Pacific Coast Highway e Big Sur: la strada del sogno americano

Ottobre 13, 2020 /
Pacific Coast Highway e Big Sur
Offerte Booking.com
Risparmia almeno il 15% su viaggi vicino a casa o soggiorni più lunghi fino al 30 settembre. Qui tutte le offerte!

Conosciuta anche come Route 1 o Highway 1, la Pacific Coast Highway è la strada del sogno americano, un itinerario USA che offre splendide vedute sulla costa, lungo i 1000 km che vanno dalla Contea di Orange (nei pressi di Dana Point, a sud di Los Angeles) alla Contea di Mendocino (poco sopra San Francisco, all’altezza di Leggett), percorrendo di fatto quasi tutta la costa della California.

Gran parte della Pacific Coast Highway attraversa lande desolate e punti di osservazione che permettono di godersi la rara e stupefacente bellezza naturale della costa. Le possibilità sono infinite ma un itinerario comune è quello di percorrere la strada panoramica da Los Angeles a San Francisco (o viceversa), e spesso se ne approfitta per allungare a sud fino a San Diego, città con splendide spiagge e ottime temperature.

Ma la Highway 1 non offre solo scorci panoramici indimenticabili, anche gli amanti della storia troveranno infatti pane per i loro denti: è lungo la costa del Pacifico infatti che si trovano le tante missioni francescane che si insediarono in California a partire dal XVIII secolo, tutte inserite nell’itinerario storico El Camino Real. Iniziamo il nostro itinerario da sud, dalle spiagge della Contea di Orange, puntando in direzione nord, verso la baia di San Francisco e oltre.

Mappa delle attrazioni sulla Highway 1

La contea di Orange a sud di Los Angeles

Pacific Coast Highway e Big Sur
Treasure Island Beach

Solitamente l’ultimo tratto di Pacific Coast Highway, che attraversa la Orange County, viene percorso nel tragitto da Los Angeles a San Diego. Conosciuta soprattutto per il parco di Disneyland, la Orange County è una regione che può vantare molte frecce al proprio arco, fra cui splendide spiagge e incantevoli insenature nascoste, prerogativa di Laguna Beach, la meta balneare di maggior richiamo della zona, ma anche interessanti testimonianze storiche: San Juan Capistrano, 18 km a sud di Laguna Beach, vanta, oltre al suo historic district, una delle missioni più interessanti di tutta la costa californiana.

Pacific Coast Highway e Big Sur
Crystal Cove, Laguna Beach

Se invece siete amanti del surf ci sono alcuni luoghi dove potete andare alla ricerca dell’onda perfetta: a cominciare da Huntington Beach, per molti la vera e propria capitale del surf degli Stati Uniti (ribattezzata non a caso “Surf City USA”), e proseguire poi con Newport Beach e The Wedge, sull’estremità sud della Balboa Peninsula.

Il tratto per buona parte non è particolarmente suggestivo da percorrere in auto, tuttavia può diventare molto appagante se decidete di fermarvi nelle varie calette e insenature che l’area di Laguna Beach offre lungo il percorso (ad esempio le scogliere di Treasure Island Park); per una lista di soste consigliate fate riferimento alla nostra guida su Laguna Beach.

Da Los Angeles a Santa Barbara

Pacific Coast Highway e Big Sur
Santa Monica Pier

Proseguendo verso nord, attraversate Long Beach e programmate come prossima sosta Santa Monica, una delle mete più famose della Greater Los Angeles, conosciuta in tutta il mondo per il caratteristico luna park sul molo (Santa Monica Pier) e per essere il termine della Route 66. Proseguite poi fino a Malibu, un tratto di costa ribattezzato “27 miglia di grandi panorami”, e poi ancora fino a Santa Barbara, ai piedi dei monti di Santa Ynez, una verdissima valle ricca di vigneti e fattorie che potrete attraversare anche tramite la US-101, una strada alternativa e più veloce che porta da Los Angeles e San Francisco.

Pacific Coast Highway e Big Sur
Missione di Santa Barbara

Santa Barbara è una meta che merita davvero anche una sosta prolungata, soprattutto per le varie testimonianze storiche e per i tanti edifici in stile ispanico; e visto che siete nei dintorni approfittatene per fare una capatina in una cittadina decisamente inusuale, Solvang, un angolo di Danimarca in USA.

Hearst Castle e la zona del Big Sur

Bixby Bridge
Bixby Bridge

Più a nord, la Pacific Coast Highway inizia a mostrare il suo più maestoso e impressionante tratto di autostrada, che si erge da 500 a 1000 metri sopra il ruggito del Pacifico. Considerato da molti come il road trip più affascinante d’America, l’aspro e selvaggio tratto di 90 miglia che si estende dal Castello Hearst, poco dopo le interessanti cittadine di Morro Bay e San Luis Obispo, è destinato a entrare nel cuore degli amanti dei viaggi on the road.

Delimitato dalle aspre montagne di Santa Lucia a est e il Pacifico a ovest, la zona del Big Sur è sicuramente il tratto più affascinante della costa, “Un luogo di grandezza e silenzio eloquente”, come lo ha descritto Henry Miller, autore del romanzo Tropico del Cancro.

Praticamente inaccessibile prima che la Pacific Coast Highway venisse costruita grazie al lavoro dei carcerati e ai fondi del New Deal, Big Sur ha iniziato ad attirare i turisti a partire dal 1937. La sua bellezza ha stimolato artisti e scrittori come Miller, i cui libri e fotografie possono essere consultati all’Henry Miller Memorial Library, e pensatori alternativi, alcuni dei quali hanno contribuito a fondare l’Esalen Institute.

Fieramente protetto dai suoi 1.500 abitanti, Big Sur regala paesaggi che sembrano ripresi a piene mani da un quadro romantico: scenari lambiti dalle impetuose onde dell’oceano e circoscritti da strade curve e strette che si snodano lungo il bordo delle montagne a strapiombo. Il punto dove scaricare la batteria della vostra macchina fotografica è quello del Bixby Bridge, il famoso ponte vero e proprio simbolo di questo viaggio.

Hearst Castle Pacifc Coast Highway
Hearst Castle

Nei pressi Pfeiffer State Beach, con la sua sabbia violetta e i suggestivi faraglioni, è un altro luogo indimenticabile, e se cercate un po’ di relax fermatevi a prendere un drink da Nepenthe, con il suo patio all’aperto sospeso a 800 metri sopra il mare.

Per ulteriori dettagli su cosa fare in zona vi rimando alla nostra guida su come visitare il Big Sur.

La Monterey Peninsula

Pacific Grove Pacific Coast Highway
Pacific Grove Monterey

Il tratto più spettacolare è alle spalle eppure la Highway 1 ha ancora molte chicche da regalarci: la Monterey Peninsula racchiude in sé molte perle da scoprire, a partire da Carmel By the Sea, una cittadina fiabesca con una bellissima missione, Monterey, famosa per il suo grande acquario e per i numerosi edifici storici conservati, la 17 mile drive, tortuosa strada panoramica che costeggia l’oceano nell’area di Carmel Point, Pebble Beach, un’area per ricchi in cui campi da golf e ville patrizie si avvicendano a panorami romantici sul mare e alberi dai profili improbabili, Pacific Grove, con la sua costa frastagliata punteggiata di fiori rosa e impreziosita dal suggestivo faro di Point Pinos, e Point Lobos, una splendida area protetta dove si può andare alla ricerca dell’insenatura perfetta.

Per una ricognizione completa di tutto quello che vi aspetta in questo tratto di Pacific Coast Highway potete fare riferimento alla nostra guida alla Monterey Peninsula.

San Francisco Bay Area e Marin County

golden-gate-bridge
Golden Gate

Siete arrivati a San Francisco e per molti la corsa lungo la strada più scenografica d’America finisce qui, eppure questo affascinante itinerario ha ancora tanto da offrire: la Highway 1 continua su uno dei ponti più famosi del mondo, non sto parlando del già citato Bixby Bridge ma del celebre ponte rosso che attraversa la baia (leggete i nostri consigli per attraversare in macchina il Golden Gate Bridge) e che vi porterà alla foresta di sequoie giganti di Muir Woods, ma prima di arrivarci vi consiglio una piccola deviazione dalla strada maestra per godervi uno dei fari più scenografici della West Coast, il Point Bonita Lighthouse.

Point_Reyes_National_Seashore
Point Reyes National Seashore

Proseguendo ancora verso nord, la costa della Contea di Marin regala viste suggestive su faraglioni e scogliere, zona conosciuta come Golfo dei faraglioni e parte dell’area naturale protetta Greater Farallones National Marine Sanctuary; gli amanti dei fari invece potranno godersi uno degli esemplari più scenografici e conosciuti della California, il Point Reyes Lighthouse.

Point Bonita Lighthouse
Point Bonita Lighthouse

A nord di San Francisco: l’ultimo tratto di Highway 1

Passata la Contea di Marin ci aspetta il tratto meno conosciuto e meno turistico della costa. La Route 1 continua per lunghi tratti a costeggiare l’oceano e regala ancora alcuni panorami evocativi sulle scogliere a picco sul mare. La prima tappa interessante è Bodega Bay, che Hitchcock utilizzò come set per il film Gli uccelli; per godere di una delle viste migliori deviate dalla Highway 1 e arrivate fino a Bodega Head percorrendo la Westshore Road (la zona è consigliata anche per il whale watching).

Point Cabrillo Lighthouse
Point Cabrillo Lighthouse

L’area di Mendocino, famosa per essere stata usata come set per la Cabot Cove di Jessica Fletcher, è sicuramente la più suggestiva di questo tratto, grazie ai faraglioni e alle scogliere di Headlands State Park. Chi ama i fari troverà ancora pane per i suoi denti: in questa zona sorgono infatti Point Arena Lighthouse e Point Cabrillo Lighthouse, entrambi costruiti dopo il devastante terremoto di San Francisco del 1906 e raggiungibili con una breve deviazione dalla Highway 1.

Mendocino Headlands
Mendocino Headlands

La Pacific Coast Highway si conclude ufficialmente a Leggett, 85 km a nord di Mendocino, congiungendosi alla Highway 101, che conduce alla zona delle sequoie più alte del mondo (Redwood National Park) e, oltre confine, sulla costa dell’Oregon, un altro itinerario on the road pieno di scorci spettacolari.

Distanze e tempi di percorrenza

I tempi di percorrenza non sono da prendere sottogamba, se avete fretta questa non è la strada adatta a voi, esistono varie alternative che passano dall’interno e che vi permettono di coprire la distanza in tempi più rapidi (ma ahimè ciò che vedrete sarà meno appagante). Per percorrere il tratto principale, quello fra Los Angeles e San Francisco, vi consiglio di pianificare 1 o 2 soste (per indicazioni su come spezzare il viaggio potete leggere la mia guida su dove dormire tra Los Angeles e San Francisco). Ecco invece alcune guide dedicate alle destinazioni più importanti che troverete lungo il tragitto:

Se volete proseguire fino alla fine della Pacific Coast Highway tenete di conto che dalla baia di San Francisco fino a Mendocino la guida si fa lenta e, a seconda delle lunghezza delle soste, potreste aver bisogno di un’altra tappa che spezzi il viaggio, ad esempio Gualala. Prima di Leggett, la tappa migliore per fermarsi è Mendocino (1 ora e mezzo circa di distanza). Nel nostro articolo dedicato trovate i nostri consigli su cosa vedere e dove dormire a Mendocino.

Per indicazioni approfondite sulla ricerca di un alloggio a Los Angeles e a San Francisco vi rimando invece ai nostri approfondimenti:

La Pacific Coast Highway incarna davvero il tragitto ideale per chi sogna una vacanza on the road, permettendo di ammirare le meraviglie naturali della costa californiana, una delle rotte principali per chi ama guidare negli USA e concepire il proprio viaggio come un’avventura.


Un Consiglio Importante:
Ricordati l’assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

lorenzo puliti
lorenzo puliti

Affascinato dagli States fin da piccolo ho poi scoperto che c’era molto altro da scoprire… e da lì non ho più smesso

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

AMERICAN DREAM ROUTES

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa. 

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa.