Visitare il Pier 39: i negozi più bizzarri di San Francisco

Dicembre 11, 2019 /
Pier 39 San Francisco cosa vedere

Se avete deciso di visitare gli Stati Uniti, probabilmente è perché in qualche modo vi sentite affascinati dalla loro cultura e dalle usanze a volte curiose che caratterizzano il modo di essere degli abitanti del Nuovo Mondo.

Se è l’eccentricità che cercate, probabilmente avrete già preso in considerazione l’idea di visitare San Francisco, una città in cui la stravaganza è all’ordine del giorno.

Oggi vi parliamo di un luogo che a prima vista potrebbe aver poco di bizzarro: sto parlando del Pier 39 di San Francisco, di gran lunga l’attrazione più famosa del quartiere di Fisherman’s Wharf. Di cosa si tratta? Molto semplice: di una ricostruzione di un tipico villaggio di pescatori di San Francisco. Niente di strano, apparentemente! Eppure in questo posto di cose insolite e fuori dall’ordinario ce ne sono eccome. Andiamo a scoprirle insieme.

Pier 39: dove si trova?

Il Pier 39 è un molo ricostruito nella zona di Fisherman’s Wharf  (il molo del pescatore) e si presenta come una delle zone più commerciali e affollate di tutta San Francisco. Per arrivare vi consiglio di fare una bella passeggiata costeggiando la baia (magari partendo dal Ferry Building, 25 minuti circa, oppure seguendo l’itinerario proposto qui): passerete vari moli, il Pier 39 è il vostro e lo riconoscerete subito. In alternativa potete sempre prendere i mezzi pubblici, di cui vi abbiamo parlato nel nostro articolo su come muoversi a San Francisco.

Pier 39: cosa vedere e cosa fare?

C’è letteralmente da perdersi in questo piccolo villaggio di pescatori trasformato in una sorta di luna park! Ne vedrai di ogni, potrai ascoltare le melodie dei musicisti di strada oppure sederti per qualche minuto di fronte al piccolo palco all’aperto dove si tengono in vari momenti del giorno performance, spettacoli di magia, giocoleria ed intrattenimento.

Ecco una nostra selezione di attrazioni, nel caso tu voglia sapere cosa aspettarti:

Aquarium of the Bay

Pier 39 San Francisco cosa vedereNell’acquario del Pier 39 vivono ben 20.000 creature marine tipiche della Baia di San Francisco. Il progetto nasce per far conoscere ai turisti la fauna marina (e non) del luogo e, allo stesso tempo, si prodiga nello sforzo di preservarla e difenderla. Potrete camminare in un tunnel subacqueo mentre squali e razze vi nuotano sulla testa, ma sono sicuro che non dimenticherete facilmente il momento in cui vedrete il corpo spettrale delle meduse Aurelia che volteggiano in acqua proprio davanti a voi.

Magowan’s Infinite Mirror Maze

Pier 39 San Francisco cosa vedereEntrare da soli in questo labirinto di specchi non è divertente quanto portarci la famiglia o gli amici! Ci si perde in un dedalo di illusioni ottiche, tra luci psichedeliche, vicoli ciechi e specchi ingannevoli che mettono in crisi la percezione del reale – almeno per un po’!

San Francisco Carousel

Cosa vedere al pier 39

La giostra che si trova nella piazza centrale del Pier 39, proprio di spalle al palco, è un ricordo un po’ romantico da portare per sempre con sé. Costruito in Italia, il San Francisco Carousel è un piccolo gioiello artistico decorato con disegni raffiguranti le attrazioni e i monumenti più importanti della città.

Musical Stairs

Non è difficile spiegare come funzioni questa semplice attrazione, ben visibile sulla passeggiata principale del Pier. Salite e scendete le scale musicali per eseguire melodie più o meno orecchiabili, ma occhio a farvi venire la febbre del compositore facendo intervalli troppo ampi che poi vi fate male…

7D Experience

Non ve ne fate nulla delle avventure in 3 dimensioni? A voi i video in 4D sembrano un po’ poco realistici? Sul Pier 39 di San Francisco potrete fare la 7D Experience (non chiedeteci di elencarvi le dimensioni!). Ci sono tre diverse avventure virtuali tra cui scegliere: Dark Ride, Laser Maze Challenge e Beam Buster.

Otarie al Pier 39

pier-39-otarie
Otarie al Pier 39

Non è finita! C’è un’altra ragione per non perdervi il Pier 39: questo molo è infatti il punto d’osservazione migliore per ammirare le famose otarie, che si radunano qui in grande numero quando il clima è favorevole. Per avere un’idea della vista ravvicinata e della quantità di leoni marini (non sono foche, come molti pensano!) che potrete osservare date un’occhiata alla foto in cima alla galleria.

Ti piace l'atmosfera del Pier 39?
Beh, allora continua l’esplorazione del quartiere dei pescatori! Ecco cosa vedere a Fisherman’s Dwarf.

Shopping al Pier 39: i negozi più strani

La particolarità del molo 39 a mio avviso sta anche nel tipo di negozi che vi potrete trovare, ideali per comprare un ricordo della vostra vacanza, oppure per farsi semplicemente due risate…

Altri consigli sullo shopping in città?
Leggi la nostra guida su cosa comprare a San Francisco

Ecco alcuni esempi dei negozi più stravaganti del Pier 39:

  • Lefty’s San Francisco. The Left Hand Store: un negozio dove potrete trovare solo oggetti per mancini: orologi che girano al contrario, tazze su misura (sono bucate su un lato in modo che, se le userete con la mano destra, vi faranno versare irrimediabilmente tutta la bevanda addosso) e tanto altro.
  • Sock’s Market: un’intera rivendita dedicata a una delle più grandi invenzioni della storia dell’uomo: il calzino! Ne troverete di tutti i colori, forme e misure.
  • Alcatraz: il negozio di souvenir di Alcatraz, forse un po’ triste, ma indicativo della capacità degli Americani di fare business praticamente su tutto!
  • Magnets: un intero negozio dedicato alle calamite. In America vanno tantissimo!
  • Enlightenment: la bottega dell’illuminazione interiore, con manufatti buddisti e oggetti che vi aiuteranno a non perdere la retta via!
  • Antiquities: cosa venderà un negozio di antiquariato in USA? Beh è ovvio, quadri e poster delle stelle della musica e del cinema, chitarre elettriche, macchinette per i dolcetti e altre “antichità dal lontano passato”.
  • Houdini’s Magic Shop: dove potrete comprare i trucchi del celebre illusionista Houdini.
  • Animal Country: In un negozio di peluche non dovrebbe esserci niente di strano…. invece c’è! Seguite l’indicazione “stuff your bear here” e cominciate a costruirvi il vostro orsacchiotto di peluche personalizzato. Purtroppo l’esercizio ha chiuso
  • Perle dentro le ostriche: più di un negozio al Pier 39 vi permetterà di aprire un’ostrica e acquistare la perla che si trova all’interno!

Dove mangiare?

Il Clam Chowder è uno dei piatti più famosi di San Francisco: troverete molti ristoranti che lo propongono sul lungomare del Fisherman’s Wharf e per l’appunto al Pier 39, dove la zuppa viene solitamente guarnita con del basilico finemente tritato. Tuttavia potete assaggiare questo piatto tipico anche in altre zone della città. Noi l’abbiamo mangiata a Neptune Waterfront Grill & Bar – bel ristorante con vista su Alcatraz – e a The Hook, un discreto fast food, ambedue sul molo 39. Non distante dal molo, nel cuore di Fisherman’s Wharf, ci sono anche alcuni ristoranti italiani dove provare altri piatti tipici, come il Cioppino e il granciporro (granchio dungeness): leggi i nostri consigli qui.

E adesso? Cos’altro fare e dove dormire…

Una volta visitato il Pier 39 rimane ancora molto da fare in città, per scoprirlo date un’occhiata al nostro articolo su cosa vedere a San Francisco. Se invece dovete ancora organizzare il vostro soggiorno e volete pernottare non lontano dal molo non lasciatevi sfuggire i nostri consigli su dove dormire in zona Fisherman’s Wharf.


Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?


lorenzo puliti
lorenzo puliti

Affascinato dagli States fin da piccolo ho poi scoperto che c'era molto altro da scoprire... e da lì non ho più smesso

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

6 commenti su “Visitare il Pier 39: i negozi più bizzarri di San Francisco”

  1. Volevo andare a fare un giro per i negoziati di Fisherman's Wharf nel tardo pomeriggio.... ma mi viene un dubbio?!?! Verso che ora chiudono i negozi in quella zona?

    Rispondi
  2. Sono d'accordo El Pedro, "Esplosione di gente e colori" è davvero la definizione più calzante non solo per il Pier 39, ma per tutta la zona di Fisherman's Wharf.
    Hai ragione Jenni Je, le cose da vedere in quella zona sono davvero tante, spero tu abbia occasione di tornarci e farti un'altra scorta di calamite! 🙂


    itinerari viaggi-usa

    Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

    Rispondi
  3. Da Magnets c'ho acquistato non so quante calamite... mi dispiace di non aver visitato alcuni dei negozi che hai menzionato, ma le cose da vedere erano davvero tante! Comunque ottimi consigli, un altro motivo per tornarci 🙂

    Rispondi
  4. ....Hai compreso in pieno il senso del Fisherman Wharf anche noi all'inizio non sapevamo cosa aspettarci perchè siamo arrivati lì molto presto per andare a fare l'escurzione ad alcatraz ed era tutto chiuso... quando siamo tornati abbiamo trovato una tale esplosione di gente e di colori che ci ha fatto capire quale fosse la vera anima del Fisherman!! Bellissime le otarie siamo stati più di un'ora ad ammirarle.

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES
Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...