più bello yosemite o Sequoia

Yosemite o Sequoia National Park? Qualche consiglio per chi non sa come decidersi

Novembre 30, 2020 /
Avviso COVID
Gli Stati Uniti hanno riaperto al turismo l’8 dicembre 2021. Per saperne di più visitate la nostra pagina su come viaggiare in America dopo la riapertura delle frontiere.

Yosemite o Sequoia National Park? Durante la preparazione del tuo tour della West Coast, non vorresti mai arrivare al punto di porti questa domanda! Guardando su Google le foto di uno e dell’altro parco, saresti chiaramente portato a rispondere così: “Devo proprio scegliere? Voglio visitarli tutti e due!“.

Purtroppo, l’esperienza che ho maturato in tutti questi anni mi dice che questa domanda è tutt’altro che scontata. Allo stesso tempo, non è facile dare un consiglio risolutivo, perché stiamo parlando di due parchi eccezionali, ognuno con le sue particolarità: la bellezza di un panorama non è un valore assoluto, “i gusti sono gusti”, ma qualche coordinata oggettiva possiamo provare a darla. Oltre a porre i termini del problema, cercherò dunque di dare anche dei criteri per la scelta tra Yosemite e Sequoia, in caso non riuscissi a inserirli tutti e due nell’itinerario.

Yosemite o Sequoia: quale scegliere?

È più bello Yosemite o Sequoia? Quali sono le differenze principali tra i due parchi? Ecco alcuni punti importanti per capire i vantaggi e gli svantaggi di una scelta.

Estensione del parco e tempi di visita

L’estensione di Yosemite è di oltre 3000 km², mentre il Sequoia è di “appena” 1635 km²: questo dato ti fa capire che c’è una grande differenza “quantitativa” di aree da visitare. Ovviamente la differenza non è solo quantitativa ma anche qualitativa. Mentre la mappa di Yosemite comprende un’intera vallata ricca di sentieri che si snodano tra boschi, cascate e ripidissimi picchi di granito, il Sequoia è meno vario e labirintico, meno ricco di opportunità di escursione.

Va da sé che il Sequoia è più semplice da visitare, dal momento che quasi tutti i sentieri principali si trovano nei pressi dell’unica strada che taglia il parco, la Generals Highway. Per visitare Yosemite in 1 giorno bisogna decisamente arrivare preparati, altrimenti si rischia di buttare via un’occasione: tu puoi iniziare leggendo la nostra guida.

Panorami e cascate

Glacier-point-vista

Dal punto di vista del paesaggio, Yosemite forse è superiore: basta pensare a un punto panoramico come Glacier Point, che offre una prospettiva unica su tutta la valle. Ci sono punti panoramici anche al Sequoia (ad esempio Moro Rock) ma, per quanto indubbiamente affascinanti, non hanno proprio lo stesso impatto.

Le cascate di Yosemite sono più numerose e molto più belle rispetto al Sequoia. Se per te è prioritario vederne una, vai a Yosemite (meglio non in estate, come leggi nell’articolo linkato).

Dove sono le sequoie giganti più alte?

congress trail sequoia

Se il tuo obiettivo primario è invece vedere le sequoie giganti, allora il nome del parco parla chiaro: vai dritto al Sequoia National Park. Anche Yosemite ha alcune sequoie giganti nella zona di Mariposa Grove (recentemente riaperta e riqualificata dopo un periodo di chiusura durato anni), ma non sono altrettanto alte e nemmeno così numerose. Inoltre la zona di Mariposa è abbastanza lontana dalla Yosemite Valley (oltre un’ora di macchina), quindi molto probabilmente non riuscirai a vederle in giornata.

Mete speciali nei dintorni

Se deciderai di visitare Yosemite, avrai la possibilità di percorrere la splendida Tioga Road, ma soprattutto di vedere – una volta valicata la Sierra tramite il Tioga Pass – tre perle californiane come Mono Lake, Bodie e Mammoth Lakes (e dintorni).

Se invece deciderai di passare da sud privilegiando il Sequoia, questi luoghi di interesse saranno assolutamente fuori rotta, però non scordare che molto vicino al Sequoia si trova il Kings Canyon.

Come scegliere in base all’itinerario?

Yosemite National Park e Sequoia National Park sono due tra i principali parchi nazionali della Sierra Nevada, la catena montuosa che separa la parte “verde” del Golden State dai deserti della California, e dagli altri parchi di Arizona, Utah e Nevada. Sia che il tuo viaggio inizi da Los Angeles sia che inizi da San Francisco, dovrai in ogni caso superare l’ostacolo Sierra Nevada per raggiungere la Death Valley e Las Vegas, continuando poi il viaggio negli altri stati.

Ci sono due due modi per raggiungere la Eastern Sierra (la zona a est dei due parchi in questione) e la Death Valley:

  • caso 1: passando tramite la Tioga Road
  • caso 2: aggirando la Sierra Nevada da sud
    • se sei diretto alla Death Valley: lungo la I-5 S fino a Bakersfield, passando poi da Ridgecrest (Searles Valley);
    • se sei diretto a Las Vegas: lungo la I-5 S e la I-15 N (Bakersfield – Barstow).

Venendo da San Francisco

meglio yosemite o sequoia national parkIl caso 1 riguarda praticamente tutti coloro che iniziano il loro road trip andando da San Francisco a Yosemite. Normalmente, dopo la visita di questo parco – che è molto più vicino rispetto al Sequoia – si continua lungo la Tioga Road e si arriva al di là della Sierra Nevada, continuando poi verso la Death Valley e Las Vegas. Questa soluzione è senza dubbio la migliore dal punto di vista strategico, ma cosa comporta? Nella quasi totalità dei casi la scelta cade automaticamente su Yosemite, e il Sequoia rimane fuori.

Consigli su dove dormire dentro e fuori a Yosemite

C’è però un’eccezione: forse non lo sapevi, ma la Tioga Road è chiusa per neve ogni anno da novembre a primavera inoltrata. Nel 2017, la Tioga ha fatto mettere le mani nei capelli a tutti i viaggiatori, perché ha riaperto il 29 giugno: tutti coloro che si aspettavano di trovarla aperta hanno dovuto cambiare i loro piani e rivoluzionare il loro itinerario. Come fare dunque?

Se parti da San Francisco e il periodo del tuo viaggio in USA è compreso dall’autunno e la primavera, per risparmiare tempo e non fare lunghissime deviazioni da nord, dovrai attenerti all’itinerario del caso 2 e molto probabilmente ti tornerà più comodo visitare il Sequoia invece che Yosemite. Da San Francisco imboccherai la CA-99 S, lasciandoti alle spalle Yosemite e comincerai il lungo viaggio che ti servirà ad aggirare la Sierra Nevada. Sulla strada, all’altezza di Visalia, potrai deviare verso il Sequoia National Park e visitarlo.

Se hai bisogno di aiuto per organizzare i pernottamenti e le tappe intermedie durante il lungo spostamento da Sequoia a Death Valley, leggi l’articolo sottostante:

Dove dormire tra Sequoia e Death Valley

Venendo da Los Angeles

Il Sequoia National Park è molto più vicino a Los Angeles rispetto a Yosemite, ma se sei diretto a Las Vegas o alla Death Valley non te lo troverai comunque di strada e sarai obbligato a fare una deviazione. Se il viaggio che hai in mente esclude San Francisco ed è dunque è simile a questo, ma vorresti comunque vedere uno dei due parchi di montagna, allora non ti rimarrà molta scelta: Yosemite sarà troppo fuori rotta e ti converrà inserire la tappa Sequoia dormendo in zona.

Consigli su dove dormire dentro e fuori a Sequoia

Mappa dei possibili itinerari

Per capire meglio le varie opzioni citate, apri la mappa e seleziona il livello con il parco e il periodo dell’anno a cui sei interessato per vedere l’itinerario.

In conclusione, meglio Yosemite o Sequoia?

Half Dome
Per quanto mi riguarda, la scelta migliore è Yosemite National Park, da quasi tutti i punti di vista. I suoi panorami sono assolutamente breathtaking, custodisce splendide cascate, offre molteplici occasioni di escursione nei più vari ambienti naturali, e last but not least, nelle sue vicinanze si trovano alcuni perle nascoste di indubbio valore: Tioga Road, Mono Lake, Mammoth Lakes e Bodie.

Se invece hai esclusivamente il pallino delle sequoie giganti della California, scegli il Sequoia National Park. Lo stesso se preferisci mettere in programma un parco più raccolto, semplice e veloce da visitare.

Fermi restando tutti i criteri precedentemente illustrati, qualora tu debba decidere in base all’itinerario, ecco cosa ti consiglio di fare:

  • se parti da San Francisco e il tuo viaggio si svolge in estate, o comunque quando la Tioga Road è aperta, scegli Yosemite; se il tuo viaggio è in bassa stagione, ti conviene invece scegliere il Sequoia, a meno che tu non abbia tempo sufficiente per deviare fino a Yosemitepernottare in zona e riprendere il viaggio verso sud il giorno successivo;
  • se parti da Los Angeles e non prevedi di arrivare fino a San Francisco, ti consiglio di scegliere il Sequoia, magari integrando con la visita del Kings Canyon.

Un Consiglio Importante:
Ricordati l’assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Bernardo Pacini

Nella vita faccio il redattore editoriale e il copywriter, e ho alle spalle alcune pubblicazioni di poesia. Tra le mie passioni, oltre ai viaggi, la letteratura, la musica sperimentale, la Fiorentina e la buona cucina.

Leggi prima di lasciare un commento
I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

AMERICAN DREAM ROUTES