Clima Florida: Quando andare e quali temperature aspettarsi

Maggio 18, 2020 /
clima-florida-miami

La Florida è uno degli Stati più affascinanti degli USA: le suadenti spiagge, gli impressionanti parchi a tema, le affascinanti città e le remote bellezze naturali attraggono ogni anno orde di turisti famelici, ansiosi di scoprire uno Stato ai confini del mondo. Però, se volete intraprendere un indimenticabile tour della Florida, vi converrà pianificarlo nella stagione migliore, in modo da cercare di evitare il più possibile contrattempi e imprevisti climatici spiacevoli. Ecco allora una serie di consigli su quando andare in Florida sulla base del clima dello Stato.

Innanzitutto, trattandosi di uno Stato particolarmente esteso, dobbiamo puntualizzare che vi si trovano almeno 2 fasce climatiche con differenti temperature: quella subtropicale, che ricopre gran parte dello Stato, e quella tropicale della Savana, che riguarda le zone più a Sud, a partire dall’area sopra Naples.

I differenti climi fanno sì che la bassa e l’alta stagione differiscano a seconda delle zone. Mentre infatti a Nord il periodo estivo è quello più turistico, se volete visitare le aree meridionali (solitamente le più battute) il periodo da preferire è sicuramente quello compreso fra novembre e aprile. Durante la stagione estiva troverete infatti molto caldo, umidità, piogge e possibili temporali.

Florida: Quando Andare? Clima per singola città o zona

florida-quando-andare
Temperature Florida (Photo Credit: Flickr)

Ecco il dettaglio del clima nelle principali zone battute dello Stato.

Fasce Climatiche di Miami

Viste le numerose richieste che ci sono pervenute su Miami abbiamo deciso di affrontare l’argomento in un articolo dedicato. Trovate tutte le informazioni su clima, periodo migliore e quando andare alla pagina Miami Clima e Temperature: quando andare?

Zona delle Everglades

  • Da Dicembre ad Aprile: si tratta della cosiddetta stagione secca, ideale dal punto di vista del clima, che è sicuramente il più piacevole di tutto l’anno e non a caso è il periodo che registra il maggior afflusso di turisti.
  • Da Giugno a Novembre: è il periodo in cui la vostra voglia di avventura sarà messa maggiormente alla prova: calura elevata, tanti insetti e la possibilità concreta di uragani nei mesi di luglio e agosto. Tuttavia, se vi preparate bene (da non dimenticare cappello e crema solare), avrete modo di visitare le Everglades in completa serenità, lontano dalle folle turistiche, e ammirare gli alligatori e il resto della fauna in piena attività.

I mesi con il più alto numero di precipitazioni sono giugno, luglio, agosto e settembre e sono anche i mesi con le temperature più alte. Ecco i dati riportati sul sito ufficiale del parco:

  • Inverno: Alta 77 ° F (25 ° C), Bassa 53 ° F (12° C);
  • Estate: Alta 87 ° F (31 ° C), Bassa 67 ° F (19° C);

Le Florida Keys

  • Da Dicembre a Marzo: è il periodo che presenta il clima più piacevole, infatti per le Florida Keys è alta stagione e i prezzi salgono.
  • Da Aprile a Giugno: arriva il caldo e i prezzi delle strutture ricettive salgono.
  • Da Luglio a Novembre: aumenta la possibilità concreta di piogge (e talvolta uragani), tuttavia il clima avverso viene compensato dalle molte feste, attività varie ed eventi organizzati in questo periodo.

Fra giugno e settembre a Key West abbiamo le temperature più alte, fra i 26 e i 32 gradi.

Orlando

La ragione principale per andare in città è visitare i parchi di Orlando, che sono sempre aperti e visitabili per tutto l’anno. Tenete comunque presente che i prezzi salgono dal Giorno Del Ringraziamento (quarto giovedì di novembre) fino a metà dicembre e che nel mese di settembre avrete invece maggiori possibilità di risparmiare. I mesi di maggior calura vanno da giugno ad agosto e così anche le possibilità di precipitazioni, ma per saperne di più ti rimando al nostro specifico approfondimento sul clima di Orlando.

Panhandle

Come abbiamo già spiegato nel nostro articolo su come organizzare un tour in Florida, il Panhandle è una sorta di tesoro sconosciuto dello Stato, una meta che non può certo vantare il turismo delle regioni del Sud, eppure in grado di regalare un’esperienza di viaggio affascinante. Da maggio a ottobre troverete caldo e tariffe alte (è alta stagione), mentre da novembre a febbraio potrete contare su prezzi più bassi.

Le temperature più alte si registrano fra giugno e agosto (intorno ai 30 gradi), mentre le più basse si hanno fra dicembre e febbraio (dai 15 ai 20 gradi). I mesi con maggiori precipitazioni sono luglio e agosto.


Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?


lorenzo puliti
lorenzo puliti

Affascinato dagli States fin da piccolo ho poi scoperto che c'era molto altro da scoprire... e da lì non ho più smesso

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES
Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa.