Cosa vedere a San Francisco: luoghi di interesse e attrazioni da visitare

Maggio 18, 2020 /
san francisco attrazioni

Come promesso in un precedente post, eccomi a parlare di San Francisco, la capitale mondiale della stravaganza e dell’insolito, nonché una fra le più affascinanti città USA, una tappa che non potete mancare se state pianificando per le vostre vacanze un tour della California.

San Francisco è il centro nevralgico della San Francisco Bay Area, una vasta area metropolitana di circa 7 milioni di abitanti, e il fascino che esercita da decenni su milioni di turisti è dovuto non poco alla sua particolare ubicazione geografica, che la vede svettare con le sue numerose colline e al tempo stesso riversarsi direttamente sul mare.

La città non è enorme, ma occorre sapersi organizzare per godersela a pieno e non perdersi le principali attrazioni. I principali luoghi di interesse si concentrano in un’area piuttosto circoscritta e, con un’attenta pianificazione, in 3 giorni si può vedere molto. Cerchiamo di capire allora quali sono le tappe da non perdere, ecco cosa vedere a San Francisco:

Il Ferry Building: il punto di partenza per visitare San Francisco

Il Ferry Building è il posto perfetto dove iniziare. In passato era un nodo molto importante per i trasporti, ma adesso è diventato un emporio per buongustai. La varietà e l’assortimento dei prodotti sono infiniti e di prima scelta. Il momento migliore per visitare il Ferry Building è il Ferry Plaza Farmers Market, quando la piazza antistante è affollata di bancherelle.

Fare colazione sul molo, sui tavolini all’aperto, ammirando il mare nebbioso con un sottofondo sonoro misto, composto dal garrito dei gabbiani e dal sax di un artista di strada, è il modo migliore per cominciare una giornata a San Francisco. Per avere più informazioni sul Ferry Building potete dare un’occhiata qui.

Coit Tower e Lombard Street

San Francisco è la città panoramica per eccellenza. I suoi continui sali-scendi creano vedute e prospettive mozzafiato sparse un po’ per tutta San Francisco. Ci sono tuttavia alcuni punti particolarmente favorevoli. Uno è Coit Tower, la torre d’osservazione di Telegraph Hill; l’altro è Lombard Street, la tortuosa strada fiorita che sorge su un’altra importante collina della città, Russian Hill. Per maggiori dettagli su come raggiungere questi 2 punti panoramici vi rimando alle nostre guide dedicate:

Chinatown a San Francisco

La Chinatown di San Francisco è la più antica e numerosa comunità cinese degli USA e si presenta esattamente come le Chinatown immortalate in tanti film polizieschi americani: archi pittoreschi (Chinatown Gate), fasci di lanterne rosse appese in mezzo alla strada, dragoni decorati, tempi buddisti, portali dorati e balconi dai colori vivaci. Anche in questo caso potete leggere la nostra guida dettagliata per visitare il quartiere:

Golden Gate, Sausalito…

Il Golden Gate, il grande ponte rosso che unisce la città alla contea di Marin, è il simbolo di San Francisco, una delle sfide alla natura più ardite mai lanciate dall’architettura americana: 2700 metri di lunghezza sorretti da 2 giganteschi piloni chiamati a resistere ai forti venti e alle impetuose correnti della baia. Uno dei modi più belli di vedere il Golden Gate è affittare una bicicletta e attraversarlo arrivando fino a Sausalito, una graziosa località di mare conosciuta anche come la Portofino d’America.

Si tratta di un placido borgo costiero dove potete decidere di passare un pomeriggio piacevole e rilassante, magari cenando in uno dei suoi ottimi ristoranti (trovate tutte le informazioni nel nostro articolo su cosa vedere a Sausalito). Per il noleggio bici in città esistono numerosi rivenditori e tour, scopri quali leggendo il nostro articolo su come noleggiare una bici a San Francisco.

fino a Muir Woods National Monument

Cosa Vedere a San Francisco Muir WoodsProseguendo dopo la traversata del Golden Gate a breve distanza da San Francisco (circa 20 minuti d’auto) troverete Muir Woods, una bellissima foresta di sequoie giganti che ha fatto da ambientazione anche al film Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie. Visitando questo parco avrete modo di ammirare i maestosi alberi che caratterizzano i boschi della California settentrionale (presenti anche a Redwood, Sequoia National Park e al parco di Yosemite), camminando in sentieri già segnati e facili da percorrere e a un tiro di schioppo da San Francisco.

Potete raggiungerli sia con un’auto a noleggio da San Francisco che con un tour organizzato; trovate tutte le informazioni su come fare nel nostro articolo dedicato all’itinerario da San Francisco a Muir Woods.

Fisherman’s Wharf

La città pazza, che ha voglia di divertirsi e mettersi in mostra, si ritrova tutta qui: al Fisherman’s Wharf (molo del pescatore), uno dei luoghi di interesse di San Francisco più chiassosi e festaioli. È ancora un punto d’attracco per le barche da pesca e per moltissime otarie, ma soprattutto è una zona piena di negozi, locali e ristoranti.

L’area più commerciale è il Pier 39, dove potrete trovare i negozi più stravaganti: botteghe per mancini, rivenditori specializzati di calzini o calamite, negozi di peluche dove fabbricare e personalizzare il vostro orsacchiotto e molto altro. Per un itinerario dedicato a questo quartiere date un’occhiata alla nostra guida al Fisherman’s Wharf di San Francisco e all’articolo sul Pier 39.

Union Square e il Distretto Finanziario

Il cuore pulsante di San Francisco è Union Square, piazza principale e importante punto di passaggio, contornata da hotel di lusso, bei monumenti, negozi di classe e teatri. Se siete amanti di cheesecake salite sù all’ultimo piano da Macy’s e non fatevi sfuggire la Cheesecake Factory (sì è proprio quella del telefilm Big Bang Theory): troverete molti tipi di cheesecake americano, dei quali abbiamo dato qualche assaggio qui -> ricetta originale americana del Cheesecake.

Con una piacevole camminata di 20 minuti potete spingervi fino al Financial District, dove si può ammirare un altro dei monumenti simbolo di San Francisco: la Transamerica Pyramid, una costruzione che sembra piombata direttamente dal film Blade Runner.

Alcatraz: visita alla storica prigione

La baia di San Francisco ospita anche l’isola di Alcatraz, dove ha sede la tristemente famosa prigione che chiuse i battenti nel 1963. È possibile fare un tour di circa un’ora sull’isola, accompagnati da un’audio guida e da ricostruzioni della vita all’interno del carcere. Se volete avere qualche indicazione in più su come visitare la prigione date un’occhiata al nostro articolo su come visitare Alcatraz, dove trovate anche tutti i riferimenti sui tour disponibili per quest’attrazione. Considerate che si tratta di un’attrazione molto popolare quindi, per non rischiare di rimanere a bocca asciutta, vi consiglio di muovervi con largo anticipo per la prenotazione.

Cable Car: i tram storici di San Francisco

Passeggiando lungo i tanti saliscendi delle colline di San Francisco noterete affollati mezzi di trasporto dal fascino old style sfrecciare lungo le vie della città; si tratta dei famosi Cable Car, gli storici tram che operano fin dal lontano 1873, valido mezzo per gli spostamenti ma anche vera e propria attrazione in sé. Per chi visita San Francisco infatti almeno un giro è d’obbligo e per chi vuol saperne di più c’è anche un museo dedicato.

Tutte le informazioni su storia, percorsi e orari le trovate sulla nostra guida ai Cable Cars di San Francisco.

Painted Ladies: per scattare una foto ricordo

attrazioni-san-franciscoDopo il Golden Gare e Lombard Street, il sobborgo più fotografato di San Francisco è forse quello nei pressi di Alamo Square, dove troverete le famose Painted Ladies, un raggruppamento di case private che, per colore ed eleganza, si è guadagnato appieno lo status di “attrazione”. In realtà a San Francisco esistono diversi caseggiati in stile vittoriano con queste caratteristiche (potrete sbizzarrirvi andando in cerca nel quartiere di Haight-Ashbury e Nob Hill per esempio), ma quelle di Alamo Square sono sicuramente le più rappresentative e fotografate.

Per raggiungere la zona prendete l’autobus 21 che ferma all’incrocio fra Hayes e Steiner Street, proprio a 2 passi dalle ladies. Se siete in vacanza con bambini piccoli potete approfittare del parco giochi che dà proprio di fronte alle case colorate. Nel nostro articolo dedicato all’argomento vi abbiamo svelato come “scovare” le principali Painted Ladies di San Francisco.

I più bei quartieri di San Francisco

san-francisco-quartieri

San Francisco vanta un certo numero di quartieri ricchi di storia e personalità. Ecco quelli da prendere in considerazione:

  • Haight-Ashbury: il quartiere hippie della Summer of Love
  • Mission: il quartiere ispanico famoso per i suoi numerosi murales
  • Fisherman’s Wharf: l’antico quartiere di pescatori che è oggi divenuto uno dei distretti più vivaci e ricchi di attrazioni
  • North Beach: il quartiere di origine italiana dove Kerouac e il movimento Beat hanno lasciato tracce durature
  • Castro: il quartiere gay simbolo della comunità LGBT
  • Chinatown: il quartiere della più grande comunità cinese negli Stati Uniti
  • Embarcadero: il distretto portuale dove si trova anche il Ferry Building

Attrazioni di San Francisco meno conosciute

palace of fine arts
Palace of Fine Arts

San Francisco ha un numero notevole di attrazioni e di conseguenza in un tempo di permanenza che di media si assesta intorno ai 3 giorni è inevitabile che molte vengano in qualche modo “snobbate”, eppure questi luoghi di interesse, pur non rientrando nella categoria dei cosiddetti must see, non sono affatto da sottovalutare e potranno mettervi in crisi durante la pianificazione o addirittura scalzare le attrazioni più popolari. Ecco qui una lista sintetica:

  • Presidio: molti non lo sanno ma San Francisco è una delle poche città americane a poter vantare un parco nazionale al tuo interno. Si tratta del luogo dove in origine venne eretto il forte militare spagnolo, prima che San Francisco si sviluppasse come città. L’area si trova ai piedi del Golden Gate Bridge e offre numerose attrazioni fra punti panoramici, spiagge, siti storici e sentieri. Per saperne di più leggete la nostra guida sul Presidio di San Francisco.
  • Palace of Fine Arts: posto all’estremità orientale del Presidio, al confine col quartiere di Marina, questo monumento venne eretto in occasione della Panama–Pacific International Exposition del 1915 e ricostruito poi nel 1964. Oggi, oltre a presentarsi come uno dei più bei monumenti di San Francisco, viene utilizzato anche come spazio espositivo. Leggi la nostra guida per visitare il Palace of Fine Arts.
  • Golden Gate Park: al confine occidentale del quartiere di Haight Ashbury sorge un grande parco ricco di musei e giardini. Le sue attrazioni più conosciute sono la California Academy of Sciences, il Conservatory Flower e il Japanese Tea Garden, ma a chi saprà esplorarlo più in dettaglio può rivelare altre succose sorprese, come il Bison Paddock, che vi darà l’occasione di ammirare da vicino dei bisonti. Per saperne di più leggete la nostra guida al Golden Gate Park.
  • SFMoMA (San Francisco Museum of Modern Art): In molti conoscono il MoMA di New York, ma molti meno sono a conoscenza del suo corrispettivo a San Francisco, eppure si tratta di uno dei più grandi complessi museali degli Stati Uniti, con una collezione di oltre 30000 opere, fra cui spiccano quelle di Jackson Pollock, Andy Warhol, Henri Matisse, Paul Klee e Marcel Duchamp. Gli amanti dell’Arte Contemporanea troveranno pane per i loro denti! Se volete visitarlo potete leggere il nostro articolo sul MoMA di San Francisco.
  • Ghirardelli Square: nel quartiere di Fisherman’s Wharf si trova un intero isolato composto di edifici in mattoncini rossi risalenti al XIX secolo, dove troverete un notevole assortimento di negozi e ristoranti. Molti degli edifici sono ex fabbriche che possono vantare una certa storia, e la più famosa è senza dubbio la Ghirardelli Chocolate Company, fondata a metà 800 e iscritta nel registro dei luoghi storici degli Stati Uniti. Ecco la nostra guida a Ghirardelli Square.
  • Exploratorium: questo particolare museo punta tutto sull’interattività: vi darà infatti la possibilità di portare avanti esperimenti e test scientifici in prima persona e proprio per questo è adatto anche alle famiglie con bambini. Leggete pure la nostra guida all’Exploratorium di San Francisco.
  • Walt Disney Family Museum: Chi desidera saperne di più sul genio creativo della Disney, troverà all’interno del Presidio un museo interamente dedicato alla sua storia, con tanto di disegni, prototipi, macchinari e filmati d’epoca. Per saperne di più leggete pure la nostra guida sul museo Disney di San Francisco.
  • Point Bonita Lighthouse: varcato il Golden Gate, nella Contea di Marin, a meno di 20 km dal centro di San Francisco, si trova uno splendido punto panoramico snobbato dai più. Si tratta di un vecchio faro su una scogliera a picco sul mare, congiunto alla terra ferma da un ponte. La vista è stupenda e, se lo visitate al momento giusto, potrete anche entrare dentro il faro. Ecco la nostra guida per visitare Point Bonita e la regione di Marin Headlands.

Dintorni di San Francisco

California top 10 big surAbbiamo già parlato di Sausalito e Muir Woods ma di luoghi di interesse al di fuori della città (e raggiungibili in giornata) ce ne sono molti altri: che ne dite di Sonoma e Napa Valley, la zona vinicola per eccellenza della California? Oppure di percorrere la costa, sfrecciando sulla Highway 1, una delle più belle strade panoramiche degli Stati Uniti, attraverso Monterey, Carmel fino a Big Sur? O ancora le meraviglie naturali di uno dei parchi nazionali USA più amati, Yosemite National Park?

Potete organizzare un’escursione fuori città per conto vostro (e in questo caso vi consiglio di noleggiare un’auto da San Francisco e di leggere i nostri approfondimenti dedicati alle singole attrazioni), oppure prenotare un viaggio organizzato; in proposito potete dare un’occhiata il nostro articolo sui tour per San Francisco e dintorni.

Quante cose… come vedere tutto in un colpo solo?

Esistono delle soluzioni convenienti che vi permettono di vedere la maggior parte delle attrazioni di San Francisco risparmiando e ottimizzando i tempi. La prima possibilità è quella di acquistare un San Francisco Pass, la seconda è quella di comprare un pacchetto cumulativo che contenga molte attività incluse, fra cui gita ad Alcatraz, bus scoperchiato con opzione sali/scendi, escursione a Sausalito, tour in bicicletta sul Golden Gate e tour guidati nei quartieri più interessanti della città.

Dritte per volo e pernottamento

Visitare San Francisco, California.

Per la ricerca di un albergo vi ricordiamo il nostro articolo sui migliori quartieri e zone dove dormire a San Francisco, mentre per il volo potete dare un’occhiata ai nostri consigli su come cercare un volo low cost USA. Se arrivate a San Francisco con l’aereo il mio consiglio è quello di valutare le opzioni volo + hotel, un pacchetto cumulativo che spesso permette un risparmio non indifferente rispetto alle prenotazioni separate di albergo e aereo. Per trovate queste offerte andate a questa pagina.

Consiglio: hai bisogno di un itinerario collaudato e pronto all'uso? Dai una occhiata ai nostri ebook American Dream Routes, consultabili su computer, tablet e smartphone, e completi di percorso day by day, cartine interattive, suggerimenti su dove alloggiare e molto altro!

Mappa delle attrazioni di San Francisco

In questa mappa interattiva trovate solo i principali punti di interesse della città, per una cartina completa date un’occhiata alla nostra mappa di San Francisco.

Altre informazioni utili per visitare San Francisco

Alcune informazioni conclusive potrebbero esservi utili per pianificare il vostro viaggio e scegliere cosa vedere a San Francisco.

Il clima di San Francisco

Non importa se è estate, a San Francisco fa freddo, tira molto vento e spesso si trova nebbia. Non venite poi a dirmi che non vi ho avvertito: ecco un articolo sul clima a San Francisco che vi aiuterà a organizzare la valigia.

Muoversi a San Francisco

Non puntate sulla macchina, costosa e praticamente inutile: la prenderete solo quando lascerete la città per cominciare il tour della West Coast, come leggete nel nostro articolo dedicato al noleggio San Francisco Low Cost. Una delle soluzioni migliori è, come già detto, noleggiare una bicicletta, oppure prendere i cable car, i famosi tram storici di San Francisco. Oppure c’è sempre l’autobus…

Se volete saperne di più date un’occhiata al nostro articolo su come muoversi a San Francisco.

Quanti giorni stare e come delineare un itinerario

San Francisco solitamente non si visita a sé, ma piuttosto si tende ad inserirla in viaggi on the road ben più ampi alla scoperta della West Coast, cosa che per forza di cose tende a limitare un po’ i giorni a disposizione. Vista la necessità di dover coniugare la visita della città a quella di altre tappe a km di distanza la formula dei 3 giorni è sicuramente un buon compromesso in quanto dà la possibilità di conoscere la città senza per questo dover rinunciare alle altre destinazioni.

Se siete interessati a un itinerario tipo da applicare alla città vi rimando al mio articolo: Cosa vedere a San Francisco in 3 giorni: itinerario dettagliato con mappa e spostamenti. Se invece avete a disposizione più o meno giorni potete partire come base dagli itinerari proposti in quest’altro articolo: In quanti giorni si visita San Francisco? Itinerari per 1, 2, 3 giorni fino a 1 settimana.

Le contraddizioni di San Francisco

Mi rifaccio qui alla mia esperienza personale: San Francisco è una città bellissima eppure spesso ho provato una sensazione d’insicurezza. In città si incontrano facilmente senzatetto (non proprio tutti pacifici) e alcuni quartieri (Tenderloin su tutti) sono assolutamente da evitare. Un minimo di attenzione in certe zone è necessaria. Per saperne di più potete leggere il nostro articolo sui quartieri più pericolosi di San Francisco.


Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?


lorenzo puliti
lorenzo puliti

Affascinato dagli States fin da piccolo ho poi scoperto che c'era molto altro da scoprire... e da lì non ho più smesso

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

38 commenti su “Cosa vedere a San Francisco: luoghi di interesse e attrazioni da visitare”

  1. Ho saputo che a S.Francisco c’è un fortino austriaco risalente ai tempi dell’imperatore MassimIliano d’Asburgo. Sono appassionato della storia delle architetture militari. Ne sapete qualcosa? Grazie sin d’ora

    Rispondi
      • Grazie Bernardo! Per caso hai qualche foto o documento, sai se è visitabile? Oggi che cosa è, un museo? Il suo gemello, pare, in laguna di Venezia è usato da appassionati di voga per tenerci delle barche!

        Rispondi
        • Ciao, sì, visitabile. Nell'articolo che ti ho linkato ieri ci sono alcune informazioni e un link al sito ufficiale del forte in questione. Non so dirti però se sia quello a cui ti riferisci.


          itinerari viaggi-usa

          Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

          Rispondi
  2. CIAO, io partirò verso la fine di luglio per andare a Maui con mio figlio di 15 anni . Staremo un giorno a San Francisco. Ho letto che è una città non particolarmente sicura e la cosa non mi entusiasma affatto. Devo prenotare un hotel e non so proprio in che luogo sia meglio averlo. Con mezza giornata o al massimo una giornata , cosa potremmo vedere?.
    Ti ringrazio tantissimo
    Anna

    Rispondi
  3. Ciao,
    volevo sapere se in 1 giorno è fattibile fare una gita del genere:
    in mattinata noleggiare una bici attraversare il Golden Gate fino a Sausalito e poi Muir Woods.
    Quanto tempo ci vuole per la traversata del ponte? E poi come posso raggiungere Muir Woods
    da Sausalito, devo lasciare la bici e noleggiare un auto oppure prendere mezzi pubblici/taxi?
    Grazie mille

    Rispondi
      • ....devo farcela per forza!
        Partirò il 12 Agosto da Fiumicino e arriverò a S. Francisco verso ora di pranzo.
        Ora, siccome soffro abbastanza il viaggio, il 12 credo di riuscire a vedere ben poco... avevo intenzione di concentrarmi su Union Square/Financial District/Coit Tower/Lombard St; il 13 vorrei noleggiare una bici (magari con partenza alle 9:00) attraversare il Golden Gate fino a Sausalito (luogo di passaggio e non da visitare, pedalare lungo la Bridgeway e dare un'occhiata intorno mi basta) lasciare la bici e con i mezzi pubblici (come mi hai consigliato tu) arrivare al Muir Woods (che mi interessa di più) tornare a Sausalito per riprendere la bici e tornare a S. Francisco (certo sarà una faticata, ma il giorno dopo sarà più tranquillo); il 14 volevo partire dal Ferry Building (dovrebbe anche esserci il mercato perché è martedì) e arrivare fino al Fisherman's Wharf + gita ad Alcatraz (magari con night tour).
        Il 15 Agosto metà mattinata avrò il volo per Las Vegas.

        PS: stavo controllando sul sito ufficiale di Alcatraz per il night tour ma da già sold out!!! In realtà da il sold out fino al 2020, spero che sia così solo perché è troppo presto per prenotare vero?!

        Che ne pensi di questo itinerario? Consigli per migliorarlo?

        Grazie ancora

        Rispondi
  4. Ciao,
    sto programmando una vacanza a San Francisco e non riesco a capire se è possibile visitare sia la Coit Tower che la Transamerica Pyramid.
    Potresti aiutarmi?
    Grazie - Ciao
    Ombretta

    Rispondi
  5. Ciao Bernardo! volevo chiederti, secondo te, in una giornata partendo da hotel vicino a Union Square si riesce a fare Union Square, China Town, Fisher'sman Wharf e poi Golden Gate ??
    dico queste tappe perchè sono quelle che più mi interessano e dovendo limare devo compiere le mie scelte.... scelgo bene ?

    e secondo te si può fare a piedi? perchè noi abbiamo auto a noleggio perchè poi da lì partiremo per i parchi, ma in macchina è fattibile?

    MA le otarie sono nella zona Golden gate?

    Grazieeeee, valentina

    Rispondi
    • Ciao Valentina! Ti posso portare la mia esperienza: io stavo in un hotel a Union Square. Una mattina presto partii a piedi e visitai Chinatown, la collina di Coit Tower, North Hill e il City Light Bookstore, la zona di Fisherman's Wharf e il Pier 39 (dove ci sono le otarie, un bel po' lontano da Golden Gate). Dopodiché, presi l'autobus e nel primo pomeriggio andai a Golden Gate. Puoi leggere il tutto qui. Sulla macchina a San Francisco...assolutamente no! O a piedi o con i mezzi pubblici, come leggi nell'articolo su come muoversi a San Francisco.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
      • Buongiorno a tutti,
        al 31 di agosto andrò negli USA, in California, con moglie e bimba di 2 anni al seguito. Atterreremo a SFO e ripartiremo 18 giorni dopo da LA.

        La prima idea di itinerario è:

        (arrivo alle 16.00) San Francisco - 31
        San Francisco - 1
        San Francisco - 2
        Monterey/Santa Cruz — 03 (2,30h)
        Monterey - 4
        Morro Bay/Santa Barbara — 5 (4h)
        Morro Bay/Santa Barbara — 6
        Sequoia - 7 (2,30h)
        Sequoia - 8
        Las Vegas - 9
        Bryce Canyon - 10 (4h)
        Lake Powell/Monument Valley - 11 (2h)
        Grand Canyon (Williams) (2,30 + 2,30) - 12
        San Diego- 13 (5,45h)
        San Diego- 14
        San Diego- 15
        Los Angeles - 16 (2h)
        Los Angeles - 17
        Los Angeles - 18 (partenza alle 17.00)

        Ma sono un po titubante per il caldo e la durata del viaggio (sopratutto con una bimba piccola al seguito)

        Altra opzione è di dedicare il tempo solo alla California, quindi di fare SFO, poi a Nord verso Bodega Bay e Crescent City, poi discesa a Napa Valley e poi Lago Tahoe. Discesa verso lo Yosemite e poi verso la costa a Monterey, Morro Bay, Santa Barbara, Sequoia Park, Palm Springs, San Diego, LA.

        Quale itinerario pensate sia meglio anche con una bimba piccola?

        Rispondi
        • Ciao Emiliano, se sei preoccupato che tua figlia sia insofferente agli spostamenti lunghi e al caldo, il consiglio è quello di fare il giro californiano, perché il tour classico dei parchi richiede in alcuni casi anche 3-4 ore di viaggio consecutive e 6 giornaliere.


          itinerari viaggi-usa

          Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

          Rispondi
          • Ciao Bernardo,
            scusa la noia. Non sono preoccupato piu che altro per gli spostamenti perché lei viaggia volentieri, è il caldo che mi preoccupa e di conseguenza anche adattamento e cibo.
            Pensi che per una bambina il giro fino alla Monument sia troppo per una bambina di 2 anni? Escludo la Death Valley e Palm Springs, ma comunque farei Bryce, Horseshoe, Monument, Grand Canyon e Las Vegas. Pensi sia fattibile? Scusa se chiedo, ma non conosco bene la situation.

            grazie mille

          • Il caldo c'è, e in alcuni casi (i parchi desertici) le temperature sono molto elevate. Tieni conto però che in molti casi (bryce, Monument) si deve star fuori dalla macchina per poco tempo, il tempo di raggiungere l'overlook. A queste condizioni forse tua figlia potrebbe resistere al caldo, ma sai tu e solo tu se lei sarà insofferente alle temperature troppo alte di agosto.


            itinerari viaggi-usa

            Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

          • Sono molto dubbioso.
            Pensi che un itinerario fino a Crescent City e poi Napa, Lago Tahoe, Yosemite, Sequoia e giu fino a San Diego sia paragonabile a Bryce/Monument ecc..? O quel giro è impagabile?

            Una altra Info: Pensi che questo itinerario che ti ho passato sia ben equilibrato?

            grazie

          • A mio parere il giro dei parchi è molto più bello, ma è una semplice osservazione che non tiene conto delle contingenze 🙂

            Il tuo itinerario va bene, semplicemente dividerei in due giorni Page e Monument Valley sottraendone uno a San Diego/Los Angeles. Page ha molte cose da vedere che non si esauriscono in mezza mattinata.


            itinerari viaggi-usa

            Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

          • Cia Bernardo, ti stufo ancora un po. Pensavo di fare, dopo una fermata di due giorni a Monterey (dimmi se è troppo) una discesa giu fino a Santa Barbara, notte a SB, salire a Morro Bay, dormire a MB, e in giornata andare a visitare il Sequoia, dormendo li. Il giorno successivo partire per LV. In questo modo recupererei un giorno. E' troppo fare le costa di corsa così? Ha senso scendere a SB per vederla o lasciamo una sola notte a Los Angeles e non corriamo sulla costa?

            Grazie

          • Ciao,
            alla fine ho optato per fare 2 giorni a Monterey, scendere a Morro Bay dormire una notte, in giornata vedere Santa Barbara e in serata Salire a Bakersfield. Dormire a Bakersfield e il giorno successivo fare Sequoia. In questo modo riesco a mettere 1 notte a Page in più. Una domanda: Los Angeles, 2 notti, è troppo? Io riparto per le 18.00
            Basta 1 notte?

            grazie mille

  6. Ciao.
    Sto programmando il mio tour nella California.
    SF è la tappa finale del mio viaggio e inizialmente le avevamo dedicato 3 gg pieni più gran parte del quarto giorno (avendo l'areo di rientro alle 20:45). Leggendo un altro vostro articolo, avremmo deciso di fare la strada panoramica che collega la Tioga Pass Road a Monterey, pernottare e dedicare il giorno successivo a percorrere la 17miles road, Carmel e magari una scappata al Bixby Bridge con arrivo a SF in serata (e deposito della macchina a noleggio). Di conseguenza ridurrei la permanenza a San Francisco a 2gg e mezzo. 'E fattibile? Considerando di fare anche Alcatraz e Sausalito?
    O meglio vedere bene San Francisco rinunciando a Monterey?

    Rispondi
    • Ciao Erica, la misura di giorni migliore per visitare San Francisco è (almeno) 3 giorni, ma non è che, facendo la strada Yosemite Monterey e visitando Carmel e un po' del Big Sur tu vada a vedere luoghi brutti, anzi... se organizzi bene la visita in 2 giorni e mezzo potrai comunque conoscere a fondo SF. Ad esempio, prova a concentrare bene la visita ad Alcatraz e la zona di Fisherman's Wharf/Pier39/Golden Gate in una mattinata e magari nel pomeriggio/sera andare a Sausalito (è tutto di strada!). Il giorno e mezzo successivo usalo per vagabondare per il centro città alla ricerca delle altre cose che leggi in questo articolo!


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
      • Ti ringrazio.
        Eravamo molto indecisi, ma casualmente m'imbatto spesso in film o persone che nominano sempre Monterey ed è diventata una vera tentazione! Abbiamo ritmi sostenuti e penso anch'io che ce la potremmo fare. Pensavo infatti di sviluppare le giornate come mi hai proposto anche tu, l'unico mio dubbio è sul traghetto di ritorno da Sausalito (il rientro in bicicletta è arduo) . Al momento dal sito l'ultimo viaggio è quello delle 7:20pm ma è un orario valido sino al 19 di Luglio. Per esperienza sai se ad Agosto anticipano l'ultima corsa? non vorrei rimanere bloccata là...

        In ogni caso, grazie del consiglio!

        Rispondi
        • Ciao Erica, per la nostra esperienza non sappiamo dirti se quello delle 19.20 è l'ultimo da Sausalito (abbiamo fatto l'itinerario in bici), ad ogni modo questa crociera parte da Sausalito alle 20.10 come ultima corsa (anche qui però gli orari si riferiscono a un periodo che si conclude il 31 luglio). Non ho motivo di pensare, a rigor di logica, che gli orari ad agosto siano anticipati - semmai ci sarà qualche corsa in più, essendo alta stagione. Ad ogni modo, non rimarrai a Sausalito, perché puoi usufruire dei vari autobus presenti.


          itinerari viaggi-usa

          Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

          Rispondi
  7. Ciao ragazzi! Sto pianificando il viaggio dal 30/07 al 20/07 in California e Parchi...praticamente il tour che suggerite voi in 20gg ma a cui vorrei aggiungere la costa californiana saltando interamente Los Angeles e pernottando 2gg a San Diego...quanto a San Francisco avevo pensato 3 notti 2gg pieni considerando che il primo gg arrivo alle 19.40 da Roma. Però mi sto rendendo conto che forse almeno 3gg pieni vanno fatti x vedere Alcatraz (il tour notturno è già soldi out) Golden Gate e Sausalito, fisherman wharf (dove forse pernottare dovendo prendere lì l'auto a nolo), union square, Ferry building, Lombard street, Transamerica Pyramid. Se decidessi x 1 gg in più dovrei tagliare una tappa che avevo pensato al giro di ritorno sulla costa: partendo da San Diego (2notti) avevo previsto di saltare LA, e di dormire a santa barbara o santa Monica, poi, 1 notte in una tappa intermedia tra queste 2 località e big sur, 1 notte a big sur, l'ultima notte a Carmel o Monterey. Per fare quella notte in più a SF quale di queste altre tappe potrei tagliare? Farei bene?
    Grazie mille per l'aiuto!

    Rispondi
  8. Grazie Bernardo per i consigli!! ora volevo prenotare le bici al link da Voi postato nella pagina ma non trovo informazioni su che agenzia sia di rental bike ne dove si trova (indirizzo) per recarmi dopo aver fatto la prenotazione.

    Rispondi
  9. Ciao Bernardo , volevo chiederti , dove sia ma miglior visuale per vedere il ponte, ho visti diversi punti , Vista Point, Fort Point , e Golden View Point, quale è il piu' bello e panoramico da vedere? Inoltre avendo l'auto a noleggio se decido di fare il ponte da nord verso ovest il pedaggio di 15 dollari verra accreditato tramite la mia agenzia di noleggio?

    Grazie in anticipo

    Rispondi
    • Ciao! Io ho goduto del ponte da Vista Point, ma puoi raggiungere tranquillamente gli altri punti a piedi, è tutto molto vicino.
      Inoltre, per quanto ne so, quando si tratta di attraversare il Golden Gate con un'auto a noleggio, è necessario informarsi prima con l'agenzia: è possibile che ti fornisca il toll per il passaggio oppure che ti addebiti successivamente il costo del pedaggio, come leggi qui.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  10. Ciao! Alloggerò all'Europa Hostel, questo di seguito l'indirizzo:
    226 6th Street
    South of Market (SOMA)
    San Francisco (California), CA 94102, Stati Uniti d'America
    +14158611500
    Le informazioni trovate su Trip Advisor della zona sono abbastanza discordanti, alcuni la ritengono molto poco sicura come zona e altri dicono che si "esagera"...
    Dovrebbe in ogni caso essere in una zona abbastanza centrale e, alloggiando qui, cosa mi conviene fare come abbonamento? Quello per la BART (la metropolitana, esatto?) o quella dei BUS e CABLE CAR (la Muni)? Se quest'ultima, per 3 giorni, quanto mi costerebbe? Inoltre, vi è un link o un sito o una mappa scaricabile dove a ogni fermata di bus e cable car vengono indicate le attrazioni? (Golden Gate, Castro, Union Square, heights ashbury...). Temo di fare confusione! 🙂 grazie mille come sempre...

    Rispondi
    • Ciao Nadia! Per quanto riguarda la zona, forse puoi trovare feedback utili sul nostro articolo su dove dormire a San Francisco. Per quanto riguarda l'abbonamento, è consigliabile fare la Muni (3 giorni, 26$), perché puoi girare la città tranquillamente a piedi e con i bus di superficie, oltre che con la cable car. Con una buona mappa dei mezzi di San Francisco (che ti verrà fornita in sede di acquisto dei biglietti), non avrai problemi a localizzare le attrazioni. Il Golden Gate, ad esempio, richiede certamente il bus...


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES
Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...