saint-louis-cosa-vedere

Saint Louis: cosa vedere nella città dell’arco più alto del mondo

Giugno 4, 2024 /

A circa quattro ore da Chicago, Saint Louis si affaccia timida sul Mississippi sbirciando verso l’Illinois e protetta dal famoso arco di metallo che ne contraddistingue la skyline. Fondata da mercanti di pellicce francesi nel 1764, è ora una tranquilla città del Midwest con un’ottima reputazione nel campo delle biotecnologie, della medicina e… del baseball. I St. Louis Cardinals sono infatti tra le squadre più acclamate della Major League Baseball.

L’America meno conosciuta, poco turistica e vera: Saint Louis è uno stop ideale durante un on the road per trascorrere uno o due giorni tra architettura moderna, baseball ed eventi (non perdete il Blues at the Arch ogni venerdì di Agosto). Ecco allora le principali attrazioni da non lasciarsi durante una visita in città:

Cosa vedere a Saint Louis

Gateway Arch

gateway-archSimbolo e attrazione più popolare della città, il Gateway Arch, costruito negli anni ’60, è l’arco più alto del mondo. L’acciaio con il quale è ricoperto scintilla al sole e attrae più di quattro milioni di visitatori l’anno. Oltre ad osservarlo dall’esterno, è possibile entrarci e salire fino in cima tramite un avveniristico ascensore che porta i passeggeri sull’osservatorio.

È aperto tutti i giorni dalle 8 alle 18 in inverno e dalle 8 alle 22 in estate. I biglietti sono acquistabili online o di persona alla Old Courthouse ad un prezzo di 3$ per la sola entrata al piano terra, che dà accesso anche al film sulla costruzione dell’arco. Per salire il prezzo è invece di 13$ per gli adulti e 10$ per i bambini (3-15). Se avete la tessera parchi risparmiate 3 $.

arco-saint-louis
Photo Credit: Giorgio Nardini

Old Courthouse

Old_Courthouse_Saint_Louis_MissouriA due passi dal Gateway Arch, la Old Courthouse di St. Louis, è un palazzo di giustizia risalente al 1800. Qui Virginia Minor, un’attivista delle suffragette, cercò di votare durante le elezioni del 1872 e venne arrestata. All’interno potete conoscere una parte della storia degli Stati Uniti, soprattutto per quanto riguarda i primi insediamenti provenienti dall’Europa, la lotta contro la schiavitù e la guerra civile. La Old Courthouse fu infatti teatro di centinaia di battaglie per la libertà, ma una lasciò il segno più delle altre: nel 1857, Dred Scott e sua moglie denunciarono la schiavitù ma la Corte Suprema respinse le loro richieste poiché la costituzione non tutelava gli afroamericani. La vicenda divenne un caso storico e viene oggi ricordata come Dred Scott Decision o Dred Scott v. Sandford.

L’entrata è gratuita ed è aperto tutti i giorni dalle 8 alle 17 in inverno e dalle 7:30 alle 20 durante l’estate. Al momento funge da visitor center per il Gateway Arch.

Tower Grove Park e Missouri Botanical Garden

Missouri_Botanical_GardenAllontanandoci dal Mississippi e riversando verso l’entroterra, a circa 10 chilometri dalla Old Courthouse e dall’arco, troviamo due parchi: il Tower Grove Park e i giardini botanici del Missouri. Questi ultimi si espandono per 32 ettari tra orti, giardini e serre. Tra queste c’è la spettacolare cupola futuristica Climatron che racchiude una foresta tropicale: la fitta vegetazione lascia spazio di tanto in tanto a cascate, rocce e 2.800 piante. Tra le attrazioni anche un giardino giapponese e uno in stile vittoriano.

Il Tower Grove Park è adiacente ai giardini botanici ed è lungo ben 25 chilometri. Comprende 11 padiglioni risalenti all’era vittoriana, edifici, statue, campi da tennis e da calcio. Durante i mesi autunnali si trasforma in un tripudio di giallo e arancione. Se capitate il sabato, non perdetevi il farmers’ market dalle 8:30 alle 12:30 vicino al Wading Pool Pavilion.

Cattedrale di Saint Louis

cathedral-basilica-of-saint-louisLa Cathedral Basilica of Saint Louis, completata nel 1914 e dedicata a Luigi IX di Francia, custodisce la più grande collezione di mosaici al mondo fuori dalla Russia. I mosaici, che coprono una superficie di quasi 8,000 metri quadri, sono composti da 41,5 milioni di tessere e da più di 7,000 colori.
Il seminterrato ospita delle cripte e un museo dedicato ai mosaici, mentre all’esterno sorge una statua in acciaio di 4 metri dedicata alla pace e alla giustizia tra le diverse razze. Papa Giovanni Paolo II visitò la cattedrale nel 1997 e a lui venne dedicata una targa con una sua frase, riportata appunto sulla statua.

È aperta dalle 7 alle 17, mentre le messe vengono celebrate alle 7, alle 8 e alle 12.

Forest Park

Forest-ParkNelle vicinanze dalla cattedrale, il Forest Park copre più di 550 ettari utilizzati per musei, edifici, attrazioni e uno zoo. Fate un giro in barca, scattate foto alle cascate e ad una delle costruzioni più antiche del parco, la Cabanne House, eretta nel 1876. Tra i musei vi segnalo il Missouri History Museum e il Saint Louis Art Museum.

City Museum

museo-St-LouisEntrare all’interno di una balena o esplorare delle caverne? Qui è possibile! Non è il classico museo con opere d’arte e statue, ma consiste al contrario in una serie di oggetti e costruzioni industriali esposti all’interno dell’ex edificio International Shoe risalente alla metà dell’Ottocento. Il City Museum è costituito da quattro piani e da una terrazza con un laghetto e un vero e proprio bus scolastico che sporge dal tetto. Scivoli, scale sinuose, un aereo e un drago sono solo alcune delle simpatiche costruzioni del coinvolgente museo di St. Louis.

Biglietti a 14$ + tasse dai 3 anni in su, 12$ + tasse dopo le 17 il venerdì e il sabato. L’accesso alla terrazza richiede l’acquisto di un biglietto di 5$. I bambini sotto i due anni entrano gratis.

Gli orari sono i seguenti:

  • Lunedì e martedì – chiuso
  • Mercoledì e giovedì – dalle 9 alle 17
  • Venerdì e sabato – dalle 9 a mezzanotte
  • Domenica – dalle 11 alle 17

Laumeier Sculpture Park

Laumeier-Sculpture-ParkAllontanandovi dal centro città raggiungerete il Laumeier Sculpture Park in 20 minuti. È l’occasione ideale per sgranchire le gambe ed immergersi nella natura nonché in una serie di particolari sculture. Tra più di 60 opere presenti spiccano The Way, completata nel 1980 e costruita mettendo insieme 18 barili d’olio per un altezza di 20 metri, e Eye, un occhio gigante del 2007 con una circonferenza di 12 metri. Ci sono alcuni percorsi da fare a piedi, tutti molto semplici e adatti a tutte le età.

Il parco è gratuito e aperto tutti i giorni dalle 8:30 fino a trenta minuti dopo il tramonto.

Busch Stadium

Busch StadiumÈ qui che giocano i famosi St. Louis Cardinals vincitori per ben 11 volte delle World Series di baseball. Ovviamente il suggerimento sarebbe quello di vedere una vera e propria partita dal vivo ma se non ne avete l’opportunità potete prendere in considerazione l’idea di fare un tour dello stadio.

Potrete provare come ci si sente ad osservare il terreno di gioco dalle cabine di radiocronaca, osservare i trofei vinti dalla squadra di Saint Louis e sopratutto ammirare il bellissimo panorama che si può godere dai gradoni dello stadio sullo skyline della città e sul Gateway Arch. Potete trovare tutte le informazioni su orari e prezzi dei tour visitando il sito ufficiale dello stadio.

Se invece volete provare a vedere una partita dal vivo potete dare un’occhiata a tutti gli eventi che si tengono al Busch Stadium cliccando sul link sottostante.

Cerca una partita dei St. Louis Cardinals

Inserisci il codice VIAGGIUSA per ottenere 11 euro di sconto 

Anheuser-Busch Brewery

Anheuser-Busch-BrewerySe vi piace la birra Saint Louis, è la città che fa al caso vostro. Ovviamente non potete farvi mancare uno dei birrifici più famosi in città ovvero quello della Anheuser-Busch, uno dei maggior produttori di birra statunitense nota soprattutto per il marchio Budweiser. Una delle attrazioni più conosciute e fotografate sono sicuramente i cavalli Clydesdale, vero e proprio segno distintivo dell’azienda.

Ma ovviamente trattandosi di un birrificio non credo vogliate venire fin qui per fotografare solo dei cavalli. Preparatevi dunque a fare uno dei tanti tour all’interno della struttura (ce ne sono ben 5 fra cui scegliere che potete vedere qui) e rifocillarvi al Biergarten uno dei punti di ritrovo della città più apprezzati sia dai turisti che dai locali.

Muoversi a Saint Louis: dove parcheggiare e aeroporti più vicini

saint-louis-come-muoversiSaint Louis dista circa quattro ore e mezza da Chicago, lo scalo più importante del Midwest e sulla quale atterrano e partono voli diretti dall’Italia. Altre città vicine sono Indianapolis (390 km), Kansas City (400 km) e Nashville (500 km).
I due aeroporti di St. Louis sono invece il Lambert International Airport e il MidAmerica St. Louis Airport.

Si dà per scontato che visitiate una città come Saint Louis, poco turistica e piccola, con la macchina, quindi avrete bisogno di trovare un parcheggio per girarla. Personalmente vi consiglio di cercare un lotto chiuso perché alcuni dei posti vicino ai marciapiedi hanno un tempo massimo di sosta di due ore. Ad esempio, il QuikPark ha una tariffa oraria di 2$ ed è centralissimo. Da lì potete arrivare a piedi al Gateway Arch e al Busch Stadium in meno di 10 minuti.

Dove dormire a Saint Louis

La zona più comoda per cercare un alloggio è Downtown grazie alla sua vicinanza alle principale attrazioni di Saint Louis. Il consiglio ulteriore è quello di considerare un albergo che abbia già il parcheggio, così da non doverli cercare appositamente per visitare la città. Ecco alcuni esempi

  • Hyatt Regency Saint Louis at The Arch: posizionato proprio di fronte al Gateway Arch se riuscite a prenotare una stanza con la vista su questo lato sicuramente aggiungeranno qualcosa in più al vostro soggiorno.
  • Drury Plaza St. Louis at the Arch: ampie stanze e una piscina interna con un ottimo rapporto qualità prezzo.
  • Hilton St. Louis at the Ballpark: la scelta consigliata se siete amanti del baseball. Questo albergo è stato infatti costruito a ridosso del Busch Stadium dove gioca la squadra locale dei St. Louis Cardinals. Molte camere dispongono quindi di una bella vista sullo stadio e sull’arco.

Se invece volete cercare un alloggio in un altra parte della città potete farvi un’idea delle possibilità cliccando sul link sottostante.

Cerca un alloggio a Saint Louis


Un Consiglio Importante:
Ricordati l’assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Potrebbero interessarti

barstow

Barstow, California: cosa fare e vedere nella cittadina sulla Route 66

State percorrendo la Route 66 in California e cercate una sosta strategica prima di arrivare a Los Angeles? Oppure state esplorando la zona e siete alla ricerca di qualche curiosità ...
Gateway Arch National Park

Gateway Arch: l’arco più alto del mondo nel più piccolo dei National Park

Il Missouri è stato il punto di partenza per tanti coloni e avventurieri che sono partiti verso il lontano ovest americano alla conquista di nuove terre, con il sogno di ...
cosa vedere a williams arizona

Williams in Arizona: cosa vedere nella cittadina simbolo della Route 66

Oggi vogliamo parlarvi di una delle cittadine più rappresentative della Route 66 in Arizona: la mitica Williams. Questo piccolo centro abitato ha avuto un ruolo importante nella storia recente della ...
Springfield Illinois cosa vedere

Cosa vedere a Springfield in Illinois: itinerario nei luoghi di Abraham Lincoln

Se siete amanti della storia americana, allora non dovete farvi scappare Springfield, capitale dell’Illinois e città legata alla figura di Lincoln. Il Presidente, celebre per aver liberato gli schiavi afroamericani, ...
giorgio nardini
Giorgio Nardini

Travel blogger, social media specialist, sognatore e amante degli Stati Uniti.

Leggi prima di lasciare un commento
I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma. Per pubblicare un commento scorri in basso.

AMERICAN DREAM ROUTES