Quando andare a Orlando in Florida? Guida al periodo migliore

Gennaio 10, 2020 /
Orlando quando andare clima e temperature

Se hai già letto il nostro articolo sul clima della Florida, avrai appurato come in questo stato allungato da nord a sud, coprendo diverse latitudini, sono presenti differenti fasce climatiche. Dividendo la Florida in due fasce principali per condizioni meteo, Orlando si trova in quella settentrionale, prettamente subtropicale.

A meno che il tuo soggiorno non sia limitato ai parchi a tema di Orlando, ti consiglio di dare un’occhiata anche al clima di Miami, che ben rappresenta le condizioni meteo della fascia meridionale dello stato. La Florida è uno degli stati con il clima migliore negli USA e Orlando, trovandosi più o meno al centro, non lontana dal Tropico del Cancro, rappresenta perfettamente questa definizione.

Il clima di Orlando

Estati calde che possono essere afose, inverni miti ma con la possibilità di qualche incursione fredda: in generale ad Orlando si sta bene tutto l’anno, con un clima caldo ma raramente così torrido da essere insopportabile come in altre città statunitensi. Il fatto che la città sia sorta nel bel mezzo di un’immensa palude non mette dubbi sul fatto che il clima sia abbastanza umido durante tutto l’anno.

Stando nel centro della penisola, con l’Atlantico da un lato e il Golfo del Messico dall’altro, subisce come l’intera Florida le influenze dei due mari. Le due stagioni principali dell’anno sono quella calda e piovosa e quella fresca ed asciutta. Cadono sulla città oltre 1.200mm di pioggia all’anno, la maggior parte dei quali nei mesi fra giugno e settembre. La fine dell’estate è anche il periodo dove possono colpire gli uragani: Orlando è lontana dalla costa, ma non ci sono montagne a proteggerla e si trova a soli 30m sul livello del mare.

Fortunatamente però, non è così frequente che venga colpita da tempeste troppo violente. Inoltre, i veri e propri tornado pericolosi, che hanno provocato vittime, sono stati registrati in pieno inverno: nel 1998 e nel 2007, in entrambi i casi a febbraio. In ogni caso, se come in tutto il sud statunitense esiste la possibilità di forti tempeste e trombe d’aria, la relativa lontananza dalla costa garantisce alla città un buon preavviso anche per queste rare situazioni critiche.

L’estate a Orlando

Parchi Orlando SeaWorld FloridaI mesi estivi sono molto battuti dai turisti, sia statunitensi che stranieri. La principale attrazione della città sono i numerosi parchi a tema, molti dei quali ricchi di attrazioni acquatiche. È quindi ovvio che questa tipologia di parchi sia presa d’assalto durante i mesi più caldi dell’anno.

Le temperature medie a giugno e settembre si aggirano sui 27 gradi, salendo di un grado di media a luglio ed agosto. Le minime durante tutta l’estate hanno una media che varia fra i 19 e i 21 gradi, mentre le massime in questi mesi sono ondulanti sui 32-33 gradi. Anche i picchi di calore non sono mai troppo elevati in quest’area del paese, e difficilmente superano i 35 gradi.

Unico neo: l’umidità, motivo per il quale il calore percepito è solitamente superiore a quello reale e la pioggia frequente contribuisce ad incrementare notevolmente questo fattore in estate. Nei mesi estivi piove circa 15 giorni al mese: un buon 50% di probabilità di dover tirare fuori l’ombrello. Soprattutto nella seconda metà della stagione, sono numerosi i temporali, anche se brevi. Spesso capita che le giornate più afose siano interrotte nel pomeriggio da uno scroscio d’acqua, che non sempre è negativo: le serate che seguono le piogge estive sono le più fresche e piacevoli.

L’autunno a Orlando

Orlando quando andareL’autunno, specialmente le sue prime settimane, è uno dei periodi migliori per visitare Orlando e godere a pieno dei suoi parchi a tema. Il clima è decisamente ottimale: ad ottobre le minime sono in media sui 19 gradi e le massime sui 29, niente di meglio per fare un giro sulle giostre del Walt Disney World.

Anche la probabilità di pioggia inizia a ridursi fino a una media di 8 giorni al mese, diminuendo gradualmente fino a novembre dove la media è intorno ai 6 giorni. Il Giorno del Ringraziamento (quarto giovedì di novembre) è da segnare sul calendario come l’inizio del periodo più caro per l’ingresso ai parchi, che dura fino a metà dicembre. Se ti rechi ad Orlando in autunno, prima di questa data, troverai un buon compromesso fra clima piacevole e prezzi non troppo alti.

L’inverno a Orlando

Parchi Orlando Legoland FloridaChi non associa la Florida in inverno a “Mamma, ho perso l’aereo”? La famiglia protagonista del celebre film natalizio non è l’unica ad apprezzare le condizioni meteorologiche favorevoli di questa penisola alle porte dei Caraibi. Quella di spostarsi verso sud nelle feste natalizie è una decisione presa ogni anno da tanti cittadini delle grandi metropoli settentrionali, dove neve e gelo la fanno da padroni. C’è da dire che per essere avvolti nello spirito natalizio sono preferibili altre località degli States, ma i mesi invernali sono ottimali per i parchi divertimenti.

Gennaio è il mese più freddo dell’anno, ma dimentica neve e ghiaccio: le temperature medie stanno sui 15 gradi e le minime scendono difficilmente sotto i 9. Certo, ci sono stati negli anni casi estremi, ma per toccare lo zero ma bisogna essere proprio sfortunati. Dicembre e febbraio sono mesi molto buoni: in entrambi i casi la media delle minime è di 11 gradi e quella delle massime intorno ai 23.

Avvicinandosi alla primavera, marzo è un mese di passaggio: con temperature medie che tornano ad avvicinarsi ai 20 gradi. La caratteristica principale dell’inverno è quella di essere una stagione secca. Vista l’umidità che caratterizza Orlando, non parliamo di una siccità desertica, ma dei mesi meno piovosi dell’anno: circa una settimana al mese di pioggia, con febbraio e marzo come mesi con precipitazioni più abbondanti. Il clima mite e la scarsità di precipitazioni è il motivo per cui i mesi invernali sono quelli favoriti dai turisti diretti ai parchi a tema non acquatici.

La primavera a Orlando

Orlando quando andareLa primavera è una stagione breve ad Orlando, che potremmo riassumere nel mese di aprile. Con una media di 6 giorni di pioggia, è questo il mese più secco dell’anno. Le precipitazioni che gradualmente aumentano fra febbraio e marzo si smorzano improvvisamente, per poi tornare un po’ più frequenti a maggio, fino alla vera e propria stagione delle piogge estiva.

Aprile è anche un mese dove le temperature sono davvero ottime per godersi i parchi: minime a 15 gradi e massime a 28, con una media giornaliera di quasi 22 gradi. Il mese di maggio inizia già a scaldarsi maggiormente, con medie diarie che superano i 25 gradi.

Quando andare a Orlando? Il periodo migliore per visitare i parchi a tema

Se siete amanti di scivoli acquatici e piscine, non ci sono dubbi: scegliete l’estate, ma privilegiatene l’inizio, dove la probabilità di piogge è minore. In ogni caso, quando il sole è cocente, un temporale pomeridiano non rovina necessariamente una giornata di tuffi e nuotate.

È però più probabile che tu sia diretto qui per Disney World o gli Universal Studios di Orlando. In questo caso, se ti è possibile decidere il periodo del viaggio, evita l’estate piena. Allo stesso tempo, se vuoi risparmiare qualche dollaro ed evitare il più possibile le file chilometriche, dicembre non è il mese migliore. Come già accennavo, il periodo che segue il Giorno del Ringraziamento è più costoso del precedente, e anche le feste natalizie non sono clementi con i portafogli. Per il resto, dovendo scegliere in base alle condizioni meteorologiche, l’inverno e le mezze stagioni sono decisamente buone per questa tipologia di visita.

Il Sunshine State ha anche molto altro da offrire, a partire dal mare cristallino con spiagge paradisiache e dalle particolarissime Isole Keys per non parlare dell’affascinante area naturale delle Everglades. Se hai l’occasione di organizzare un tour più ampio nella penisola, dai un’occhiata al clima della Florida per partire preparato a tutte le condizioni meteo di questo grande e diversificato stato del sud.


Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?


Andrea Cuminatto
Andrea Cuminatto

Giornalista e viaggiatore. Parlo spagnolo, inglese e sto imparando il russo. Più che vedere i luoghi, amo conoscere chi li abita.

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

2 commenti su “Quando andare a Orlando in Florida? Guida al periodo migliore”

  1. Ciao Andrea, ciao a tutti
    Mi sto informando per venire in vacanza in Florida con la famiglia, ma purtroppo sono indeciso tra due periodi, Pasqua o a Luglio. Non e la prima vlta per me in USA, ma per i miei figli( 14 e 9 anni) e per mia moglie.
    Si, io ero gia stato a Luglio-Agosto, caldo ma non mortale ( avevo 20 anni,oggi un po di piu).
    Piu che un albergo volevamo affittare una casa e ovviamente noleggiare un auto. Dove mi consigli di noleggiare, per favore niente Casino come Miami.
    Dimenticavo la vacanza sarebbe per il 2022.
    Saluti

    Rispondi
    • Ciao Giuseppe, direi assolutamente meglio andare a Pasqua, ma dipende da dove vuoi andare! Leggi questo articolo per farti un'idea delle temperature zona per zona. Per quanto riguarda il noleggio auto, per darti un consiglio dovrei prima sapere dove avete deciso di pernottare.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES
Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa.