HomeItinerari USAEast CoastFloridaNaples in Florida: cosa vedere in città? Spiagge e luoghi di interesse
East Coast Florida Itinerari USA

Naples in Florida: cosa vedere in città? Spiagge e luoghi di interesse

Naples Florida cosa vedere
Cosa a vedere a Naples in Florida? Andiamo alla scoperta delle sue bellissime spiagge

Respirare la brezza, ascoltare la voce del mare, ammirare il tramonto, godere le vedute dei canali e del golfo del Messico, visitare le aree verdi e passeggiare nel centro città. In altre parole, relax, romanticismo, voglia di muoversi, tempo per se stessi e la famiglia, divertimento con gli amici… tutto questo è Naples.

Se la vostra idea di vacanza è la Florida, the Sunshine State, dovete assolutamente tenere in considerazione fra le vostre mete Naples, città affacciata sul golfo del Messico nella parte sud-ovest dello stato. L’area urbana conta circa 21.000 abitanti, mentre il suo hinterland ne conta 320.000. È una città “benestante”, ma non per questo snob. Il turismo è un settore importante per l’economia locale: molti milionari risiedono qui, ma sono tante le famiglie appartenenti a svariati ceti che hanno acquistato qui una casa vacanze.

Un po’ di storia

Dagli inizi del 1900, grazie alla costruzione della linea ferroviaria e al collegamento con Miami tramite la strada denominata Tamiami Trail, Naples si è sviluppata fino a diventare una rinomata località e una deliziosa cittadina con un suo spiccato charme. Il nome Naples riporta alla mente la città partenopea e infatti è proprio così. In America, fra il 1870 e il 1880, ai giornalisti piaceva associare le caratteristiche di clima mite, e soleggiato e l’ottima attività peschereccia della cittadina della Florida a quelle della nostra città campana, tanto da decidere in seguito di assegnarle lo stesso nome tradotto in inglese.

Clima di Naples

Nome a parte, gli amanti del clima caldo e soleggiato apprezzeranno il clima della Florida e non mancheranno di amare il meteo di Naples. Ma dato che la perfezione non esiste, anche il Sunshine State ha qualche “neo” da tenere in considerazione quando si deve scegliere il periodo per visitarla. Sia per la marcata umidità che per l’eventuale passaggio di uragani, sarebbe meglio concentrare il soggiorno fra dicembre e maggio limitando le visite da giugno a novembre. Ma di tutto questo abbiamo parlato anche nel nostro articolo quando andare in Florida.

Dove si trova e come arrivare

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

Per raggiungere Naples in aereo si può optare per l’aeroporto municipale (160 Aviation Dr. N.) oppure per il Miami International Airport (2100 NW 42nd Ave.). Una volta arrivati, consigliamo di noleggiare un’auto per avere totale libertà, ma se preferite non guidare potete optare per gli autobus di CAT (Collier Area Transit) che collegano varie aree della contea di Collier, della quale cui fa parte Naples. Questa azienda di bus è operativa sette giorni alla settimana con orari diversi in base alla tratta. Solo nelle festività come il 1° gennaio, il Memorial day, il 4 luglio, il Labor day, il Thanksgiving day e Natale non è operativa. I biglietti sono in vendita in vari punti della città fra cui la sede di CAT (8300 Radio Rd.).

Info e consigli sul noleggio auto in Florida

Quest’area è denominata Paradise Coast, la costa del paradiso, per le attrattive di Naples e dei dintorni. Vediamo di scoprire quanto di bello ha da offrire questo “paradiso”.

A spasso per il Downtown

Naples cosa vedereIniziamo esplorando il downtown, il centro città, e più precisamente la zona denominata Old Naples, con strade di atmosfera tropicale e edifici colorati. Segnaliamo le due arterie principali di questo quartiere. La prima è 5th Avenue South, il cuore e l’anima di Naples, una lunga strada ideale per fare compere e scambiare due chiacchiere. In questo viale incorniciato da magnifiche palme si trovano negozi, punti di ristoro gallerie d’arte, uffici e agenzie immobiliari.

Per gli amanti della vita notturna in città c’è quanto di meglio serva per vivere una vibrante serata. Il parcheggio lungo la strada è gratuito sia di giorno che di notte. Al civico 1051 si trova il Depot Museum, un museo dedicato ai vecchi mezzi di trasporto del sud–ovest della Florida a partire dai primi veicoli, passando per il boom ferroviario fino ai roaring twenties (ruggenti anni Venti). Si passa poi dai treni alle automobili, dalle canoe indiane alle carrozze. Il museo è aperto dal lunedì al sabato dalle 9 alle 16 e resta chiuso durante le festività nazionali e della contea.

Proprio a due passi dalla 5th Avenue South, nel cuore della città, il Cambier Park (delimitato da Park St., Cambier Park Way, 8th Ave. S., 8th St.), è uno dei fiori all’occhiello di Naples. Enormi alberi forniscono il giusto riparo dal sole, i bambini giocano nel grande spazio a loro riservato e gli adulti hanno a disposizione campi da tennis. Spettacolari concerti all’aperto sono appuntamenti “under the stars” da non perdere.

Naples cosa vedereLa seconda strada del downtown che citiamo è la 3rd Street South, a pochi passi dal porto, con i suoi edifici colorati e le graziose case in stile “vecchia Naples”. Il tutto è impreziosito da alberi, palme, fiori, aree verdi e fontane. Qui si trovano boutique, negozi casual e gallerie d’arte. Questo quartiere merita una passeggiata per l’architettura e l’atmosfera piacevole.

Le spiagge di Naples

Naples cosa vedereAffacciato sul golfo del Messico c’è il Naples pier (25 12th Ave S.), un’icona della città. È un lungo e celebre molo, un camminamento in legno sull’oceano da cui osservare il panorama circostante, pescare in tranquillità e godere di meravigliosi tramonti. Infatti, dal molo o dalla Naples beach, la spiaggia da cui il pier si slancia verso il mare, ci si può godere il fascino naturale e romantico del tramonto.

Il litorale è molto lungo, con sabbia chiara e soffice al tatto. È una delle spiagge più belle della Florida, il luogo ideale per rilassarsi ma anche per fare attività sportiva usufruendo ad esempio delle aree per giocare a pallavolo. I genitori osservano i bimbi nuotare in sicurezza con i giubbotti forniti gratuitamente in loco. Si può usufruire dei servizi sanitari, delle docce e di un’area coperta per ristorarsi. È possibile parcheggiare in una zona con parchimetro. Il connubio Naples-mare è imprescindibile, e se poi le spiagge sono di soffice sabbia bianca e l’acqua è invitante, l’attrazione è fatale. Generalmente si può accedere ai litorali dalle 8 di mattina fino al tramonto. Consigliamo di avere a portata di mano creme solari con filtri protettivi alti e repellenti per insetti per essere pronti quando si presentano.

Naples Florida cosa vedereSegnaliamo il centralissimo Lowdermilk Beach Park (1301 Gulfshore Blvd N.) con la sua spiaggia incontaminata e gli spettacolari tramonti da godere magari seduti in uno dei numerosi tavoli da pic-nic. Il parcheggio ha un costo di 1,5 $ all’ora. Fate attenzione al grazioso laghetto fra la strada e il litorale. Un’altra spiaggia degna di nota è il Vanderbilt Beach Park (Vanderbilt Beach Rd.), in un’area su cui si affacciano vari hotel. È carina ma non è molto ampia, per cui si affolla rapidamente specialmente verso il tramonto. C’è possibilità di parcheggio.

Al Clam Pass Beach Park (465 Seagate Dr.), dopo aver posteggiato con una modica spesa, una navetta porta al bellissimo litorale attraverso una passerella di legno che passa sopra la laguna. Il mare è molto calmo, in loco ci sono tutti i servizi e anche un ristorante. Poco più a nord c’è una baia dove si possono osservare uccelli e talvolta splendide farfalle.

Naples Florida cosa vedereLa natura fisica di Naples, con i canali lungo i quali si è edificato e si continua a farlo, conferisce una geometria particolarmente interessante che una veduta aerea evidenzia perfettamente, ma un tour fra i canali è comunque sufficiente per capire e godere la sinuosità della planimetria cittadina tra i corsi d’acqua. E sempre in termini d’acqua, consigliamo di visitare il porto con marina (550 Port O Call Way) non solo per una piacevole passeggiata, ma anche per organizzare al meglio le vostre giornate, ad esempio con un fishing tour, un tour della baia o più semplicemente per noleggiare una barca o un jet ski.

Tutti i tour sul mare di Naples

Luoghi di interesse a Naples: cosa vedere in città?

Naples cosa vedereE quando vogliamo mettere “i piedi a terra”, potremmo scegliere il Collier County Museum (3331 Tamiami Trail E.) che, circondato da giardini, cottage e da un villaggio indiano, racconta la storia della Collier County (in cui la città medesima si trova). Il museo è aperto dal lunedì al sabato dalle 9 alle 16 e resta chiuso durante le festività nazionali e della contea.

Una delle attrazioni principali della città è il Naples Zoo at Caribbean Gardens  (1590 Goodlette Frank Rd.),  visitabile tramite comodi sentieri pavimentati. Gli habitat degli animali sono vicini a giardini con piante esotiche. Fra gli “ospiti” citiamo l’orso nero, la pantera della Florida, il lemure e l’alligatore americano. Lo zoo è aperto giornalmente dalle 9 alle 17. È gestito da un’organizzazione no profit, e il biglietto d’ingresso permette la sopravvivenza di questa realtà (23$ per gli adulti e 15$ per i bambini al di sopra dei tre anni).

Vicino all’aeroporto e non distante dallo zoo, il Revs Institute (2500 Horseshoe Dr. S.) è un museo di automobili che hanno fatto la storia. Sono oltre 100, disposte in maniera impeccabile in un’ambientazione immacolata. C’è anche una biblioteca con libri, fotografie, documenti e cataloghi sull’evoluzione dell’automobile. È uno dei luoghi più visitati in città ed è consigliato prenotare il tour con guida al costo di 20$, anche se si può fare un tour indipendente al costo di 15$.

La natura esplode anche in città al Botanical Garden (4820 Bayshore Dr.), creato nel 1993. Citiamo la loro missione: “sviluppare e conservare piante e habitat rappresentativi della flora e delle culture di varie latitudini, scoprire e condividere le conoscenze di meravigliose piante che donano tranquillità e benessere, impegnandosi a diventare sostenitori della salute dell’ambiente”. L’area merita davvero una visita: l’ingresso è 15$ per gli adulti e 10$ per i bambini sopra i tre anni.

Questo è un paradiso di colori all’interno di un lussureggiante ambiente tropicale in cui ammirare, fra le tante cose, orchidee, frangipani, palme, piante brasiliane e un laghetto con gigli. Lasciatevi affascinare dal giardino asiatico fra spettacolari alberi di baniano con radici aeree, piante di bamboo e un laghetto con fiori di loto. Questa è solo una parte di quanto cattura l’attenzione: ci sono anche un santuario balinese e le rovine di un tempio dell’isola di Giava. Davvero una bella esperienza visiva e di relax.

Escursioni nelle vicinanze

Quasi tutti coloro che scelgono di visitare la bella Naples sono attratti o incuriositi dall’ambiente naturale circostante, nel raggio di una o due ore d’auto. E anche se non siamo tutti esperti naturalisti o studiosi di preziosi ecosistemi, vale la pena capire com’era, e com’è ancora, buona parte la Florida. Segnaliamo alcune escursioni fra cui scegliere quelle di maggior interesse anche se in realtà sono tutte meritevoli.

Keewaydin Island

Naples Florida cosa vedereIniziamo con un tour particolarmente consigliato da Naples: un breve spostamento a sud di circa 15 minuti porta a Keewaydin Island, un’isola lunga circa tredici chilometri, un “santuario” per la flora e la fauna selvatica; mentre la si raggiunge in barca è possibile incontrare delfini, razze e pesci di grandi dimensioni. E quando si arriva, la bella spiaggia di sabbia bianca con tante conchiglie e l’acqua trasparente infondono un senso di tranquillità.

Da qui comincia l’area del Rookery Bay Environmental Center (300 Tower Rd.) e del Rookery Bay National Estuarine Research Reserve, un’istituzione speciale che si interessa degli ambienti acquatici, delle forme di vita legate ad essi e della loro conservazione. Si occupa di un vasto spazio marino da Keewaydin Island fin sotto le Ten Thousand Islands (di seguito raccontate). All’esterno dell’edificio principale del centro inizia un camminamento che attraversa parte dell’estuario, uno dei più ampi degli Stati Uniti, con ponti che attraversano corsi d’acqua, mentre all’interno il programma educativo e informativo sui pesci che popolano l’estuario, le mangrovie e su tutto l’ambiente, è di grande sensibilizzazione sia per i piccoli visitatori che per quelli più grandi.

Si possono fare anche gite in kayak e tour guidati da novembre ad aprile. È possibile visitare l’area in modo indipendente. Nei pressi del Rookery Bay E. Center, fra Naples e Marco Island, consigliamo di visitare il Briggs Nature Center (401 Shell Island Rd.), un camminamento in mezzo alla natura dove i visitatori posso osservare gli animali nel loro habitat, anche i coccodrilli.

Picayune Strand State Forest

Naples cosa vedereA circa 45 minuti ad est di Naples, Picayune Strand State Forest (2121 52nd Ave. S-E.) è una foresta “in acqua”, un ambiente paludoso con acquitrini, aree boschive di pini e cipressi, ma anche orsi neri, aquile, cicogne, scoiattoli, nibbi e più raramente pantere della Florida. All’interno ci sono canali e sentieri per i più sportivi, ad esempio il Sabal Palm Trail, un tragitto di circa sei chilometri e mezzo consigliato ai ciclisti e agli hikers. C’è anche un percorso lungo il quale si può cavalcare, ed è possibile godersi i canali con una lenta e piacevole navigazione in barca a remi, cercando di immortalare il più possibile la natura circostante.

Corkscrew Swamp Sanctuary

Naples Florida cosa vedereA nord di Naples, verso Bonita Spring, si trova il Corkscrew Swamp Sanctuary, un’altra area naturale che si estende su una superficie di poco più di 5.000 ettari. Questo parco è sorto per proteggere alcune specie di cipressi. Un camminamento di tre chilometri e mezzo si snoda in vari ambienti: aperti, boschivi, paludosi, ognuno col proprio fascino. In prossimità degli acquitrini non è difficile incontrare aironi, cicogne e aquile calve ma in quest’area molto estesa è probabile incontrare anche alligatori, lontre, cervi dalla coda bianca e tartarughe dal ventre rosso. A chi ama questi ambienti consigliamo di fare un tour con guide esperte contattando il sito ufficiale.

Florida Panther National Wildlife Refuge

Ad Immokalee, ad est di Naples, il Florida Panther National Wildlife Refuge è l’habitat di pantere della florida, coyote, linci rosse, scoiattoli, conigli delle paludi, cigni e gru in una lussureggiante vegetazione tropicale, palme nane, querce e orchidee. La pantera della Florida è un mammifero in via d’estinzione appartenente alla sottospecie del puma. I suoi habitat sono le foreste e le paludi del sud della Florida. Una particolarità riguardante questo animale è quella di emettere suoni che non sono simili ai ruggiti dei suoi “parenti felini”. I cuccioli hanno macchie sul manto e gli occhi azzurri. Da adulti il mantello diventa di colore marrone chiaro, perde le chiazze e gli occhi diventano di colore giallo. Dal 1982 la pantera della Florida è diventato l’animale simbolo dello stato.

Big Cypress National Preserve

Naples cosa vedereIn un’area di oltre 295.000 ettari ad est di Naples, si estende il Big Cypress National Preserve (33100 Tamiami Trail E.–Ochopee,). Anche in questo vasto e spettacolare ambiente, fra cipressi, piante tropicali, orchidee, felci, salici e mirti, dimora la pantera della Florida. La stagione migliore per visitare l’area è da novembre ad aprile, quando la pioggia è più scarsa, la percentuale di umidità è più bassa e i sentieri sono accessibili. I ranger forniscono molte informazioni ed è consigliabile fare tour in loro compagnia, non solo a piedi ma anche in canoa. All’esterno del Visitor Center è possibile osservare un fossato di alligatori ma si vedono anche all’interno della palude. L’ingresso al parco è gratuito e lo si può visitare tutto l’anno.

Everglades National Park

tour-everglades-national-parkEssere a Naples dà a possibilità di fare un’escursione all’aerea protetta di Everglades National Park, uno dei must see della Florida, la più vasta regione paludosa subtropicale degli Stati Uniti che si è formata con l’eccedenza di acqua del lago Okeechobee. Situato nella terra degli indiani Miccosukee, ora ridotti ad una popolazione di circa 500 unità, il parco si estende per 6.000 chilometri quadrati, da Everglades City nei pressi delle Ten Thousand Islands fino ai city limits della Greater Miami, occupando una vasta area del sud della Florida. Rispetto a Naples, a meno di un’ora di distanza verso sud, l’ingresso più vicino è la Gulf Coast Entrance (815 Oyster Bar Lane), con Visitor Center a Everglades City.

Il paesaggio consiste in una distesa di prati interrotti da isole con alberi, vegetazione, boschi e canali tortuosi. Nelle aree paludose e negli acquitrini si trovano tante specie di piante tropicali, fra cui le scenografiche mangrovie. Il parco è popolato anche da una fauna molto interessante: citiamo il nibbio della Florida, eleganti cicogne, aquile, falchi, lontre, puma, orsi neri ma soprattutto i predatori per eccellenza, gli alligatori americani. Tutti noi li temiamo, ma appena arriviamo alle Everglades vogliamo vederli!

L’area si visita in vari modi: in auto, con tipiche imbarcazioni (airboat), oppure percorrendo a piedi o in bicicletta i sentieri segnalati, spesso sopraelevati. L’ingresso costa 25$ per i veicoli, 20$ per le motociclette, 8$ per i pedoni al di sopra dei 15 anni ma la visita vale la spesa. Le Everglades si possono visitare anche usufruendo di tour organizzati; in questo caso suggeriamo di optare per una scelta personalizzata, magari tramite una piccola agenzia e con una piccola imbarcazione, solitamente il modo migliore per veder soddisfatte le nostre priorità. Raccomandiamo anche di portare prodotti anti zanzare.

Maggiori informazioni sul tour organizzato nelle Everglades

Marco Island

Da Naples consigliamo di fare un’escursione verso sud a Marco Island (circa 30 minuti di viaggio): si arriva seguendo Collier Boulevard (FL 951), che in prossimità dell’isola diventa Judge Seward Stokley Jolley Bridge, il ponte che porta il nome di un giudice della Florida. Ne abbiamo parlato più approfonditamente nel nostro articolo dedicato a Marco Island e alle sue attrazioni.

Dove fare shopping

Anche lo shopping a Naples può essere considerato un tipo di attrazione. Segnaliamo Tin City (1200 5th Ave. S.), un centro commerciale all’aperto che si affaccia sul waterfront. Al suo interno si trova Pure Naples, uno dei più quotati tour operator tramite il quale si possono noleggiare imbarcazioni, praticare jet ski, pescare, far vivere divertenti avventure ai bambini oppure fare tour organizzati in barca per osservare i delfini, ammirare il tramonto, cenare o semplicemente godere le bellezza dell’area.

Chic e raffinato è The Village on Venetian Bay (4200 Gulf Shore Blvd. N.), uno shopping center all’aperto anche’esso con vista sul waterfront. Sarà piacevole passeggiare all’interno del complesso dall’architettura mediterranea. Lungo la Broad Avenue South si trova Gallery Row, un’area con numerose gallerie d’arte, negozi di antichità, case d’asta e boutique. Un classico centro commerciale al coperto è il Coastland Mall (1900 Tamiami Trail N.).

Attività ed eventi di Naples

Svaghi ed altre attività ci aspettano in città. Segnaliamo un’ “oasi” di divertimento: il Surf’n Sun (15000 Livingston Rd. – 20 minuti a nord del downtown), un parco acquatico con scivoli, piscine e giochi d’acqua. In loco si trova anche un punto di ristoro. Il sito napleswaterpark.com è la fonte ufficiale di informazioni sulle aperture periodiche e sul costo del biglietto d’ingresso. All’Arrowhead Golf Course (2205 Heritage Greens Dr.) gli amanti del golf possono cimentarsi in un campo pubblico a 18 buche e rilassarsi nel pub del complesso. Questo “green” vince il premio come miglior campo quasi ininterrottamente dal 2004.

Sarebbe un valore aggiunto abbinare il soggiorno ad eventi cittadini. Ne segnaliamo qualcuno. In febbraio si svolge la Half Marathon che inizia e termina al Florida Sport Park (8250 Collier Blvd.) e si percorre in un tempo limite di tre ore e mezza passando attraverso alcuni dei luoghi più belli di Naples. La comunità greca festeggia in febbraio con il Greek Festival presso la Saint Katherine Greek Orthodox Church (7100 Airport Pulling Rd. N.). Durante questo evento si assiste a spettacoli di danza e di musica greca, si gusta cibo tipico e si apprezza l’arte e la cultura ellenica. Il biglietto d’ingresso di 5$ dollari è valido per tutta la durata della manifestazione. Questa festa è anche un modo per raccogliere fondi in favore dell’ospedale pediatrico.

Stai organizzando un tour della Florida?

Ti consiglio questi articoli:

Il 4 luglio, giorno dell’indipendenza americana, si festeggia con una parata lungo Broad Ave, 8th St. S., 3rd St., 5th Ave. S., 8th Ave. S, passando anche nei pressi del municipio; di sera, al porto, si assiste ad un grande spettacolo pirotecnico.

In ottobre si può partecipare allo Stone Crab Festival, un evento in cui il protagonista principale è il granchio preparato in tanti modi. Non solo cucina: ci sono anche eventi, attività per tutta la famiglia e si può ascoltare buona musica. La manifestazione coinvolge varie aree cittadine come il waterfront, il bayfront, Tin City, il porto e la marina. Gli amanti delle rievocazioni storiche troveranno interessante la manifestazione di novembre che si svolge in due giornate in novembre. È l’Old Florida Festival, che ha luogo al Collier County Museum (3331 Tamiami Trail  E.). Questo evento è un viaggio nel passato del sud della Florida, con musica folk, racconta-storie, artigiani, dimostrazioni culinarie e storiche dai tempi degli indiani Seminole alla seconda guerra mondiale.

Durante le festività natalizie Naples si anima con parate di barche, l’illuminazione di un grande albero e decorazioni cittadine che conferiscono alla città un’atmosfera suggestiva.[/mks_toggle]

Dove mangiare

E come sempre, per completare la conoscenza di un luogo, non può mancare la scoperta delle delizie culinarie. A pochi passi dal porto si trova il Tommy Bahama Restaurant & Bar (1220 3rd St. S.) rinomato per il suo pesce fresco e i prodotti locali. Si può pranzare e cenare nel patio oppure all’interno vicino alla cucina visibile ai commensali.  È una location perfetta per ospitare un evento con la possibilità di avere musica dal vivo. Tutti i giorni è festa con l’Happy Hour.

All’interno del The Ritz Carlton (280 Vanderbilt Beach Rd.) consigliamo il Gumbo Limbo, un ristorante con bar dall’atmosfera casual e con vista mare, che propone buoni piatti a base di pesce ancor più apprezzati se goduti durante una cena al tramonto cullati dalla brezza del golfo del Messico. Un’altro locale ideale è The Village Pub (4360 Gulf Shore Blvd. N.) situato sul waterfront con vista della Venetian Bay. Dal 1995 questo locale con intrattenimento, atmosfera familiare e casual offre pesce, carne, insalate e panini.

Per sapori più esotici consigliamo il ristorante Mediterraneo (336 13th Ave. S.) che, in linea con il proprio nome, propone piatti che si ispirano alle nazioni affacciate sul “mare nostro”.

Hotel di Naples

Naples Florida dove dormireConsigliamo alcune strutture per pernottare in loco. Ai più romantici potrebbe piacere La Playa Beach & Golf Resort (9891 Gulf Shore Dr.), un hotel raffinato situato fra il golfo del Messico e la Vanderbilt Bay. Le camere e le suite, lussuose e confortevoli, sono arredate in stile contemporaneo con decori tipici del sud della Florida. Le stanze, dotate di wi-fi, si trovano direttamente sul litorale di sabbia bianca con acque turchesi. L’hotel dispone di un campo da golf, una spa, un centro fitness, lettini a bordo piscina, un bar e un ristorante.

Il Naples Bay Resort (1500 5th Ave. S.) è un lussuoso albergo affacciato sul waterfront. Le suite e i cottage, alcuni dei quali con vista sulla baia di Naples o sulla marina, sono dotati di cucina. L’hotel dispone di una piscina, una spa, un centro fitness, un ristorante, un negozio e un noleggio biciclette. La struttura è dotata di una marina privata in cui ancorare la propria barca o noleggiarla.

Il Lemon Tree Inn (250 9th St. S.) si trova a poca distanza dalla 5th Avenue South e dalla spiaggia, rispettivamente a due e otto isolati. È un edificio dall’architettura in stile “vecchia Florida” immerso in un bel giardino. Ognuna delle camere in stile tropicale ha decori diversi. In loco ci sono un giardino con gazebo e una piscina riscaldata presso la quale alla mattina si può gustare un buon caffè con brioche senza costi aggiuntivi.

Meno centrale e con un prezzo più contenuto è il Red Roof Plus & Suites (1925 Davis Blvd.), ubicato vicino all’aeroporto e a circa cinque chilometri dal giardino botanico. Da questo hotel la spiaggia più vicina dista circa tre chilometri. Le stanze e le suite ristrutturante sono dotate di televisore a schermo piatto, cassaforte, scrivania e gli appartamenti sono hanno una cucina. L’albergo ha una piscina all’aperto riscaldata, un gazebo, un’area pic-nic con grill e una lavanderia a gettoni. La struttura offre il wi-fi ai suoi ospiti ed è pet friendly. Dal porto turistico di Brookside, adiacente alla struttura, si possono noleggiare barche.

Cerca un hotel a Naples

Lasciatevi catturare dalle bellezze di Naples e dei suoi dintorni, dai suoi panorami, dai suoi colori, dalla sua atmosfera tropicale e dalla natura. Se siete qui per la prima volta troverete angoli di paradiso che vi faranno desiderare di ritornare per incantarvi ancora. La Florida non è solo Miami, i parchi a tema di Orlando, Key West o la Space Coast; è molto di più! L’area di Naples in Florida è un altro “tassello” da aggiungere ai vostri ricordi.

Welcome to Naples, welcome to the Paradise Coast!

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Marianna Licia e Paolo

Marianna Licia e Paolo

Ciao, siamo una famiglia romagnola al completo: Marianna con la sua passione per la geografia e il folklore, Paolo esperto di modellismo e bricolage, Licia appassionata di lingua inglese e di cucina. Al di là dei nostri spiccati interessi individuali, due passioni ci accomunano profondamente: la fotografia e il viaggiare, in modo particolare negli Stati Uniti. Ogni aspetto di questa terra ci incuriosisce e i suoi grandi spazi ci emozionano.

Lascia un Commento

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...