HomeCittà USALos Angeles guida di viaggioQuartieri di Los AngelesPasadena in California: la piccola perla della Greater Los Angeles
Città USA Los Angeles guida di viaggio Quartieri di Los Angeles

Pasadena in California: la piccola perla della Greater Los Angeles

Pasadena Cosa Vedere
Scopriamo le attrazioni della città di Pasadena

I luoghi da visitare nella Los Angeles county sembrano non finire mai e allora cerchiamo di valorizzare al massimo la nostra permanenza. Dopo alcune ultime tappe di mare oggi il panorama è cambiato; in lontananza scorgiamo le San Rafael Hills ed anche le San Gabriel Mountains, alte 3.000 metri, da cui spiccano rocce di granito.

Ai piedi di questo scenario si trova Pasadena, la nona più grande città della contea con circa 143.000 abitanti, il cui nome nella lingua indiana locale significa proprio “valle”. L’iconica Route 66, la mother road che da Chicago arriva a Santa Monica, passa anche da qui. Una curiosità sulla città: nel 1980 un asteroide è transitato in questi cieli ed è stato poi battezzato Pasadena.

Mappa delle attrazioni di Pasadena

Due passi lungo la Old Town

Pasadena Cosa Vedere6Iniziamo il nostro giro dalla Old Town (la città vecchia, il “cuore”, conosciuto anche come Old Pasadena) attraversata dal lungo Colorado Boulevard che mette in bella evidenza palazzi storici in stile neo classico, art deco o semplicemente in mattoni. Il recente restauro ha accentuato l’atmosfera di questo viale che, come tutto il quartiere, è un susseguirsi di negozi, ristoranti, pub, caffetterie di lusso, nightclub, hotel, saloni di bellezza, gallerie d’arte, musei, sale giochi e cinema. La Old Town è il fulcro di mille attività e del divertimento a Pasadena.

Essere qui la domenica dalle 9 alle 14 significa anche fare un salto al Farmer’s Market (E. Holly St.) dove i contadini mettono in vendita i prodotti dei loro campi. Assaggiamo tutto il possibile e facciamo qualche bella chiacchierata con i produttori che sono incuriositi dalla nostra presenza al mercato. Questa visita, che non ci ha rubato molto tempo, ci ha permesso di conoscere una “fetta” di vita locale.

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

Poi dai beni della campagna allo sfarzo il passo è breve e siamo già a Castle Green (99 S. Raymond Ave.), una bella villa, sempre in questo quartiere, con saloni decorati in stile moresco, turco e vittoriano, di grande effetto. All’interno ci sono anche una libreria e una sala da ballo in cui manca solo la musica per danzare. L’esterno dell’edificio è in stile mediterraneo con palme, splendidi giardini, verande e camminamenti con archi, il tutto impreziosito da un lago con gigli; proprio una bellissima location in cui si svolgono eventi, si fanno riprese di film e scatti fotografici.

Pasadena Cosa Vedere8

Questa residenza, in origine un hotel, nel corso degli anni è stata la dimora di artisti, designer, musicisti e collezionisti. La proprietà è aperta al pubblico due volte l’anno in estate ed anche in dicembre quando si effettua l’Holiday Tour: quello del 2017 è programmato per domenica 3 dicembre, dalle 13 alle 17, e si fa autonomamente acquistando un biglietto al costo di 35$. Durante il tour, al piano terra vengono offerti assaggi di cibo. Sul sito ufficiale sono evidenziate le aperture della villa.

L’edificio del municipio in stile rinascimentale, la grande City Hall al 100 di N. Garfield Avenue, ci è piaciuto particolarmente per le influenze spagnole, ma al di là delle considerazioni personali è sicuramente una struttura che attira l’attenzione e le cui linee non passano inosservate. Il complesso ha una forma rettangolare, quattro torri sui lati, una cupola sopra l’entrata ovest e un grande cortile interno in stile coloniale spagnolo. All’ingresso ci sono degli archi laterali e un soffitto a cassettoni. E’ stato bello visitarlo e l’architettura ci ha ricordato il Balboa Park di San Diego.

Pasadena Cosa Vedere7

A Pasadena la “mecca” dello shopping è nella Old Town lungo il Paseo Colorado (300 E. Colorado Blvd.), un vivace centro commerciale all’aperto che si sviluppa su due piani.

Segnaliamo tre parcheggi con sosta gratuita di 90 minuti per la visita alla Old Town:

  • 45 S. De Lacey Ave.
  • 230 S. Raymond Ave
  • 33 E. Green St.

I musei di Pasadena

Pasadena Cosa Vedere9Quando si visita Pasadena ci si confronta con la sua profonda anima artistica che ha origini da un passato lontano. Quando nel 1887 la ferrovia Santa Fe fu completata, molte persone facoltose si trasferirono dalle fredde coste atlantiche al clima mite di Pasadena con uno stuolo di artisti al seguito (come d’abitudine in quegl’anni). Nel tempo quel mix di talento e disponibilità finanziaria è rimasto inalterato e la città continua ad avere una prospera tradizione artistica.

A questo proposito fra i musei della città segnaliamo il Norton Simon Museum (411 W. Colorado Blvd.), il più famoso, in cui è esposta una delle più belle collezioni private degli Stati Uniti con opere di impressionisti europei e di artisti asiatici. All’interno è stato creato anche uno spazio per mostre che si alternano, normalmente al ritmo di due alla volta, mentre all’esterno si passeggia fra le sculture dello Sculpture Garden. Il museo Norton, corredato di negozio e caffetteria, è chiuso il martedì, durante il Rose Day Parade di Capodanno, il giorno del Ringraziamento e di Natale. Il biglietto d’ingresso ha un costo di 12$ per gli adulti e 9$ per i senior.

Per conoscere le dinamiche culturali e lo sviluppo artistico di questo stato che beneficia di un mix etnico e di un’incredibile varietà nella morfologia del territorio, è stato creato il Pasadena Museum of California Art (490 E. Union St.) con le sue singolari esposizioni d’arte e design contemporaneo. Per chi ama i “classici” forse non è il massimo ma vale comunque la pena dare un’occhiata magari quando, periodicamente, l’esterno dell’edificio viene lasciato nelle mani di alcuni artisti che esprimono la loro stravagante creatività sulle facciate, sempre in modo diverso. Il museo è operativo dal mercoledì alla domenica dalle 12 alle 17 e il terzo giovedì del mese l’apertura è prolungata fino alle 20. L’ingresso è a pagamento: 7$ per gli adulti, 5$ per i senior e gratuito sotto i 12 anni. AGGIORNAMENTO: Purtroppo il museo in questione è chiuso definitivamente. Grazie a Roberta per la segnalazione.

Al Pacific Asia Museum-PAM (46 N. Los Robles Ave.) si vivono pienamente l’arte e la cultura dell’Asia e delle isole del Pacifico. Al suo interno abbiamo trovato una grande varietà di esposizioni: collezioni in giada, ceramiche, dipinti, disegni e oggetti legati a rituali religiosi. In questa sede vengono organizzati anche spettacoli di ballo. La realizzazione del suo cortile ha tratto ispirazione da un giardino cinese: raffigurazioni di draghi, leoni in pietra, un ponte, piante di loto e un laghetto di bamboo con carpe ne sono la dimostrazione. L’edificio si riconosce facilmente dalla facciata in stile orientale.

Le ville e i quartieri di Pasadena

Pasadena Cosa Vedere

Qui a Pasadena c’è un esclusivo distretto residenziale lungo Orange Grove Boulevard soprannominato Millionaire’s Row (letteralmente: la fila dei milionari). Una delle ville che segnaliamo è la Wrigley Mansion (391 S. Orange Grove Blvd.), un tempo residenza del magnate del chewing-gum William Wrigley. Ora è la sede del Tournament of the Roses Association, un’ente non-profit che organizza due eventi significativi: la parata di Capodanno (New Year’s Day Rose Parade) e il Rose Bowl Game (una famosa partita di football). Da notare che la rosa è il fiore ufficiale della città dal 22 settembre 1961.

La zona residenziale di Bungalow Heaven (delimitata da E. Washington Blvd., N. Hill Ave., Orange Grove Blvd., N. Lake Ave.) confina con una parte della lunga Millionaire’s Row. Le dimore sono più piccole ma molto carine e sono costruite principalmente in stile craftsman, particolarmente utilizzato dal 1900 al 1930, una tecnica che unisce arti decorative, dettagli unici e materiali del luogo. E’ veramente un piacevole angolo in cui passeggiare con strade alberate e giardini. Il Bungalow Heaven Home Tour consente di visitare le case una volta all’anno e la data stabilita per il 2018 è domenica 18 aprile.

La Gamble House

Gamble HouseUn altro grande esempio di abitazione in stile craftsman è la Gamble House (4 Westmoreland Plaza). A noi piacciono molto le strutture in legno ma questo edificio, con tanto di terrazzi, conquista l’attenzione di tutti, con un interesse che cresce addentrandosi negli interni realizzati con lo stesso materiale. Il legno ha una luminosità incredibile e gli arredi davvero particolari creano una grande armonia (allo staff che ci accompagna nel tour piace definire l’insieme “superb” e in effetti lo è). Le vetrate della sala da pranzo e della porta d’ingresso hanno splendidi decori. La dimora risale al 1908 quando era la residenza estiva della famiglia Gamble dell’Ohio mentre ora appartiene alla città di Pasadena ed è gestita dall’Università della South California.

I tour durano circa 1 ora e si effettuano tutti i giorni ad esclusione del lunedì e mercoledì. Il costo del biglietto è 15$ per gli adulti, 12.50$ per gli over 65 e gli studenti fino ai 12 anni. Possiamo garantire che sono soldi spesi bene. Il terreno della proprietà si può visitare con un tour autoguidato.

Qui si effettua il Brown Bag. Ci siamo chiesti: ma che cos’è? E’ un’iniziativa simpatica. Ogni martedì dalle 11.30 alle 13.30 al costo di 8$ si può pranzare sul prato o sulla terrazza portando il proprio cibo. Nel costo è incluso un tour della dimora di venti minuti da effettuarsi fra le 12.15 e le 12.45. Gli esterni della Gamble House sono stati utilizzati come casa del dottor Emmett Brown (Doc) nel film Ritorno al Futuro.

Le chiese di Pasadena

Gamble HouseA chi piace l’architettura religiosa o comunque ama scoprire tutto il meglio di un luogo, segnaliamo due chiese. La più nota in città, nonché la più antica parrocchia cattolica di Pasadena, è la Saint Andrew Church (311 N. Raymond Ave.). Qualcuno si può accorgere che il suo interno è una replica della basilica di Santa Sabina a Roma. Da non perdere i murales, le decorazioni e l’altare col baldacchino in marmo bianco di Carrara. Il suo campanile si vede bene in lontananza per molti chilometri.

Anche la First Congregational Church of Pasadena (466 E. Walnut St.), merita uno stop. E’ una chiesa in stile gotico con splendidi soffitti, travi in legno e finestre decorate.

Rose Bowl Stadium

Pasadena Cosa Vedere

Se seguite il calcio vi ricorderete sicuramente dei Mondiali USA ’94. Bene, se andrete a visitare il Rose Bowl Stadium potrete vedere di persona quella famosa curva in cui Roberto Baggio sparò alto il tiro dal dischetto nella finale contro il Brasile. Sono possibili tour della struttura, per tutte le informazioni potete dare un’occhiata al sito ufficiale.

Nella zona intorno allo stadio, ogni seconda domenica del mese, si tiene uno dei più grandi e noti Flea Market degli Stati Uniti in cui potrete trovare veramente di tutto.

Le attrazioni naturali di Pasadena

Pasadena Cosa VedereAmate gli spazi verdi? E allora inserite il Sorrier-Stearns Japanese Garden (270 Arlington Dr.) nella vostra lista. In quest’area si avvertono l’atmosfera e la sensazione di pace che i giardini giapponesi sanno infondere: cascate, laghetti e casa del tè all’interno di un ambiente naturale che è una vera e propria oasi di tranquillità aperta il giovedì dalle 10 alle 16 e ogni ultima domenica del mese.

A pochi passi dal giardino giapponese, Arlington Garden (275 Arlington Dr.) è un’area verde pubblica gratuita aperta dall’alba al tramonto che ospita piante native della California: papaveri, girasoli, cactus, aranci e uliveti ma anche fauna: farfalle e uccelli. Un percorso delineato da pietre che formano sette cerchi permette di fare una breve e rilassante camminata di pochi minuti. La particolare opera denominata “Wish Trees for Pasadena” è composta da una serie di alberi sui quali la gente è invitata a lasciare un foglietto con un desiderio.

Alcuni chilometri ad est della Old Town, la villa San Marino è la sede della Huntingdon Library, Art Collections and Botanic Gardens (1151 Oxford Rd.) con preziose collezioni francesi e inglesi del XVIII. Non capita tutti i giorni di avvicinarsi ad una Bibbia di Gutenberg, all’autobiografia di Benjamin Franklin e ad un manoscritto di Chauser, per citare qualche pezzo inestimabile.

Attività ed eventi

Pasadena Cosa VedereLa concomitanza di eventi cittadini rende la visita di Pasadena ancor più interessante. La manifestazione più famoso in città è il Tournament of the Roses Parade (il primo gennaio o il due se il giorno di Capodanno è domenica). Durante la parata che parte da Orange Grove Boulevard e continua lungo E. Colorado Boulevard sfilano grandi carri allegorici, si esibiscono bande e unità equestri. L’evento è trasmesso anche in televisione.

Ma non finisce qui. Nella stessa giornata si svolge anche il Rose Bowl Game un’attesa partita di football presso lo stadio Rose Bowl (1001 Rose Bowl Dr.), sede del team UCLA Bruins. Nell’ultimo sabato e domenica di giugno presso il Brookside Park (360 N. Arroyo Blvd.), vicino al Rose Bowl, non si dovrebbe perdere l’evento Arroyo Seco Week-End quando si accendono i riflettori su tre palcoscenici che ospitano grandi momenti musicali ed anche su famosi ristoranti e chef dell’area di Los Angeles e del sud della California, il tutto con “contorno” di birra, buon vino e cocktail. L’ingresso è a pagamento, con vari tipi di pass che si possono comprare anche on-line.

L’arrivo dell’autunno viene celebrato a fine ottobre con il Fall Festival (Victory Park – 257 S. Paloma St.) con giochi, intrattenimento dal vivo, pittura del viso, cavalcate su pony e giri in treno. Non mancano buon cibo e bancarelle che propongono oggetti d’arte e artigianato. L’entrata è gratuita anche se alcune attrazioni sono a pagamento. E’ un evento per le famiglie a cui suggeriamo di partecipare, di dedicare un po’ di tempo, per cogliere la dimensione della realtà locale. Sulla scia messicana del “Dia de los muertos”, alla fine di ottobre nella Old Town si celebra il Day of the Dead dove all’interno di decine di attività commerciali vengono creati bellissimi altari. E siccome qui il “business è business”, l’occasione è buona per attrarre i clienti con promozioni ed iniziative allettanti.

Per una piacevole attività “vacanziera” segnaliamo una bella pattinata sul ghiaccio al Pasadena Ice Skating Center (300 E. Geen St.) seguendo gli orari dedicati al pubblico sempre aggiornati nel sito ufficiale. L’ingresso costa 11$ e il noleggio dei pattini 4$. A Pasadena si gioca a golf all’Annandale Golf Course (One N. San Rafael Ave.) dove l’accesso al green con 18 buche è consentito anche a chi non è socio. E’ possibile pure giocare a tennis in questo complesso dotato di un buon ristorante.

Dove mangiare

Il mondo della ristorazione offre tante possibilità e il bello è che ci si può sbizzarrire nella scelta a seconda che si voglia provare un locale vivace, raffinato o diverso dai classici schemi. Ci è piaciuta l’atmosfera festosa, amichevole e convivale del Kings Row Gastropub (20 E. Colorado Blvd.), un locale casual all’interno di un edificio storico di inizio 20° secolo. Il menu propone antipasti, insalate e panini ma essendo anche un pub non mancano birre, vini e cocktails. Il ristorante è diviso in patio bar, dining room e beer garden e nel week-end c’è musica dal vivo. Segnaliamo anche i piatti della cucina mediterranea del Cafè Santorini (64 W. Union St.) in cui la domenica si può fare il brunch, “quel qualcosa” che non è più una colazione ma non è ancora un pranzo.

Un ristorante raffinato in stile europeo, con tocchi orientali, è il Madeline Garden Bistro & Venue (1030 E. Green St.). Qui ogni sala ha il proprio arredo; si può cenare, fare il brunch e prendere il tè nei tavoli all’aperto. Questo locale è perfetto anche per i vegetariani. Da The Raymond Restaurant (1250 S. Fair Oaks Ave.), in un’atmosfera casual-chic, si possono gustare prelibatezze che lo chef prepara secondo un menu di fantasia, di ispirazione globale e anche americana. La caratteristica di questo locale, da provare, è l’associazione di tecniche culinarie di varie parti del mondo; i piatti combinano il familiare con l’esotico e il tradizionale con l’innovativo.

L’Arroyo Chop House (536 S. Arroyo Pkwy.) è un ristorante dal costo medio-alto che ha ottenuto il certificato di qualità per la sua carne da parte del dipartimento americano dell’agricoltura (USDA); è il luogo migliore in città dove gustarla ma anche il pesce è ottimo. E’ piacevole essere intrattenuti da musica al pianoforte mentre si è a tavola.

Dove dormire a Pasadena

Pasadena Dove dormire
The Langham Huntington

Abbiamo già trattato il tema di dove dormire a Pasadena nel nostro articolo dedicato alle migliori soluzioni per soggiornare nella grande area di Los Angeles. Se però volete una scelta maggiore di strutture ricettive in questa zona, potete dare un’occhiata alla seguente selezione di alberghi.

Segnaliamo alcuni alberghi in cui pernottare a Pasadena. GreenTree Pasadena (400 South Arroyo Parkway) è un’ottima soluzione centrale. La reception è accogliente, le camere sono spaziose con TV via cavo e dotate di tutti i comfort. Ci sono anche una piscina all’aperto e un ristorante che offre caffè mattutino con prodotti da forno, parcheggio e wi-fi gratuti. A chi può far piacere, si trova a meno di 5 chilometri dal famoso Rose Bowl Stadium. Al numero 201 di Orange Grove Boulevard, The Bissel House è un bellissimo B&B vittoriano che risale al 1887 dove le camere arredate con gusto trasmettono subito un senso di piacevolezza. A 15 minuti a piedi si trovano negozi e ristoranti.

Un raffinato e lussuoso hotel in città è certamente The Langham Huntington (1401 S. Oak Knoll Ave.) a pochi passi dal downtown. Le camere, le suite e i cottage sono decorati e arredati in stile classico. L’albergo dispone di tutti i comfort per divertirsi e rilassarsi: spa, piscina, fitness center, campo da tennis e anche ristoranti. A South Pasadena segnaliamo l’Arroyo Vista Inn (335 Monterey Rd.) uno storico B&B costruito nel 1910 con nove camere, ognuna dall’arredo diverso.

Come raggiungere Pasadena

Per raggiungere Pasadena si può fare riferimento all’aeroporto internazionale di Los Angeles (1 World Way) a circa 20 minuti oppure, se si è già negli States, al Bob Hope airport (2627 N. Hollywood Way) di Burbank a circa 15 minuti. Se decidete di non noleggiare un auto,  nell’area urbana circolano gli autobus della Pasadena Transit che si fermano in varie location in città ad esempio nella Old Town e presso la City Hall.

La stazione del treno cittadino operata dalla L.A. Metro Gold Line Light Rail ha sei fermate (367 Maple Way, 125 E. Holly St., 202 S. Raymond Ave, 750 S. Raymond Ave,  395 N. Allen Ave, 149 N. Halstead St.). L’autobus numero 549 della Los Angelse Department of Transportation (LADOT) unisce la città di Pasadena alla San Fernando Valley, Burbank e Glendale.

Le escursioni da Pasadena

Da Pasadena si possono effettuare diverse escursioni nella Los Angeles county ad esempio alle località marittime di Santa Monica, Malibu e Long Beach a circa 30-50 minuti oppure alle altrettanto famose Hollywood, Bel Air e Beverly Hills a 20-35 minuti. Ma se amate la natura e volete viverla alla grande non lontano dalle città, a circa 15 minuti a nord-est da Pasadena segnaliamo la Angeles National Forest (701 N. Santa Anita Ave – Arcadia) nelle San Gabriel Mountains. È la prima “foresta urbana” dello stato; qui crescono pini, abeti, querce ed altri arbusti. È attraversata da fiumi ma anche dalla Pacific Crest Trail, una lunga strada che attraversa la California, l’Oregon, lo stato di Washington e il British Columbia in Canada. Lungo questo percorso si possono fare belle passeggiate e gite a cavallo. Nel parco si possono incontrare puma, orsi, roditori e serpenti a sonagli (principalmente in estate).

La Los Angeles county ha tutte le carte in regola per richiamare l’attenzione. Dalle spiagge alle montagne, dalle mega-ville ai quartieri storici, dai musei al mondo del cinema, dagli spazi verdi alle aree per lo shopping. Qui non ci si annoia mai, i ritmi sono frenetici ma c’è spazio anche per momenti di relax. Il clima mite, le palme e il sole sono un ulteriore bonus. Abbiamo dedicato un po’ di tempo anche a Pasadena e abbiamo fatto bene; è una città dall’anima vibrante con il cuore nella sua Old Town. Pasadena ha tutto quello che cerchiamo: è un’oasi tranquilla che però sa stare al passo coi tempi, che ama tanto l’arte ma che sa anche divertirsi e praticare attività outdoor a due passi da un grande “polmone verde”. Le mancherebbe solo il mare, ma che problema c’è? Santa Monica si raggiunge in mezz’ora.

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Marianna Licia e Paolo

Marianna Licia e Paolo

Ciao, siamo una famiglia romagnola al completo: Marianna con la sua passione per la geografia e il folklore, Paolo esperto di modellismo e bricolage, Licia appassionata di lingua inglese e di cucina. Al di là dei nostri spiccati interessi individuali, due passioni ci accomunano profondamente: la fotografia e il viaggiare, in modo particolare negli Stati Uniti. Ogni aspetto di questa terra ci incuriosisce e i suoi grandi spazi ci emozionano.

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...