HomeCittà USANew York Consigli di ViaggioItinerari New YorkQuartieri New YorkWilliamsburg, il quartiere hipster multietnico di Brooklyn
Città USA Itinerari New York New York Consigli di Viaggio Quartieri New York

Williamsburg, il quartiere hipster multietnico di Brooklyn

williamsburg brooklyn
Williamsburg: il quartiere hipster di Brooklyn

Multietnico, rock e culla della cultura hipster newyorkese, Williamsburg è un quartiere forse ancora poco conosciuto oltreoceano, ma che merita un posto d’onore tra gli hot-spot di NYC. Fucina di grandi talenti dell’arte contemporanea, con una frizzante movida notturna e un panorama culturale degno di menzione, per la sua fortissima vocazione poli-esperienziale, Williamsburg è stata definita la Little Berlin, “piccola Berlino”.

Dimora di etnie che spaziano dagli italiani agli ebrei, dai polacchi ai portoricani, oggi Williamsburg è una validissima alternativa ai borough più famosi della Grande Mela, grazie alla sua offerta di boutique fashion e vintage, location trendy, ristoranti gourmand e street-art.

Dove si trova e come arrivare

mercy avenueWilliamsburg è uno dei quartieri di NYC, nel distretto di Brooklyn. Posto di fronte all’East Village, dal quale è separato dall’East River, è compreso tra Greenpoint, a nord, Bedford-Stuyvesant a sud, Ridgewood a est e Fort Greene a ovest.

Come arrivare da Manhattan

Le 2 fermate di riferimento per visitare il quartiere sono Bedford Avenue Station, per scendere su una delle strade più centrali e rappresentative del quartiere, e Marcy Avenue, in prossimità di un’altra strada caratteristica che corre sotto il Williamsburg Bridge, anche se un po’ più decentrata rispetto ai principali luoghi di interesse del distretto. Ecco le linee che attraversano parallele il quartiere e che arrivano proprio alle 2 stazioni suddette:

  • Bedford Station: linea L
  • Marcy Avenue Station: linea J

Per organizzarvi al meglio negli spostamenti in città, vi rimando alla nostra guida su come prendere la metropolitana a New York.

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

Come arrivare dall’aeroporto JFK

williamsburg stradePer raggiungere Williamsburg dall’aeroporto avete le seguenti possibilità:

  • Combinata treno+metro:
    • Marcy Avenue: dall’aeroporto JFK Terminal 4 partono treni (AirTrain JFK Red) ogni 10 minuti, in direzione Jamaica Station. All’arrivo, prendere la metro linea J alla stazione Sutphin BLVD – Archer Av. – JFK Station, direzione Broad St., e scendere a Marcy Av.
      Costo del tragitto: 7 €.
      Tempo stimato di viaggio: 1 ora circa
    • Bedford Avenue Station: dal JFK prendi l’AirTrain JFK Green, scendi a Howard Beach Station e di lì prendi la metro (linea A) fino a Broadway Junction, dove dovrai fare un altro cambio per prendere la linea L che vi porterà a destinazione.
      Costo del tragitto: 7 €.
      Tempo stimato di viaggio: 1 ora circa
  • Taxi: in alternativa ai mezzi di trasporto pubblici si può anche prendere un taxi.
    Costo del tragitto: da 50 € (senza mancia).
    Tempo stimato di viaggio: variabile dai 20 minuti ai 45 minuti in base al traffico.
  • Shuttle, auto privata o navetta condivisa:
    • vi sono alcune alternative per i trasferimenti da prendere in considerazione e alcune permettono anche di risparmiare. Le trovate tutte a questa pagina.

Cosa fare/vedere assolutamente


In questa mappa interattiva trovate non solo la posizione delle attrazioni ma anche quella delle fermate della metro, in modo tale da farvi un’idea delle distanze da percorrere.

Williamsburg Bridge

ponte di williamsburgIl ponte di Williamsburg, considerato un vero e proprio simbolo del quartiere, attraversa l’East River congiungendo il Lower East Side di Manhattan a Brooklyn e, quando fu inaugurato nel 1903, era il ponte sospeso più lungo al mondo (perse il primato nel 1924). Il ponte include sia il passaggio ferroviario sia quello automobilistico, ma anche una via per i pedoni e una per le biciclette.

La lunghezza da percorrere è più di 1 miglio e attraversarlo in bici o a piedi è un’esperienza davvero piacevole sia per la bella vista sull’East River sia per il ponte in sé che, con la sua struttura in ferro, ha il suo fascino particolare in stile industrial. L’ingresso pedonale e quello per le biciclette (con di fronte una postazione city bike) sono ai lati opposti del ponte, entrambi raggiungibili a pochi minuti di camminata dalla fermata Marcy Avenue.

Per fotografare il ponte scendete sempre alla stessa fermata e percorrete a piedi la Broadway in direzione del fiume (Ovest), inizierete a scorgere il ponte sulla vostra destra.

Mercatini

mercatini delle pulci a williamsburg

Brooklyn Flea Market

Per chi ama il vintage e gli accessori d’antan (ma non solo), questo mercatino è un must assoluto. Nonostante sia una tradizione consolidata da appena 11 anni, il Brooklyn Flea è cresciuto nel corso degli anni sino ad ospitare un centinaio di artigiani, designer e chef che, ogni sabato e domenica, danno appuntamento agli appassionati di moda, antichità, gioielli, arte e prelibatezze.

Due le location che ospitano il mercatino: il Williamsburg Hotel (sabato, dalle 11 alle 18) e l’area DUMBO, sotto il Manhattan Bridge (domenica, dalle 10 alle 17). Attenzione, però, perché il mercatino delle pulci si tiene all’aperto solo da aprile a ottobre, mentre da novembre a marzo la manifestazione si sposta nella location al chiuso. Visto la sede del mercatino talvolta è stata spostata vi rimando al sito ufficiale, da controllare per eventuali cambi di location.

Ottimo per: acquistare oggetti di design o gioielli fantasiosi, gustare ottimo street-food e ammirare eclettiche opere d’arte contemporanea.

Smorgasburg

Circa 100 bancarelle interamente dedicate al cibo. Smorgasburg è una diretta derivazione del Flea Market, ma molto più golosa. Due le location imperdibili: l’East River State Park di Williamsburg (il sabato, dalle 11 alle 18) e il suo Prospect Park (la domenica, dalle 11 alle 18), centinaia di proposte gourmet, dal cibo take-away alla birra artigianale, dagli hamburger classici ai pancake, fino alle goloserie etniche, tutte da provare.

Ottimo per: sorseggiare stupefacenti cocktail colorati, alcolici e non.

Artists & Fleas

Altra tappa da non perdere è l’Artists & Fleas, un paradiso per gli appassionati di shopping di qualsiasi tipo. Qui, infatti, ogni weekend oltre 75 espositori che spaziano dai designer ai creativi, dai collezionisti fino ai curatori museali propongono chicche uniche. Per chi è alla ricerca di sfiziosità e oggetti di tendenza, moda e design, l’Artists & Fleas sa fornire risposte e spunti grazie ai quali tornare a casa a mani vuote è assolutamente impossibile.

  • Dove: 70, North 7th St., Williamsburg, NYC
  • Quando: la location è aperta durante il weekend, sabato e domenica, dalle 10 alle 19.

Shopping nostalgico a Bedford Avenue e dintorni

bedford avenueL’aria hipster si respira ovunque a Williamsburg, ma ancora di più in Bedford Avenue, vera e propria mecca per chi è alla ricerca di vintage, rarità e pezzi intramontabili. Ecco una serie di negozi elencati da sud a nord.

Spoonbill & Sugartown Books

libreria williamsburgInaugurata nel 1999, questa libreria è un vero e proprio paradiso per chi è in cerca di libri rari (usati e nuovi) su argomenti quali arte contemporanea, filosofia, musica, letteratura, design e non solo. Gli appassionati potranno anche visitare l’altro negozio di Spoonbill & Sugartown Books al 99 Montrose Avenue, in direzione East Williamsburg (è un po’ distante da raggiungere a piedi quindi prendete la metro, linea G per scendere a Broadway).

  • Dove: 218, Bedford Ave, Brooklyn, NYC
  • Quando: la libreria è aperta tutti i giorni dalle 10 del mattino alle 22.

Buffalo Exchange

Buffalo-ExchangeNel cuore pulsante di Williamsburg, il Buffalo Exchange è un paradiso della moda in cui designer locali si sfidano a colpi di tessuti e colori. Non solo abiti, però, ma anche preziose gemme vintage: abiti, scarpe, borse, foulard, gioielli. Entrare da Buffalo Exchange è un’esperienza che proietta dalla contemporaneità agli anni d’oro della moda amata dai più nostalgici.

  • Dove: 504, Driggs Avenue, Brooklyn, NYC
  • Quando: lo store è aperto dal lunedì al sabato, dalle 11 alle 20, e la domenica dalle 12 alle 19.

Rough Trade

rough tradeCD, 33 giri, rarità melodiche: da Rough Trade si trova davvero qualsiasi cosa si possa desiderare. Lo store di Williamsburg, il più grande della catena, vende sia CD che vinili di pregio in una location unica, in cui è anche possibile sorseggiare un cappuccino comodamente seduti sulla balconata con vista sulla storia della musica.

  • Dove: 64, North 9th Street, Brooklyn, NYC
  • Quando: lo store è aperto dal lunedì al sabato, dalle 11 alle 23, e la domenica dalle 11 alle 21.

Beacon’s Closet

Beacon’s ClosetÈ una destinazione nella destinazione: per chi adora le tendenze fashion, ma con un occhio di riguardo al portafoglio. Vi vengono venduti in prevalenza capi usati, tenuti benissimo, ma anche abiti, scarpe, borse e accessori nuovi. Unico inconveniente? Rimanere intrappolati tra stand ed esposizioni infinite. Lo store è infatti enorme!

  • Dove: 74, Guernsey St., Brooklyn, NYC
  • Quando: aperto dal lunedì alla domenica, dalle ore 11 alle ore 20.

East River State Park

east river state parkParco cittadino situato lungo l’East River, questa oasi verde permette ai visitatori di godere di viste impareggiabili su Manhattan. Percorsi nella natura, aree gioco per i più piccolini e passeggiate nella storia (con tanto di cartelli informativi che raccontano la storia di quello che un tempo era un luogo di attracco delle navi) sono solo alcune delle caratteristiche di questo parco.

È infatti possibile anche ammirare aree in cui crescono piante e fiori rari, scoprire antichi tratti ferroviari oramai dismessi, approfittare delle zone attrezzate per il fitness o partecipare ai numerosi eventi che vi vengono organizzati. Il parco è aperto tutto l’anno, dalle 9 alle 21 (maggio-ottobre) e dalle 9 alle 19 (ottobre-aprile).

Brooklyn Brewery

brooklyn breweryNon solo una birreria (benché la scelta qui sia quasi illimitata), ma un vero e proprio centro polifunzionale in cui fare esperienza diretta di ottima gastronomia, concerti, eventi culturali e mostre d’arte contemporanea. Un’istituzione imperdibile nel panorama della Grande Mela, da oltre 30 anni. Il posto perfetto per sorseggiare birre tradizionali, ma anche edizioni limitate, accompagnate da piatti stravaganti e saporiti, rigorosamente in abbinamento alla bevanda scelta.

  • Dove: 79, N 11th St. Brooklyn, NYC.
  • Quando: la birreria è aperta tutti i giorni, ma con orari differenti. Dal lunedì al giovedì, dalle ore 17 alle ore 23; il venerdì dalle ore 17 a mezzanotte; il sabato da mezzanotte alle ore 12; la domenica dalle ore 12 alle ore 20.

Bedford Cheese Shop

bedford cheese shopSe siete abituati a viaggiare negli States saprete bene come non sia facile trovare gastronomie di alta qualità. Ebbene, se vi è venuta nostalgia di casa, avete trovato il posto adatto, visto che la mission di questo negozio è quella di far conoscere anche in USA le antiche tradizioni del mondo culinario e agricolo europeo. Oltre all’impressionante selezione di formaggi, qui potete trovare anche moltissimi salumi (ad esempio guanciale, salme toscano, mortadella ecc…), un’ampia selezione di birre artigianali e vini. È il posto giusto per fare una golosa degustazione!

  • Dove: 265, Bedford Ave, Brooklyn, NYC
  • Quando: il negozio è aperto dal lunedì al giovedì e la domenica dalle 8 alle 20; dal venerdì al sabato dalle 8 alle 21.

Mast Brothers Chocolate

mast brothersVegano, al latte, extra fondente. Qualsiasi sia la scelta preferita, la Mast Brothers Chocolate ha la risposta (e la barretta) giusta. Promotrice di dolci fatti con ingredienti semplici, usando risorse sostenibili e seguendo processi produttivi legati alla tradizione, questa azienda familiare, nata all’interno di un appartamento di NYC e presto cresciuta a livello quasi esponenziale, vende prodotti golosi e dal packaging affascinante. Perché anche l’occhio vuole la sua parte. Visitare il negozio di Williamsburg è un’ottima idea, non solo per scoprire i segreti del cioccolato, ma anche per tornare a casa con ghiotti souvenir.

  • Dove: 111, North 3rd St. Williamsburg, Brooklyn, NYC.
  • Quando: aperto tutti i giorni, dalle 11 alle 19.

Street art nel quartiere

williamsburg muralesLa vocazione hipster e artistica di Williamsburg si (ri)trova anche blocco dopo blocco, nei graffiti e nelle opere d’arte “di strada” che caratterizzano questo quartiere a pochi passi da Manhattan. Consigliato, quindi, un tour a piedi in cui includere assolutamente la North 3rd Street, Bedford Avenue, Keap Street e Hope Street.

Per chi non ama camminare a lungo, suggerisco di fare tappa in due punti precisi:

  • l’incrocio tra Bedford Av. e la N 9th St., per ammirare il murales dai colori caleidoscopici che ritrae Jean-Michel Basquiat e Andy Warhol
  • il 229 N 10th St. dove si trova un’intera parete di murales dipinta da diversi artisti di strada.

Dove mangiare

williamsburg dove mangiare

  • Egg Restaurant: ambiente minimale, colori tenui, sapori della tradizione (americana, of course!). Egg è aperto per colazione e a pranzo e serve piatti, dolci e uova preparati con ingredienti organici. La specialità per colazione? Le Eggs Rothko, uova e formaggio Grafton con pomodori bolliti e contorno di cavolo verza o carne. Squisito! Prezzi da: 15 $ bevande escluse.
    Dove: 109, N 3rd St., Brooklyn, NYC
    Quando: lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì, dalle 7 alle 17; martedì dalle 7 alle 15; sabato e domenica dalle 8 alle 17.
  • Brooklyn Bowl: se si amano le atmosfere americane goliardiche, questo è il locale giusto. Per provare a giocare a bowling, ascoltare musica country dal vivo, assistere a performance artistiche, in una location very-American, in cui lasciarsi andare a golosità come le costine in salsa BBQ, ali di pollo fritte, hamburger, tacos di pesce-gatto. Prezzi: da 25 $ bevande escluse.
    Dove: 61, Wythe Av., Brooklyn, NYC.
    Quando: aperto tutti i giorni, dalle 18 a notte fonda.
  • St. Anselm: ideale per chi ama le grigliate, in questo ristorante vengono serviti sia pesce, che carne con contorni di verdure di stagione. Molto amato dai newyorkesi, è un ristorante da provare per vivere l’atmosfera chic di un locale frequentato solo dai locali. La specialità? La bistecca di salmone alla griglia, con burro all’aglio. Prezzi: da 25 $ bevande escluse.
    Dove: 355, Metropolitan Av., Brooklyn, NYC.
    Quando: aperto sia a pranzo che a cena, si consiglia di sceglierlo per una serata glam e di armarsi di pazienza (non accettano, infatti, prenotazioni). Dal lunedì al giovedì il ristorante è aperto dalle 17 alle 23; venerdì e sabato dalle 17 a mezzanotte; domenica dalle 17 alle 23.

Dove dormire

williamsburg come arrivareIn zona Williamsburg, nei dintorni di Bedford Avenue, si trovano alcuni alloggi che possono fare al caso vostro se vi piace l’idea di “abitare per qualche giorno” in un sobborgo di Brooklyn pieno di personalità; ecco i nostri alloggi consigliati nel quartiere. In alternativa vagliate le zone che abbiamo consigliato per dormire a New York nella nostra guida dedicata. Infine, per una lista completa di tutti gli alloggi disponibili a Williamsburg potete cliccare il pulsante qui sotto:

 Alloggi disponibili a Williamsburg

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Annalisa Costantino

Annalisa Costantino

Annalisa, giornalista e blogger, è mamma di due gemelle, lettrice appassionata e fervente sostenitrice del forest bathing.
Dopo aver visitato tutti i continenti, si dice pronta a ricominciare daccapo.

Lascia un Commento

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

A NEW YORK COME UN VERO NEWYORKESE?

- Le attrazioni che solo i newyorkesi conoscono

- Dritte su come organizzare un itinerario

- Le migliori offerte per NY

Come organizzare gli spostamenti logistici

- Dritte per risparmiare

- Come esplorare i dintorni e molto altro...

Viaggi-USA Newsletter