuoi vedere e le deviazioni dalla costa verso l'interno, nonché le soste che farai durante le varie tappe. Tuttavia, volendo fare un calcolo, da Seattle a Los Angeles (saltando il Big Sur e passando per Portland) ci vogliono circa 30 ore senza pause, che significa poco più di 2 ore di macchina al giorno. Una media abbastanza accettabile, per essere un on the road! Ecco un paio di consigli per due tappe sulla costa a nord della California e in Oregon.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao! Ho da pochi giorni prenotato un tour di 20 gg dell'ovest usa in loop su LA proprio con l'obbiettivo di percorrere tutta la strada costiera da San Francisco a LA, peccato non sapessi nulla dell'interruzione... Che rabbia! A questo punto, quello che mi chiedo è se venendo da San Francisco si riescono a visitare il Point Sur Lighthouse e Pfeiffer Beach.... In caso affermativo, visiterei questi luoghi per poi tornare a nord, prendere la 101 e rimettermi sulla costa a Cambria. In questo modo credo di riuscire a vedere anche il meglio del Big Sur, che dite? Intanto spero sempre che i buoni californiani si mettano sotto e riparino il ponte per agosto 🙂

  • Buongiorno, complimenti per l'articolo e il sito in generale. Sarò in California fra il 4 e il 17 luglio prossimi, visitando Sequoia, Yosemite Park, San Francisco e infine Los Angeles (dove ho il volo di arrivo e di ritorno). Dopo aver programmato circa 4 giorni a San Francisco, ho pensato di arrivare a Los Angeles via Highway 1, dividendo il percorso in un giorno e mezzo, nel senso che ho ipotizzato di partire da San Francisco la mattina dal 12 luglio, quindi prendere la "280" fino alla periferia di San Jose, poi imboccare la "101" passando da Coyote, Gilroy e quindi immettermi sulla "1" in prossimità di Marina e da lì proseguire verso Carmel by the Sea etc. (ho l'albergo prenotato per la sera a Santa Barbara). Il 13 completerei arrivando a Los Angeles. Che ne dite? E' fattibile? Suggerimenti su eventuali brevi soste (avrei pensato di fermarsi per un pranzo "tardivo" al Nephente..)? Grazie e buona giornata. Luca

    • Ciao Luca, come forse avrai saputo, la Highway 1 è momentaneamente chiusa all'altezza della Big Sur Station e difficilmente sarà aperta a luglio. Purtroppo se vorrai vedere la costa potrai arrivare fino a lì, poi tornare indietro fino a Carmel-Monterey e riprendere la 101 fino a Santa Barbara.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      • Ciao Bernardo, purtroppo l'ho letto (con sommo disappunto...) subito dopo aver postato la domanda...che sfiga...la prima volta che vengo in California, riesco a ritagliarmi una giornata intera da dedicare a questo itinerario da sogno...e subito il sogno si infrange...a questo punto anziché farne un pezzo e tornare indietro, penso dedicherò qualche ora in più a Santa Barbara dove ho prenotato l'albergo per la notte...ciao e grazie. luca

  • Ciao Bernardo, vorrei chiederti un consiglio. L’ 1 Ottobre partirò da las vegas per raggiungere san Francisco. Devo riconsegnare la macchina a SF international airport entro le 23.30 del 2 Ottobre. Vorrei tanto visitare sia la death valley che qualche zona sulla highway 1. Potrebbe essere fattibile questo itinerario ?
    partenza alle 8.00 da las vegas
    arrivo alla death valley 10.30
    visita death valley fino alle 13.30
    Ora, dalle 13.30 fino alle 18 pensavo di mettermi in viaggio per raggiungere un luogo dove pernottare, il più vicino possibile alla highway 1 (non guidando per più di 5 ore). Poi ripartire il mattino successivo e dedicare l’intera giornata a risalire verso san francisco.
    I miei dubbi sono :
    - è fattibile o rischiamo di trascorrere troppe ore in macchina senza poterci realmente godere la costa ?
    - verso che paese dobbiamo indirizzarci per pernottare ed entrare in un buon punto sulla highway 1 (per vedere i posti migliori, senza pero allungare troppo la strada)?
    - arrivare fino a big sur conviene?
    Grazie in anticipo per la vostra disponibilità, mi state aiutando tantissimo 🙂

    • Ciao Jessica! Hai due possibilità. Dopo la visita a Death Valley, guida fino a Bakersfield e lì pernotta. Non c'è molto da vedere lì, ma è un buon punto a metà strada per ripartire verso la costa. Il mattino successivo hai due possibilità: o raggiungi Morro Bay (2.30 h) e poi cominci a risalire la Highway 1 fino a Big Sur e oltre, oppure - ed è la soluzione che vi prenderà meno tempo, ma per cui dovrete sacrificare un po' di costa - andate da Bakersfield a Monterey e Carmel (circa 3.30 h), passando dall'interno (dopo Paso Robles, prendendo la US-101 N).

      Ovviamente, se trovi alloggi disponibili in paesi più vicini alla costa rispetto a Bakersfield (Paso Robles stessa, ma sono 5.30 h di auto da DV), tanto di guadagnato.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao lorenzo!
    Io vorrei chiederti se é fattibile venendo dallo yosemite Park prevedere una tappa sulla costa per poi ripartire verso verso Francisco. Che tappa mi consigli sulla costa senza andare troppo a sud?avevo pensato a montrey per poi risalire verso nord o meglio spingermi più a sud per godermi al meglio la costa?
    Grazie!

  • Ciao Lorenzo! Complimenti per tutti i preziosi consigli... Volevo chiederti e chiedere un consiglio sulla tappa intermedia da San Francisco a Los Angeles che dovrei fare a fine agosto... Come tappa intermedia cosa mi consigli ? Dove dormire intendo per spezzare il viaggio in 2. ( leggendo i vari post chiedo che basti una notte giusto?Magari dove la sera posso mangiare in qualche posto carino. Grazie anticipatamente delle risposte!! Ciao

      • Ciao e grazie per la tua risposta! In effetti Morro Bay sarebbe giusto a metà strada... La prenderò sicuramente in considerazione! Poi mi sembra, da quello che leggo , che è davvero una cittadina splendida! Il mio viaggio dovrebbe svolgersi fine agosto inizio settembre ma appena ho il volo intercontinentale prenoto macchina e hotel! Grazie ancora!ciao ciao

  • Ciao a tutti
    innanzitutto complimenti perchè trovo il sito e il forum davvero molto utile

    Il prossimo marzo, sto programmando un viaggio con la famiglia sulla costa Ovest; l'idea sarebbe volare da Milano a Los Angeles, spendere un paio di giorni a Loas Angeles. Muoversi poi verso San Francisco tramite la Highway1 (magari dividendo il viaggio in 2 tappe, pernottando a Heart Castle). E poi fare 3 gg a San Francisco.
    Esiste un itinerario da cui posso prendere spunto ? Nel mio caso ho a disposizioni 9 gg di cui 7 gg "pieni" (il primo e l'ultimo non li conto perchè sono i giorni del viaggio in aereo).
    Grazie in anticipo
    Fabio

    • Salve Fabio, benvenuto su Viaggi-Usa. Sicuramente a Los Angeles, oltre a vedere le attrazioni della città, puoi e devi andare agli Universal (o a Disneyland), specialmente se hai figli e ami il cinema. Una possibile scampagnata può essere al bizzarro parco di Vasquez Rocks, ma solo se ti avanza un po' di tempo. Per quanto riguarda la strada sulla Higwhay 1, puoi benissimo prendere spunto da questo itinerario nel Big Sur.
      Per San Francisco ti basteranno 3 giorni: ti ho linkato la sezione dedicata alla città, dove troverai molte idee per escursioni e tour alla scoperta della città.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • ciao, grazie fin da ora per la risposta. ho gia fatto alcuni viaggi in usa e sto programmando un itinerario da san francisco verso nord sino a vancouver, per poi riscendere dall"interno verso yellostone, salt lake city e ripartire da denver (ho riassunto). avrei tre domande: e meglio percorrere la costa dell"oregon da sud verso nord o al contrario ? conoscete dei posti imperdibili, dei must to do lungo questo percorso ? sapete indicarmi dove trovare informazioni ? grazie mille Tina

  • Ciao a tutti,
    noi vorremmo fare da Los Angeles a San francisco, non siamo molto interessati a soste intermedie, tuttavia non vorremmo neanche sia un mordi e fuggi; potrebbe aver senso partire la mattina presto da los angeles facendo malibu, santa monica, santa barbara (con il giorno) per poi dormire al'inizio del big sur (heart castle), da riprendere la mattina dopo verso san francisco. Fattibile? troppo tempo dedicato a malibu/santa monica / santa barbara?

    grazie

  • ciao, vorrei chiderti se conosci autobus che percorrono la highway 1 da san francisco a los angeles, purtroppo non posso guidare e godermela con calma, ma vorrei farla. grazie

    • Ciao Donato, intanto puoi dare un occhiata a questo articolo sui tour per i dintorni di San Francisco, dove trovi alcuni tour panoramici in bus fino a Monterey e Carmel. Inoltre so che esiste una linea di treno che si chiama Amtrack, che corre sulla Highway 1 da San Luis Obispo fino a Hollywood per circa 250 miglia. La nota compagnia Greyhound passa dalla Highway 101, mentre invece Starline Tour pare offrire il servizio che servirebbe a te.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Buonasera, ho bisogno di un piccolo aiuto per capire la fattibilità di un tragitto. Intanto rinnovo i miei complimenti per il sito degno delle migliori guide sui viaggi.
    Vorrei pergorrere la hoghtway 1 da los angeles a Sanfrancisco in un solo giorno pertendo magari intorno alle 8 di mattina. Per voi è una cosa fattibile e plausibile riuscire ad arrivare in serata a SF ? Consapevoli delle parecchie ore di guida naturalmente e conscio anche del fatto che andrebbe fatta con maggiore calma in 2 giorni. Per voi è un'impresa titanica (considerando che non conosco le condizioni di percorribilità e limiti della strada) o c'è qualcuno che ha gia fatto la medesima cosa?
    Grazie mille per la sempre cortese disponibilità

    • Ciao Antonino, fare tutta la Highway 1 ti potrebbe richiedere una decina d'ore. Devi inoltre considerare poi che ci saranno punti panoramici dove fermarsi. La cosa migliore sarebbe fare la Highway 1 nel punto più suggestivo, quello del Big Sur. Potresti fare strada normale fino a Monterey e seguire la costa più o meno fino a Pismo Beach e poi proseguire per la strada più veloce. Un percorso simile a questo, ma come vedi ti richiederebbe circa 8 ore.
      Il mio consiglio è di fare almeno una sosta intermedia, per goderti meglio il tragitto.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao Lorenzo,

    innanzitutto complimenti davvero per i tuoi articoli, davvero utili e precisi. Volevo chiederti un consiglio, e ti ringrazio fin da ora se riuscirai a rispondere. Tra le città e le attrazioni che si incontrano tra LA e San Francisco (Santa Barbara, Morro Bay, Carmel-by-the-sea, Big Sur, Pfeiffer State beach, Monterey, Santa Cruz etc.) a quali daresti priorità? Nel viaggio tra LA e San Francisco sulla Highway 1 che sto pianificando, avrei infatti 3 giorni pieni a disposizione, e sto cercando di capire dove valga la pena fermarsi un po' di più! Ancora grazie!

    • Ciao Gabriele,
      grazie a te per averci scritto.
      Difficile stilare una classifica, anche perché molto dipende da cosa cerchi.
      Se ti interessano le spiagge belle e incontaminate vai a Pfeiffer Beach (ne abbiamo parlato qui: https://www.viaggi-usa.it/spiagge-california/).
      Se cerchi un posto con un po' di tutto, attrazioni storiche, vita da spiaggia e vita notturna ti consiglio Santa Barbara, a me è piaciuta tantissimo (dai un'occhiata qui: https://www.viaggi-usa.it/santa-barbara-cosa-vedere/).
      Carmel è carina, ma la vedi molto velocemente, non la considererei una vera e propria tappa.
      Potresti ipotizzare una tappa a Monterey che include Carmel e Pebble Beach, ma Monterey in sé, anche se ha qualcosa d'interessante, per me sta un gradino sotto le atre. Santa Cruz non è male ma la spiaggia di solito è affollata e un po' sporca.
      Big Sur è notevole anche solo di passaggio con scogliere e panorami affascinanti.
      In sintesi, se proprio ti devo dire 3 luoghi top, fra questi direi Santa Barbara, Pfeiffer State Beach e Big Sur.
      Spero di esserti stato utile


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso



 

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa. 

Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...