HomeItinerari USAEast CoastFloridaIslamorada: sole, spiagge e relax nelle Florida Keys
East Coast Florida Itinerari USA

Islamorada: sole, spiagge e relax nelle Florida Keys

Islamorada Florida Cosa Vedere
Scopriamo Islamorada nelle Florida Keys

Siamo nella Monroe county. Nel nostro percorso lungo la Overseas Highway attraverso i gioielli che compongono l’arcipelago delle Florida Keys (o più semplicemente Keys), raggiungiamo Islamorada il cui nome risale ai primi esploratori spagnoli dell’area che la battezzarono “isola viola” probabilmente per via di una medusa dalla luminescenza violacea presente in queste acque. Ci crediamo ma ci dicono che col passare del tempo è sempre più raro vedere quest’effetto.

Natura, vita all’aria aperta, sabbia bianca, attività sportive ma anche tanta tranquillità e buon cibo. Tutto questo si trova a Islamorada, una tappa da non perdere, un luogo dove avvertiamo l’amore degli abitanti per il loro mare e non è solo una questione di business. Qui la natura è vita ma a volte nemica se pensiamo agli uragani, da ultimo Irma nell’ottobre del 2017, e per quello che abbiamo visto ci piace elogiare la grande forza di volontà e l’energia degli isolani che sanno sempre risollevarsi.

Le isole di Islamorada

Islamorada Cosa VedereIl secondo appellativo della nostra meta è “Village of islands” perché in realtà Islamorada è un insieme di isolette lungo le quali transiteremo percorrendo il ponte in direzione sud. Le cinque principali sono: Plantation key, Windley Key, Upper Matecumbe Key, Tea Table Key e Lower Matecumbe Key.

Si può dire che Upper Matacumbe Key è il “cuore” cittadino di Islamorada ma questo non toglie nulla alle altre isole che la compongono. È quasi scontato dire che qui si vive moltissimo all’aria aperta fra natura, relax e attività sportive come nuoto, snorkeling, diving, kayaking, paddle boarding e windsurfing. Sole, caldo, palme, sabbia bianca, acque limpide, cielo azzurro e vegetazione rigogliosa; cos’altro volere di più?

In realtà Islamorada riserva un’altra sorpresa: per chi ama la pesca a livello agonistico questo è il posto giusto perché l’area è considerata la sport fishing capital of the world (capitale mondiale della pesca sportiva) e la cosa ricorrente è che qui si realizzano più record che in qualunque altra parte del mondo per le dimensioni del pescato. Una nota di gossip: dal 1943, per 45 anni, Ted Williams è stato il più famoso abitante dell’isola: giocatore di baseball dei Boston Red Sox, era anche un’abile pescatore e la sua casa a Islamorada era frequentata da numerose celebrità.

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

Cosa vedere a Islamorada

La nostra esplorazione comincia col sorriso quando Big Betsy, the Giant Lobster (86700 Overseas Hwy) ci dà il benvenuto al Rain Barrel Village. È impossibile che passi inosservata un’enorme aragosta in fibra di vetro alta 9 metri e lunga 12, la più alta del mondo. È il simbolo di un villaggio all’interno di giardini tropicali, aperto tutti i giorni dalle 9 alle 17 in cui sono dislocati laboratori di artigianato americano e arte contemporanea.

Attrazioni Islamorada Florida Keys

 

Oltre al Rain Barrel Village, a chi ama fare shopping consigliamo la World Wide Sportsman Bayside Marina perché all’interno c’è il grande negozio Bass Pro Shop (81576 Overseas Hwy) dove si trovano articoli sportivi, abbigliamento ed arredo per la casa. Questo punto vendita, che appartiene ad una grande catena, dispone anche di un ristorante. Merita una visita.

Founders Park

Islamorada Cosa VedereAbbiamo cominciato bene e continuiamo alla grande al vicino Founders Park (87000 Overseas Hwy), un parco di sedici ettari, in realtà un bellissimo centro sportivo in un area verde che termina con una spiaggia di sabbia bianca orlata da palme ed acque calde e cristalline. Gli amanti di sport acquatici praticano kayaking, paddle boarding e snorkeling. Si praticano anche basket, tennis, baseball, pallavolo, calcio ed esercizi di aerobica. In alcuni periodi dell’anno è possibile frequentare lezioni di yoga sul litorale e c’è anche un sentiero lungo cui passeggiare o andare in bicicletta.

 

Durante l’anno l’atmosfera si anima in occasione di concerti e festival che si svolgono presso l’anfiteatro. Questo complesso ricreativo-sportivo vanta una piscina olimpionica che ospita molti eventi di nuoto ed immersioni, inoltre dispone di una marina da cui partono tour ecologici, per la pesca e per il diving al largo. Il parco è dotato di bagni pubblici con doccia e di angoli per il barbecue con tavoli da pic-nic. L’ingresso ha un costo di 3$ ma alcuni hotel sono convenzionati e in quel caso l’accesso è compreso nella tariffa. Senza dubbio merita una visita.

Anne’s Beach

Attrazioni Islamorada Florida KeysSegnaliamo anche Anne’s Beach (400 metri circa dalla US-1 – mile marker 73), un piccolo litorale dedicato all’ambientalista locale Anne Eaton. Si trova al capolinea meridionale di Islamorada, praticamente all’opposto di dove abbiamo iniziato la nostra esplorazione. È l’altra spiaggia famosa dell’isola dove si può nuotare in acque basse, chiare e calde, passeggiare lungo un camminamento, osservare uccelli e fare un pic-nic utilizzando l’apposita area coperta.

È dotato di servizi e il parcheggio è a circa quattrocento metri di distanza. È anche il luogo ideale per praticare kayaking e windsurfing. Questo litorale, aperto dall’alba al tramonto, è perfetto per i bambini e per gli amici a quattro zampe.

Attività sul mare

tour IslamoradaPoi in tema di attività acquatiche, il motivo principale per cui siamo qui, valutiamo le proposte di varie agenzie che operano in questo settore; c’è l’imbarazzo della scelta. Segnaliamo A family Fun Boat Tour Company (85500 Overseas Hwy) che organizza tour in barca fino ad un massimo di 6 persone non solo a Islamorada ma anche a Key Largo e a Marathon. La scelta spazia da tour ecologici, visite guidate, snorkeling e crociere al tramonto.

Per quanto riguarda le immersioni, Ocean Quest Dive Center (84801 Overseas Hwy) organizza due volte al giorno uscite in barca per diving e snorkeling, il tutto corredato dalla possibilità di prendere lezioni. Dal momento che la nostra attenzione ricade su tutte le insegne che propongono tour e attività sportive, quando passiamo davanti a Spray Watersports (84001 Overseas Hwy) notiamo il cartello di noleggio jet skijet boat. Siamo tentati e, considerata la nostra inesperienza, alla fine il buon senso prevale con un compromesso; proviamo l’ebbrezza della moto d’acqua lasciando a qualcun altro il piacere di guidarla e di riportarci a riva tutti interi.

Easy Adventures Boat Tours (81576 Overseas Hwy) si occupa di attività adatte a tutta la famiglia e agli amici a quattro zampe: pesca (anche di aragoste), snorkeling, crociere al tramonto e tour ecologici. Siamo su un’isola e non possono mancare insenature che accolgono una marina. Bud ‘n Mary’s (79851 Overseas Hwy) ospita la più antica e grande flotta da pesca delle Florida Keys. Ci dicono che questa è un’ottima area in cui pescare e, vista la quantità d’imbarcazioni, ci crediamo. Ma qui non si noleggiano solo barche per andare a pesca, partono anche imbarcazioni per tour e immersioni e c’è un ufficio che si occupa di affittare stanze, case fronte mare e case galleggianti.

E poi, quasi al temine di Islamorada, la Robbie’s Marina (77522 Overseas Hwy) è un altro dei luoghi preferiti dai locali e dai visitatori. Qui diamo da mangiare a enormi dentici e poi noleggiamo attrezzature per sbizzarrirci un sport acquatici. Si fa shopping e si passeggia nell’area della marina fra negozi di vario genere. In generale, occorre tenere presente che il noleggio di ciò che non è motorizzato ha un costo molto abbordabile, ad esempio per una mezza giornata siamo nell’ordine dei 45-70$; il costo di una mezz’ora di jet ski può variare dai 50 ai 60$ ma ci è sembrato comunque onesto.

Cerca un’attività a Islamorada

Musei e attrazioni naturali

Attrazioni IslamoradaSeguendo lo sviluppo di Islamorada da nord a sud attraverso le isole che la compongono incontriamo altri punti d’interesse. Theater of the Sea (84721 Oversess Hwy) è un parco marino aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 15.30 dove si nuota con i delfini dal naso a bottiglia, i leoni marini e si assiste agli spettacoli che li vedono protagonisti. L’ingresso costa 35.95$ dagli 11 anni in su e 22.95$ dai 3 ai 10. Il parcheggio è gratuito.

Gli amici a quattro zampe sono i benvenuti al guinzaglio. Con tour autoguidati fra sentieri che permettono di apprezzare la natura, il Fossil Reef Geological State Park (84900 Overseas Hwy) dà modo a chi non si immerge in acqua di ammirare il corallo fossilizzato. In una ex-cava si fiancheggiano pareti alte due metri e mezzo, si notano le sezioni trasversali di antico corallo, si conosce come era il lavoro all’interno della cava e si guardano esemplari di vecchi macchinari. In questo parco la natura dell’isola si gode lungo cinque, brevi percorsi autoguidati e per una piacevole sosta, sono disponibili tavoli da pic-nic.

Un altro luogo d’interesse è l’History of Diving Musem (82990 Overseas Hwy), un concentrato di informazioni  sulle immersioni, una delle principali attività dell’isola e dell’intera area. Il biglietto d’ingresso costa 12$ per gli adulti, 11$ per i senior, 9$ per gli studenti universitari e 6$ dai 6 agli 11 anni. Il museo è aperto dalle 10 alle 17.

Dal 2013, storia ed ecologia locale, esposizioni d’arte e manufatti antichi sono i temi del Florida Keys History & Discovery Center (82100 Overseas Hwy), un angolo di cultura gestito dall’omonima fondazione come organizzazione no profit. E’ presente anche un modello che mostra l’isola come probabilmente era intorno al 1840. Il museo è operativo dal giovedì alla domenica dalle 10 alle 17. Il biglietto d’ingresso costa 12$ per gli adulti, 10$ per i senior e l’ingresso è gratuito per i bambini sotto i 13 anni.

Il Florida National High Adventure Sea Base (73800 Overseas Hwy) si occupa di organizzare esperienze ed avventure gestite dai Boy Scout con programmi settimanali come tour in barca nella barriera corallina, uscite in barca a vela, diving, snorkeling e pesca. Nella vicina, minuscola isoletta di Tea Table Key (Overseas Hwy. mile marker 75) raggiungiamo una piccola spiaggia pubblica circondata da acque cristalline, un’oasi di pace.

Indian Key

Indian Key IslamoradaDecidiamo di visitare due isole poco distanti da Islamorada raggiungibili solo tramite imbarcazioni private o tour. Indian Key è una rigogliosa isoletta disabitata a poco più di un chilometro dalla costa nord di Lower Matecumbe Key. Fin dai tempi preistorici gli indiani vivevano qui. Quando le navi spagnole cominciarono i loro viaggi da e verso il vecchio continente, spesso affondavano per via della barriera corallina e allora i nativi, in modo particolare la tribù dei Calusa, approfittava della situazione.

Successivamente, questo diventò un business per i pirati. Ma ora i visitatori possono nuotare, fare snorkeling e godere il sole. L’isoletta ospita l’omonimo Historic State Park dove ci sono rovine di una città risalenti agli inizi del 1800. Il parco è aperto dalle 8 fino al calar del sole e l’ingresso costa 2.50$.

Lignumvitae Key

Lignumvitae Key

Dal lato opposto rispetto alla highway e di poco più al largo, l’isola di Lignumvitae Key è raggiungibile in circa 30 minuti di barca da Robbie’s Marina. Ospita l’omonimo Botanical State Park, un tempo proprietà di un facoltoso chimico di Miami che nel 1919 aveva comprato tutta l’isola su cui aveva poi costruito una piccola casa e un mulino. L’edificio restaurato contiene il visitor center del parco. Qui crescono gli hammock, alberi tropicali resistenti, dai rami imponenti e abitano piccioni dalla corona bianca.

Il venerdì e il sabato è possibile fare un tour a piedi di un’ora guidato da un ranger. Non è possibile pescare e nuotare. Il parco è aperto tutti i giorni tranne il martedì ed il mercoledì, l’ingresso costa 2.50$ per i visitatori che non effettuano il tour e 2$ per i visitatori che fanno il tour. Secondo noi vale la pena effettuarlo perché si visita la casa e si capisce meglio com’erano le Keys un tempo.

Gli eventi di Islamorada

Quando si pianifica una visita da queste parti si può valutare di farla coincidere con un evento. In gennaio al Founders Park (87000 Overseas Hwy) si svolge il Baygrass Bluegrass Festival che propone il meglio della musica country e bluegrass. L’ingresso a pagamento include anche l’assaggio di birra artigianale locale, un villaggio in cui s’impara a vivere una vita sostenibile e bancarelle di venditori locali e delle zone limitrofe.

In marzo, dal giovedì alla domenica, i membri dell’Art Guild of the Purple Island presentano The Member’s Judged Art Show presso il Keys History & Discovery Center (82100 Overseas Hwy) con l’intento di promuovere l’arte come attività prominente della comunità. Durante l’evento si votano le opere in gara le opere e il vincitore porta a casa un originale pezzo d’arte. L’evento è aperto a tutti.

In dicembre in varie location cittadine si svolge l’Holiday Festival che consiste in  una parata natalizia, una montagna di neve su cui giocare e un palco con intrattenimento presso il Founders Park. In vari momenti della giornata scende neve “magica” dai rami dell’albero di Natale (alto poco più di dieci metri e mezzo). Chi è in vacanza con un amico a quattro zampe può farlo partecipare alla Santa Paws Competition, un evento in cui i cani si esibiscono e vengono giudicati per il miglior costume. Gli artisti locali creano originali ornamenti appositamente per loro.

Dove mangiare

Anche in questo viaggio, come sempre, non manchiamo di assaggiare la cucina locale. A Islamorada la pesca è un settore d’eccellenza che va apprezzato e la cosa interessante è che i clienti possono portare nei ristoranti il loro bottino di pesca che verrà cotto alla perfezione (mahi-mahi, tonni, dentici). Dal 1967 Marker 88 (88000 Overseas Hwy) serve pasti sulla spiaggia con “contorno” di bellissimi tramonti in una location casual-elegante sulla Florida Bay. Il ristorante è aperto a pranzo, cena e poi per il brunch domenicale. Il menu propone maccheroni al formaggio, filet mignon, tortino di granchio, gamberetti al cocco, burger, cesar salad, gelato, il famoso (imperdibile) Key Lime Pie e non manca neppure una buona lista di vini.

A colazione, pranzo e cena, da Lorelai Restaurant & Cabana Bar (96 Madera Rd) si gustano omelette, gamberetti al cocco o fritti, bastoncini di mozzarella con salsa alla marinara, burger con bacon e formaggio cheddar, bistecca New York Strip, Cesar salad e la squisita torta Key Lime Pie. Il locale si trova sul waterfront, ha uno stile casual ed è stato votato come miglior sito da cui osservare il tramonto; proprio per questo consigliamo di cenare all’aperto. Il ristorante è apprezzato per i suoi happy hour dalle 16 alle 18 e per gli intrattenimenti serali con band locali.

Da Pierre’s (81600 Overseas Hwy) si assaporano cocktail nella lounge e in un’atmosfera raffinata si gustano piatti della cucina francese, anche nella veranda. La struttura in stile coloniale si sviluppa su due piani in una spiaggia con palme affacciata alla Florida Bay vicino a camminamenti con piante tropicali, anch’essa in ottima posizione per godere bellissimi tramonti. Il menu propone tonno giallo alla tartara, carpaccio di filet mignon, filet mignon grigliato, misto di pesce al curry, crema di polenta e zuppa di cipolle gratinate. La prenotazione è raccomandata. È consigliato un abbigliamento casual-elegante senza la necessità di indossare giacca o cravatta.

Il ristorante che abbiamo segnalato all’interno del negozio Bass Pro Shop è il Zane Grey Lounge (81576 Overseas Hwy) dove si gustano le pietanze in una veranda che si affaccia sulla Bayside marina e si osserva il tramonto sulla baia. Fra i vari piatti segnaliamo gamberetti al cocco, tortino di granchio e Cesar salad; inoltre si può decidere come creare il proprio burger.

Dove dormire a Islamorada

Islamorada Dove Dormire
La Siesta Resort & Marina

Come accade per tutti i luoghi più apprezzati, pernottare a Islamorada non è sempre a buon mercato ma si possono trovare interessanti compromessi in termini di rapporto qualità-prezzo. Sands of Islamorada (80051 Overseas Hwy), è una soluzione particolarmente ghiotta vicino a punti d’interesse, con piscina all’aperto e vasca idromassaggio oltre ad una banchina con rampa d’accesso. Wi-fi, forno a microonde e mini frigo sono alcune delle dotazioni presenti in tutte le stanze; altre camere dispongono di balcone, angolo cottura e divano letto.

La Siesta Resort & Marina (80241 Overseas Hwy) è una struttura fronte oceano con porto turistico, piscina all’aperto, vasca idromassaggio e wi-fi. Si organizzano gite in barca, batture di pesca, sci d’acqua, snorkeling; è possibile noleggiare biciclette e attrezzature per gli sport acquatici. Facciamo presente che ci può essere un extra da pagare per alcuni servizi.

Casa Thorn (114 Palm Ln) è un B&B che dispone di cinque camere in un’area tranquilla e rigogliosa. Ogni stanza ha una sua unicità, è arredata in modo diverso dalle altre. La colazione inclusa nel prezzo è servita nel patio privato. La struttura, dotata di piscina, wi-fi, parcheggio e griglie per il barbeque, accoglie clienti dagli otto anni in su e gli amici a quattro zampe. In una lussureggiante foresta tropicale si trova Islander Bayside Townhomes and Boat Slips (81450 Overseas Hwy). I clienti hanno a disposizione graziosi cottage contemporanei dotati di cucina, salotto e balcone privato con vista sul golfo. L’hotel dispone di piscina e ormeggio per le barche.

Al Pelican Cove Resort & Marina (84457 Overseas Hwy) le camere e le suite hanno il balcone con vista sull’oceano. Le stanze sono arredate in legno chiaro, gli accessori hanno classiche tinte tropicali e non mancano opere d’arte. Il giardino orlato di palme si affaccia sul mare. L’hotel propone opportunità di intrattenimento per i suoi clienti; oltre alla piscina ci sono campi da tennis, una laguna con acqua salata, una marina e la possibilità di fare uscite in barca a vela, windsurfing, kayaking, snorkeling e diving. L’albergo mette a disposizione anche barche comandate da capitani esperti che partono davanti al molo dell’hotel.

Fra le soluzioni che suggeriamo il boutique hotel Casa Morada (136 Madeira Rd) è il più costoso ma per occasioni speciali può essere la scelta giusta. Dispone di suite con vista mare situate direttamente sul litorale. Il terrazzo privato è un valore aggiunto. Lo stile della struttura è informale, dal carattere caraibico e dall’atmosfera tranquilla. A disposizione dei clienti ci sono kayak, paddle board, biciclette ed equipaggiamento per lo snorkeling. È possibile frequentare corsi di yoga. Un’isola privata accessibile tramite un ponte pedonale appartiene alla proprietà. L’hotel, che ospita clienti dai 16 anni in su e gli amici a quattro zampe, si raggiunge anche via acqua.

Cerca fra tutti gli alberghi di Islamorada

Per raggiungere Islamorada consigliamo di fare scalo all’aeroporto di Miami (2100 NW 42nd Ave) che effettua voli diretti dall’Europa. Poi in circa 1 ora e 40 minuti si raggiunge la meta.

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Tags
Marianna Licia e Paolo

Marianna Licia e Paolo

Ciao, siamo una famiglia romagnola al completo: Marianna con la sua passione per la geografia e il folklore, Paolo esperto di modellismo e bricolage, Licia appassionata di lingua inglese e di cucina. Al di là dei nostri spiccati interessi individuali, due passioni ci accomunano profondamente: la fotografia e il viaggiare, in modo particolare negli Stati Uniti. Ogni aspetto di questa terra ci incuriosisce e i suoi grandi spazi ci emozionano.

Lascia un Commento

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...