Tioga Pass Road: la strada panoramica attraverso Yosemite

Febbraio 12, 2020 /
Tioga Pass Road cosa vedere

Non è una novità che gli spostamenti da un luogo a un altro dell’America richiedano un po’ di pazienza: spesso ci si trova a percorrere strade lunghissime e rettilinee, con paesaggi certamente molto vari, ma che alla lunga rischiano di diventare monotoni. Bene, nel caso della Yosemite Valley non è così.

Come ci rimarreste se vi dicessimo che la strada che vi ci porta – e che vi permette di attraversare il meraviglioso Yosemite Park – è altrettanto bella, tanto da catturare fatalmente la vostra attenzione? Questa strada così suggestiva non è un sogno: esiste, e si chiama Tioga Road, il percorso che si inerpica sul Tioga Pass.

Dove e quando: qualche info sui periodi di apertura di Tioga Road

Tioga Pass Road cosa vederePrima di dirvi cos’ha di tanto speciale la Tioga Road, vogliamo localizzarla sulla mappa e dare alcune info riguardo i periodi di apertura e chiusura. Ci sono moltissime possibilità che vi troviate a percorrerla per un motivo molto semplice: il solo e unico modo per attraversare Yosemite andando verso ovest è quello di valicare il Tioga Pass, che si trova giustappunto lungo la Tioga Road.

Dunque, che veniate da ovest in direzione Yosemite, o che, al contrario, stiate lasciando il parco, vi troverete a far correre le ruote della vostra auto su questa strada. Ovviamente, se venite dalla costa di San Francisco e avete intenzione di fare una toccata e fuga tornando indietro, non avrete modo di percorrerla: ma, se state facendo un bel giro dell’America occidentale, e volete inoltrarvi nel Nevada, sarete obbligati ad avere a che fare con la Tioga Road.

Attenzione

Una raccomandazione importante riguarda la benzina: in questo tratto di strada troverete soltanto un distributore, e i costi del carburante non sono votati al risparmio. Vi consigliamo di fare un pieno prima di instradarvi.

In caso di chiusura?

Tioga Pass Road come arrivareLast but not least, bisogna fare molta attenzione alle stagioni di chiusura: per quanto riguarda il periodo di apertura, Tioga Pass, durante l’inverno, è impraticabile a causa della neve (si tratta di una strada di montagna, non dimentichiamolo!) e quindi chiuso al transito. Il periodo di chiusura va da novembre a maggio, tuttavia vi consigliamo di informarvi sul sito del parco, perché in alcune annate particolarmente sfortunate la strada è rimasta chiusa fino a luglio (per fortuna capita molto raramente!).

Avere la sfortuna di trovare la Tioga Road chiusa porta in dote una serie di inconvenienti un po’ fastidiosi, che spesso obbligano a rivoluzionare totalmente il programma di viaggio. Dal momento che la Tioga Road è l’unica strada “comoda” che permette di valicare la Sierra Nevada nel tratto tra Death Valley-Las Vegas e Yosemite-San Francisco, la sua chiusura ci obbliga ad allungare di molto la strada, aggirando la Sierra Nevada da sud, da Bakersfield (o più raramente da nord, da Lake Tahoe) sia che si venga da Las Vegas, sia che si venga da San Francisco.

A questo proposito, a meno che non abbiano molto tempo a disposizione, tante persone si trovano obbligate a scegliere tra Sequoia National Park e Yosemite, perché il Sequoia si trova di strada nel lungo viaggio tra San Francisco e la Death Valley. A questo proposito, nel caso vi troviate costretti a fare questa strada alternativa, può essere utile il nostro itinerario tra Death Valley e e Sequoia.

On the… “Tioga” road

Tioga Pass Road come percorrerlaTioga Road è una meravigliosa scenic byway lunga 64 miglia che collega Big Oak Flat a Lee Vining. Il nome della strada, un po’ meno affascinante ma utile per orientarsi, è California State Ruote 120 (oppure più semplicemente Highway 120). Il tempo di percorrenza senza fermarsi mai (da Crane Flat Campground a Lee Vining) è di circa 1.30 ore, ma è assai difficile che non facciate almeno una tappa intermedia!

In effetti lungo questa strada potrete godere di alcuni punti panoramici mozzafiato, che potrebbero prolungare il viaggio fino alle 2-2.30 ore. Per raccontarvi questi luoghi di interesse abbiamo deciso di percorrere la strada con voi in macchina, partendo da Crane Flat Camprgound (banalmente l’incorcio tra Big Oak Flat Road e la 120) e dirigendoci verso Est.

Le sequoie giganti di Tuolumne Grove

Tioga Pass Road cosa vedereGiusto poche miglia di strada, e subito vale la pena fermarsi per un breve sentiero verso Tuolumne Grove. Da questo punto c’è un po’ da camminare, ma davvero volete perdervi un gruppo di  sequoie giganti?  Le più famose del parco si trovano nella zona di Mariposa Grove, che risulta un po’ fuori mano rispetto alla valle centrale; per questo motivo può accadere che, per mancanza di tempo, vi troviate a dover scegliere se raggiungerle o meno. Beh, niente di meglio che trovarsele sulla strada, o quasi! Basta parcheggiare la macchina e prepararsi a un paio di km di facile camminata per trovarsi davanti a questi meravigliosi giganti della natura.

Le rocce bianche di Olmsted Point

Tioga Pass Road cosa vedereRisalite in macchina e godetevi il viaggio: la strada costeggia boschi rigogliosi ricchi di fauna, e ogni tanto si apre su panorami spettacolari, che mostrano le vertiginose cime che si ergono in lontananza: da Mount Clark a Tuolumne Peak, dal mitico Half Dome a Cathedral Peak.

Noi vi consigliamo di fermarvi a Olmsted Point, che è ampiamente segnalato e dotato di un parcheggio immediatamente vicino. Dalle piatte rocce bianche di Olmsted Point, sfidando il vento pungente, si gode di una vista eccezionale e, se vi avventurate lungo il trail, potrete vedere anche Half Dome.

Le acque cristalline di Tenaya Lake

Tioga Pass Road cosa vedereNon altrettanto ben segnalato è questo sorprendente lago dalle acque cristalline. Lasciandovi alle spalle Olmsted Point, con tutta probabilità troverete sulla vostra destra qualche macchina parcheggiata sul bordo della carreggiata: sicuramente sono turisti che hanno deciso di rifocillarsi sulle rive di Tenaya Lake, uno splendido  lago che si adagia ai piedi delle montagne bianche. Davvero uno spettacolo sin troppo sottovalutato dalle guide.

La poesia di Tuolumne Meadows

Tioga Pass Road cosa vedereRisalite in macchina e affrettatevi, che il bello deve ancora venire. Avrete coperto circa ¾ della Tioga Road, quando vi accorgerete che la natura cambia di nuovo pelle. Non più fitti boschi di sequoie, non più sentieri surreali di roccia bianche, ma un paesaggio fatto di prati verdi e pianeggianti, arricchiti dall’elegante corso d’acqua del Tuolumne River, che accompagna l’occhio fino alle punte aguzze delle montagne, in lontananza.

Se avete un po’ di tempo, parcheggiate e fatevi consigliare qualche percorso dal personale del Visitor Center: si va dai più brevi, come il Tuolumne Meadows: Soda Springs/Parsons Memorial Lodge (circa un’ora a piedi per un 1,5 miglia di distanza), per arrivare ai più impegnativi: vi segnaliamo quello che porta al Mono Pass, per camminatori esperti (8 miglia e 1000 piedi di dislivello per un totale di 4-6 ore di cammino). Ecco un link dove vedere tutti i sentieri.

Finalmente a Tioga Pass Entrance: Whoa Nellie Deli e il Mono Lake

Tioga Pass Road cosa vedereDopo esservi goduti le poetiche passeggiate nella zona di Tuolumne Meadows, dovrete tornare alla “prosa” del viaggio in macchina: non per molto tempo, ma abbastanza per incontrare un altro bello specchio d’acqua come il Tioga lake, poche miglia prima di Tioga Pass, che segnerà la fine della Tioga Road.

Ma, appena prima di arrivare a Lee Vining, vi consigliamo di  fare un’altra tappa, che ha due risvolti estremamente positivi: uno di natura estetica e uno di natura mangereccia. Pochi metri prima del bivio verso la città, vedrete un distributore di benzina Mobil, in Vista Road. È un perfetto point of view per l’ultimo gioiello della Tioga Road: il Mono Lake, un misterioso lago dai colori indescrivibili (ne abbiamo già parlato in questo insolito itinerario West Coast). Quando avete finito di fare le vostro foto, entrate nel ristorante adiacente, il Whoa Nellie Deli e ordinate un hamburger. Non ve ne pentirete.

Dove dormire in zona?

Se non sapete dove andare a dormire, e state cercando un resort a Tioga Pass o un semplice motel, vi ricordiamo un articolo su dove dormire in zona Yosemite.


Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?


Bernardo Pacini
Bernardo Pacini

Nella vita faccio il redattore editoriale e il copywriter, e ho alle spalle alcune pubblicazioni di poesia. Tra le mie passioni, oltre ai viaggi, la letteratura, la musica sperimentale, la Fiorentina e la buona cucina.

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

119 commenti su “Tioga Pass Road: la strada panoramica attraverso Yosemite”

  1. Salve, ti chiedo un'opinione su questo itinerario (settembre/ottobre). E' fattibile? C'è qualcosa da aggiungere o togliere?

    1 Arrivo a Los Angeles
    2 Los Angeles
    3 Los Angeles - San Simeon (Santa Barbara - Morro Bay)
    4 San Simeon - San Francisco (Big Sur - Carmel)
    5 San Francisco
    6 San Francisco
    7 San Francisco - Oakhurst (Mariposa Grove)
    8 Oakhurst - Bridgeport (Yosemite)
    9 Bridgeport - Panamint Springs (Bodie - Mono Lake)
    10 Panamint Springs - Las Vegas (Death Valley)
    11 Las Vegas
    12 Las Vegas - Springdale (Valley of fire)
    13 Springdale - Bryce (Bryce Canyon)
    14 Bryce - Moab (UT12 - UT24 - Goblin Valley - Dead Horse Point)
    15 Moab (Arches)
    16 Moab - Monument Valley (Valley of the Gods - Gooseneck - Monument Valley)
    17 Monument Valley - Page (Antelope Canyon - Lake Powell - Horseshoe Bend)
    18 Page - Williams (Grand Canyon)
    19 William - Joshua Tree (Route 66 - Joshua Tree)
    20 Joshua Tree - San Diego
    21 San Diego
    22 Partenza da Los Angeles

    Rispondi
    • Ciao Alberta, solo un paio di consigli sparsi.
      1) il giorno 14, visto che devi fare poca strada tra Springdale e Bryce, ne approfitterei per avvantaggiarmi un po' sul viaggio del giorno dopo. Quindi parti presto da Springdale e, avendo visitato con calma il Bryce, prenditi un po' di tempo (e un po' di luce del pomeriggio) per guidare sulla UT-12 e arrivare almeno a Cannonville, se non ad Escalante per il pernottamento. In questo modo l'indomani potrai fare la parte restante della strada in modo più comodo e chissà, se parti presto magari dedicare un po' di tempo a Capitol Reef, tenendo bene come obiettivo finale il tramonto Dead Horse Point quando calcoli i tempi.
      2) stessa cosa per il giorno 15. Hai fatto bene a dedicare l'intera giornata ad Arches, ma partendo presto da Moab puoi ritenerti soddisfatta se lasci Arches nel primo pomeriggio. In questo modo potrai avvicinarti un po' all'Arizona (potresti dormire a Monticello) e diluire un po' la visita del giorno successivo, che è bella densa. Inoltre durante lo spostamento da Moab a Monticello troverai alcune attrazioni molto belle e facili da raggiungere oltre a Hole 'N' the rock: eccole.
      3) il giorno 19 è per me il più complesso. Se ho capito bene, vuoi visitare il Joshua Tree dopo lo spostamento di oltre 5 ore sulla Route 66, che già richiede qualche sosta: secondo me è un progetto troppo ambizioso. Cercherei di rosicchiare un giorno sottraendolo a Las Vegas o a Bodie-Mono Lake (potresti visitarli rapidamente il giorno 8 dopo Yosemite) per fare questa tappa in modo più rilassato, visto che il tutto incide anche sulla visita di San Diego.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  2. Buongiorno, sto cercando di organizzare un tour on the road tra California e parchi a fine settembre, e ho un dubbio su un passaggio del mio programma, spero possiate aiutarmi:
    Arriverò nel tardo pomeriggio del 24/9 settembre nei pressi dello Yosemite.
    25/09 Yosemite, escursione al mattino e nel primo pomeriggio imboccare il Tioga Pass proseguendo fino a Death Valley.
    26/09 Death Valley e pomeriggio arrivo a Las vegas dove pernotterò
    27/09 direzione Bryce Canyon

    Secondo voi è consigliabile arrivare fino alla Death Valley o è troppo tirato come programma? meglio fermarsi prima?
    Pensavo di far cosi in modo da gestire piu comodamente l'escursione del giorno dopo alla Death Valley e il successivo avvicinamento a Las vegas, sempre in giornata.
    Grazie.

    Rispondi
  3. Buongiorno, sto organizzando un viaggio tra California e parchi tra giugno e luglio, abbiamo 21 giorni:
    23/26 giu SAN FRANCISCO
    26/27 MONTEREY
    27/28 SAN SIMEON
    28/1 lug SANTA MONICA
    1/2 lug LAUGHLIN (da qui al Grand Canyon che tappe val la pena fare?)
    2/4 GRAND CANYON
    4/5 MONUMENT VALLEY
    5/7 PAGE
    7/9 LAS VEGAS
    9/10 STOVEPIPE WELLS
    10/11 MAMMOTH LAKE
    11/13 YOSEMITE
    13/14 SAN FRANCISCO (volo di rientro nel pomeriggio del 14)
    Siamo due adulti e una bambina di 7 anni, per questo motivo cerchiamo di fare, dove possibile, anche tappe da due notti. Sperando che il giro sia equilibrato e contenga le cose più belle da vedere (abbiamo dovuto scegliere tra bryce e monument valley e tra yosemite e sequoia e spero di aver scelto bene!) ti chiedo se nel tragitto tra Page e Las Vegas si riesce a vedere The wave a kanab e una piccola visita allo Zion (quale strada fare per addentrarsi un po' nel parco senza fare troppi km) arrivando a LA anche la sera, visto che poi si riposa 1 giorno, e se allo Yosemite, venendo dalla Tioga Road e alloggiando a El Portal per due notti si riesce a fare una visita a Mariposa Groove o se non ne vale la pena, perche già sulla Tioga Road vediamo le Sequoie giganti.
    Grazie per i tuoi suggerimenti.

    Rispondi
    • Ciao Barbara, ti rispondo per punti.

      1) da Laughlin al Grand Canyon puoi visitare le varie attrazioni della Route 66 in Arizona, in primis Oatman.
      2) tra Monument e Byce è davvero difficile scegliere! Tuttavia, per quanto tu voglia fare delle tappe comode, a mio parere saresti in grado di visitarlo tra Page e Las Vegas, date le distanze relativamente brevi.
      3) per visitare The Wave servono un mezzo 4x4 o un SUV con ruote alte, ma soprattutto molta fortuna. Infatti l'accesso è possibile se vinci una lotteria, come leggi qui. In compenso potresti provare a visitare The Toadstools.
      4) per visitare in modo "volante" Zion devi percorrere la UT-9 senza addentrarti nella Scenic Drive principale.
      5) le sequoie più famose di Yosemite sono un po' lontane dalla valle. Sono quelle di Mariposa ma, come dicevi tu, ce ne sono anche a Tuolomne Grove.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
      • Grazie Bernardo, quindi consigli nella tappa da Page a Las Vegas di inserire il Bryce Canyon piuttosto che lo Zion? Ho inteso che entrambi non è fattibile. Grazie per la tua disponibilità e competenza!

        Rispondi
        • Ciao Barbara, dipende da come hai intenzione di sfruttare quelle giornate. Ecco come farei io:

          - 5 lug Monument Valley, Horseshoe Bend e pernottamento a Page (circa 2.30 ore di macchina)

          - 6 lug Antelope Canyon, zona di Page e pernottamento nei pressi del Bryce Canyon (circa 2.30 ore di macchina)

          - 7 lug visita di Bryce in 3-4 ore, percorso sulla UT-9 (che equivale una visita superficiale di Zion) e pernottamento St. George. In alternativa o in aggiunta al mero percorso della UT-9, visita di Kolob Canyons (sezione distaccata dello Zion molto bella e anch'essa rapida da visitare): ecco il possibile itinerario, secondo me il migliore possibile. Se Kolob ti intriga più della UT-9 e sei disposto a rinunciare a quest'ultima, puoi ridurre i tempi di percorrenza facendo così

          - 8 lug visita di Valley of Fire, arrivo a Las Vegas

          - 9 lug Las Vegas

          Occhio al fuso orario!


          itinerari viaggi-usa

          Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

          Rispondi
          • Grazie Bernardo, info e consigli utilissimi. Vedo di riorganizzare le notti a Page e Las Vegas, se non riesco, nella giornata del 7 luglio tra Page e Las Vegas vedrò di fare la UT-9 e a qs punto la Valley of Fire prima di arrivare la sera a LV, mi sembra il percorso più lineare ed interessante (ho scoperto Valley of Fire grazie a te!)
            Tu chiedo (spero!) ultimo consiglio:
            Tra Santa Monica e Laughlin vorrei fare una tappa nel deserto del Mojave (partendo presto da SM), qual'è la tappa ideale? Kelso e le dune?
            Ti ringrazio ancora tanto.
            Barbara

  4. Ciao Bernardo, sto cercando di organizzare un Tour on the road della California ad Agosto, ho alcuni dubbi spero tu mi possa aiutare.
    Ti scrivo la bozza che avevo pensato io:
    Giorno 1 - arrivo di notte a San Francisco
    Giorno 2-3-4: San Francisco
    Giorno 5: Yosemite National Park (passando per il tioga pass) o sequoia park e Death Valley
    Giorno 6-7: Las Vegas
    Giorno 8: Bryce Canyon (passando dallo zion park)
    Giorno 9: Antelope Canyon upper ( prenoteremo la visita delle 11:30) e Monument Valley
    Giorno 10: Gran Canyon
    Giorno 11: da Gran canyon a Los Angeles (Williams, Seligman e Kingman, possibile tappe intermedie)
    Giorno 12-13:LA
    Giorno 14-15: Mare
    Giorno 16: Da LA a SF (passandro da Santa Barbara, Santa cruz, morro bay, big sur, monterey) volo di ripartenza per l'italia la sera.

    Cosa ne pensi? può andare? Purtroppo sto escludendo CANYONLANDS
    Ho alcuni dubbi:
    • Giorno 5: mi piacerebbe arrivare nel tardo pomeriggio così da vedere il tramonto lì e visitarla con temperature più sopportabili, ma visto che quel giorno dobbiamo prima anche ritirare la macchina a noleggio non penso sia fattibile se vogliamo passare dal sequoia park o attraversare la tioga road. Tu cosa mi consigli?
    • Giorno 8: da Las Vegas a Bryce Canyon sono almeno 5 ore di macchina si riesce a visitare il bryce canyon in mezza giornata? Poi rimango a dormire nei paraggi o cerco di avvicinarmi a Page?

    Rispondi
    • Ciao Fabio. Il giorno 5 se ho capito bene hai intenzione di partire da San Francisco, visitare Yosemite o Sequoia e andare alla Death Valley. Se l'idea è questa direi che è semplicemente infattibile. Per la tratta San Francisco Death Valley con visita a uno dei due parchi dovrai considerare almeno una tappa intermedia (e sarebbe comunque lo stesso molto faticoso se si vuole visitare non superficialmente la Death Valley).
      Il per quanto riguarda il giorno 8, mezza giornata per visitare il Bryce può bastare, Viste le ore di macchina già fatte cercherei un alloggio in zona. Ovviamente con questo itinerario la visita allo Zion sarebbe solo di passaggio, come puoi leggere qui.
      Per il giorno 11 fra Grand Canyon e Los Angeles dovrai inserire una tappa intermedia, la soluzione più conveniente potrebbe essere quella di soggiornare a Kingman che nelle sue vicinanze ha molte cose interessanti da vedere.
      La tappa Los Angels - San Francisco in un solo giorno può essere fatta soltanto passando dall'interno (come spiegato in questo articolo). Se vuoi guidare lungo la costa dovrai considerare, almeno, una tappa intermedia.
      Tirando quindi le somme per fare l'itinerario che hai in mente devi cercare di recuperare almeno 3 giorni. Se non puoi aggiungerli dovrai sottrarli alle visite delle città o al mare.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
      • Sul giorno 5 sono d'accordo infatti ho modificato l'itinerario in questo modo:
        Giorno 1 - arrivo di notte a San Francisco
        Giorno 2-3-4: San Francisco
        Giorno 5: Yosemite National Park (passando per il tioga pass) o sequoia park
        Giorno 6: Death Valley (mezza giornata)
        Giorno 6-7: Las Vegas

        Mentre per il giorno 11 non capisco perchè dovrei fermarmi a dormir da qualche parte, si parte la mattina dal gran canyon direzione Los Angeles, sono 8 ore, 10 calcolando una pausa pranzo intermedia possiamo anche arrivare in tarda serata a Los Angeles.

        Rispondi
        • Se fare 10 ore di macchina non è un problema allora qualsiasi tipo di itinerario va bene, anche partire da San Francisco la mattina e arrivare a Las Vegas la sera. Noi non consiglieremo mai a nessuno di farlo (e proprio perché hai chiesto un consiglio te l'abbiamo dato), però se uno se la sente è liberissimo di farlo 😉


          itinerari viaggi-usa

          Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

          Rispondi
  5. Salve il 15 ottobre prenderò la macchina da San Francisco verso le 9 am e mi dirigeró verso lo yosemite park passando per la Hwy120... Fino a lee vining.. Cosa mi consigliate di vedere lungo questo tragitto considerando che ho 1 solo giorno a disposizione e dormirò la notte tra il 15/16 a lee Vining? In caso di chiusura del tioga cosa mi consigliate in alternativa visto che il 16 pomeriggio devo essere alla Death valley? Grazie mille

    Rispondi
    • Ciao. E' molto raro che la Tioga Road sia chiusa il 15 ottobre. Per quanto riguarda il percorso da San Francisco a Lee Vining ti segnalo due nostri articoli dedicati a:

      Nel caso in cui però fosse chiusa avrai due opzioni: o passare da nord (seguendo le indicazioni presenti in questo paragrafo) e poi continuare verso la Death Valley. oppure dirigerti direttamente da San Francisco verso la Death Valley passando dal Sequoia facendo l'itinerario descritto in questo articolo.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
      • Grazie Filippo per la tempestiva risposta... Volevo chiederti nel caso avessi bisogno delle catene da neve dove posso comprarle? Trovo degli store prima di entrare al parco o posso comprarle anche all interno? Facendo la strada alternativa verso il lago Tahoe ci sono cose interessanti da vedere?grazie mille

        Rispondi
        • Premesso che non credo tu abbia bisogno di catene di neve a ottobre comunque potrai comprarle sia nelle grandi catene commerciali (tipo Walmart), negozi e stazioni di servizio durante il tragitto nei paesini circostanti. All'interno del parco le vendono ma non in grandi quantità e con poca scelta come affermato dal sito ufficiale: "limited selection of chains is available for purchase at the Village Garage in Yosemite Valley and the Wawona gas station". Lungo la strada per Lake Tahoe puoi considerare di visitare qualche cittadina della Gold Rush.


          itinerari viaggi-usa

          Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

          Rispondi
  6. Salve, un consiglio, sabato prossimo partiremo per il giro della california,dopo i primi 3 giorni a SF inizieremo il viaggio e la prima tappa sarà ovviamente Yosemite, partiremo da SF per raggiungere la death valley passando per Yosemite.
    Avendo a disposizione un giorno e mezzo (ritiriamo la macchina a SF alle 14.30) cosa ci consigliate?
    SF - Mariposa dormire nelle vicinanze e il giorno dopo passare dal West Gate, raggiungere Yosemite valley (glacier point, el capitan, yosemite falls) poi spostarsi su tioga road, visitare Bodie,Mono Lake e cercare pernottamento nelle vicinanza per raggiungere poi la death valley la mattina seguente. (Lee vining, independence o una cittadina simile)
    oppure
    SF - Groveland passare dal North Gate e fare all'incirca lo stesso giro?

    Ho letto che i tempi di percorrenza sono più corti sia da SF a Mariposa che da Mariposa a Yosemite Valley rispetto a Groveland.

    Ultima cosa, è fattibile il percorso in giornata partendo molto presto la mattina o bisogna eliminare qualche tappa?
    grazie anticipatamente per la risposta

    Rispondi
    • Ciao Luca. Per quanto riguarda l'itinerario da SF a Mariposa o Groveland sostanzialmente si equivalgono (come puoi leggere anche in questo articolo) e la scelta non andrà ad influire più di tanto neanche su i tuoi programmi per il giorno successivo. Quindi ti posso consigliare di fare una scelta basata sugli alloggi migliori che riesci a trovare nelle due cittadine (ti segnalo a questo proposito il nostro approfondimento al riguardo).
      L'itinerario all'interno di Yosemite va bene, tieni però conto di un paio di raccomandazioni:
      - le Yosemite Falls è molto probabile che siano in secca dato la stagione
      - è possibile accedere alla Ghost Town di Bodie soltanto fino alle 18:00


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES
Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa.