nob hill san francisco

Nob Hill a San Francisco: cosa vedere e informazioni sul quartiere

Gennaio 26, 2023 /

Lo storico ed elegante quartiere di Nob Hill è spesso visitato solo di passaggio durante un viaggio a San Francisco, tuttavia la sua posizione panoramica e la raffinatezza di alcuni suoi edifici possono indurre a trattenersi anche ben oltre una rapida occhiata. Ecco la nostra guida al quartiere, con informazioni storiche, curiosità e indicazioni per visitarlo.

Informazioni generali e storia del quartiere

Nob Hill

Grazie alla sua posizione centrale e alla vista magnifica che si può godere dalla collina, Nob Hill è da sempre una delle zone più chic ed eleganti della città di San Francisco. Non a caso, questo è uno dei quartieri con il reddito pro-capite più alto di tutti gli Stati Uniti.

Non c’è quindi da meravigliarsi se passeggiando per le sue ripide stradine passerai accanto a boutique d’alta moda, ristoranti con stelle Michelin, gallerie d’arte, club per l’alta società e palazzi lussuosi.

Prima del 1850 Nob Hill si chiamava California Hill per la presenza di California Street a est della collina. Dalla metà dell’Ottocento in poi questa zona fu scelta come luogo di residenza dai quattro magnati della ferrovia, arricchiti dopo la Corsa all’Oro, Leland Stanford, che fondò anche la Stanford University, Collins Potter Huntington, Mark Hopkins Junior e Charles Crocker. I Big Four, come sono conosciuti, erano chiamati anche nabobs o nobs, termine che significa uomini arricchiti e benestanti ed è proprio da questa parola che nasce Nob Hill.

Il terribile terremoto del 1906 e l’incendio successivo distrussero gran parte del quartiere e dei suoi sontuosi palazzi. La maggior parte dei ricchi proprietari originari decise di trasferirsi altrove e laddove c’erano i resti delle loro dimore oggi sorgono importanti hotel storici di lusso come il Mark Hopkins Hotel, Stanford Court e l’Huntington Hotel. Anche il bel parco Huntington Park nasce dalle ceneri causate dal terremoto e dall’incendio poiché la vedova Huntington decise di donare il terreno di sua proprietà alla città per farne un parco pubblico.

Dove si trova e come raggiungerlo

Nob Hill è una delle Seven Hills di San Francisco, le sette colline che caratterizzano la città e confina:

La collina di Nob Hill è raggiungibile a piedi da Union Square in circa 20 minuti, ma preparati a una ripida passeggiata in salita che, seppur panoramica, può essere piuttosto faticosa per chi non è abituato a queste pendenze.

Se non hai voglia di camminare, il modo migliore per raggiungere Nob Hill è tramite gli storici Cable Cars. Pensa che la linea che collega California Street con il Financial Center, California Cable Car Line, è la linea più antica esistente. Infine, puoi raggiungere Nob Hill con l’autobus numero 1 e 27 della Muni. Per meglio organizzarti leggi la nostra guida su come muoversi a San Francisco

Cosa vedere a Nob Hill

Flood Mansion
Flood Mansion

Questo elegante quartiere di San Francisco è ricco di cose da vedere. Nob Hill ospita importanti hotel d’epoca extra lusso, una cattedrale episcopale fra le più ampie della città, numerosi parchi fra cui Huntington Park con la sua fedele riproduzione della Fontana delle Tartarughe di Roma. Non dimenticarti di dare un’occhiata anche al Nob Hill Mansonic Center, l’edificio che ospita la sede massonica della Grand Lodge of California, e, poco distante, alla Flood Mansion al numero 1000 di California Street che è la sede del Pacific Union Club, uno dei club più elitari della West Coast fondato nel lontano 1889. Imperdibile, infine, una visita al museo dei Cable Cars, l’icona di San Francisco.

Vediamo insieme qualche dettaglio in più sulle attrazioni principali di Nob Hill.

Grace Cathedral

Grace Cathedral

La Grace Cathedral è una delle chiese più importanti e grandi di San Francisco. Si trova al 1100 di California Street e la sua facciata in stile neogotico è ben riconoscibile da lontano. La chiesa fu fondata nel 1849, ma il terremoto e incendio del 1906 distrussero la sua sede originale. La struttura che vedi oggi fu costruita fra il 1927 e il 1964. Da non perdere al suo interno i mosaici di Han Henryk De Rosen, le finestre invetriate, i due labirinti, l’organo a 44 canne e la splendida riproduzione delle Porte del Paradiso di Ghiberti. Martin Luther King Jr. fece un importante sermone alla Grace Cathedral nel 1965 al quale parteciparono oltre 5.000 persone.

Huntington Park

Huntington Park

Tra la Grace Cathedral e il Pacific Union Club si trova un’area verde dove potrai rilassarti ammirando il paesaggio circostante, l’Huntington Park. Il parco, ben curato e creato oltre 100 anni fa, si estende per un’isolato fra California Street, Taylor Street, Sacramento e Cushman street. Al suo interno trovi un’area giochi e due belle fontane, una delle quali è la Fountain of the Tortoise, una riproduzione della nostra Fontana delle Tartarughe in Piazza Mattei a Roma.

Cable Car Museum

cable-car-museum-san-francisco

Un po’ più a nord rispetto all’Huntington Park, il Cable Car Museum si trova al 1201 di Mason Street e celebra il mezzo di trasporto più famoso di San Francisco. Indubbiamente prendere uno di questi tram di fine Ottocento è nella top 10 delle cose da fare a San Francisco, ma se vuoi conoscere qualche dettaglio in più sulla sua storia e comprendere i meccanismi che fanno muovere i cable cars per le varie zone di San Francisco non perderti una visita al museo, che fra l’altro è raggiungibile dal centro proprio tramite una cable car.

Lobby del Fairmont Hotel

The Fairmont San Francisco

Il Fairmont Hotel è un magnifico hotel a cinque stelle al 950 di Mason Street a Nob Hill. Questo fu il primo hotel a essere costruito della famosa catena di hotel di lusso Fairmont Hotels and Resorts. Furono le figlie del senatore James Graham Fair, magnate nel settore minerario, a volerne la costruzione in suo onore. I lavori iniziarono nel 1902 ed era pressoché terminato quando il terremoto e l’incendio del 1906 distrussero gran parte degli interni. Essendo la struttura rimasta in piedi, la ristrutturazione fu affidata all’architetto Julia Morgan e l’inaugurazione avvenne appena un anno dopo, il 18 aprile 1907.

Oltre alla bellezza e all’eleganza delle sue oltre 600 camere e degli spazi comuni, il Fairmont Hotel è famoso per esser stato il primo hotel con concierge negli Stati Uniti e per aver ospitato nel 1945 le riunioni che portarono alla creazione delle Nazioni Unite. Dalle stanze dell’hotel si gode di una meravigliosa vista, ma se non hai la possibilità di pagarti una stanza in questo hotel puoi comunque entrare e visitare la lobby o regalarti un cocktail nello storico bar Tonga Room & Hurricane Bar.

Cerca un alloggio al Fairmont Hotel

Eventi al Nob Hill Masonic Center

Al 1111 di California Street troverai il Nob Hill Masonic Center. L’edificio fu inaugurato nel 1958 e fu progettato da Albert Roller. Questa è la sede dove si incontrano annualmente i Masons of California, i massoni della California, ma anche una sala concerti con un ricco calendario di concerti, eventi e opere teatrali. Durante il tuo viaggio a San Francisco ti consiglio di dare un’occhiata agli spettacoli in programma cliccando sul pulsante sotto: 

Spettacoli al Masonic Center

Dove mangiare

  • Tonga Room: questo storico locale si trova all’interno del Fairmont Hotel. Il locale fu inaugurato nel 1945 e ristrutturato varie volte negli anni successivi. Il Tonga Room è un tiki bar, ovvero un ristorante dall’ambientazione esotica tropicale. Le band suonano dal vivo su una chiatta in mezzo a una piscina e non mancano ovviamente palme, ombrelloni di paglia e deliziosi cocktail come il Mai Tai.
  • Top of the Mark: un locale elegante e raffinato all’interno del Mark Hopkins Intercontinental Hotel. Situato al 19esimo piano, la vista a 360° su San Francisco è imbattibile e il personale impeccabile. Anche solo per un brunch o per un cocktail, questo luogo ti rimarrà nel cuore.
  • Swan Oyster Depot: sicuramente meno raffinato, e anche meno caro, del precedente, questo piccolo locale su Polk Street è rinomato per le sue specialità di pesce, in particolare per freschissime ostriche e crostacei. Avendo a malapena 20 coperti, la fila davanti al locale è di prassi ma aspettare vale la pena. Mangerai su uno sgabello direttamente al bancone, ma i sapori ti faranno dimenticare l’attesa e la scomodità.

Dove dormire

Quattro degli hotel più famosi e cari di San Francisco si trovano a Nob Hill: il Fairmont Hotel, l’Huntington Hotel, lo Stanford Court e il Mark Hopkins Hotel. L’anima ospitale e la tradizione rendono questo quartiere perfetto per soggiornarci se sei alla ricerca di un luogo panoramico, ben collegato al centro, elegante e ricco di storia. Oltre agli hotel extra lusso, qui potrai trovare anche alberghi e sistemazioni un po’ più economiche, ma il quartiere è comunque piuttosto caro, quindi se preferisci trovare soluzioni meno costose ci sono certamente altre zone in cui dormire a San Francisco.

I nostri consigli su dove dormire a San Francisco


Un Consiglio Importante:
Ricordati l’assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

AVVISO COVID: Gli Stati Uniti hanno riaperto al turismo. Per saperne di più sui requisiti di accesso visitate la nostra pagina su come viaggiare in America dopo la riapertura delle frontiere.


Flora Lufrano
Flora Lufrano

Traduttrice, insegnante e copywriter, adoro viaggiare, conoscere persone e culture nuove e lasciarmi sorprendere dalla bellezza del nostro pianeta

Leggi prima di lasciare un commento
I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma. Per pubblicare un commento scorri in basso.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES